Scheda programma d'esame
LETTERATURA PORTOGHESE
VALERIA MARIA GIUSEPPA TOCCO
Anno accademico2018/19
CdSLINGUE E LETTERATURE STRANIERE
Codice232LL
CFU9
PeriodoPrimo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LETTERATURA PORTOGHESEL-LIN/08LEZIONI54
VALERIA MARIA GIUSEPPA TOCCO unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Al termine del corso, se avrà frequentato con regolarità, interesse e serietà le lezioni, e avrà studiato approfonditamente i materiali affrontati durante il corso:

  • lo studente potrà avere acquisito i fondamenti della storia politica e letteraria portoghese del periodo compreso dal Settecento ai giorni nostri
  • lo studente potrà aver acquisito gli strumenti per la riflessione comparativa riguardo a temi e modalità espressive in età moderna e contemporanea, tra Europa, Brasile e Africa
Knowledge

By the end of the course, if the student has attended most of the lessons, took part in the discussions actively and has studied the materials addressed during the course:

  • s/he may have acquired the fundamentals of Portuguese political and literary history in the period between the eighteenth century and present
  • s/he may have acquired the tools for a comparative reflection on themes and modalities of expression in the modern and contemporary age, between Europe, Brazil and Africa
Modalità di verifica delle conoscenze

Per l'accertamento delle conoscenze

  • sarà stimolata la partecipazione attiva in aula
  • sarà richiesto l'intervento critico su determinati temi e testi
  • la conoscenza dei fondamenti di storia politica e letteraria dal Settecento ai giorni nostri sarà verificata in una prova scritta prevista ad ogni appello d'esame

 

Assessment criteria of knowledge

For the assessment of knowledge

  • active participation in the classroom will be stimulated
  • critical intervention on certain topics and texts will be required
  • the knowledge of the foundations of political and literary history from the eighteenth century to present will be verified in a written test at every exam session
Capacità

Al termine del corso, se avrà frequentato con regolarità, interesse e serietà le lezioni, e avrà studiato approfonditamente i materiali affrontati durante il corso:

  • lo studente saprà collocare nel tempo gli avvenimenti politici più rilevanti della storia di Portogallo, Brasile e Africa
  • lo studente saprà collocare nel tempo le correnti letterarie più rilevanti di Portogallo e Africa e le rispettive voci più rappresentative
  • lo studente saprà riconoscere le modalità peculiari della declinazione di temi e modalità letterarie del mondo contemporaneo
Skills

By the end of the course, if the student has attended most of the lessons, took part in the discussions actively and has studied the materials addressed during the course:

  • s/he will know how to place the most relevant political events in the history of Portugal, Brazil and Africa over time
  • s/he will know how to place the most relevant literary currents of Portugal and Africa and the respective most representative voices over time
  • s/he will be able to recognize the peculiar modalities of the declination of themes and literary modalities of the contemporary world
Modalità di verifica delle capacità

Durante le lezioni

  • saranno letti e commentati testi letterari
  • saranno proposte brevi attività di ricerca o di riflessione sui testi affrontati
  • saranno richiesti interventi su testi e/o movimenti
Assessment criteria of skills

During classes

  • literary texts will be read and commented on
  • short research or reflection activities will be proposed on the texts addressed
  • comments on texts and / or movements will be requested
Comportamenti

Se frequenta con regolarità, interesse e serietà le lezioni, lo studente

  • può acquisire metodo nell'apprendimento della storia e della letteratura di lingua portoghese
  • può acquisire consapevolezza riguardo le peculiarità della produzione culturale tra XIX e XXI secolo
  • può acquisire sensibilità rispetto all'espressione stilista e retorica dei testi
  • può implementare la propria competenza linguistica (italiano e portoghese)
Behaviors

By the end of the course, if the student has attended most of the lessons, took part in the discussions actively and has studied the materials addressed during the course:

