Scheda programma d'esame
CULTURA E GESTIONE DEI PROCESSI DI SALUTE
RITA BIANCHERI
Anno accademico2019/20
CdSSOCIOLOGIA E MANAGEMENT DEI SERVIZI SOCIALI
Codice174QQ
CFU6
PeriodoPrimo semestre
LinguaItaliano

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
CULTURA E GESTIONE DEI PROCESSI DI SALUTESPS/08LEZIONI42
RITA BIANCHERI unimap
Programma non disponibile nella lingua selezionata
Obiettivi di apprendimento
Conoscenze

L'insegnamento si pone l'oobiettivo di illustrare e discutere i temi principali di riflessione della disciplina e l'aspetto multidimensionale dei processi di salute. Inoltre si farà riferimento alle teorie critiche relative all'istituzione ospedaliera e alla relazione medico paziente con riferimento alla medicina narrativa

Modalità di verifica delle conoscenze

la verifica delle conoscenze avverrà mediante un colloquio orale al termine del percorso formativo e in itinere tramite la partecipazione al dibattito in aula

Capacità

Il corso favorirà l'apprendimento attivo delle tematiche affrontate nel corso e la capacità di discuterne criticamente i contenuti.

Modalità di verifica delle capacità

Le capacità verranno valutate nell'ambito dell'interazione e delle discussioni affrontate durante le ore di lezione.

Comportamenti

Ascolto e partecipazione attiva.

Modalità di verifica dei comportamenti

Intervenire durante la discussione, apportare conoscenze ed elementi critici in grado di approfondire gli argomenti, dimostrare motivazione all'apprendimento.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Il corso affronterà le principali teorie sociologiche sulla salute attraverso il contributo dei classici e degli Autori contemporanei, l’analisi del rapporto medico-paziente e l’evoluzione del concetto di salute con un focus teorico e pratico sulla medicina narrativa. Inoltre, alla luce della ridefinizione dei sistemi di welfare, verranno trattati il tema dell’organizzazione dei sistemi sanitari e della partecipazione delle cittadine e dei cittadini.

Successivamente, saranno analizzati i determinanti di salute in ottica multidisciplinare e particolare rilievo sarà dato alle diseguaglianze di salute e al genere.

L’ultima parte del programma riguarderà̀ l’integrazione socio-sanitaria e le sfide dell’invecchiamento della popolazione.

Bibliografia e materiale didattico

PROGRAMMA PER I FREQUENTANTI

  • Biancheri R., Taddei S. (a cura di) (2018), Narrare la malattia per costruire la salute, Pisa, Pisa university Press
  • Biancheri R. (a cura di), 2017, La qualità della vita in una società in trasformazione, Carocci, Roma, fino a pag. 74.
  • Biancheri R., 2016, Culture di salute ed ermeneutiche di genere, in. "Salute e Società", N. 3, pp. 1-42.
Indicazioni per non frequentanti

PROGRAMMA PER I NON FREQUENTANTI

Biancheri R., Taddei S. (a cura di) (2018), Narrare la malattia per costruire la salute, Pisa, Pisa university Press
Biancheri R. (a cura di), 2017, La qualità della vita in una società in trasformazione, Carocci, Roma, fino a pag. 74.
Biancheri R., 2016, Culture di salute ed ermeneutiche di genere, in. "Salute e Società", N. 3, pp. 1-42.

Carricaburu D. e Ménoret M. (2007), Sociologia della salute, Bologna, Il Mulino.

Modalità d'esame

Esame orale

Note

 

Contatti

Telefono: 050 2215343

E-mail: rita.biancheri@unipi.it

Sede ricevimento studenti:

c/o Dipartimento di Scienze Politiche, Via Serafini, 3 – 56126 PISA

 

Ultimo aggiornamento 19/09/2019 16:48