Scheda programma d'esame
LINGUA E TRADUZIONE: LINGUA PORTOGHESE I
VALERIA MARIA GIUSEPPA TOCCO
Anno accademico2017/18
CdSLINGUE E LETTERATURE STRANIERE
Codice009LL
CFU9
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LINGUA E TRADUZIONE: LINGUA PORTOGHESE IL-LIN/09LEZIONI54
VALERIA MARIA GIUSEPPA TOCCO unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Al termine del corso, se avrà frequentato con assiduità (per almeno l'80%), impegno e serietà le lezioni (semestrali) e le esercitazioni (annuali):

  • lo studente potrà avere acquisito il livello A2+ di competenza strumentale della lingua portoghese
  • lo studente potrà aver acquisito gli strumenti basici per la riflessione metalinguistica sul sistema lusofono
Knowledge

Students can be able to face and pass DIPLE language international certification that corresponds to the A2 level of the European Framework. They will be also able to identify the main critical points related to the acquisition of the Portuguese language by Italian speakers; to describe the diachronic development of Portuguese and to use the phonetic alphabet for European Portuguese pronunciation correctly.

Modalità di verifica delle conoscenze

Per l'accertamento delle conoscenze

  • saranno assegnati esercizi da svolgere in autonomia o collettivamente durante il periodo di lezione
  • saranno svolte prove in itinere per la verifica di specifiche competenze
  • saranno messe a disposizione esercitazioni su determinati argomenti da svolgere in autononomia e sarà cura dello studente consegnarli ai docenti e partecipare ai ricevimenti individuali per la correzione
Assessment criteria of knowledge

- In the written exams, the student must demonstrate his/her knowledge of the linguistics structures and phonetic matters illustrated in class, and to organise a correct brief written text. - During the oral exam the student must be able to demonstrate his/her knowledge of the language structures learned in class, and must be able to discuss all the topics included in the programme.

Methods:

  • Final oral exam
  • Final written exam

Further information:
For the linguistic competence, the final exam consists of a written text (grammar, lexicon, morphology, written production) and an oral exam, which tests oral fluency. For the Course, the final exam consists of a written test (orthography, morphology, phonetic transcription) and an oral exam, concerning the history of the language and on others subjects illustrated in class. The final evaluation reckons on regugalr attendance and active participation in the class (10%), linguistic competence examination (45%) and final exam (45%)

Capacità

Al termine del corso, se lo studente avrà frequentato con assiduità (per almeno l'80%), impegno e serietà le lezioni (semestrali) e le esercitazioni (annuali):

  • sarà in grado di leggere, scrivere, capire e parlare la lingua portoghese (livello A2+)
  • saprà come la lingua si è evoluta nel tempo e come varia nello spazio
  • conoscerà la fonetica articolatoria del portoghese europeo, sapendo riprodurre in alfabeto IPA suoni e continuum sonoro
Modalità di verifica delle capacità

Durante le lezioni e le esercitazioni

  • saranno svolti esercizi di consolidamento (scritti e orali)
  • saranno proposte attività di applicazione delle strutture presentate
  • saranno corretti e commentati gli esercizi svolti in autonomia
Comportamenti

Se lo studente frequenta con assiduità (per almeno l'80%), impegno e serietà le lezioni (semestrali) e le esercitazioni (annuali):

  • può acquisire metodo nell'apprendimento contrastivo delle lingue portoghese-italiano-spagnolo
  • può acquisire consapevolezza riguardo a meccanismi di transfert e interferenza
  • può acquisire sensibilità rispetto alla rappresentazione grafica e fonetica delle lingue e la loro dimensione diacronica
Modalità di verifica dei comportamenti

Durante le esercitazioni e le lezioni gli studenti saranno chiamati

  • a svolgere attività applicative delle strutture date
  • a formulare ipotesi
  • a svolgere brevi ricerche su determinati argomenti
Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Conoscenza basica (livello liceo) della grammatica, ortografia, morfologia italiana. Si invitano gli studenti a possedere una grammatica della lingua italiana (ad esempio, Luca Serianni, Grammatica italiana, UTET) e un dizionario della lingua italiana.

