Scheda programma d'esame
FILOLOGIA DANTESCA
MIRKO TAVONI
Anno accademico2017/18
CdSITALIANISTICA
Codice927LL
CFU6
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
FILOLOGIA DANTESCAL-FIL-LET/13LEZIONI36
MIRKO TAVONI unimap
Programma non disponibile nella lingua selezionata
Obiettivi di apprendimento
Conoscenze

Lettura e traduzione del De vulgari eloquentia. Acquisizioni consolidate e principali questioni ancora aperte nell’interpretazione del De vulgari eloquentia.

Modalità di verifica delle conoscenze

Seminario ed esame orale.

Capacità

Capacità di traduzione e interpretazione del testo.

Modalità di verifica delle capacità

Seminario ed esame orale.

Comportamenti

Socializzazione adulta.

Modalità di verifica dei comportamenti

Interazione quotidiana a lezione.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Sufficiente conoscenza del latino.

Indicazioni metodologiche

Attitudine filologica all'interpretazione dei testi.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

A chi si rivolge e come è strutturato. L’insegnamento di Filologia dantesca è destinato agli studenti del Corso di laurea magistrale in Italianistica, e viene offerto come corso da 6 crediti (codice 927LL, 36 ore di lezione) per gli studenti del curriculum critico-letterario), come corso da 12 crediti (1137L, 72 ore di lezione) per gli studenti del curriculum filologico-linguistico. Il corso si articola quindi in due moduli. Il primo coincide con l’insegnamento da 6 crediti, il secondo completa l’insegnamento da 12 crediti. Le lezioni del I modulo si svolgeranno dal 19 febbraio al 30 marzo, le lezioni del secondo modulo si svolgeranno dal 9 aprile al 18 maggio.

Primo modulo: Lettura critica del De vulgari eloquentia. Di natura seminariale, consisterà nella messa a fuoco dei principali temi, delle principali acquisizioni consolidate e delle principali questioni ancora aperte nell’interpretazione del De vulgari eloquentia alla luce delle due recenti edizioni commentate di Tavoni (2011; ed. economica 2017) e Fenzi (2012).

Bibliografia e materiale didattico
  1. Studio del De vulgari eloquentia nella edizione a cura di Mirko Tavoni, Milano: Mondadori (Oscar Classici), 2017, € 11.
  2. Svolgimento di un seminario tenendo presente l’edizione Dante Alighieri, De vulgari eloquentia, a cura di Enrico Fenzi, con la collaborazione di Luciano Formisano e Francesco Montuori, Roma: Salerno Ed., 2012.
Indicazioni per non frequentanti

Gli studenti non frequentanti sostituiranno il seminario di cui sopra con lo studio di: Mirko Tavoni, Qualche idea su Dante, Bologna: Il Mulino (Studi e ricerche, Critica letteraria, 698) 2015, pp. 414, € 32 (sconto 15% su Amazon, IBS, laFeltrinelli; volume disponibile in formato digitale su www.pandoracampus.it).

Modalità d'esame

SWeminario ed esame orale.

Ultimo aggiornamento 28/01/2018 19:27