Scheda programma d'esame
STORIA GRECA
MARGHERITA FACELLA
Anno accademico2016/17
CdSSTORIA
Codice261LL
CFU12
PeriodoPrimo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
STORIA GRECA AL-ANT/02LEZIONI72
MARGHERITA FACELLA unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Il corso intende offrire allo studente una conoscenza di base dei principali fatti politici e socio-culturali della storia greca, dalle origini al periodo ellenistico (36 ore) e allo stesso tempo di fornire una metodologia di analisi nell' approccio alle fonti storiografiche (36 ore), in particolare a quelle sviluppatesi in Grecia in eta' classica. Obiettivo specifico del corso di quest'anno è informare gli studenti delle nuove tendenze e dei risultati raggiunti dalla moderna ricerca storiografica nello studio dell'opera di Erodoto e delle nuove teorie sulla nascita della storia come disciplina.

Fanno parte integrante del corso una serie di seminari di ricerca ("Seminari di Storia Antica") che il docente organizza in collaborazione con i colleghi della sezione di Storia, in cui studiosi italiani e stranieri affrontano temi specifici della Storia Antica. 

Knowledge

The course intends to offer to the student an overview of the basic political events and socio-cultural developments of the greek history, from the 2nd millennium to the Hellenistic period (36 hours) and at the same time to provide an example of the methodological approach to the study of Greek History.  The main aspects and developments of Greek history will be addressed through a source-based approach.This year we will explore the work of Herodotus of Halicarnassus and we will discuss the new approaches and result of the modern bibliography dedicated to him.

Students who attend the course are also warmly invited to a series of research seminars ("Seminari di Storia Antica") which the lecturer organizes in collaboration with other members of the Department and which aim at introducing the students to the field of the academic research.

Modalità di verifica delle conoscenze

La verifica delle conoscenze avverrà:

1) attraverso l' esame orale (obbligatorio) che si terrà alla fine del corso, nelle sessioni stabilite dal calendario accademico

2) attraverso un relazione orale (facoltativa) su un passo dell'opera di Erodoto o su un aspetto particolare dell'opera e della metodologia erodotea (25-30 minuti max.). 

 

Assessment criteria of knowledge

During the oral exam the student must be able to demonstrate his/her knowledge of the course material and to explain correctly the main topics presented during the course. The oral report aims at showing the capacity of the student to conduct basic bibliographical research and to expone the results to the class.

Methods:

  • Final oral exam
  • Oral report (optional)

Further information:
80% final oral exam 20% oral report

Capacità

Al termine del corso lo studente conoscerà non soltanto i fatti principali e i punti di snodo essenziali di una parte della Storia greca, ma dovrebbe aver acquisito una maggiore maturità nell'approccio alle fonti storiografiche e aver sviluppato le capacità di analisi di un testo antico. 

Skills

At the end of the course the students will be able to know the basic facts of Greek political history. Beside this, the students will improve their skill in interpreting texts and more generally dealing with ancient sources which refer to this period.

Modalità di verifica delle capacità

La verifica delle capacità sarà fatta attraverso l'esame orale e la relazione seminariale (facoltativa), che verrà tenuta in conto dal docente per la valutazione finale. 

Assessment criteria of skills

The assessment will be done in two phases:

  • Final oral exam
  • Oral report (optional: prova in itinere)
Comportamenti

Alla fine del corso  e attraverso lo studio del programma d'esame lo studente potrà acquisire delle conoscenze di base per il periodo della Storia Greca che va dalle origini fino all'età di Alessandro Magno (conoscenze fondamentali per una buona cultura europea) e  sviluppare la propria sensibilità nello studio di un testo storiografico greco. Inoltre la possibilità di presentare un testo o discutere un articolo di fronte al resto della classe (relazione facoltativa) permetterà allo studente di confrontarsi col resto dei compagni e di migliorare le proprie capacità didattiche.

Behaviors

At the end of the course and of his readings, the student will be able to acquire a basic knowldge of the political and socio-cultural history of the Greeks until the age of Alexander the Great and to improve his competence in interpreting ancient texts. The option of an oral presentation in front of the rest of the class will allow the students to develop his teaching ability and to face better a scientific discussion.

Modalità di verifica dei comportamenti

Il docente invita gli studenti a partecipare attivamente al corso con interventi, domande e relazioni orali (vedi sopra). Una partecipazione attiva al corso è considerata importante ai fini della verifica dei comportamenti, che verranno poi valutati nella loro complessità in sede d'esame.

