Scheda programma d'esame
ECONOMIA DELLO SVILUPPO
MAURO SYLOS LABINI
Anno accademico2020/21
CdSSTUDI INTERNAZIONALI
Codice455PP
CFU6
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
ECONOMIA DELLO SVILUPPOSECS-P/02LEZIONI42
MAURO SYLOS LABINI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Lo studente avrà acquisito conoscenze relative alle questioni più importanti relative alla lotta alla povertà estrema. La prospettiva è soprattutto economica, ma si faranno riferimenti anche alla psicologia e alla sociologia. I due strumenti principali del corso sono:

  • dal punto di vista teorico, quello di trappola della povertà, intesa come un meccanismo perverso che impedisce a chi ha poco di aumentare il proprio benessere.
  • dal punto di vista empirico, quello di esperimento controllato randomizzato, che rappresenta una strategia molto affidabile per misurare l'impatto delle politiche pubbliche.
Knowledge

At the end of this course, students shall have a proper notion of the key questions asked by scholars interested in poverty today, and (hopefully) they will be able to provide a few answers as well. Both questions and answers are viewed through an economic perspective, but also a few insights from psicology will be discussed. The student who successfully completes the course will be able to evaluate and assess policy interventions aimed at reducing extreme poverty. Moreover, she will understand the difference between correlation and causation and will be able to disentangle descriptive pieces of evidence from causal ones.

Modalità di verifica delle conoscenze

Per l'accertamento delle conoscenze saranno svolte due prove in itinere (dedicate ai frequentanti) utilizzando domande a risposta multipla.

Assessment criteria of knowledge

Attending students may take mid-term exams, which consist in multiple choice questions, and to organize brief presentations on policy intervention cases.

Capacità

Al termine del corso lo studente saprà:

  • utilizzare i principi economici per analizzare i pro e i contro degli interventi contro la povertà.
  • discutere la validità di un disegno sperimentale che ha come obiettivo la valutazione di una politica.
  • leggere e interpretare i risultati di ricerche empiriche che valutano gli effetti di interventi di politica economica.

 

Skills

After the course, students will be able to:

  • To use economic principles to asses pros and cons of policy interventions intended to fight poverty.
  • To evaluate research designs of policy evaluation. 

 

Modalità di verifica delle capacità

Alcune lezioni saranno dedicate alla discussione di casi di policy concreti. 

Assessment criteria of skills

Students will have the opportunity to organize themselves in small teams with the aim of undertaking a short presentation.

Comportamenti

Lo studente potrà lavorare in gruppo per preparare e discutere un caso di policy.

Behaviors

At the end of the semester, some lectures will be given by the students in which they will present different policy cases.

Modalità di verifica dei comportamenti

Le ultime lezioni del corso saranno dedicate alla presentazione dei casi di policy da preparare in gruppo.

Assessment criteria of behaviors

At the end of the term, a few classes will be "flipped" with students presenting policy cases  to be pepared in teams. 

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Conoscenze di base di Economia Politica sono un prerequisito importante, ma non strettamente necessario. Le nozioni di base verranno infatti affrontate in classe, dando la precedenza all'intuizione economica e non alla trattazione formale dei modelli.

Conoscenza della lingua inglese (le lezioni sono tenute in inglese).

 

Prerequisites

Basic knowledge in economics is helpful but not strictly required. Fluency in English.

 

Indicazioni metodologiche

La lingua del corso è l'inglese. Le lezioni si avvalgono dell'uso di diapositive (slide) che verranno condivise su Moodle. Le lezioni sono trasmesse sulla piattaforma Teams.

Teaching methods

Classes are in English and will be broadcasted on Teams. Slides can be downloaded on Moodle.

Programma (contenuti dell'insegnamento)
  1. Introduzione (trappola della povertà e esperimenti controllati randomizzati)
  2. Cibo e nutrizione (le trappole inesistenti e quelle nascoste)
  3. Salute (soluzioni a portata di mano e "spinte gentili")
  4. Istruzione (gli effetti delle politiche di offerta e come migliorare la qualità della scuola in contesti difficili)
  5. Famiglia (decisioni demografiche e questioni di genere)
  6. Rischio (problemi del mercato dell'incertezza e assicurazioni dei poveri)
  7. Credito (le difficoltà del credito per i poveri, funziona il microcredito?)
  8. Risparmio (perché i poveri non risparmiano?, povertà e autocontrollo)
  9. Imprese (capitalisti senza capitali, le attività economiche dei poveri)
  10. Istituzioni (politica e politiche, la democrazia in azione)
  11. Riflessioni conclusive

 

NB: le lezioni sono tenute in Inglese.

 

 

Syllabus
  1. Introduction
  2. Food and nutrition
  3. Health
  4. Education
  5. Family
  6. Risk
  7. Credit
  8. Saving
  9. Entrepreunership
  10. Institutions
  11. Conclusions
Bibliografia e materiale didattico

Testo principale:

  • Duflo, E. e A. Banerjee, L'economia dei poveri. Capire la vera natura della povertà per combatterla. 2012, Feltrinelli, Milano.
  • Gertler, P.J., S. Martinez, P. Premand, L.B. Rawlings, and C.M.J. Vermeersch. 2016. Impact Evaluation in Practice, second edition. Washington, DC: Inter-American Development Bank and World Bank.

Slide e articoli aggintivi scaricabili su Moodle.

Bibliography

Main textbook:

  • Duflo, E. and A. Banerjee, Poor economics: a radical rethinking of the way to fight global poverty. 2011, Public Affairs. 

Slides and other readings on Moodle.

Indicazioni per non frequentanti

Non ci sono variazioni per i non frequentanti.

Non-attending students info

None.

Modalità d'esame

Per i frequentanti (e solo per il primo appello):

  • prima prova scritta in itinere a risposta multipla (40% del voto complessivo)
  • seconda prova scritta in itinere a risposta multipla alla quale si può accedere se il voto alla prima prova è maggiore o uguale a 15 (40% del voto complessivo).
  • presentazione del caso di policy (20% del voto complessivo)
  • orale facoltativo (che può alzare o abbassare il voto finale di massimo 2 punti) al quale si può accedere se la media delle due prove e maggiore o uguale a 18.

Per i non frequentanti:

  • prova scritta a risposta multipla.
  • orale facoltativo (che può alzare o abbassare il voto finale di massimo 2 punti) al quale si può accedere se il voto della prova scritta è maggiore o uguale a 18.
  • è possibile ottenere la lode solo con l'orale integrativo.

 

Assessment methods

For attending students (and only once a year):

  • 1st written exam (40%)
  • 2nd written exam (students admitted if obtained a grade equal or higher than 16) (40%).
  • Class presentation (20%)
  • optional oral exam (in which the final grade can increas or decrease by 2 grades), students admitted if obtained an average equal of higher than 18.

For non-attending students:

  • written esam.
  • optional oral exam (final grade can increas or decrease by 2 points), students will be admitted only if they obtained a grade equal of higher than 18.
  • The optional oral exam is required for those seeking the "lode".

 

Altri riferimenti web

Maggiori informazioni sono disponibili sulla piattaforma di teledidattica Moodle.

Additional web pages

More information are available on Moodle.

Note

La frequenza delle lezioni è vivamente consigliata.

Notes

None.

Ultimo aggiornamento 14/02/2021 22:26