Scheda programma d'esame
ISTITUZIONI DI STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEA
MATTIA PATTI
Anno accademico2016/17
CdSSCIENZE DEI BENI CULTURALI
Codice377LL
CFU6
PeriodoPrimo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
ISTITUZIONI DI STORIA DELL'ARTE CONTEMPORANEAL-ART/03LEZIONI36
MATTIA PATTI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Il corso mira a fornire le conoscenze di base di Storia dell’arte contemporanea.

Durante le lezioni, in condivisione con il corso di Storia dell'arte contemporanea da 12 CFU, saranno esaminate questioni metodologiche attraverso l'approfondimento di alcune tra le maggiori esperienze artistiche che hanno segnato il XIX e il XX secolo.

Knowledge
The student who successfully completes the course will have a good knowledge of the major artists and art movements that have shaped the history of western art from neoclassicism-romanticism to present. The student will be aware of various critical approaches, blending formal analysis to the understanding of some of the political, cultural, and philosophical issues embedded in much of contemporary art. Ideally, the aim of this course is to alert students about the undercurrent link between contemporary art and the cultural shifts occurred in western civilization, especially during the 20th century.
Modalità di verifica delle conoscenze

La graduale acquisizione delle conoscenze sarà verificata già durante le lezioni attraverso brevi esercitazioni, compiute dal docente insieme agli studenti di fronte a immagini.

Questo metodo di verifica potrà essere sistematicamente applicato da ciascuno studente durante la preparazione dell’esame, utilizzando la raccolta di immagini proiettate durante le lezioni (messe a disposizione su moodle e in biblioteca al termine del corso).

Assessment criteria of knowledge
During the oral exam the student must be able to demonstrate his/her knowledge of the course material and be able to discuss the reading matter thoughtfully and with propriety of expression.

Methods:

  • Final oral exam
  • Final written exam

Capacità

Al termine del corso e dopo aver superato l'esame, lo studente sarà in grado di discutere temi ed esperienze della storia dell’arte contemporanea e di riconoscere materiali e forme dei nuovi linguaggi artistici. Lo studente sarà in grado altresì di impostare esperienze di ricerca su temi d’arte contemporanea (da seminari a tesi di laurea), avendo acquisito, fra l’altro, conoscenze relative alle diverse forme di documentazione e all’uso delle fonti per lo studio della storia dell’arte contemporanea.

Modalità di verifica delle capacità

Lo studente potrà verificare le proprie capacità esercitandosi – in vista delle prove d’esame – in forma scritta e orale su documenti figurativi d’età contemporanea. Intervenendo durante le lezioni, e segnatamente durante le esercitazioni con opere, lo studente potrà mettere alla prova le proprie capacità di individuare i linguaggi dell’arte contemporanea e le caratteristiche tecnico-materiali delle opere d’arte del XIX e del XX secolo.

Ulteriori, importanti e auspicabili occasioni di verifica potranno essere compiute visitando musei e mostre di opere d'arte contemporanea, con particolare riferimento alle collezioni museali suggerite dal docente durante le lezioni.

Comportamenti

Attraverso il corso lo studente potrà acquisire la capacità di analizzare e presentare in pubblico problemi relativi a opere d’arte contemporanea; potrà acquisire conoscenze sulle diverse forme di documentazione, bibliografica e non, relative al contemporaneo, riuscendo a impostare progetti di ricerca, anche di carattere multidisciplinare, in quest’ambito di studio.

Modalità di verifica dei comportamenti

I comportamenti richiesti saranno sottoposti a verifica durante lo svolgimento delle esercitazioni in aula (per gli studenti frequentanti) e in occasione dei ricevimenti (per tutti gli studenti).

