Scheda programma d'esame
LINGUA E TRADUZIONE: LINGUA RUSSA I
GALINA DENISSOVA
Anno accademico2017/18
CdSLINGUE E LETTERATURE STRANIERE
Codice011LL
CFU9
PeriodoAnnuale

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LINGUA E TRADUZIONE: LINGUA RUSSA IL-LIN/21LEZIONI54
ALESSANDRA CARBONE unimap
GALINA DENISSOVA unimap
Programma non disponibile nella lingua selezionata
Indicazioni metodologiche

Il Corso del Docente prevede il raggiungimento del livello A2 di conoscenza della Lingua russa. A questo fine, lo studente potrà, come parte del proprio lavoro individuale, integrare la propria preparazione seguendo il corso CLI per il livello indicato. Il superamento del test di livello del corso CLI è condizione per poter accedere all’esame del Docente. L’attestato del CLI può essere sostituito da una certificazione internazionale, conseguita non oltre i due anni precedenti.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

LINEAMENTI DI LINGUA RUSSA: FONETICA E FONOLOGIA, GRAMMATICA E CENNI DI SINTASSI

Modulo A

Scopo principale del Corso è lo studio del sistema fonetico e grammaticale (con particolare riferimento alla flessione), oltre che dei fondamenti sintattici della Lingua russa.

Modulo B

Scopo principale del Corso è lo studio del sistema fonetico e grammaticale (con particolare riferimento alla flessione), oltre che dei fondamenti sintattici della lingua russa per stimolare una produzione quanto più possibile spontanea e sicura delle forme flessive della lingua russa.

Bibliografia e materiale didattico

(1) Kasatkin L., Krysin L., Ĺ˝ivov V., “Il Russo”. La nuova Italia, 1995

(2) Cevese C., Dobrovol'skaja Ju., Magnanini E., “Grammatica Russa”. Hoepli, 2010

(3) Khavronina S.-Scirocenskaja A., “Il russo. Esercizi”. Il punto Editoriale, 2007.

(4) Litnevskaja E., Russkij jazyk, 2009 (alla pagina www.gramota.ru)

Indicazioni per non frequentanti

Per i non frequentanti il programma è identico a quello degli studenti frequentanti.

Modalità d'esame

 

L’esame consisterà in una prova scritta (riguardante gli argomenti trattati nel corso e negli eventuali moduli aggiuntivi) e in un colloquio orale in cui verrà discusso l’esito della prova scritta. Il voto finale sarà il risultato della media tra il voto della prova scritta e la prova orale finale.

Ultimo aggiornamento 23/07/2017 13:27