Scheda programma d'esame
STORIA DELLA RETORICA CLASSICA
MARIA TANJA LUZZATTO
Anno accademico2018/19
CdSFILOLOGIA E STORIA DELL'ANTICHITA'
Codice622LL
CFU6
PeriodoPrimo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
STORIA DELLA RETORICA CLASSICAL-FIL-LET/05LEZIONI36
MARIA TANJA LUZZATTO unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Acquisizione di competenze di base nello studio della retorica greca e romana e del suo ruolo nell'educazione superiore antica; di adeguate conoscenze dei sistemi tecnici nel loro sviluppo storico e della capacità di leggere criticamente e filologicamente i testi di retorica conservati per tradizione diretta o indiretta.

Knowledge

Students who successfully complete the course will be acquainted (a) with the main historical outline of ancient rhetoric, as part of the intellectual life and higher education of Greek and Roman élites; (b) will have the necessary knowledge of the system of rules in Greek and Latin handbooks and of ancient teaching methods; (c) will be able to take part in advanced discussion of difficult passages, in reconstruction of lost authors and works, and in modern debate on specific problems.

Modalità di verifica delle conoscenze

La verifica orale dovrà dimostrare una buona conoscenza di base dei sistemi di insegnamento in uso nelle scuole di retorica greche e romane e della relativa terminologia tecnica, attraverso la lettura e il commento puntuale di passi in lingua originale.

Assessment criteria of knowledge

During the oral exam the student must be able to demonstrate a good knowledge of ancient rhetoric in historical perspective, of teaching practices in Greek and Roman schools and of technical terms used in ancient handbooks. Special attention will be given to advanced discussion of selected passages in Greek and Latin texts.

Methods:

  • Final oral exam

 

Capacità

Capacità di svolgere ricerche sui testi della retorica greca e romana, di analizzare le fonti e di inquadrare i materiali nello sviluppo storico della disciplina.

Skills

Ability to undertake research into Greek and Roman texts on rhetoric belonging to different historical periods.

Modalità di verifica delle capacità

Discussione in aula di passi della trattatistica retorica greca e romana e dei relativi problemi.

Assessment criteria of skills

Selected passages from ancient rhetorical treatises and related topics will be discussed during the lectures.

Comportamenti

Lo studente avrà l'opportunità di acquisire sensibilità critica per i problemi specifici dei testi di retorica greca e romana.

Behaviors

Students will acquire basic critical skills in evaluating technical features of Greek and Roman rhetoric.

Modalità di verifica dei comportamenti

Durante le lezioni è sollecitata la partecipazione degli studenti alle problematiche relative ai passi letti in aula.

Assessment criteria of behaviors

Students are encouraged in active participation in reading and commenting on passages in the classroom.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Adeguata conoscenza delle lingue greca e latina e competenze filologiche di base.

Prerequisites

Good knowledge (average to high) of Greek and Latin, and basic philological skills.

Teaching methods

Delivery: face to face

Attendance: Mandatory

Learning activities:

  • attending lectures
  • participation in discussions
  • individual study

 

Teaching methods:

  • Lectures

 

Programma (contenuti dell'insegnamento)

La biblioteca di un professore di retorica di età imperiale: le strategie e i 'trucchi' di Demostene, Tucidide, Platone ed altri nell'analisi dell'Anonimo Peri eschematismenon.

Dopo una breve introduzione storica all'insegnamento della retorica nelle scuole greche e romane (metodi e terminologia tecnica) il corso verterà sulla lettura di  un saggio di scuola sulla sofisticata tecnica del cosiddetto 'discorso figurato' (logos eschematismenos), cioè un discorso le cui le reali intenzioni sono espresse in modo deliberatamente mascherato ed obliquo. Il saggio è parte di un gruppo di testi attribuiti alla cosiddetta Ars rhetorica dello Ps.Dionigi di Alicarnasso e pubblicati in appendice all'ed. Usener-Radermacher, ma in realtà del tutto estranei al noto storico di età augustea e sicuramente di epoca posteriore. Sarà scopo del corso indagare attivamente insieme ai partecipanti le fonti, gli interessi, le caratteristiche dell'opera.

