Scheda programma d'esame
LINGUE E LETTERATURE ANGLO-AMERICANE A
FULVIA SARNELLI
Anno accademico2019/20
CdSLINGUE, LETTERATURE E FILOLOGIE EURO - AMERICANE
Codice1128L
CFU9
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LINGUE E LETTERATURE ANGLO-AMERICANE AL-LIN/11LEZIONI54
FULVIA SARNELLI unimap
Programma non disponibile nella lingua selezionata
Obiettivi di apprendimento
Conoscenze

Postnational narratives of US identities

Il corso si rivolge agli studenti di Letterature e Filologie e agli studenti di Linguistica e Traduzione; si articola in un ciclo di seminari di nove crediti (54 ore), il cui programma comune ai due corsi è sotto indicato. Agli studenti è richiesto di leggere regolarmente i testi assegnati e partecipare attivamente alla discussione in classe. La partecipazione alle discussioni in classe costituisce parte integrante della valutazione finale.

 

Conoscenze e obiettivi

Al termine del corso studenti e studentesse avranno acquisito:

1. Conoscenza diretta, critica e dettagliata dei testi letterari in versione originale e dei testi critici inclusi nel programma. Conoscenza della storia letteraria e culturale all’interno della quale i testi letterari oggetto di analisi sono stati prodotti. Capacità di orientarsi nei singoli testi e di analizzarli e commentarli criticamente utilizzando gli strumenti di analisi critica nella lettura e nell'interpretazione dei testi. Conoscenza approfondita della produzione letteraria dei principali narratori statunitensi, dall’origine della colonizzazione europea del continente nord-americano fino ai nostri giorni.

2. Autonomia di giudizio: prevalentemente il corso si svolgerà in maniera seminariale, per cui la partecipazione attiva di studenti e studentesse alle lezioni sarà valutata ai fini dell'esame finale. In particolare sarà considerata: la capacità di costruire una lettura critica autonoma dei testi, con riferimento sia ad adeguati strumenti concettuali e metodi d’analisi, sia ai contesti storici e culturali; la capacità di argomentare efficacemente le proprie idee e presentare le proprie conoscenze con un linguaggio critico appropriato.

Modalità di verifica delle conoscenze

Il corso combina lezioni frontali, analisi testuali e discussioni in classe. Tutti i testi verranno letti in inglese. 

La valutazione finale sarà effettuata in base a:

  • La partecipazione alle discussioni in classe

    Studenti e studentesse sono invitati a leggere e a riflettere sui testi (primari e critici) via via che verranno trattati nel corso delle lezioni, in una conversazione costante durante le lezioni volta a verificare da parte della docente l'effettiva acquisizione delle capacità di analisi, contestualizzazione e discussione critica.

  • Prove scritta e orale separate

    L’esame si articola in una prova scritta basata su quesiti a risposta aperta (in inglese), seguita da un colloquio in inglese incentrato sugli argomenti affrontati nel corso, durante il quale bisognerà dare prova di conoscere in maniera accurata tutti i testi in programma (saperli leggere, tradurre e discutere) e di aver studiato il manuale.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Nessuno

Indicazioni metodologiche

Tutti i testi poetici e i testi in prosa ad eccezione di: H. James, The Jolly Corner che dovete procurarvi da soli (qualsiasi edizione in inglese va bene) e tutti i testi critici (Michel Foucault; Benedict Anderson; Stuart Hall; Judith Butler; Werner Sollors, Donald Pease; David Palumbo-Liu) saranno disponibili sulla piattaforma Moodle. Agli studenti è richiesto di arrivare preparati alla lezione avendo cioè letto prima della lezione tutti i materiali assegnati per quel giorno. 

