Scheda programma d'esame
LETTERATURA LATINA
ANNA ZAGO
Anno accademico2019/20
CdSLINGUE E LETTERATURE STRANIERE
Codice367LL
CFU6
PeriodoPrimo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LETTERATURA LATINAL-FIL-LET/04LEZIONI36
ANNA ZAGO unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Al termine del corso lo studente dovrà aver acquisito la conoscenza delle linee essenziali della storia letteraria latina, con particolare riferimento a generi letterari, aree geografiche di produzione letteraria, istituzioni e pratiche culturali.

Knowledge

Students successfully completing the course will be able to demonstrate a solid knowledge of the main authors and texts of ancient Latin literature, with particular reference to its literary genres and the geographical areas of literary production, as well as some knowledge of ancient cultural institutions.

Modalità di verifica delle conoscenze

La verifica delle conoscenze sarà oggetto della valutazione in sede di esame orale.

 

Assessment criteria of knowledge

During the oral exam students will be tested on their knowledge of Latin literature and cultural history of the Roman world.

Capacità

Al termine del corso lo studente sarà in grado di esporre con sufficiente disinvoltura le principali caratteristiche della cultura letteraria romana, effettuando collegamenti fra generi, autori e forme della produzione scritta della civiltà romana.

Skills

At the end of the course, the student will know the principal outlines of Latin literary culture. S/he will also be able to place authors in their respective literary genres, and will be able to identify different forms of written production in ancient Roman world.

Modalità di verifica delle capacità

Lo studente dovrà essere in grado di rispondere con chiarezza ed esaustività a quesiti riguardanti le principali caratteristiche della cultura letteraria romana, effettuando collegamenti fra generi, autori e forme della produzione scritta della civiltà romana.

 

Assessment criteria of skills

Students will be expected to give clear and thorough answers to questions about the main features of Latin  literature and its contexts of production, as well as to make links between authors, literary genres and the different forms of written production in ancient Roman world.

Comportamenti

Lo studente potrà acquisire e/o sviluppare sensibilità alle problematiche letterarie, culturali e latamente storiche che si riscontrano nello sviluppo della cultura romana.

 

Behaviors

Students will develop some awareness and competence of the interpretive, critical, literary and historical problems pertinent to the study of Roman world in a diachronic perspective.

Modalità di verifica dei comportamenti

Durante l'esame orale sarà valutata la capacità, da parte dello studente:

  • di utilizzare una terminologia corretta e appropriata,
  • di servirsi dei principali strumenti per l'analisi di un testo letterario,
  • di effettuare collegamenti fra fenomeni storici e culturali distanti nel tempo e nello spazio.
Assessment criteria of behaviors

During the oral exam students will be evaluated according to possession of the following skills:

  • use of a correct and appropriate terminology;
  • a critical ability to contextualize and analyze ancient literary texts;
  • ability to establish significant connections between historical and cultural phenomena very distant in space and time.
Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Piena padronanza della lingua italiana parlata e scritta.

Prerequisites

Perfect knowledge of spoken and written Italian.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Il corso si propone di affrontare un episodio piuttosto preciso, quello della cena, tramite l'analisi di due testi appartenenti a generi molto diversi, il romanzo e la satira. I testi analizzati saranno:

  • Petronio, Satyricon
  • Orazio, Satire, libro II, satira 8

A queste letture è da aggiungere la conoscenza delle linee generali della storia della letteratura latina, con particolare riferimento agli autori che seguono, da preparare su un manuale in uso nei licei (per es. G.B. Conte, Letteratura latina, Firenze, Le Monnier, più volte ristampato):

Livio Andronico
Nevio
Ennio
Plauto
Terenzio
Catone
Lucilio
Lucrezio
Cicerone
Cesare
Sallustio
Catullo e i neoterici
Varrone Reatino
Virgilio
Orazio
Tibullo
Properzio
Ovidio
Livio
Seneca
Lucano
Petronio
Persio
Plinio il Vecchio
Quintiliano
Plinio il Giovane
Marziale
Stazio
Giovenale
Tacito
Svetonio
Apuleio
Gerolamo
Agostino

Syllabus

The main purpose of the course is to analyse the treatment of a very specific event, that of the coena or dinner party, into very different literary genres, the novel and the satire.

We will read and comment selected passages from the following texts:

  • Petronius, Satyrica

  • Horace, Satires, book II sat. 8.