  • s/he can acquire a method in learning Portuguese history and literature
  • s/he can become aware of the peculiarities of cultural production between the nineteenth and twentieth centuries
  • s/he can acquire sensitivity to the stylistic and rhetorical expression of texts
  • s/he can implement its linguistic competence (both in Italian and in Portuguese
Modalità di verifica dei comportamenti

Durante le le lezioni gli studenti saranno chiamati

  • a svolgere attività applicative delle nozioni date
  • a formulare ipotesi
  • a svolgere brevi ricerche su determinati argomenti
  • a leggere, tradurre e commentare brevi testi
Assessment criteria of behaviors

During the lessons the students will be asked

  • to carry out application activities of the given concepts
  • to formulate hypothesis
  • to carry out brief research on certain topics
  • to read, translate and comment on short texts
Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Il corso si rivolge a studenti di primo e secondo anno.

  • Agli studenti di TERZO ANNO è dedicata una sezione apposita nel riquadro Programma (contenuti del corso)

Per gli studenti di primo anno

  • non sono richiesti prerequisiti specifici sul mondo di lingua portoghese, bensì è auspicabile una buona cultura generale e la conoscenza (livello liceo) della storia e della letteratura italiana e internazionale

Per gli studenti di secondo anno

  • oltre a una buona cultura generale e la conoscenza (livello liceo) della storia e della letteratura italiana e internazionale, si presuppongono tutte le conoscenze acquisite durante il primo anno di corso

Per gli studenti di terzo anno

  • si presuppongono tutte le conoscenze acquisite nel primo e secondo anno di corso
Prerequisites

The course is aimed at first and second year students .

For the THIRD YEAR students a special section is dedicated in the Programme section (course contents)

For first-year students

  • no specific prerequisites are required on the Portuguese language world, but a good general knowledge (high school level) of Italian and international history and literature is desirable

For second-year students

  • in addition to a good general knowledge (high school level) of Italian and international history and literature, they presuppose all the knowledge acquired during the first year of the course

For third-year students

  • all the knowledge acquired in the first and second year of the course is assumed
Indicazioni metodologiche

Le lezioni

  • sono tenute in italiano, mentre i testi saranno letti in lingua originale accompagnati da traduzione (quando esiste) o da una traduzione di servizio
  • si svolgono in aula, con l'ausilio di materiali audio e video e, eventualmente, di slides su determinati argomenti

Per ciò che concerne i materiali

  • si useranno Antologie di testi elaborate ad hoc dalla docente (i testi sono in prevalenza in lingua portoghese)
  • si userà la  piattaforma Moodle per l'interazione docente/studente e la condivisione di materiali distribuiti durante lezioni, bibliografia o altri materiali di difficile reperimento

Per le comunicazioni

  • ricevimento presenziale degli studenti
  • invio mail collettive dalla piattaforma Moodle
  • uso del profilo Facebook "Catedra Antero de Quental" per la diffusione di informazioni utili e complementari
Teaching methods

Lessons are held in Italian, while the texts will be read in the original language accompanied by a translation (if it exists); they will take place in the classroom, with the aid of audio and video materials and, possibly, slides on certain topics

As for the material, the professor will use Anthologies of texts elaborated ad hoc (the texts are prevalently in Portuguese); the Moodle platform will be used for professor / student interaction and sharing of materials distributed during lessons, as well as for bibliography or other materials that are difficult to find

For communications

  • student receiving
  • sending collective mails from the Moodle platform
  • use of the "Catedra Antero de Quental" Facebook profile for the dissemination of useful and complementary information
Programma (contenuti dell'insegnamento)

Per il primo e secondo anno:

Há mar e mar, há ir e voltar: letteratura e guerra coloniale, tra Portogallo e Africa