-saggi di carattere teorico e critico per tutti gli studenti, frequentanti e non, saranno resi disponibili sul sito della docente in seguito.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Il corso si concentra su alcuni significativi testi della letteratura moderna e contemporanea statunitense che riflettono su – e in cui sono riflessi – alcuni discorsi e politiche relativi all'identità, sia individuale sia collettivo-nazionale. In questo corso, le interconnessioni tra sessualità, gender, razza, migrazioni, che hanno investito la società americana dall’esplosione della modernità alla fine del secolo, sono messe in relazione alle narrazioni (post)nazionali e quindi ai posizionamenti geopolitici e culturali delle figure testuali. In particolare, le lezioni affrontano questioni di confini e i relativi discorsi nazionali e transnazionali che costituiscono assi imprescindibili nelle definizioni delle identità.

Dopo aver discusso la cornice teorica relativa al concetto di identità nel pensiero filosofico-politico occidentale e nella cultura statunitense, il corso impiega tali lenti critiche nella close reading dei testi in programma elencati di seguito (gli studenti sono pregati di consultare SEMPRE il calendario delle lezioni). Accanto alla sezione monografica, il corso prevede per tutti gli studenti una parte generale sulla letteratura statunitense, composta di testi primari e di sezioni introduttive ai singoli periodi/movimenti artistici e letterari, che aiuteranno studenti e studentesse a contestualizzare gli argomenti.

LET/FIL: agli studenti e alle studentesse di Letterature e Filologie saranno indicati successivamente alcuni saggi critici specificamente dedicati alle modalità di analisi testuale.

LIN/TRA: agli studenti e alle studentesse di Linguistica e Traduzione saranno indicati successivamente alcuni studi su specifici casi di traduzione di classici americani con relativa bibliografia.

Bibliografia e materiale didattico

TESTI CRITICI

Michel Foucault, from The Order of Things

Benedict Anderson from Imagined Communities

Stuart Hall, "Cultural Identity and Diaspora"

Judith Butler, "Performative Acts and Gender Constitution"

Werner Sollors, from Beyond Ethnicity

David Palumbo-Liu, "Assumed Identities"

Donald Pease, "National Identities, Postmodern Artifacts, and Postnational Narratives"

MATERIALI PRIMARI:

Henry James “The Jolly Corner” (1908)

W.E.B. Du Bois The Souls of Black Folk (excerpts) (1903)

Sherwood Anderson “The Man Who Became a Woman” (1923)

Sylvia Plath “Lady Lazarus” (1960)

Anne Sexton “In Celebration of My Uterus” (1969)

Toni Morrison “Recitatif” (1983)

Gloria Anzaldúa Borderlands (excerpts) (1987)

Monique Thuy-Dung Truong “Kelly” (1991)

Annie Proulx “Brokeback Mountain” (1997)

 

STORIA DELLA LETTERATURA E LETTURE PER ENTRAMBI I CORSI DI LAUREA:

Gli studenti che sostengono l’esame per la PRIMA (o unica) ANNUALITA’ dovranno leggere i seguenti testi e le relative introduzioni al periodo storico e agli autori, contenuti in The Norton Anthology of American Literature (Ninth Edition, 2016, volumi A e B) e disponibili il biblioteca:

Volume A:

John Smith, from The General History of Virginia, New England, and the Summer Isles (119-121)

John Winthrop, “A Model of Christian Charity(178-189)

Benjamin Franklin, from The Autobiography (466-468; 470-484; and 519-525)

Thomas Jefferson, from “The Declaration of Independence” (704-710)

Volume B:

Washington Irving, “Rip Van Winkle” (29-41)

Ralph Waldo Emerson, “Nature” (181-209)

Nathanel Hawthorne, “Young Goodman Brown” (345-354); “The Minister's Black Veil” (368-377)

Edgar Allan Poe, “The Fall of the House of Usher” (629-642)

Thoreau from Civil Disobedience (introduzione + handout)

Frederick Douglass, “What to the Slave is the Fourth of July?” (1236-1238)

Walt Whitman, “Preface" to Leaves of Grass (1297-1312); “Crossing Brooklyn Ferry” (1364-1367)

Herman Melville, “Benito Cereno” (1511-1568)

Emily Dickinson, “Faith is a fine invention” (1661); Wild Nights –Wild Nights! (1664); “This World is not conclusion” (1672); I dwell in Possibility (1675); Because I could not stop for Death (1676); “This is my letter to the World” (1678); Tell all the truth but tell it slant (1689).



