Scheda programma d'esame
FILOSOFIE E TEOLOGIE MEDIEVALI (S)
STEFANO PERFETTI
Anno accademico2018/19
CdSFILOSOFIA E FORME DEL SAPERE
Codice478MM
CFU6
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
FILOSOFIE E TEOLOGIE MEDIEVALI (S)M-FIL/08LEZIONI36
STEFANO PERFETTI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Il corso introduce allo studio di temi e dibattiti fondamentali della teologia filosofica e delle religioni medievali attraverso la lettura analitica di testi e la loro contestualizzazione critica. 

Knowledge

This course is aimed at fostering the study of key debates and themes of medieval theological philosophies and religions by critical contextualization and analyical readings of texts. 

Modalità di verifica delle conoscenze

La verifica delle conoscenze sarà compiuta per mezzo di esposizioni (relazioni) e durante il colloquio finale (esame).

Assessment criteria of knowledge

Knowledge will be assessed via short talks/papers during the course, and through the final oral exam.

Capacità

1. Sviluppare la capacità di lettura di testi classici della filosofia medievale e del pensiero religioso medievale; 2. sviluppare la capacità di collegare analisi filosofica e riflessione religiosa. 3. Applicare metodologie di ricerca e di analisi proprie del campo di studio.

Skills

1. Critical reading and interpretation of crucial texts of medieval philosophy and religious thought; 2. Developing the skill of connecting philosophical analysis and religious reflection; 3. Apply research methodologies current in the field. 

Modalità di verifica delle capacità

Già durante il corso, delle fasi di dibattito, nei momenti seminariali e nelle discussioni, si promuoveranno e si verificheranno le suddette capacità, anche con suggerimenti ad personam. A maggior ragione verranno verificate nel corso dell'esame finale.

Assessment criteria of skills

Seminars and discussions held during the course are aimed at improving the aforementioned abilities. Skills will be formally verified during the final oral exam.

Comportamenti

Il corso, anche in ragione di momenti seminariali e di discussioni in aula, mira a rafforzare un atteggiamento critico e una abilità di esporre in modo pacato e ben argomentato le proprie convinzioni. Ogni studente dovrà imparare a difendere le proprie posizioni con argomenti ben strutturati, informati e coerenti, rimanendo aperto a posizioni diverse e a critiche.

Behaviors

Discussions in seminar-format, question-times etc. are aimed at fostering a critical attitude and the behaviour of expressing ideas cogently in both written and oral formats. Each student is expected to defend his/her own views with cogent arguments, but also remain open to disagreement and critique.

Modalità di verifica dei comportamenti

Durante il corso, nei dibattiti, nei momenti seminariali e nelle discussioni si cercherà di promuovere un'interazione stimolante e rispettosa. La valutazione finale avrà luogo nell'esame orale finale.

Assessment criteria of behaviors

Lessons, debates, and seminars are aimed at promoting the above mentioned behaviors, within a frame of stimulating and respectful interaction. They will be formally assessed in the final oral exam.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Nessun prerequisito è obbligatorio e il corso è aperto a tutti. E' consigliabile aver già sostenuto almeno un esame (in triennale) di Storia della filosofia medievale o di Storia medievale. 

Prerequisites

No prerequisite is mandatory and the course is open to all. It is advisable, though, to have either the exam of Storia della filosofia medievale or of Storia medievale under the belt. 

Corequisiti

Nessuno in particolare

Co-requisites

No

Prerequisiti per studi successivi

Nessuno in particolare

Prerequisites for further study

No

Indicazioni metodologiche

Dato che buona parte del corso avrà natura seminariale e di analisi testuale, è fortemente consigliato frequentare.

Teaching methods

Since most of the course will be a seminar, centered on textual analysis, it is strongly recommended to attend.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Teologie politiche nel Medioevo islamico, ebraico e cristiano: al-Fārābī, Maimonide e Marsilio da Padova.

 

Syllabus

Political theologies in the Islamic, Jewish and Christian Middle Ages: al-Fārābī, Maimonides and Marsilius of Padua.

Bibliografia e materiale didattico

Al-Fârâbî, La città virtuosa, a c. di M. Campanini, Rizzoli, Milano 1996.

Mosè Maimonide, Guida dei perplessi, a c. di M. Zonta, Utet, Torino 2003, pp. 452-459, 462-471, 614-616, 628-642 (= libro II, capp. 35-36; 38-40; libro III, capp. 27; 30-34).

Marsilio da Padova, Il difensore della pace, intr. M.T. Fumagalli, trad. M.Conetti, C. Fiocchi, S. Radice e S. Simonetta, 2 voll., BUR, Milano 2001 (vol. 1, pp. 2-279 [testo latino a fronte, ergo: 139 pp.]).