Tra il 1961 e il 1974 il Portogallo è impegnato in una sanguinosa guerra "civile" nelle colonie africane di Mozambico, Angola e Guiné Biassau. Con la caduta del regime salazarista il 25 aprile 1974 si avvia una problematica decolonizzazione che, se da un alto determina finalmente la fine del colonialismo e l'inizio dell'autodeterminazione delle ex-colonie, dall'altro provoca in Portogallo il drammatico problema dei cosiddetti "retornados". Attraverso la lettura dei dei romanzi Os Cus de Judas (In culo al mondo), di António Lobo Antunes, A Costa dos Murmúrios (La costa dei sussurri) di Lídia Jorge, Mayombe (id) di Pepetela e O retorno (Il ritorno) di Dulce Maria Cardoso, si seguirà il conturbato periodo che va dal 1961 al 1974 in Portogallo, dal punto di vista politico e letterario.

Per il terzo anno:

Per gli studenti di terzo anno, che hanno già sostenuto le due annualità, si concorderà un programma ad hoc, e saranno coinvolti nel progetto PRA Per una nuova antropologia del personaggio: persistenze del realismo e del modernismo (1945-oggi) e in altre attività seminariali. L'obiettivo è avviarli alla pratica della ricerca in autonomia nei suoi vari aspetti (anche in vista della redazione della Prova finale e del proseguimento degli studi): dalla selezione dell'argomento, alla identificazione della bibliografia, al repertimento della stessa, alla presentazione e discussione delle letture compiute, fino alla redazione di unelaborato critico. Il taglio sarà seminariale e pratico.

Syllabus

Programme (contents of the course)

For the first and second year:

Há mar and mar, há ir and voltar : literature and colonial war, between Portugal and Africa

Between 1961 and 1974, Portugal is engaged in a bloody "civil" war in the African colonies of Mozambique, Angola and Guiné Biassau. With the fall of the Salazarist regime, on April 25, 1974 a problematic decolonization began, which, if on the one hand finally determines the end of colonialism and the beginning of the self-determination of the former colonies, on the other it provokes the dramatic problem of the so-called "retornados". Through the reading of the novels Os Cus de Judas (In the Ass to the world) , by António Lobo Antunes, A Costa dos Murmúrios (The coast of whispers) by Lídia Jorge, Mayombe (id) by Pepetela and O retorno (The Return) by Dulce Maria Cardoso, we will follow this disturbed period from 1961 to 1974 in Portugal, from a political and literary point of view.

For the third year:

For third-year students who have already supported the two years, there will be an ad hoc program, and they will also be involved in the project called For a new anthropology of the character: persistences of realism and modernism (1945-today) and other activities/seminars. The goal is to introduce them to the practice of research in autonomy in its various aspects (also in view of the preparation of the final exam and the continuation of studies): from the selection of the topic, to the identification of the bibliography, to the retrieval of sources, to the presentation and discussion of the readings, up to the preparation of a critical report. The persective will be seminarial and practical.

Bibliografia e materiale didattico

Attenzione: EVENTUALE ALTRA BIBLIOGRAFIA SPECIFICA VERRÀ INDICATA DURANTE E ALLA FINE DEL CORSO.

Testi primari

  • - Antologia di testi dal Settecento ai giorni nostri (in pdf su Moodle)
  • - António Lobo Antunes, In culo al mondo, Milano, Feltrinelli
  • - Lídia Jorge, La costa dei sussurri, Firenze, Gunti
  • - Pepetela, Mayombe, Roma, Edizioni Lavoro
  • - Dulce Maria Cardoso, Il ritorno, Roma, Voland

I testi possono essere anche letti nella versione originale.


Testi critici
Parte generale (per la preparazione all’esame scritto)

  • - Valeria Tocco, Breve storia della letteratura portoghese, Roma Carocci, 2011, capp. 7-8
  • - José Hermano Saraiva, Storia del Portogallo, Milano, Mondadori, 2004, capp.4, 5, 8, 9, 10.