Assessment criteria of behaviors

Students are warmly invited by the lecturer to take an active parte in the course with questions, observations and oral presentations. An active participation to the course is considered very important for the evaluation of the student.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Conoscenza di base del Greco e del Latino

Gli studenti che volessero sostenere l'esame, ma non avessero una conoscenza di queste lingue possono comunque sostenere l'esame frequentando obbligatoriamente il corso e studiando un programma alternativo (vedi sotto).

Prerequisites

A basic knowledge of ancient Greek and Latin is very welcome. It is possibile to attend the course even if the student has no knowledge of these languages, but in this case the student should contact the lecturer, who will suggest additional assignments.

Indicazioni metodologiche

Il corso si svolgerà in lezioni frontali con ausilio di slides (PowerPoint Presentations) e in una serie di seminari di ricerca tenuti da studiosi italiani e stranieri ("Seminari di Storia Antica").

  • Fanno parte del materiale esaminato a lezione una serie di fotocopie che il docente metterà a disposizione degli studenti all'inizio del corso e che verranno esaminate insieme a lezione. Questi testi in fotocopia fanno parte integrante del programma di studio
  • Le lezioni frontali saranno in Italiano (l'utilizzo di lingue straniere moderne sarà limitato e il docente avrà sempre cura di fornire una traduzione agli studenti). I "Seminari di Storia Antica" potranno essere in Inglese o Francese.
  • Per informazioni sui programmi, sulla didattica, sugli esami o sugli argomenti svolti a lezione, è possibile rivolgersi al docente per e-mail (margherita.facella@unipi.it) oppure contattarlo per telefono (050-2215570) o di presenza negli orari di ricevimento (vedi sotto). 
  • Per altre informazioni tecniche (per es. compatibilità della materia col proprio corso di studi, riconoscimento crediti, ecc...) bisogna invece rivolgersi al coordinatore didattico del proprio corso di laurea. 
  •  Per gli studenti che avessero particolari esigenze, il docente è disponibile a incontrarli via Skype.
  • Il docente non risponde a mails che non siano firmate, scritte in un Italiano poco comprensibile o che manchino dei fondamentali requisiti che la buona educazione (e certamente quella universitaria) richiede.
  • orario di ricevimento: Martedì: 10.00-11.00,   Giovedì: 15.00-16.00  (via dei Mille 19, II piano)
  • Nel periodo di sospensione delle lezioni si prega di concordare un appuntamento col docente via mail o per telefono.
  •  
Teaching methods

The lectures will be in Italian.

Delivery: face to face with the help of PowerPoint Presentations and Xerox. The texts analised during the lectures are part of the Readings which students must have done before the final exam.

Attendance: Not mandatory for those who know Greek and Latin (mandatory for the rest).

Teaching methods:

  • Lectures
  • Seminars

For furter information please contact the lecturer by e-mail (margherita.facella@unipi.it) or by phone (050-2215570) during his speaking times:  Tuesday: 10.00-11.00, Wednesday:.15.00-16.00  (via dei Mille 19, II piano)

Programma (contenuti dell'insegnamento)

ERODOTO DI ALICARNASSO

Il programma per gli studenti frequentanti (con conoscenza di Greco e Latino) prevede lo studio di:

  1.  Manuale di storia greca (vedi Bibliografia)

     Gli studenti sono tenuti a conoscere gli avvenimenti politici della storia greca dall'epoca arcaica fino al 31 a.C. , indipendentemente dal manuale scelto.

  2. Argomenti e testi svolti durante le lezioni. Fanno parte di questi la  selezione di passi erodotei (che verranno, letti, tradotti e commentati insieme a lezione) e le relazioni tenute dagli altri studenti durante il corso.
  3. Lettura, traduzione e commento (in linee essenziali) di Erodoto, Le Storie, libro V

Il programma per gli studenti frequentanti (senza conoscenza di Greco e Latino) prevede lo studio di:

  1.  Manuale di storia greca (vedi Bibliografia)
  2. Argomenti e testi (in traduzione italiana) svolti durante le lezioni. Fanno parte di questi la  selezione di passi erodotei e le relazioni tenute dagli altri studenti durante il corso.
  3. Relazione orale obbligatoria da tenere durante il corso (argomento da concordare col docente). Se per vari motivi non fosse possibile tenere la relazione orale, lo studente presenterà una relazione scritta prima della sessione d'esame a cui intende presentarsi. 
  4. Lettura in Italiano di tutta l'opera di Erodoto
  5. Studio di Introduzione alla storiografia greca di M. Bettalli et al., Roma Carocci (nuova edizione)
  6. Studio di Lo specchio di Erodoto, di François Hartog, Milano, Il Saggiatore, 1992.