Steven Harvey, Law and Society, in Richard C. Taylor - Luis Xavier López-Farjeat (eds.), Routledge Companion to Islamic Philosophy, Routledge, London 2016, pp. 360-370.

Vasileios Syros, Did the Physician from Padua Meet the Rabbi from Cordoba? Marsilius of Padua and Moses Maimonides on the Political Utility of Religion, «Revue des Études Juives», 170 (2011), pp. 52-71.

Gianluca Briguglia, Marsilio da Padova, Carocci, Roma 2013, pp. 63-115.

A scelta, uno dei seguenti:

(a) Jeffrey Macy, Prophecy in al-Farabi and Maimonides: The Imaginative and Rational Faculties, in S. Pines, Y. Yovel (eds.), Maimonides and Philosophy: Papers Presented at the Sixth Jerusalem Philosophical Encounter, May 1985, Martinus Nijoff, Dordrecht 1986, pp. 185-201.

(b) Gianluca Briguglia, Stato di innocenza. Adamo, Eva e la filosofia politica medievale, Carocci, Roma 2011, pp. 9-76.

(c) Joshua Parens, Leo Strauss and the Recovery of Medieval Political Philosophy, University of Rochester Press, New York 2016, pp. 1-36 [= sezione su "The Peculiar Platonism of Alfarabi and Maimonides"].

Bibliography

Al-FârâbîLa città virtuosa, a c. di M. Campanini, Rizzoli, Milano 1996.

Mosè Maimonide, Guida dei perplessi, a c. di M. Zonta, Utet, Torino 2003, pp. 452-459, 462-471, 614-616, 628-642 (= libro II, capp. 35-36; 38-40; libro III, capp. 27; 30-34).

Marsilio da Padova, Il difensore della pace, intr. M.T. Fumagalli, trad. M.Conetti, C. Fiocchi, S. Radice e S. Simonetta, 2 voll., BUR, Milano 2001 (vol. 1, pp. 2-279 [testo latino a fronte, ergo: 139 pp.]).

Steven Harvey, Law and Society, in Richard C. Taylor - Luis Xavier López-Farjeat (eds.), Routledge Companion to Islamic Philosophy, Routledge, London 2016, pp. 360-370.

Vasileios Syros, Did the Physician from Padua Meet the Rabbi from Cordoba? Marsilius of Padua and Moses Maimonides on the Political Utility of Religion, «Revue des Études Juives», 170 (2011), pp. 52-71.

Gianluca Briguglia, Marsilio da Padova, Carocci, Roma 2013, pp. 63-115.

A scelta, uno dei seguenti:

(a) Jeffrey Macy, Prophecy in al-Farabi and Maimonides: The Imaginative and Rational Faculties, in S. Pines, Y. Yovel (eds.), Maimonides and Philosophy: Papers Presented at the Sixth Jerusalem Philosophical Encounter, May 1985, Martinus Nijoff, Dordrecht 1986, pp. 185-201.

(b) Gianluca Briguglia, Stato di innocenza. Adamo, Eva e la filosofia politica medievale, Carocci, Roma 2011, pp. 9-76.

(c) Joshua Parens, Leo Strauss and the Recovery of Medieval Political Philosophy, University of Rochester Press, New York 2016, pp. 1-36 [= section on "The Peculiar Platonism of Alfarabi and Maimonides"].

Indicazioni per non frequentanti

I non frequentanti possono attenersi al programma e, se lo desiderano, far pervenire al docente una breve relazione con lui preventivamente concordata prima di sostenere l’esame orale.

Non-attending students info

Not-attending students are expected to study the program and, if willing, can write a paper (see bibliography section for details), whose subject is to be decided in advance with the professor (to do this via e-mail is OK). This paper must be sent to the professor before the exam and can be assessed as part of the exam. 

Modalità d'esame

Colloquio finale. E' possibile (non obbligatorio) presentare una relazione durante il corso, che costituirà parte dell'esame.

Assessment methods

Final oral exam. Individual papers/talks (not mandatory) can be assessed as 'part' of the overall final exam.

Stage e tirocini

No

Work placement

No

Altri riferimenti web

https://unipi.academia.edu/StefanoPerfetti

Additional web pages

https://unipi.academia.edu/StefanoPerfetti

Note

Il docente è a disposizione degli studenti, nel suo orario di ricevimento, per chiarimenti e ulteriori indicazioni bibliografiche sul programma. Il ricevimento è fortemente consigliato, inoltre, agli studenti non frequentanti.

Tutti i libri in programma, inclusi alcuni non più in commercio, sono disponibili presso la Biblioteca di Filosofia e Storia.

Notes

The teacher is available to the students, in his reception hours, for clarifications and further bibliographical indications on the program. Obviously, meeting during office hours is strongly recommended to non-attending students.

Ultimo aggiornamento 28/02/2019 11:06