Per la preparazione all’esame orale (bibliografia essenziale)

  • APA, Livia, Angola e Mozambico: scritture della guerra e della memoria, Roma, Aracne Editrice, 2006
  • BRITO, Maria da Glória de, Escrita e reescrita da História em Mayombe, in Rui de Azevedo Teixeira, A guerra colonial realidade e ficção, Lisboa, Ed. Notícias, 2001, pp. 349-359
  • CARDONA, Giorgio Raimondo, Africani e portoghesi: l’altra faccia della scoperta, ‹‹Quaderni portoghesi›› n° 4, 1978, pp. 145-161
  • CASTANHO, Arlindo José, António Lobo Antunes, ‘Os Cus de Judas’: memoria di una guerra assurda, in Dalle armi ai garofani. Studi sulla letteratura della guerra coloniale, a cura di M. G. Simões e R. Vecchi, Roma, Bulzoni, 1995, pp. 29-50
  • FRANCAVILLA, Roberto, Calligrafie morali. Discorsi del poetere in José Cardoso Pires, António Lobo Antunes, Herberto Helder, Pisa, ETS, 2018
  • RIBEIRO, Margarida Calafate, Una storia di ritorni: impero, guerra coloniale e postcolonialismo, in AA.VV., Atlantico periferico. Il postcolonialismo portoghese e il sistema mondiale, Reggio Emilia, Diabasis, 2008, pp. 91-135.
  • RICOEUR Paul, A Costa dos Murmúrios de Lídia Jorge - Inquietação Pós-Moderna, «Línguas e Literaturas», Universidade do Porto, XIV, 1997, pp. 265-287
  • SANTOS, Boaventura de Sousa, Colonialismo, post-colonialismo, interidentità, in AA.VV., Atlantico periferico. Il postcolonialismo portoghese e il sistema mondiale, Reggio Emilia, Diabasis, 2008, pp. 19-89
  • TEIXEIRA, Rui de Azevedo, A Guerra Colonial e o Romance Português, Lisboa, Editorial Notícias, 1988, pp. 31-55, 123-135; 147-158; 186-195.
  • VECCHI, Roberto, Letteratura della guerra coloniale: la malinconia come genere, in Dalle armi ai garofani. Studi sulla letteratura della guerra coloniale, a cura di M. G. Simões e R. Vecchi, Roma, Bulzoni, 1995, pp. 13-19
  • VECCHI Roberto, Experiência e representação: dois paradigmas para um cânone literarário da guerra colonial, in Rui de Azevedo Teixeira, A guerra colonial realidade e ficção, Lisboa, Ed. Notícias, 2001, pp. 389-399
  • VECCHI, Roberto, RUSSO, Vincenzo, La letteratura portoghese. I testi e le idee, Milano, Mondadori, 2017, capp. 12, 14, 15, 16.

 

 

Bibliography

Attention: ANY OTHER SPECIFIC BIBLIOGRAPHICAL REFERENCE WILL BE INDICATED DURING AND AT THE END OF THE COURSE.

Primary texts

For non-attending students the program is identical. Non-attending students will be required to consolidate their preparation by extending the study to the whole

the bibliography on the final exam programme that will be uploaded to Moodle, and will have to deal with independent reading and commenting of literary texts.

Non-attending students are asked to contact the professor at the beginning of the course.

- Anthology of texts from the eighteenth century to the present day (in pdf on Moodle)

  •  Antologia di testi dal Settecento ai giorni nostri (in pdf su Moodle)
  • - António Lobo Antunes, In culo al mondo, Milan, Feltrinelli
  • - Lídia Jorge, La costa dei sussurri, Florence, Gunti
  • - Pepetela, Mayombe, Rome, Edizioni Lavoro
  • - Dulce Maria Cardoso, Il ritorno, Rome, Voland

The texts can also be read in their original version.

Critical texts

General part (for the preparation of the written exam)

  • - Valeria Tocco, Breve storia della letteratura portoghese, Roma Carocci, 2011, capp. 7-8
  • - José Hermano Saraiva, Storia del Portogallo, Milano, Mondadori, 2004, capp.4, 5, 8, 9, 10.

