Scheda programma d'esame
INDOLOGIA
SAVERIO SANI
Anno accademico2016/17
CdSORIENTALISTICA: EGITTO, VICINO E MEDIO ORIENTE
Codice1043L
CFU12
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
INDOLOGIAL-OR/18LEZIONI72
SAVERIO SANI unimap
Programma non disponibile nella lingua selezionata
Obiettivi di apprendimento
Conoscenze

Al termine del corso:

  • lo studente avrà acquisito conoscenze in merito agli strumenti e alle metodologie per lo studio della lingua sanscrita nella grafia e nella comprensione linguistica
Modalità di verifica delle conoscenze

Per l'accertamento delle conoscenze saranno svolte delle lezioni interattive con la partecipazione dello studente

Capacità

lo studente sarà in grado di leggere un testo devanagarico e di tradurre brevi e semplici brani

Modalità di verifica delle capacità

Durante le lezioni lo studente sarà sollecitato a leggere testi e a interagire dol docente

Comportamenti

Conoscenze grafiche, linguistiche e culturali dell'India a ntica

Modalità di verifica dei comportamenti

Durante le lezioni saranno valutati il grado di accuratezza e precisione delle attività svolte

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Nessun prerequisito

Indicazioni metodologiche

Lezioni frontali interattive, anche in forma seminariale.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

- Le basi della grammatica (fonetica e morfologia) dell'antico-indiano.
- Lettura con commento culturale e linguistico di testi sanscriti.  

Bibliografia e materiale didattico

- S. SANI, Grammatica sanscrita, Pisa - Roma (Fabrizio Serra Editore) 2012;
- S. SANI, Le letterature religiose in G. BOCCALI, S. PIANO, S. SANI, Le letterature dell'India. La civiltà letteraria indiana dai Veda a oggi. Principi, metodologie, storia, Torino 2000, pp. 1-121;
- Fotocopie di testi sanscriti distribuite a lezione.

Indicazioni per non frequentanti

Consultare il docente.

Modalità d'esame

Orale. Accertamento di una sicura conoscenza della grafia devanagarica e degli elementi fondamentali della grammatica sanscrita tramite rilettura e traduzione dei testi letti e commentati a lezione.

Ultimo aggiornamento 13/07/2016 12:22