Scheda programma d'esame
CHIMICA DEI RECETTORI
SABRINA TALIANI
Anno accademico2019/20
CdSSCIENZE DEI PRODOTTI ERBORISTICI E DELLA SALUTE
Codice331CC
CFU3
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
CHIMICA DEI RECETTORICHIM/08LEZIONI21
SABRINA TALIANI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Il corso si propone di fornire conoscenze riguardanti le basi chimiche delle interazioni ligando-recettore e della trasmissione dei segnali all’interno della cellula con particolare riferimento a recettori intracellulari, recettori di membrana, recettori canale, recettori a 7 eliche transmembranali, recettori ad attività tirosin-chinasica, recettori ad attività guanilato-ciclasica

Knowledge

The cours aims to provide knowledge regarding the chemical fundamentals of ligand-receptor interactions and the transduction of signals within the cell, with particular reference to intracellular receptors, membrane receptors, channel receptors, transmembrane 7-helical receptors, receptors with tyrosine kinase activity, receptors with guanylate-cyclase activity.

Modalità di verifica delle conoscenze

Il corso prevede lezioni teoriche

Assessment criteria of knowledge

The course includes attending lectures.

Capacità

Il corso fornisce  le conoscenze utili per la comprensione del meccanismo di azione molecolare
dei farmaci e dei prodotti per la salute.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Propedeuticità consigliate - Chimica Organica, Chimica dei prodotti per la salute.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

La trasmissione dei segnali nella cellula. Tipi di recettori: intracellulari, di membrana. Tipi di ligandi endogeni: peptidi, derivati di aminoacidi, ormoni steroidei. Storia del recettore. Interazioni ligando-recettore: costante di associazione, costante di dissociazione, residence time. Legami tra ligando e recettore: legami a H, dipolo-dipolo, trasferimento di carica, ecc.

Recettori intracellulari: struttura, funzioni, trasduzione del segnale. Recettori di membrana. Il recettore ionotropo: struttura, funzione.

Il recettore a 7 eliche trasmembranali: struttura, funzioni. Le proteine G: struttura, funzioni. Vie di trasduzione del segnale dei recettori accoppiati alle proteine G. Via della fosfolipasi C e dell'adenilato ciclasi.

Recettori ad attività tirosin-chinasica: struttura, funzioni.

Recettori ad attività guanilato-ciclasica: struttura, funzioni.

Desensitizzazione dei recettori: internalizzazione, down regulation.

Syllabus

The transmission of signals in the cell. Types of receptors: intracellular, membrane receptors. Types of endogenous ligands: peptides, derivatives of amino acids, steroid hormones. History of the receptor. Ligand-receptor interactions: association constant, dissociation constant, residence time. Ligand-receptor interactions: H-bonds, dipole-dipole, charge transfer, etc.

Intracellular receptors: structure, functions, signal transduction. Membrane receptors.  Ionotropic receptors: structure, function.

The receptor with 7 transmembrane helices: structure, functions. G proteins: structure, functions. Signal transduction pathways of G protein-coupled receptors. Phospholipase C pathway and adenylate cyclase pathway.

Receptors with tyrosine kinase activity: structure, functions.

Receptors with guanylate-cyclase activity: structure, functions.

Receptor desensitization: internalization, down regulation.

Bibliografia e materiale didattico

Materiale didattico ed articoli scientifici forniti dal docente.

Modalità d'esame

Prova orale: organizzazione di lezioni interattive nelle quali gli studenti relazionano (anche mediante presentazioni power-point) su un argomento specifico del corso concordato con il docente.

Ultimo aggiornamento 26/09/2019 09:35