Il docente è sempre disponibile a fornire agli studenti che lo desiderassero ulteriore indicazioni bibliografiche e materiale di studio.

Syllabus

 

 

Bibliografia e materiale didattico

1) Manuali: a scelta fra:

-Bengtson, L’antica Grecia, Bologna/Il Mulino

-M. Corsaro – L. Gallo, Storia Greca, Mondadori Education

-C. Bearzot, Manuale di Storia Greca, il Mulino, Bologna

 Altri possibili manuali saranno discussi e suggeriti a lezione. È consigliato l’uso di un atlante storico (p.es.: Nuovo Atlante Storico, Novara/Istituto Geografico De Agostini).

3) Erodoto, Storie, libro V (si segnala l’edizione a cura di G. Nenci, Erodoto, Le Storie. Libro V. La rivolta della Ionia, “Fondazione L. Valla”, varie edd.)

Bibliography

a) Handbook of Greek history (to be choosen among the followings): - H. Bengston, L'antica Grecia, Bologna , Il Mulino, rist. 2000 - C. Mossé - A. Schnapp Gourbeillon, Storia dei Greci, Roma, Carocci, rist. 2001 - M. Corsaro - L. Gallo, Storia greca, Firenze, Le Monnier Università, 2009 b) Reading, translation and commentary of Herodotus (book V) c) Reading, translation and commentary of passages analysed during the course d) Brief seminar on a subject related to Herodotus (optional)

Indicazioni per non frequentanti

Programma per non-frequentanti (conoscenza obbligatoria di Greco e Latino). Non si prevede un programma per non-frequentanti senza conoscenza obbligatoria di Greco e Latino (vedi Note).

  1. Manuale di storia greca a scelta fra quelli consigliati (vedi sopra)

     Gli studenti sono tenuti a conoscere gli avvenimenti politici della storia greca dall'epoca arcaica fino al 31 a.C. , indipendentemente dal manuale scelto.

  2. Lettura, traduzione e commento (in linee essenziali) di Erodoto, Le Storie, libro III e libro V (per entrambi si consigliano l’edizione del LIBRO III - LA PERSIA
    a cura di David Asheri e Silvio M. Medaglia, traduzione di Augusto Fraschetti e LIBRO V-LA RIVOLTA IONICA a cura di G. Nenci)
  3. Studio di Introduzione alla storiografia greca di M. Bettalli et al., Roma Carocci (nuova edizione)
  4. Studio di Lo specchio di Erodoto, di François Hartog, Milano, Il Saggiatore, 1992
Modalità d'esame

-L’esame, in forma orale, deve essere sostenuto in unica seduta.

 -Iscrizione on-line

 -Commissione d’esame: M. Facella- D. Campanile-G. Giglioni Bodei-A. Raggi –C. Tommasi

Assessment methods

-Oral exam

-inscription online

-Committee: M. Facella- D. Campanile-G. Giglioni Bodei-A. Raggi –C. Tommasi

Note

Inizio del corso: Le lezioni avranno inizio il 19 settembre alle ore 12.00 nell'Aula Multimediale di Palazzo Ricci e continueranno col seguente orario:

Lu-Mart-Giov: 12.00-13.30.

 

  • Si ribadisce che che per informazioni tecniche (per es. compatibilità della materia col proprio corso di studi, riconoscimento crediti, ecc...) bisogna rivolgersi al coordinatore didattico del proprio corso di laurea e non al docente. 
  • A chi necessitasse di 12 cfu in una disciplina storica antica (ai fini dell'insegnamento), ma non avesse conoscenze di Greco e Latino e fosse impossibilitato alla frequenza si ricorda che c'è la possibilità di sostenere (da non frequentante e senza queste competenze) gli esami di Istituzione di Storia Greca e Istituzioni di Storia Romana (6+6).
Notes

The course will start on the 19th of september, at 12.00 (Aula Multimediale, Palazzo Ricci)

Time of the lectures: Mon-Tue-Thurs.: 12.00-13.30 (Aula Multimediale, Palazzo Ricci)

For more technical information, please contact the COORDINATORE DIDATTICO of your course.

Ultimo aggiornamento 25/05/2017 12:26