For the preparation to the oral exam (essential bibliography)

  • APA, Livia, Angola e Mozambico: scritture della guerra e della memoria, Roma, Aracne Editrice, 2006
  • BRITO, Maria da Glória de, Escrita e reescrita da História em Mayombe, in Rui de Azevedo Teixeira, A guerra colonial realidade e ficção, Lisboa, Ed. Notícias, 2001, pp. 349-359
  • CARDONA, Giorgio Raimondo, Africani e portoghesi: l’altra faccia della scoperta, ‹‹Quaderni portoghesi›› n° 4, 1978, pp. 145-161
  • CASTANHO, Arlindo José, António Lobo Antunes, ‘Os Cus de Judas’: memoria di una guerra assurda, in Dalle armi ai garofani. Studi sulla letteratura della guerra coloniale, a cura di M. G. Simões e R. Vecchi, Roma, Bulzoni, 1995, pp. 29-50
  • FRANCAVILLA, Roberto, Calligrafie morali. Discorsi del poetere in José Cardoso Pires, António Lobo Antunes, Herberto Helder, Pisa, ETS, 2018
  • RIBEIRO, Margarida Calafate, Una storia di ritorni: impero, guerra coloniale e postcolonialismo, in AA.VV., Atlantico periferico. Il postcolonialismo portoghese e il sistema mondiale, Reggio Emilia, Diabasis, 2008, pp. 91-135.
  • RICOEUR Paul, A Costa dos Murmúrios de Lídia Jorge - Inquietação Pós-Moderna, «Línguas e Literaturas», Universidade do Porto, XIV, 1997, pp. 265-287
  • SANTOS, Boaventura de Sousa, Colonialismo, post-colonialismo, interidentità, in AA.VV., Atlantico periferico. Il postcolonialismo portoghese e il sistema mondiale, Reggio Emilia, Diabasis, 2008, pp. 19-89
  • TEIXEIRA, Rui de Azevedo, A Guerra Colonial e o Romance Português, Lisboa, Editorial Notícias, 1988, pp. 31-55, 123-135; 147-158; 186-195.
  • VECCHI, Roberto, Letteratura della guerra coloniale: la malinconia come genere, in Dalle armi ai garofani. Studi sulla letteratura della guerra coloniale, a cura di M. G. Simões e R. Vecchi, Roma, Bulzoni, 1995, pp. 13-19
  • VECCHI Roberto, Experiência e representação: dois paradigmas para um cânone literarário da guerra colonial, in Rui de Azevedo Teixeira, A guerra colonial realidade e ficção, Lisboa, Ed. Notícias, 2001, pp. 389-399
  • VECCHI, Roberto, RUSSO, Vincenzo, La letteratura portoghese. I testi e le idee, Milano, Mondadori, 2017, capp. 12, 14, 15, 16.
Indicazioni per non frequentanti

Per i non frequentanti il programma è identico. I non frequentanti saranno tenuti ad consolidare la loro preparazione estendendo lo studio a tutta la Bibliografia presente sul Programma d'esame finale che sarà caricato su Moodle, e dovranno affrontare in autonomia la lettura e il commento dei testi letterari.

Si pregano i non frequentanti di contattare comunque la docente all'inzio del corso.

Non-attending students info

For non-attending students the program is identical. Non-attending students will be required to consolidate their preparation by extending the study to the whole the bibliography on the final exam programme that will be uploaded to Moodle, and will have to deal with independent reading and commenting of literary texts.

Non-attending students are asked to contact the professor at the beginning of the course.