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Lo studente deve sapersi orientare all’interno di una biblioteca universitaria; deve essere disposto a visitare musei e mostre d’arte contemporanea e, preferibilmente, deve aver già avuto occasioni di confronto con l’arte contemporanea (ad esempio visitando uno o più musei dedicati a opere del XIX e XX secolo, italiani e non; rassegne espositive importanti come la Biennale di Venezia, mostre in gallerie private d’arte, ecc).

Indicazioni metodologiche

Il corso si basa su una serie di lezioni frontali, realizzate dal docente con l’ausilio di immagini proiettate. Durante le lezioni, sporadicamente si svolgeranno brevi esercitazioni, basate sulla lettura e discussione di una o più immagini relative ai temi del corso.

È auspicabile che gli studenti frequentanti inizino a consultare la bibliografia indicata per la preparazione dell’esame già durante lo svolgimento delle lezioni.

È inoltre auspicabile che in occasione delle lezioni e, soprattutto, dei ricevimenti, gli studenti (frequentanti e non) si rivolgano al docente per chiarire problemi relativi alla preparazione dell’esame. I ricevimenti sono preziose occasioni per rendere più semplice ed efficace lo studio della bibliografia in programma d’esame.

Teaching methods

Delivery: face to face

Learning activities:

  • attending lectures
  • participation in discussions
  • individual study
  • Bibliography search

Attendance: Advised

Teaching methods:

  • Lectures

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Durante le lezioni saranno esaminati in dettaglio alcuni passaggi cruciali della storia dell’arte contemporanea.

Le lezioni si baseranno su una serie di approfondimenti dedicati a opere, artisti, esposizioni, tecniche. Saranno discussi fra l'altro i principali strumenti e materiali per lo studio della storia dell'arte contemporanea e si tenterà, ove possibile, di tracciare una linea di collegamento tra esperienze storicizzate e la produzione presente.

Syllabus
We will examine a selection of artworks by major artists and artistic movements of contemporary age (from the French Revolution to present). In addition to a formal-stylistic appreciation, those works will be considered in the wider contexts of politics, mentality, and culture, under the assumption that art can be understood as a way to aesthetically embody issues of political, social, national, autobiographical, sexual and ethnic identities. We will also discuss the shifting notion of “value” in modernist art, the collapse of hierarchy between “high” and “low” culture prompted by industrialization, the mass ideologies of the 20th century, and mass consumerism in the western hemisphere. Lectures in the classroom will expand on, and add to, selected parts of the assigned readings, and do not simply follow them. Therefore attendance is recommended. Some field trips, in temporary shows, or visit to museums, or artist studios, may take place in lieu of lectures in the classroom.
Bibliografia e materiale didattico

La preparazione del manuale, da Ingres alle ricerche attuali.
Il manuale consigliato è:

C. Bertelli, Storia dell’arte, Bruno Mondadori, Milano 2010, vol. 4 (a partire dalla p. 1087) e vol. 5 (tutto).

 

Bibliography
The bibliography will be indicated a few weeks bofore the beginnig of the course.
Indicazioni per non frequentanti

Gli studenti non frequentanti dovranno integrare il programma indicato per i frequentanti con il seguente testo:


1. E. Crispolti, Come studiare l'arte contemporanea, Donzelli, Roma, 2010 (o altre edizioni).



Modalità d'esame

Tutti gli studenti, frequentanti e non frequentanti, dei corsi di laurea triennale che si presentano con il programma dell’a.a. 2016-17 sosterranno l'esame attraverso una prova orale.

 

Work placement
Yes
Note

Le lezioni inizieranno martedì 20 settembre e si terranno nel seguente orario:

martedì, 16-18.15 CARMAGNA
giovedì, 16-18.15 CARMAGNA
venerdì, 12-13.30 CARMAGNA

Il ricevimento studenti si terrà, a partire dall'inizio delle lezioni, il giovedì dalle 9.00 alle 12.30. Per urgenze o altre comunicazioni si prega di contattare il docente via mail (mattiapatti@gmail.com).

Ultimo aggiornamento 14/11/2016 17:27