Scheda programma d'esame
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLA II
ROSA MARIA GARCIA JIMENEZ
Anno accademico2017/18
CdSLINGUISTICA E TRADUZIONE
Codice1078L
CFU9
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLA IIL-LIN/07LEZIONI54
RODJA BERNARDONI unimap
ROSA MARIA GARCIA JIMENEZ unimap
Programma non disponibile nella lingua selezionata
Obiettivi di apprendimento
Conoscenze

 

Al termine del corso:

  • lo studente conoscerà le diverse prospettive teoriche e metodologiche dello studio della variazione geolinguistica della lingua spagnola;
  • lo studente avrà acquisito conoscenze sulle cause, diacroniche e sincroniche, della variazione diatopica dello spagnolo;
  • gli strumenti acquisiti durante il corso consentiranno allo studente di identificare le varietà dello spagnolo europeo e americano.

 

Modalità di verifica delle conoscenze

L'esame consiste in una prova scritta e una orale sui contenuti del corso (domande di verifica e analisi di testi). Per gli studenti frequentanti ci saranno modalità di verifica durante lo svolgimento del corso.

Alla votazione finale contribuisce anche il risultato riportato nelle prove relative al lettorato. 

 

Capacità

Al termine del corso, lo studente sarà in grado di analizzare e commentare testi dialettali (orali e scritti) della Penisola Iberica e dell'America ispanofona. 

Modalità di verifica delle capacità

Le capacità acquisite verranno valutate durante l'esame. Gli studenti frequentanti che lo desideraranno potranno presentare una relazione su argomenti attinenti al programma da concordare con la docente.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Gli studenti devono aver superato l'esame di Lingua Spagnola 1 (LETFIL-LINGTRA).

Indicazioni metodologiche
  • Il corso si basa su lezioni frontali teoriche e lezioni di tipo pratico  per le quali si auspica la partecipazione attiva degli studenti.
  • Le lezioni del corso si svolgeranno in lingua spagnola.
  • Si invitano gli studenti a iscriversi sulla piattaforma MOODLE, sulla quale verranno caricati i materiali, le indicazioni bibliografiche precise e tutte le comunicazioni riguardanti il corso.
Programma (contenuti dell'insegnamento)

Variación diatópica del español

El objetivo del curso es ofrecer una visión general de la complejidad dialectal hispánica actual teniendo en cuenta su desarrollo histórico.

Al corso è associato un laboratorio traduttivo, tenuto dal prof. Bernardoni.

Bibliografia e materiale didattico

Aleza Izquierdo, M. y J. M. Enguita Utrilla (coords.), La lengua española en América: normas y usos actuales, Valencia, Universitat de València, 2010.
Alvar, M. (dir.), Manual de dialectología hispánica: el español de España, Barcelona, Ariel, 1996.
Alvar, M. (dir.), Manual de dialectología hispánica: el español de América, Barcelona, Ariel, 1996.
García Mouton, P. , Lenguas y dialectos de España, Madrid, Arco /Libros, 1999.
Vaquero, M., El español de América I (Pronunciación), Madrid, Arco /Libros, 2003.
Vaquero, M., El español de América II (morfosintaxis y léxico), Madrid, Arco /Libros, 2003.

Indicazioni per non frequentanti

Per i non frequentanti il programma è identico.

Modalità d'esame

L'esame consiste in una prova scritta e una orale sui contenuti del corso (domande di verifica e analisi di testi). Per gli studenti frequentanti ci saranno modalità di verifica durante lo svolgimento del corso.

Alla votazione finale contribuisce anche il risultato riportato nelle prove relative al lettorato.

 

Il voto riportato nel corso del docente e quello ottenuto nelle verifiche relative alle esercitazioni (espresso in centesimi) concorrono al voto finale di Lingua Spagnola II. Il voto finale è unico e i crediti sono assegnati dal docente titolare in un’unica soluzione al completamento delle due parti.

Il punteggio  (su 100) conseguito nelle verifiche relative alle esercitazioni contribuisce al voto finale come segue (proposta approvata dal Consiglio CLi del 24 maggio 2017):

Puteggio su  100

punti da aggiungere al voto del docente

Da 60 a 70

Il voto rimane quello conseguito nell'esame del docente

Da 71 a 85

Si aggiunge un punto al voto conseguito nell'esame del docente

Da 86 a 100

Si aggiungono due punti al voto conseguito nell'esame del docente.

Note

Il corso di Lingua Spagnola 2 si svolgerà nel secondo semestre e prevede il raggiungimento del livello C1.2 di competenza linguistica. A questo fine, lo studente dovrà, come parte del proprio lavoro individuale, integrare la propria preparazione seguendo il lettorato organizzato dal CLI presso il Dipartimento (ex-Lettorato) per il livello indicato. Il superamento del test di livello del lettorato è condizione per poter registrare il voto finale. L’attestato del CLI può essere sostituito dalla certificazione “DELE nivel C2” dell’Instituto Cervantes, conseguita non oltre i due anni precedenti. 

Le informazioni circa il lettorato e le relative prove sono disponibili su 

https://elearning.cli.unipi.it

Ultimo aggiornamento 02/10/2017 17:02