Scheda programma d'esame
TEORIA POLITICA
NICO DE FEDERICIS
Anno accademico2020/21
CdSSCIENZE POLITICHE
Codice205QQ
CFU6
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
TEORIA POLITICASPS/01LEZIONI42
NICO DE FEDERICIS unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Lo studente che completerà l'attività seminariale con profitto sarà in grado di spendere la conoscenza dei principali argomenti concernenti i concetti fondamentali della teoria politica. I futuri studenti saranno in grado, di gestire in particolare i temi di rilievo essenziale per la concezione moderna della politica, come "stato", "democrazia", "costituzione", "diritti", "giustizia", "comunità", "cultura", "contratto sociale", "cosmopolitismo", "populismo", ecc. Un programma specifico sarà selezionato di anno in anno.

Knowledge

The student who completes the course successfully will be able to demonstrate a knowledge of the main themes of Political Theory. Perspective students will be able to deal in particular with basic concepts of modern political philosophy, like state, democracy, constitution, rights, justice, community, culture, social contract, cosmopolitanism, populism etc. A specific program will be selected every academic year.

Modalità di verifica delle conoscenze

Nel corso della prova orale e nella discussione in aula lo studente dovrà dimostrare la sua conoscenza dei temi trattati nel programma annuale, e dovrà mostrare la sua capacità di comprensione e di discussione con un linguaggio appropriato del materiale di lettura di volta in volta assegnato.

Metodologia di verifica:

  • Esame orale conclusivo
  • Verifica della partecipazione in classe dello studente
Assessment criteria of knowledge

During the oral exam the student must be able to demonstrate his/her knowledge of the course material and be able to discuss the reading material thoughtfully and with propriety of expression.

Methods:

  • Final oral exam
  • Continuous assessment

 

Capacità

Durante il corso lo studente sarà invitato a dimostrare i suoi progressi nelle competenze richieste. In particoalre, saranno valutate positivamente le seguenti abilità:

  • Organizzazione logica delle informazioni e chiarezza espositiva delle proprie idee
  • Dimostrazione di una effettiva chiarezza nell'esposizione orale, nel controllo della cadenza e del tono della voce
  • Appropriatezza nell'uso del vocabolario
  • Capacità di svolgere una relazione in modo interessante, e mostrandone chiaramente obiettivi e finalità
  • Dimostrazione di aver maturato una comprensione generale degli argomenti trattati
Skills

During the course student will demonstrate his/her improvements in the requested abilities. In particular, the following skills will be positive evaluated:

  • Organising information logically and clearly explains ideas
  • Demonstrating effective speaking clarity, pace, volume
  • Making appropriate use of vocabulary and body language
  • Introducing a presentation in an interesting way and makes the purpose clear
  • Demonstrating comprehensive understanding of the topic
Modalità di verifica delle capacità

Il raggiungimento delle capacità richieste sarà valutato nel corso dei vari incontri, attraverso il ricorso a varie tecniche metodologiche di valutazione (di "bassa-quota"), che potranno essere formali e/o informali.

Metodologie informali:

  • Impressioni scritte
  • Brevi indagini o questionari
  • Domande in classe
  • Brevi sedute di "wrapping" all'inizo o alla fine degl incontri

Metodologie formali:

  • Attività di classe (individuali o di gruppo)
  • Relazioni
  • Compiti assegnati in classe
Assessment criteria of skills

Expected skills will be evaluated progressively during the class meeting, through different low-stake assessment criteria and methods, which will be formal and/or informal.

Informal Methods:

  • Written Reflections
  • Polls or Surveys
  • Checks to Understanding
  • Wrapping

Formal Methods:

  • In Class Activities
  • Presentations
  • Class Deliverable
Comportamenti

Gli studenti che intendono frequentare il corso dovranno mantenere in tutti gli incontri un comportamento equilibrato, avere un'attitudine positiva, essere indipendenti, razionali ed attivi. Essi dovranno essere educati, agire in modo rispettoso e corretto, e in classe dovranno mostrare autocontrollo in ogni situazione (anche nel caso dovessero trovarsi sotto pressione).

Gli studenti dovranno mostrare interesse e partecipazione, e un atteggiamento positivo nei confronti della materia.

Behaviors

Students attending the course are expected to be balanced, have a positive attitude and be independent, rational and active. They must be polite, act morally and control theirselves (though under pressure) in any situation during the class time.

