Scheda programma d'esame
STORIA ROMANA
ANDREA RAGGI
Anno accademico2016/17
CdSSTORIA
Codice262LL
CFU12
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
STORIA ROMANAL-ANT/03LEZIONI72
ANDREA RAGGI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Allo studente è richiesta la conoscenza del manuale di storia romana indicato  e degli altri testi previsti dal programma. 

Knowledge

The student who completes the course successfully will be able to demonstrate a solid knowledge of the main processes and events in Roman history from the foundation of the city to the Empire fall. He or she will be able to look critically to ancient sources and modern authors and develop the capability to analyze them to define the main personalities of the Roman history. The course will focus on the Roman expansion on the mediterranean area.

Modalità di verifica delle conoscenze

Le conoscenze del candidato saranno verificate oralmente in sede d'esame

Assessment criteria of knowledge

- The student will be assessed on his/her demonstrated ability to discuss the main course contents using the appropriate terminology. - During the oral exam the student must be able to demonstrate his/her knowledge of the course material and be able to discuss the reading matter thoughtfully and with propriety of expression.

Methods:

  • Final oral exam
Capacità

Lo studente dovrà mostrare di saper comprendere  la lingua latina e di aver la capacità di orientarsi nella lettura di un atlante storico geografico dell'antichità.

Modalità di verifica delle capacità

La verifica delle conoscenze del candidato avverrà in forma orale in sede d'esame

Comportamenti

Si richiedono semplici comportamenti civili...

Indicazioni metodologiche

Si consiglia di procedere allo studio del manuale consultando di pari passo l'atlante storico

Teaching methods

Delivery: face to face

Learning activities:

  • attending lectures
  • individual study

Attendance: Advised

Teaching methods:

  • Lectures
Programma (contenuti dell'insegnamento)

Parte generale: "Linee di sviluppo della storia romana dalle origini alla caduta dell'impero".

parte monografica:" La concessione della cittadinanza romana come strumento di potere e di controllo"

Manuale:  Geraci-Marcone, Storia Romana, Firenze 2002 (Le Monnier)

Gli studenti dovranno studiare  due testi a scelta fra quelli indicati nella bibliografia e un testo in lingua latina: Cicerone pro Archia

Syllabus

The course covers the general chronological development of the Roman history. In detail from the 753 a.C. up to the fall of Roman Empire. Particular attention will be given to politicians, generals, emperors and other important social figures of the period. The course will focus on the expansion in the Mediterranean area, the creation of the provincial system and the relationship with the local populations.

Bibliografia e materiale didattico
  1. Brizzi, Il guerriero, l'oplita, il legionario. Gli eserciti nel mondo classico, Bologna 2000
  2. Canfora, Giulio Cesare. Il dittatore democratico, Roma-Bari 1999
  3. Champlin, Nerone, Roma-Bari 2005
  4. Dupont, La vita quotidiana nella Roma repubblicana, Roma-Bari 1989
  5. Fraschetti, (a cura di), Roma al femminile, Roma-Bari
  6. Gabba, Cultura classica e storiografia moderna, Bologna 1995
  7. Gabba, L’Italia romana, Como 1998
  8. Grimal, Tacito, Milano 2001
  9. James, I barbari, Bologna 2011
  10. Laffi, Colonie e municipi nello stato romano, Roma 2007
  11. Letta-Segenni (a cura di) "Roma e le sue province dalla Seconda Guerra Punica a Diocleziano",  Bologna 2015
  12. Pani, Augusto e il principato, Bologna 2013
  13. Poma, Le istituzioni politiche del mondo romano, Bologna 2001
  14. Rhor Vio, Contro il principe. Congiure e dissenso nella Roma di Augusto, Bologna 2011
  15. Syme, La rivoluzione romana, Torino 2014
  16. Zecchini, Le guerre galliche di Roma, Roma 2009 
  17. Fezzi, il tribuno Clodio, Roma-Bari 2008
  18. Crawford, Gabba, Millar, Snodgrass, Le basi documentarie della storia antica,Bologna 1984
  19. Poma (ed.), Le fonti per la storia antica, Bologna 2008     

 

Bibliography

Recommended reading includes the following works: G.Geraci-A.Marcone, Storia romana, Firenze 2002 (Le Monnier) two of the following books: M. Crawford, E. Gabba, F. Millar, A. Snodgrass, Le basi documentarie della storia antica, Bologna 1984 G.Poma (ed.), Le fonti per la storia antica, Bologna 2008 G. Brizzi, , Il guerriero, l'oplita, il legionario. Gli eserciti nel mondo classico, Bologna 2000 G. Brizzi, Silla, Roma 2004 L. Canfora, Giulio Cesare. Il dittatore democratico, Roma-Bari 1999 E. Champlin, Nerone, Roma-Bari 2005 F. Dupont, La vita quotidiana nella Roma repubblicana, Roma-Bari 1989 L. Fezzi, Il tribuno Clodio, Roma-Bari 2008 A. Fraschetti, (a cura di), Roma al femminile, Roma-Bari A. Fraschetti, Roma e il principe, 2a ed., Roma-Bari, 2005 E. Gabba, Cultura classica e storiografia moderna, Bologna 1995 P. Grimal, Tacito, Milano 2001 E. James, I barbari, Bologna 2011 U. Laffi, Colonie e municipi nello stato romano, Roma 2007 A. Momigliano, Saggezza straniera. L'Ellenismo e le altre culture,ed.it.Torino 1980 E. Meyer, Zwiffelhoffer, Storia delle province romane, Bologna 2011 G. Poma, Le istituzioni politiche del mondo romano, Bologna 2002 G.Zecchini, Le guerre galliche di Roma, Roma 2009 further bibliography will be indicated during the course.

Indicazioni per non frequentanti

Gli studenti che non possono frequentare dovranno aggiungere al manuale, ai due testi scelti fra la bibliografia e all'orazione  pro Archia, uno dei due saggi indicati al n.18 e al n. 19 della bibliografia e l'orazione pro Balbo di Cicerone.

Modalità d'esame

L'esame si svolgerà in forma orale

Altri riferimenti web

Ultimo aggiornamento 27/05/2017 17:58