Prerequisiti per studi successivi

Il superamento di tutte le attività previste per questa annualità è prerequisito per accedere a Lingua portoghese 2.

Indicazioni metodologiche

Le lezioni e le esercitazioni

  • le lezioni saranno tenute in italiano, le esercitazioni principalmente in lingua portoghese
  • si svolgono in aula, con l'ausilio di materiali audio e video proposti dai docenti
  • uso di slides
  • uso di un Manuale per l'apprendimento del Portoghese come lingua straniera, per le esercitazioni
  • uso di dispense elaborate ad hoc dalla docente
  • uso della piattaforma Moodle per l'interazione docente/studente e la condivisione di materiali distribuiti durante lezioni ed esercitazioni, di bibliografia o altri materiali di difficile reperimento o per l'esercitazione autonoma di determinate competenze
  • ricevimento presenziale degli studenti
  • uso del profilo Facebook "Catedra Antero de Quental" per la diffusione di informazioni utili

 

Teaching methods

Delivery: face to face

Learning activities:

  • attending lectures
  • individual study
  • group work

Attendance: Advised

Teaching methods:

  • Lectures
Programma (contenuti dell'insegnamento)

La lingua portoghese come sistema

Il corso ha il duplice obiettivo portare gli studenti all'acquisizione della lingua dal livello principianti assoluti fino al livello A2+ di competenza e di fornire al contempo gli elementi basici per la riflessione metalinguistica sul sistema linguistico e fonetico del portoghese europeo. Il corso si articolerà in due moduli:

Lingue a contatto, sistemi a confronto (2° sem.): il corso propone una riflessione sulla sistema linguistico portoghese dal punto di vista storico/tipologico e geo-politico; l'attenzione si concentrerà, poi, sui principali punti critici relativi all'apprendimento della lingua portoghese da parte di italofoni (in particolare riguardo alla fonetica e alla rappresentazione grafica dei suoni, non tralasciando questioni lessicali, etimologiche e morfologiche), analizzando alcuni fenomeni in prospettiva contrastiva e, a seconda dei casi, diacronica.

Laboratorio DEPLE (ANNUALE): in vista dell'acquisizione e della riflessione contrastiva sulle strutture comunicative di base, durante le esercitazioni saranno abbordate le strutture morfologiche e sintattiche elementari e le questioni lessicali e semantiche relative alla lingua d’uso. Le esercitazioni mirano a formare studenti che possano affrontare la certificazione internazionale Diploma Elementar de Português Língua Estrangeira.

Syllabus

The course has the double aim of favouring the acquisition of Portuguese from the level of absolute beginner up to A2 level, and at the same time providing the basic elements for meta-linguistic reflection on linguistic and phonetic peculiarities of Portuguese: a brief overview of cultural relationship between Italy and Portugal; a diachronic description of the development of Portuguese among romance languages; a reflection on the main learning difficulties that an Italian speaker has to face; and a full immersion in the phonetics of European Portuguese.

Bibliografia e materiale didattico

Per le esercitazioni (Laboratorio DEPLE)

  • Olga Mata Coimbra, Isabel Coimbra Leite, Gramática activa, Lidel, vol. 1 (testo principale)
  • AA.VV. Aprender Portugês, Lisboa, Texto Editores, vol. 1 (testo secondario)
  • Materiali preparati dalla docente

Per le lezioni

La docente caricherà sulla piattaforma Moodle alcune dispense che saranno usate durante il corso:

  • Storia della lingua per Lingua I
  • Appunti di fonetica articolatoria
  • Morfologia per Lingua I
  • Approccio diacronico alla formazione del plurale

La bibliografia critica verrà fornita durante il corso e divulgata attraverso il programma dettagliato caricato su Moodle.