Modalità d'esame

Il voto finale sarà unico e risulterà dalla media ponderata delle varie attività previste, che consistono in:

  • prova scritta PROPEDEUTICA all'orale. La prova scritta consiste in un test diviso in due parti. Nella prima, un po' più nozionistica, lo studente dovrà definire in modo preciso ma sintetico alcuni fenomeni dati, dovrà indicare date o autori, dovrà collocare nel tempo avvenimenti storico-politici e decidere sulla veridicità di alcune affermazioni. Nella seconda, più libera, dovrà esprimersi in italiano corretto presentando un autore o una corrente, commentando un testo in prosa e un testo poetico.
  • prova orale sui temi del corso

Gli studenti si dovranno iscrivere sia alla prova scritta sia alla prova orale sul Sistema d'Ateneo (le iscrizioni terminano 5 giorni prima della data della prova: non saranno accettati studenti non iscritti).

Lo studente potrà sostenere la prova ORALE anche in un appello successivo a quello nel quale ha sostenuto (e superato) la prova scritta (propedeutica). Tuttavia, se non conclude l'esame entro le due sessioni successive, dovrà ripetere la prova scritta.

Assessment methods

The final vote will will result from the weighted average of the various activities planned, which consist of:

  • A compulsory written test before the oral exam. The written test consists of a test divided into two parts. In the first one, which is a little more notionistic, the student will have to define in a precise but synthetic way some given phenomena, s/he will have to indicate dates or authors, place historical-political events in time and decide on the reliability of some statements. In the second, a freer part, s/he will have to express him/herself in Italian correctly by presenting an author, commenting on a prose text and a poetic text.
  • An oral exam on the course topics.

Students must register both for the written test and for the oral examination on the University System (registration will end 5 days before the test date: non-registered students will not be accepted). The student can also take the ORAL exam in an exam session which is subsequent to the one in which he / she passed the written test (preparatory). However, if you do not complete the exam within the next two sessions, you will have to repeat the written test.

Note

Data inizio corso:martedì 25 settembre 2018.

Il 24 settembre 2018, alle ore 12, in Auletta seminari di Palazzo Matteucci ci sarà una presentazione dell'offerta formativa di Lingua e di Letteratura portoghese.

Il corso è rivolto agli studenti LIN (9 cfu) e LET (9 cfu).

  • Gli studenti LET che eventualmente dovessero maturare solo 6 cfu sosterranno il test scritto e limiteranno la preparazione a una parte del programma che verrà loro indicata.
  • Gli studenti LET che eventualmente dovessero maturare 12 cfu dovranno affrontare il programma completo da 9 cfu e in più dovranno consegnare, una settimana prima della prova orale, un elaborato scritto (in buon italiano, completo di bibliografia, seguendo le Norme di redazione caricate su Moodle) su un argomento di approfondimento concordato con la docente.

Si invitano gli studenti a iscriversi sulla piattaforma Moodle, sulla quale verranno caricati tutti i materiali distribuiti a lezione e tutte le informazioni utili e complementari per affrontare l'esame.

Si invitano gli studenti a seguire la pagina Facebook della Cattedra Antero de Quental (catedranteroquental@gmail.com)

Notes

Course start date : Tuesday 25 September 2018.

On September 24th 2018, at 12.00 pm, in Auletta Seminari at Palazzo Matteucci there will be a presentation of the educational offer of Portuguese Language and Literature.

The course is addressed to students of LIN (9 cfu) and LET (9 cfu).

LET students who eventually have to acquire only 6 credits will sit the written test and just prepare one part of the programme that will be indicated to them.

LET students who may have to earn 12 credits will have to face the complete 9-cfu programme and one week before the oral examination they will have to hand in a written assignment (in good Italian, complete with bibliography, following the editorial rules uploaded on Moodle) on a topic agreed with the professor.

Students are invited to register on the Moodle platform, on which all the materials distributed in class and all the useful and complementary information to face the exam will be uploaded

Students are invited to follow the Facebook page of the Antero de Quental Chair (catedranteroquental@gmail.com)

 

Ultimo aggiornamento 16/12/2018 18:50