They are expected to show interest and participation, being positive oriented towards the topic.

Modalità di verifica dei comportamenti

La verifica dei comportamenti sarà consegnata a criteri esclusivamente informali, incentrati soprattutto sull'osservazione in classe.

Metodologia:

  • Osservazione dei comportamenti
  • Riflessioni scritte
  • Domande in classe
  • Verifica continua dell'adeguatezza del comportamento durante i lavori
Assessment criteria of behaviors

Assessment criteria of behaviors will be wholly informal, and they will mainly take into account the monitoring of students during the class.

Methods:

  • Monitoring
  • Written Reflections
  • Checks to Understanding
  • Continuous assessment
Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Non è richiesto alcun prerequisito.

Prerequisites

No prerequisites are required.

Indicazioni metodologiche

Modalità di erogazione: corso in presenza 

Frequenza: Non obbligatoria

Attività di apprendimento:

  • Frequenza delle lezioni
  • Participazione attiva in classe
  • Attività di esercitazione e laboratorio didattico
  • Frequenza dei seminari collegati al corso

Metodologia di insgnamento:

  • Lezioni
  • Seminari
  • Esercitazioni e laboratori

 

Teaching methods

Delivery: Face to face

Attendance: Non-Mandatory

Learning activities:

  • Attending lectures
  • Participation in seminar
  • Laboratory work

 Teaching methods:

  • Lectures
  • Seminar
  • Laboratory

 

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Titolo del corso: Democrazia e plebiscitarismo

Il corso avrà per oggetto il modello democratico, considerato come paradigma fondamentale per l'analisi teorica delle istituzioni politiche contemporanee, e il rapporto di un tale modello con il plebiscitarismo.

Sulla scorta del contributo fornito da autori classici della teoria politica moderna, quali M. Weber e H. Kelsen, così come del lavoro di alcuni protagonisti della teoria politica contemporanea, il corso intende mettere in luce i momenti di simmetria e le differenze tra una visione dei sistemi istituzionali di tipo parlamentare, costruiti sulla base del modello democratico-liberale, e la tipologia in cui prevale invece l'elemento plebiscitario implicito nel potere democratico.

In tal senso, saranno prese in considerazione anche le proposte interpretative provenienti dalla teoria politica degli ultimi decenni, che hanno posto al centro del loro interesse il fenomeno del populismo e il decadimento del modello classico di democrazia parlamentare sorto e sviluppatosi in occidente nel XX secolo.

Al corso saranno eventualmente affiancati alcuni incontri seminariali.

Syllabus

Description: Democracy and Plebiscitarianism

This course thematizes democracy as a fundamental analytical model of contemporary political istitutions, focusing on its relation with plebiscitarianism.

Following theoretical skills developed by classics of modern political theory as M. Weber and H. Kelsen, as well as works from leading scholars of contemporary political theory, the course aims to illuminate analogies and differences between two different vision of parliamentary institutions: i.e. on the one side the model established on liberal democracy, on the other side the one in which plebiscitary character of democratic power prevails.

Accordingly, recent addresses from political theory will be take into special account, as they have particularly emphasized both populism and the crisis of those parliamentary regimes risen and developed in twentieth century western societies.

In case, seminars will be provided.

Bibliografia e materiale didattico

Testi richiesti:

M. Weber, Parlamento e governo, a cura di F. Fusillo, con premessa di F. Ferrarotti, Roma-Bari, Laterza, 2002, pp. 3-160

H. Kelsen, La democrazia, con introduzione di M. Barberis, Bologna, Il Mulino, 2010 (limitatamente al primo saggio di Kelsen: Essenza e valore della democrazia)

Si richiede inoltre, a scelta dello studente, uno dei seguenti testi:

B. Manin, Princìpi del governo rappresentativo, Bologna, Il Mulino, 2010

G. Mackie, Democracy Defended, Cambridge, Cambridge University Press, 2003

J. E. Green, The Eyes of the People, Oxford, Oxford University Press, 2009

S. Levitsky, D. Ziblatt, Come muoiono le democrazie, Roma-Bari, Laterza, 2019 

N. Urbinati, Io, il popolo. Come il populismo trasforma la democrazia, Bologna, il Mulino, 2020

Letture consigliate*:

M. Weber, La politica come professione, in La scienza come professione. La politica come professione, a con introduzione di W. Schluchter, Torino, Einaudi, 2004, pp. 47-121

