Scheda programma d'esame
PRINCIPI GENERALI DI ORTICOLTURA E FLORICOLTURA
LUCA INCROCCI
Anno accademico2021/22
CdSSCIENZE AGRARIE
Codice094GG
CFU6
PeriodoPrimo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
PRINCIPI GENERALI DI ORTICOLTURA E FLORICOLTURAAGR/04LEZIONI64
LUCA INCROCCI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Al termine del corso lo studente:

- avrà acquisito le conoscenze necessarie per comprendere gli aspetti agronomici principali della coltivazione delle specie orticole o ornamentali in campo, in serra e in vivaio;

- comprenderà le caratteristiche distintive delle colture orticole e ornamentali rispetto ad altri tipi colture (es. colture cerealicole, industriali, frutticole, ecc.);

- sarà in grado di sapere reperire le informazioni necessarie per impostare la coltivazione di una specie ortofloricola (metodo di propagazione, esigenze idriche e nutritive, appropriato sistema di coltivazione).

Knowledge

At the end of the course the student will know:

- the main agronomic aspects of the cultivation of vegetable or ornamental species in open field, greenhouse and nursery;

- the distinctive features of horticultural and ornamental crops compared to other crops (eg cereal crops, industrial crops, fruit trees, etc.).

The student who completes the course successfully will be able to demonstrate a solid knowledge of the main issues related to commercial production of vegetables and ornamentals (cut flowers and pot plants), with particular attention to the production of propagation material, irrigation and mineral nutrition. He or she will will be able to determine irrigation and fertilisation programme of field crops.

Modalità di verifica delle conoscenze

L'accertamento delle conoscenze avverrà attraverso prove in itinere (test scritti), domande rivolte agli studenti durante le lezioni e le esercitazioni, ed incontri tra il docente e gli studenti (su richiesta di questi ultimi).

E’ prevista un’esercitazione in aula per la preparazione dell’esame finale.

Assessment criteria of knowledge

Knowledge assessment will be carried out through in itinere tests (written tests), on-the-spot questions addressed by the teacher to students during lessons and practical classes, and meetings between the teacher and the students (upon request of the latter).

A classroom exercise is planned for the final exam preparation.

In the written exams, the student must demonstrate his/her knowledge of the course material and to answer correctly to the questions, which include calculation exercises.

Methods:

  • Final written exam
  • Periodic written tests
  • Written report

 

Capacità

Al termine del corso lo studente avrà acquisito competenze e conoscenze adeguate alla coltivazione delle specie orticole e ornamentali.

Skills

At the end of the course the students have acquired skills and knowledges about the production of vegetables and ornamentals.

Modalità di verifica delle capacità

La verifica delle capacità avverrà in occasione delle prove in itinere (test scritti) e attraverso le domande rivolte dal docente agli studenti durante le lezioni e le esercitazioni.

Assessment criteria of skills

The assessment of skills will be carried out through in itinere tests (written tests), on-the-spot questions addressed by the teacher to students during lessons and practical classes, and meetings between the teacher and the students (upon request of the latter).

Comportamenti

Alla fine del corso lo studente potrà sviluppare, anche studiando in autonomia, le proprie conoscenze riguardo la coltivazione delle specie orticole e ornamentali.

Behaviors

At the end of the course, the student will be able to develop, even by studying independently, his/her knowledge regarding the cultivation of vegetable and ornamental species.

Modalità di verifica dei comportamenti

La verifica dei comportamenti avverrà in occasione delle prove in itinere (test scritti) e attraverso le domande rivolte dal docente agli studenti durante le lezioni e le esercitazioni. 

Assessment criteria of behaviors

The assessment of behaviour will be carried out through in itinere tests (written tests), on-the-spot questions addressed by the teacher to students during lessons and practical classes.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Sono necessarie le conoscenze di base di chimica generale ed inorganica, botanica, fisiologia vegetale ed agronomia.

Per gli studenti del corso di studi in Scienze Agrarie la Botanica generale e sistematica E' PROPEDEUTICA AL PRESENTE CORSO.

Prerequisites

Basic knowledge on general and inorganic chemistry, botany, agronomy and plant physiology.

Indicazioni metodologiche

Le lezioni frontali si svolgono con l'ausilio di slides e video, mentre quelle in laboratorio vengono effettuate in un laboratorio didattico o in una serra attrezzata per svolgere esercitazioni sulla coltivazione delle piante.

Il materiale didattico viene fornito come file pdf agli studenti attraverso il sito E-learning.

L’interazione tra il docente e gli studenti avviene attraverso colloqui alla fine delle lezioni o su appuntamento, oppure via email.

Per guidare lo studente nella preparazione dell’esame, il docente ha preparato un documento intitolato “Guida alla preparazione dell’esame di Principi Generali di Orticoltura e Floricoltura”

Teaching methods

The lectures are performed with the use of slides and videos, while practical classes are performed in a teaching laboratory on in a greenhouse.