Syllabus

The course covers the following topics: - (a) outline of the history of rhetoric in the ancient world; - basic scientific bibliography; - teaching methods used in Greek and Roman schools at different levels and periods; -advanced discussion of technical passages from Greek and Roman authors, in critical editions.

(b) A teacher's library in the Imperial Age: the analysis of rhetorical strategies and 'tricks' by Demosthenes, Thucydides, Plato and others in the Anonymus Peri eschematismenon.

Detailed reading and commentary of passages from an anonymous school text about the sophisticated technique of the so-called 'figured speech' (logos eschematismenos), namely a speech whose real purpose is being deliberately concealed by the speaker, using covered allusions. The essay is part of the so-called Art of Rhetoric ascribed to the Pseudo-Dionysious of Halicarnassus, edited by Usener-Radermacher together with the genuine Opuscula by the well known historian of the Augustan Age, but it has no connection whatever with him and belongs to a later period.

Bibliografia e materiale didattico

I testi letti e discussi a lezione saranno forniti in fotocopia dal docente.

Edizioni di riferimento:

Dionysii Halicarnasei quae extant VI. Opusculorum vol. II, pp. 359-374, edd. H.Usener-L.Radermacher, Lipsiae 1904.

I discorsi figurati I e II (Ars rhet. VIII e IX Us.-Rad.). Pseudo -Dionigi di Alicarnasso, introduzione, traduzione e commento a cura di S. Dentice di Accadia, Pisa-Roma (F. Serra editore), 2010.

Ai fini dell'esame è richiesta la lettura di:

L. Pernot, La retorica dei Greci e dei Romani, tr. it. di F.Caparrotta, Palermo (ed. Palumbo), 2006.

I principali strumenti bibliografici per lo studio della retorica antica (manualistica, collane di testi) saranno presentati all'inizio del corso. In generale sulla retorica dell'Impero importante M. Heath, Menander. A Rhetor in Context, Oxford 2004 e dello stesso, sullo Ps.Dionigi, Pseudo-Dionysius Art of Rhetoric 8-11: figured speech, declamation and criticism, «Am.Journ.of Philol.» 124, 2003, pp. 81-105.

 

Bibliography

Recommended reading includes the following works: (a) L. Pernot, La Rhétorique dans l'Antiquité, Paris 2000 (tr.it. La retorica dei Greci e dei Romani, Palermo, Palumbo ed, 2006); (b) Dionysii Halicarnasei Opuscula, II, edd. H.Usener-L.Radermacher, Lipsiae 1904, 295 ff.; S. Dentice di Accadia, I Discorsi figurati I e II (Ps.-Dionigi di Alicarnasso), Pisa-Roma (Serra ed.), 2010; M. Heath, Menander. A Rhetor in Context, Oxford 2004 and Id., Pseudo-Dionysius Art of Rhetoric 8-11: figured speech, declamation and criticism, «Am.Journ.of Philol.» 124, 2003, 81-105.

Indicazioni per non frequentanti

Un programma concordato è previsto solo per gravi e documentati impedimenti alla frequenza, e dovrà essere richiesto all'inizio del corso.

Non-attending students info

Individual programs must be agreed on with the teacher at the beginning of the course.

Modalità d'esame

L'esame finale consiste in un'unica prova orale, della durata orientativa di trenta minuti, nella forma di un colloquio col docente sul saggio indicato in bibliografia e di una corretta traduzione di passi trattati a lezione, corredata di una esauriente e chiara esposizione tecnica dei problemi discussi durante il corso.

Work placement

Yes

Note

Il corso si svolge nel I Semestre, con orario: martedì - mercoledì ore 8.30-10.00.

La data di inizio e l'aula saranno indicate con congruo anticipo.

Ricevimento: martedì - mercoledì 10.30-11.30, nello studio ubicato al p.terra di Palazzo Venera (v. S.Maria 36).

Inizio delle lezioni: martedì 25 settembre, ore 8.30, aula Ricci 3 (p. III).

Notes

Lectures are held Tuesday - Wednesday, 8.30 - 10.00, I Semester (date will follow). Place: Palazzo Ricci, 3rd Floor.

 

Ultimo aggiornamento 08/09/2018 10:02