Grammatiche consigliate
- Clara Amorim, Catarina de Sousa, Gramática da Língua Portuguesa, Porto, Areal Editores, 2006
- Celso Cunha, Lindley Cintra, Nova gramática do portguês contemporâneo, Lisboa, Edições João Sá da Costa, 1984

Dizionari consigliati
- Giuseppe Mea, O Dicionário português : dizionario italiano portoghese, portoghese italiano, Bologna, Zanichelli (2 voll.), u.e. 
- Dizionario Universal Portoghese (port-it/it-port), Milano, Mondadori Langescheit, u.e.
- Dizionario monolingue on line (Porto Editora): http://www.infopedia.pt/

Bibliography

Recommended reading includes the following works; further bibliography will be indicated: AA.VV. Aprender Portugês, Lisboa, Texto Editores, vol. 1 Clara Amorim, Catarina de Sousa, Gramática da Língua Portuguesa, Porto, Areal Editores, 2006 Francisco Espada, Manual de Fonética, Lisboa, Lidel, 2006 Valeria Tocco, Lingue e culture a contatto: italiano e portoghese. Osservazioni preliminari, con esercizi, Pisa, T.E.P., 2004 Valeria Tocco, Variazione linguistica nello spazio lusofono europeo, Pisa, TEP, 2004

Indicazioni per non frequentanti

Per i non frequentanti il programma è identico. I non frequentanti saranno tenuti a consolidare la loro preparazione estendendo lo studio anche alla Bibliografia di approfondimento presente sul Programma d'esame caricato su Moodle.

Per il Laboratorio DEPLE, i non frequentanti è obbligatorio

  • AA.VV. Aprender Portugês, Lisboa, Texto Editores, vol. 1 (testo secondario)

Si pregano i non frequentanti di contattare comunque le docenti all'inzio del corso per programmare le attività alternative alla parte del Laboratorio DEPLE.

 

Modalità d'esame

Il voto finale sarà unico e risulterà dalla media ponderata delle varie attività previste, che consistono:

per le esercitazioni:

  • prove di competenza sulle quattro abilità (produzione scritta, produzione orale, comprensione scritta, comprensione orale)

per le lezioni:

  • prova scritta sui punti indicati nel Programma finale caricato su Moodle (ortografia, morfologia e fonetica)
  • prova orale sui punti indicati nel Programma finale caricato su Moodle

Gli studenti si dovranno iscrivere alle prove SCRITTE E ORALI sul Sistema d'Ateneo (le iscrizioni terminano 5 giorni prima della data della prova: non saranno accettati studenti non iscritti).

ATTENZIONE: gli scritti sono validi per due sessioni d'esame: alla terza lo studente deve completare l'esame, altrimenti dovrà rifare tutto daccapo. Ovvero, se uno studente ha sostenuto una prova scritta nella sessione invernale (gennaio-febbraio) deve concludere l'esame con la rispettiva prova orale improrogabilmente entro la sessione autunnale (settembre).

Note

Lunedì 25 settembre alle ore 14.30 (Aula Boilleau 9) ci sarà un incontro di presentazione dei corsi di portoghese.

La disciplina si svolgerà su entrambi i semestri.

Inizio Laboratorio DEPLE (esercitazioni linguistiche): martedì 26 settembre 2017.

Inizio Corso: secondo semestre (febbraio 2018).

Gli studenti LIN di Lingua A, B e C (9 cfu) e LET (9 cfu) frequenteranno entrambi i moduli in cui è articolato il corso per entrambi i semestri.

Gli studenti LET che eventualmente dovessero maturare solo 6 cfu dovranno frequentare il Corso della docente (II semestre) e il Laboratorio DEPLE (soltanto nel I semestre).

Si invitano gli studenti a iscriversi sulla piattaforma Moodle, sulla quale verranno caricati tutti i materiali distribuiti a lezione e anche il PROGRAMMA DEFINITIVO E COMPLETO da seguire per affrontare l'esame.

Si invitano gli studenti a seguire la pagina Facebook della Cattedra Antero de Quental (catedranteroquental@gmail.com)

Si ricorda che gli studenti si dovranno iscrivere alle prove SCRITTE E ORALI sul Sistema d'Ateneo (le iscrizioni terminano 5 giorni prima della data della prova: non saranno accettati studenti non iscritti).  

Ultimo aggiornamento 17/09/2017 09:52