The teaching material is provided as pdf file to the students through the E-learning site.
The interaction between the teacher and the students takes place through interviews at the end of classes or by appointment, and by email.
To guide the student in the preparation of the exam, the teacher has prepared a document titled "Guide to the Preparation of the exam of General Principles of Horticulture and Floriculture".

Delivery: face to face

Attendance: Advised

Learning activities:

  • attending lectures
  • preparation of oral/written report
  • individual study
  • Laboratory work
  • Practical

 

Teaching methods:

  • Lectures
  • Seminar
  • laboratory
  • project work

 

Programma (contenuti dell'insegnamento)
  • Lo scenario di riferimento delle colture ortofloricole.
  • Colture ortive e ornamentali: principali caratteristiche dei due settori.
  • Principali specie ortive e ornamentali coltivate e loro inquadramento botanico.
  • Propagazione delle specie orticole e ornamentali: metodi di propagazione (riproduzione, moltiplicazione, propagazione in vitro); innesto erbaceo; l’attività vivaistica.
  • Colture protette (cenni): tipi di strutture di protezione; il bilancio energetico della serra, con calcolo pratico del fabbisogno di riscaldamento.
  • Colture idroponiche (cenni): tecniche di coltivazione fuori suolo e loro gestione; substrati.
  • Caso-studio 1: il pomodoro (elementi di fisiologia della produzione; tecniche agronomiche; qualità della produzione; miglioramento genetico per incremento della shelf-life del frutto; eccessi e carenze di elementi minerali, con particolare riguardo alla calcio-carenza).
  • Caso-studio 2: ortaggi da foglia (tecniche di produzione; ortaggi di IV gamma, cause e rimedi per il problema dell’accumulo dei nitrati negli ortaggi da foglia).
  • Caso-studio 3: il caso del crisantemo e la programmazione della produzione in orticoltura e floricoltura: età termica; programmazione fotoperiodica della fioritura in floricoltura.
  • Peculiarità della concimazione e irrigazione delle specie ortofloricole, con brevi cenni sulle varie tecniche di irrigazione (metodi e gestione) e di concimazione (concimazione classica, fertirrigazione, concimi a rilascio controllato).

I contenuti del corso cambiano leggermente di anno in anno e pertanto il programma dettagliato del corso è distribuito dal docente all’inizio del semestre.

 

Syllabus
  • The scenario of the producton of vegetables and ornamentals.
  • Vegetables vs. ornamentals: main characteristics of the two sectors.
  • Propagation of vegetable and ornamental species: propagation methods (reproduction, multiplication, in vitro propagation); grafting; nursery production.
  • Protected crops (hints): protection structures; greenhouse energy balance.
  • Hydroponic cultivation (hints): cultivation techniques; growing media; fertigation.
  • Case study 1: tomato (basic crop physiology, agronomic techniques, fruit quality).
  • Case study 2: leaf vegetables (production techniques, ready-to-eat products).
  • Case study 3: Crop scheduling for vegetable and ornamental species: thermal age; scheduling flower production in photoperiodic species.

The content of the course changes slightly from year to year and therefore the detailed program is distributed by the teacher at the beginning of the semester.

The course provides notions on the main aspects of commercial production of vegetables and ornamentals. The course includes practical classes on soil and irrigation monitoring and on the calculation of water and nutrient requirements of selected species.

Bibliografia e materiale didattico

Il materiale didattico fornito dal docente consiste in: i) raccolta completa delle slides usate a lezione; ii) dispensa con una serie di capitoli dedicati ai vari argomenti illustrati a lezione.

Le slides riguardanti un determinato argomento sono generalmente caricate online qualche giorno prima della/e lezione/i dedicate a quell’argomento. Ogni capitolo della dispensa è invece caricato online subito dopo la fine delle lezioni riguardanti gli argomenti illustrati nel capitolo.

Le dispense sono caricata online su e-learning  e lasciate a disposizione degli studenti durante tutto l'anno accademico.

Si consiglia, inoltre, lo studio sul libro di testo: Orticoltura- Principi e pratica, di Pardossi, Gianquinto-Prosdocimi, Santamaria e Incrocci, edito da Edagricole- New Business Media https://shop.newbusinessmedia.it/collections/edagricole/products/orticoltura-2 .