W. Hennis, Il problema Max Weber, Roma-Bari, Laterza, 1991

R. Dahl, La democrazia e i suoi critici, Roma, Editori Riuniti, 2005

 Manuali consigliati:

J. S. Dryzek, B. Honig, A. Phillips (eds.), Oxford Handbook of Political Theory, Oxford, O.U.P., 2008

R. GATTI, L. ALICI, Filosofia politica. Gli autori, i concetti, Edizione ampliata, Brescia, Morcelliana, 2018

(*) Le letture consigliate non saranno oggetto dell'interrogazione d'esame; tuttavia, esse rappresentano uno strumento molto utile per quanti intendono conferire maggiore completezza alla loro preparazione nella materia.

Bibliography

 

Mandatory Readings:

M. Weber: Parliament and Government in Germany under a New Political Order. In Weber: Political Writings, ed. by P. Lassman and R. Spires (Cambridge. C.U.P., 1994): 130-270

H. Kelsen: The Essence and Value of Democracy, ed. by N. Urbinati and C. Invernizzi Accetti (Plymouth, UK. Rowmann & Littlefield, 2013)

In order to pass the exam, students will also choose one (mandatory) of the following readings*: (*) Choose the reading that show the depth and breadth of your knowledge

B. Manin: The Principles of Representative Government (Cambridge. Cambridge Un. Press, 1997)

G. Mackie: Democracy Defended (Cambridge. Cambridge University Press, 2003)

J. E. Green: The Eyes of the People (Oxford. Oxford University Press, 2009)

S. Levitsky, D. Ziblatt: How Democracies Die (New York. Crown Publishing, 2018)

N. Urbinati: Me the People. How Populism Transforms Democracy (Cambridge, Mass. Harvard Un. Press, 2019)

Suggested Readings*:

M. Weber: Politics as a Vocation. In From Max Weber. Essays in Sociology, ed. by H. H. Gerth and C. Wright Mills (London. Routledge, 1970): 77-128

W. Hennis: Max Weber's Central Question (New York. Threshold Press, 2000)

R. Dahl: Democracy and Its Critics (New Haven, CT. Yale Un. Press, 1989) 

Handbooks:

J. S. Dryzek, B. Honig, A. Phillips (eds.), Oxford Handbook of Political Theory (Oxford. O.U.P., 2008)

R. GATTI, L. ALICI: Filosofia politica. Gli autori, i concetti, Edizione ampliata (Brescia. Morcelliana, 2018)

(*) Suggested readings will not be a matter of the oral exam; nevertheless, they complete student's knowledge in the topic of the course.

Indicazioni per non frequentanti

Gli studenti impossibilitati a frequentare, e che desiderino sostenere l'esame, sono pregati di mettersi in contatto con il docente prima di iniziare la preparazione, in modo da ricevere le necessarie indicazioni metodologiche.

Non-attending students info

Non-attending students, who are planning the exam, are pleased to contact the teacher (see office hours) to obtain the necessary methodologic guidelines before to start their preparation.

Modalità d'esame

Il corso è della durata di 42 ore; l'esame consiste in una prova orale condotta secondo i criteri stabiliti dal Regolamento didattico di Ateneo.

Nel corso dei vari anni accademici, il docente valuterà (sentito il parere, non vincolante, degli studenti frequentanti) l'opportunità di inserire delle prove intermedie, che potranno avere modalità di prova scritta, ovvero orale.

La partecipazione attiva in classe è fortemente apprezzata; essa contribuirà a formare (per un max del 35% del voto complessivo) il giudizio conclusivo del docente.

Commissione d'esame:

Prof. N. De Federicis (Presidente), Prof.ssa M. C. Pievatolo, Prof. R. Giannetti (supp.)

Assessment methods

This is a 42 hrs course; the exam is oral (i.e. viva voce) according the criteria established in the University of Pisa Teaching Guide (Regolamento didattico d'Ateneo).

Depending on the academic year, it could be fixed (heard the non-bindig opinion of attending students) a mid-term test (prova intermedia), which will contribute (max 50%) to establish the final mark. The test can be written or an oral presentation.

Class active participation is strongly encouraged; it will contribute to constitute (for max 35% of the total judgement) the final mark. Lectures will be held in Italian.

Examination Board:

Prof. N. De Federicis (President), Prof.ssa M. C. Pievatolo, Prof. R. Giannetti (sub.)

Ultimo aggiornamento 01/08/2020 14:23