In addition to these texts, students must have a general knowledge of the history of Latin literature, and specifically dwelling on the following authors, as they are presented in the most common textbooks (e.g. G.B. Conte, Letteratura latina, Firenze, Le Monnier, available in different editions):

Livius Andronicus
Naevius
Ennius
Plautus
Terence
Cato
Lucilius
Lucretius
Cicero
Caesar
Sallust
Catullus and the Neoterics
Varro
Vergil
Horace
Tibullus
Propertius
Ovid
Livy
Seneca
Lucan
Petronius
Persius
Pliny the Elder
Quintilian
Pliny the Younger
Martial
Statius
Juvenal
Tacitus
Suetonius
Apuleius
Jerome
Augustine of Hippo

Bibliografia e materiale didattico
  • Petronio, Satyricon, a cura di Andrea Aragosti, BUR Classici Greci e Latini, Milano 1995 (e successive ristampe)
  • Orazio, Satire, a cura di Mario Labate, BUR Classici Greci e Latini, Milano 1981 (e successive ristampe).

Si consiglia di attenersi il più possibile alle indicazioni bibliografiche fornite: benché le edizioni disponibili in lingua italiana siano numerose, si sono segnalate le traduzioni che saranno utilizzate nel corso delle lezioni frontali, in quanto più adatte agli scopi del corso.

Altri testi di interesse saranno segnalati nel corso delle lezioni; qualora essi non siano disponibili in edizioni in commercio e in traduzione italiana, saranno forniti adeguati supporti.

Bibliography
  • Petronio, Satyricon, ed. by Andrea Aragosti, BUR Classici Greci e Latini, 1st edition Milano 1995
  • Orazio, Satire, ed. by Mario Labate, BUR Classici Greci e Latini, 1st edition Milano 1981.

The above mentioned edition are the most suitable to the purposes of the course, and these are the Italian translations which will be used during the lessons.

Further bibliography, if necessary, will be provided during the lectures; if the suggested books and/or articles are not available for sale, a copy will be provided in electronic format.

Indicazioni per non frequentanti

Gli studenti che non possono frequentare dovranno preparare il seguente programma, utilizzando per i testi le introduzioni e le note contenute nelle edizioni consigliate in bibliografia:

  • Petronio, Satyricon, lettura integrale
  • Orazio, Satire, libro II, satira 8, lettura integrale
  • conoscenza delle linee generali della storia della letteratura latina, con particolare riferimento agli autori che seguono, da preparare su un manuale in uso nei licei (per es. G.B. Conte, Letteratura latina, Firenze, Le Monnier, più volte ristampato):

    Livio Andronico
    Nevio
    Ennio
    Plauto
    Terenzio
    Catone
    Lucilio
    Lucrezio
    Cicerone
    Cesare
    Sallustio
    Catullo e i neoterici
    Varrone Reatino
    Virgilio
    Orazio
    Tibullo
    Properzio
    Ovidio
    Livio
    Seneca
    Lucano
    Petronio
    Persio
    Plinio il Vecchio
    Quintiliano
    Plinio il Giovane
    Marziale
    Stazio
    Giovenale
    Tacito
    Svetonio
    Apuleio
    Gerolamo
    Agostino

NOTA IMPORTANTE: Questo specifico corso, con il relativo programma per frequentanti e non frequentanti, è erogato solo per gli studenti del CdS LIN e, per mutuazione, dei CdS IFU e SBC. Gli studenti di tutti gli altri CdS, nonché gli iscritti a corsi singoli, devono concordare con il docente un programma specifico che compenda l'accertamento delle conoscenze della lingua latina e non solo della letteratura.

Non-attending students info

Students who cannot attend the classes have to read the following texts in their entirety:

  • Petronius, Satyrica, in their entirety (in Italian)
  • Horace, Satires, book II sat. 8, in its entirety (in Italian)

In addition to these texts, students must have a general knowledge of the history of Latin literature, and specifically dwelling on the following authors, as they are presented in the most common textbooks (e.g. G.B. Conte, Letteratura latina, Firenze, Le Monnier, available in different editions):

Livius Andronicus
Naevius
Ennius
Plautus
Terence
Cato
Lucilius
Lucretius
Cicero
Caesar
Sallust
Catullus and the Neoterics
Varro
Vergil
Horace
Tibullus
Propertius
Ovid
Livy
Seneca
Lucan
Petronius
Persius
Pliny the Elder
Quintilian
Pliny the Younger
Martial
Statius
Juvenal
Tacitus
Suetonius
Apuleius
Jerome
Augustine of Hippo

Modalità d'esame

Esame orale.

Assessment methods

Oral exam.

Note

NOTA IMPORTANTE: Questo specifico corso, con il relativo programma, è erogato solo per gli studenti del CdS LIN e, per mutuazione, dei CdS IFU e SBC. Gli studenti di tutti gli altri CdS, nonché gli iscritti a corsi singoli, devono concordare con il docente un programma specifico che compenda l'accertamento delle conoscenze della lingua latina e non solo della letteratura.

Orario del corso:
giovedì, ore 12:00‑13:30, Aula Car2
venerdì, ore 8:30‑10:00, Aula B2

Prima lezione:
venerdì 27 settembre 2019

Ultimo aggiornamento 02/12/2019 00:17