Altre risorse bibliografiche (per approfondimenti individuali)

  • George E.F., Hall M.A., De Klerk G.J. (2007). Plant Propagation by Tissue Culture 3th Edition: Vol. 1, the Background. Springer, Berlin (Germany).
  • Hanan J.J. (1998). Greenhouses: Advanced Technology for Protected Horticulture. CRC Press, Boca Raton, Florida, USA.
  • Monografie della collana “Coltura & Cultura”, edizioni Bayer CropScience (colturaeculture.it): carciofo e cardo; fragola; pomodoro; insalate; patata.
  • Pardossi A., Incrocci L., Marzialetti P. (2004). Uso razionale delle risorse nel florovivaismo: l’acqua”. Quaderno ARSIA 5/2004.
  • Pimpini F., Giannini M., Lazzarin R. (1999) - Ortaggi da foglia da taglio. Veneto Agricoltura.
  • Styer R.C., Koranski D.S. (1997). Plug and Transplant production, Ball Publishing, Batavia, I, USA.
  • Tesi R. (2010). Mezzi di protezione per l'ortoflorofrutticoltura e il vivaismo. Il Sole 24 Ore Edagricole.
  • Tesi R. (2010). Orticoltura mediterranea sostenibile. Patron Editore.
Bibliography

The teaching material provided by the teacher consists of: i) complete collection of the teacher’s slides; ii) course book with a series of chapters dedicated to the various topics taught in lesson.

The slides related to a particular topic are generally uploaded online a few days before the lesson/s devoted to that topic. Each chapter of the course book is uploaded online right after the end of the lessons related to the topics in the chapter.

The full course book is loaded online as a single file at the end of the semester and left available for the whole academic year.

Other bibliographic resources (for individual study):

  • George E.F., Hall M.A., De Klerk G.J. (2007). Plant Propagation by Tissue Culture 3th Edition: Vol. 1, the Background. Springer, Berlin (Germany).
  • Hanan J.J. (1998). Greenhouses: Advanced Technology for Protected Horticulture. CRC Press, Boca Raton, Florida, USA.
  • Monografie della collana “Coltura & Cultura”, edizioni Bayer CropScience (colturaeculture.it): carciofo e cardo; fragola; pomodoro; insalate; patata.
  • Pardossi A., Incrocci L., Marzialetti P. (2004). Uso razionale delle risorse nel florovivaismo: l’acqua”. Quaderno ARSIA 5/2004.
  • Pimpini F., Giannini M., Lazzarin R. (1999) - Ortaggi da foglia da taglio. Veneto Agricoltura.
  • Styer R.C., Koranski D.S. (1997). Plug and Transplant production, Ball Publishing, Batavia, I, USA.
  • Tesi R. (2010). Mezzi di protezione per l'ortoflorofrutticoltura e il vivaismo. Il Sole 24 Ore Edagricole.
  • Tesi R. (2010). Orticoltura mediterranea sostenibile. Patron Editore.

All teaching material (documents, handouts and publications) will be available at http://elearning.agr.unipi.it/files/index.php. Further readings: Tesi R., Colture Protette - Ortoflorovivaismo, Edagricole, Bologna, 1992. Tesi R. Orticoltura Mediterranea Sostenibile. Patron Editore, Padova, 2010. Collana Coltura e Cultura (Ed. Bayer CropScience)

Indicazioni per non frequentanti

Le slides riguardanti un determinato argomento sono generalmente caricate online qualche giorno prima della/e lezione/i dedicate a quell’argomento. Ogni capitolo della dispensa è invece caricato online subito dopo la fine delle lezioni riguardanti gli argomenti illustrati nel capitolo. Il materiale rimane a disposizione fino all'inizio del corso dell'anno successivo.

Non-attending students info

The slides related to a particular topic are generally uploaded online a few days before the lesson/s devoted to that topic. Each chapter of the course book is uploaded online right after the end of the lessons related to the topics in the chapter.

The full course book is loaded online as a single file at the end of the semester and left available to students who did not attend the course for the whole academic year.

Modalità d'esame

L'esame per gli studenti frequentanti si prevede un orale finale su tutto il programma di esame che può essere sostituito da due prove scritte (una a metà corso e una alla fine del corso), se le norme anti-covid consentiranno di fare le prove scritte in presenza:

  • Le prove scritte prevedono domande a risposta chiusa o aperta, oppure degli esercizi di calcolo, inerenti gli argomenti trattati dal docente. La prova in itinere valgono per l'intero anno accademico.
  • La prova scritta è superata se si acquisisce una votazione di almeno  18/30.

Per gli studenti che non hanno frequentato l’esame consiste in un’unica prova orale su tutto il programma.

L'esame orale finale per i frequentanti e per i non frequentanti si compone di 4 parti:

1) domanda fatta dal docente su un argomento proposto dallo studente;

2) domanda fatta dal docente su due argomenti diversi scelti dal docente;

3) parte pratica con esecuzione di alcuni esercizi numerici fatti a lezione.

 

Assessment methods

The exam for attending students includes two written tests, in itinere and at the end of the semester

For students who have not attended the exam consists of one written test.

Written tests include open and/or closed answer questions, and computational exercises related to the topics taught by the teacher. The on-going test is valid for the entire academic year.

The written test is passed if the score is 18/30 or higher.

Altri riferimenti web

http://www.agr.unipi.it/

Additional web pages

http://www.agr.unipi.it/

Ultimo aggiornamento 29/08/2021 22:36