Gli studenti che sostengono l’esame per la SECONDA ANNUALITA’ dovranno leggere i seguenti testi e le relative introduzioni al periodo storico e agli autori, tratti da The Norton Anthology of American Literature (Ninth Edition, 2016, volumi C, D, E) disponibili in biblioteca:

Volume C:

Mark Twain, from The Adventures of Huckleberry Finn (119-302)

Henry James, Daisy Miller: A Study (410-450)

Charles W Chestnutt, “The Wife of His Youth” (740-748)

Zitkála-Sá (1124-27) “The School Days of an Indian Girl”, “An Indian Teacher Among Indians” and “Impressions of an Indian Childhood” (introduzione + racconti at http://digital.library.upenn.edu/women/zitkala-sa/stories/stories.html#92-1)

Volume D:

Robert Frost, “Mending Walls” (220-221), “The Gift Outright” (236)

Stevens “Anecdote of the Jar” (276)

H.D. “Helen” (335)

T.S. Eliot “The Love Song of J. Alfred Prufrock” (355-358)

Claude McKay, “If We Must Die” (470); “Africa” (470), “America” (471)

Zora Neale Hurston, “How It Feels to be Colored Me” (533-536)

William Faulkner, “Barn Burning” (771-783)

Langston Hughes, “The Negro Speaks of Rivers” (835)

Volume E:

Tennessee Williams, A Streetcar Called Desire (76-138)

Allen Ginsberg, “Howl” (487-495)

James Baldwin, “Going to Meet the Man”(392-403)

Donald Barthelme, “The Balloon” (602-605)

Leslie Marmon Silko, “Lullaby” (1042-1048)

Jhumpa Lahiri, “Sexy” (1192-1207)

 

STUDENTI di LET/FIL: Ulteriori saggi critici verranno indicati durante il corso.

STUDENTI DI LIN/TRA: Specifici casi di traduzione di classici americani verranno indicati durante il corso.

Modalità d'esame

Esame scritto + prova orale, entrambi in inglese

Altri riferimenti web

Ricevimento: giovedì ore 12, studio 22, Palazzo Scala. Si prega di inviare una email alla docente per prenotarsi. (Il ricevimento al momento è sospeso a causa della sospensione dell'attività didattica, si prega di controllare con la docente).

Note

Calendario delle lezioni: Postnational narratives of US identities

 

Mar. 10 (T) · Course presentation and introduction: Michel Foucault, Benedict Anderson

Mar. 12 (Th) · Theories of identity: Stuart Hall, Judith Butler

Mar. 17 (T) · Theories of identity: Werner Sollors, Donald Pease, David Palumbo-Liu

Mar. 19 (Th) · Henry James “The Jolly Corner”

Mar. 24 (T) · Henry James “The Jolly Corner”

Mar. 26 (Th) · Du Bois The Souls of Black Folk (excerpts)

Mar. 31 (T) · Du Bois The Souls of Black Folk (excerpts)

Apr. 2 (Th) · Anderson “The Man Who Became a Woman”

Apr. 7 (T) · Anderson “The Man Who Became a Woman”

Apr. 9 (Th) · Easter holiday

Apr. 14 (T) · Easter holiday·

Apr. 16 (Th) · Extraordinary Exam Session

Apr. 21 (T) · Extraordinary Exam Session

Apr. 23 (Th) · Plath “Lady Lazarus”; Sexton “In Celebration of My Uterus”

Apr. 28 (T) · Morrison “Recitatif”

Apr. 30 (Th) · Morrison “Recitatif”

May 5 (T) · Monique Thuy-Dung Truong “Kelly”

May 7 (Th) · Anzaldúa Borderlands (excerpts)

May 12 (T) · Anzaldúa Borderlands (excerpts)

May 14 (Th) · Proulx “Brokeback Mountain”

May 19 (T) · Proulx “Brokeback Mountain”

May 21 (Th) · Final discussion and remarks

Ultimo aggiornamento 07/03/2020 09:57