Scheda programma d'esame
LINGUA E TRADUZIONE: LINGUA PORTOGHESE II
VALERIA MARIA GIUSEPPA TOCCO
Anno accademico2016/17
CdSLINGUE E LETTERATURE STRANIERE
Codice076LL
CFU9
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LINGUA E TRADUZIONE: LINGUA PORTOGHESE IIL-LIN/09LEZIONI54
VALERIA MARIA GIUSEPPA TOCCO unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Al termine del corso, se lo studente avrà frequentato con assiduità (per almeno l'80%), impegno e serietà le lezioni (semestrali) e le esercitazioni (annuali):

  • lo studente potrà avere acquisito il livello B1+ di competenza strumentale della lingua portoghese
  • lo studente potrà aver acquisito gli strumenti necessari alla riflessione sulle strutture sintattiche complesse del portoghese
Knowledge

The student who successfully completes the course will develop a basic knowledge of new methods in syntactic and lexical semantics analysis particularly on European Portuguese and some of its varieties. The achievement of a B2 level linguistic competence is expected from students at the end of the DIPLE Laboratory course, which is a pillar of the entire course.

Modalità di verifica delle conoscenze

Per l'accertamento delle conoscenze

  • saranno proposte prove in itinere per la verifica di  specifiche competenze
  • saranno assegnati esercizi da svolgere in autonomia o collettivamente durante il periodo di lezione
  • saranno messe a disposizione esercitazioni su determinati argomenti da svolgere in autononomia e sarà cura dello studente consegnarli ai docenti e partecipare ai ricevimenti individuali per la correzione
Assessment criteria of knowledge

During the written exam students will be tested on their capacity to fill in, invent, correct and restructure different types of subordinated sentences, inclusive of their capacity to deal with the proper use of indicative and subjunctive modes. During the oral exam the student must be able to demonstrate his/her knowledge of the theory of the European Portuguese sintax in its peculiar aspects, such as the concepts of constituents structure, syntactic categories, phrase categories, type of sentences, word order, and finally the role of Portuguese as a SVO language among the other European Languages.As regards the DIPLE Laboratory, the written exam will ascertain in the way above described, students'interiorization of the subjunctive syntax, the use of personal infinitive and the pronouns'collocation these tenses causes. The oral exam will test students' capacity to deal with oral daily contexts, reacting and spontaneously intervening in the conversation.

Methods:

  • Final oral exam
  • Final written exam

Further information:
As far as the syntax module is concerned, at the end of the course, students are asked to take a written exam (3 hours, 5 to 8 close exercices on syntax structures) and an oral exam about the theory of the complex period (coordination and subordination strategies, syntactic categories, word order aspects of European Portuguese, etc.). A written (3 hours) and an oral exam has also to be taken at the end of DIPLE Laboratory. In this case, the written exam is composed by close exercises and by one essay question. During the oral exam of Diple Laboratory students must be able to demostrate they have reached a B2 level oral linguistic competence.

Capacità

Al termine del corso, se lo studente avrà frequentato con assiduità (per almeno l'80%), impegno e serietà le lezioni (semestrali) e le esercitazioni (annuali):

  • sarà in grado di leggere, scrivere, capire e parlare la lingua portoghese (livello B1+)
  • avrà sviluppato coscienza metalinguistica su questioni inerenti a sintassi, semantica e morfopragmatica
  • sarà in grado di usare consapevolmente le strutture di coordinazione e subordinazione.
Modalità di verifica delle capacità

Durante le lezioni e le esercitazioni

  • saranno svolti esercizi di consolidamento (scritti e orali)
  • saranno proposte attività di applicazione delle strutture presentate
  • saranno corretti e commentati gli esercizi svolti in autonomia
Comportamenti

Se lo studente frequenta con assiduità (per almeno l'80%), impegno e serietà le lezioni (semestrali) e le esercitazioni (annuali):

  • può acquisire metodo nell'apprendimento contrastivo delle lingue portoghese-italiano
  • può acquisire consapevolezza riguardo a meccanismi semantici e morfopragmatici
  • può acquisire consapevolezza rispetto strutture sintattiche complesse e saperle usare in ogni contesto comunicativo
Modalità di verifica dei comportamenti

Durante le esercitazioni e le lezioni gli studenti saranno chiamati

  • a svolgere attività applicative delle strutture date
  • a formulare ipotesi
  • a svolgere brevi ricerche su determinati argomenti suggeriti in aula
Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Gli studenti dovranno previamente

  • saper esprimersi (oralmente e per iscritto) dominando le strutture grafiche, morfologiche, sintattiche elementari, necessarie all'interazione in situazioni quotidiane
  • saper comprendere un testo scritto o un discorso orale legati a situazioni della vita quotidiana
  • saper leggere e comprendere un testo critico o letterario semplice
  • conoscere a grandi linee l'evoluzione diacronica e diatopica del portoghese
  • conoscere la fonetica del portoghese europeo e la sua trascrizione IPA
  • conoscere gli argomenti basici per la riflessione metalinguistica sul sistema linguistico portoghese, in propsettiva contrastiva

 

Prerequisiti per studi successivi

Il superamento di tutte le prove di verifica per questa annualità è prerequisito per accedere a Lingua portoghese 3.

Indicazioni metodologiche

Le lezioni e le esercitazioni

  • tutte le lezioni e le esercitazioni si svolgono in lingua portoghese
  • si svolgono in aula, con l'ausilio di materiali audio e video proposti dai docenti
  • uso di slides
  • uso di un Manuale per l'apprendimento del Portoghese come lingua straniera, per le esercitazioni
  • uso di dispense elaborate ad hoc dalla docente per il corso
  • uso della piattaforma Moodle per l'interazione docente/studente e la condivisione di materiali distribuiti durante lezioni ed esercitazioni, di bibliografia o altri materiali di difficile reperimento o per l'esercitazione autonoma di determinate competenze
  • ricevimento presenziale degli studenti
  • uso del profilo Facebook "Catedra Antero de Quental" per la diffusione di informazioni utili
Teaching methods

Delivery: face to face

Learning activities:

  • attending lectures
  • preparation of oral/written report
  • participation in discussions
  • individual study
  • Bibliography search

Attendance: Advised

Teaching methods:

  • Lectures
  • Seminar
  • Task-based learning/problem-based learning/inquiry-based learning
Programma (contenuti dell'insegnamento)

Dalla frase all'enunciato

Il corso ha come obiettivo il raggiungimento del livello B1+ di competenza, puntando sulla riflessione metalinguistica relativamente alle strutture sintattiche e sulle potenzialità espressive della lingua portoghese, a livello diafasico e diamesico. Sarà data attenzione alla ricezione e alla produzione del discorso, e alle strategie peculiari del registro colloquiale. Tutte le lezioni e le esercitazioni si terranno in portoghese. Il corso sarà suddiviso in due moduli:

La frase complessa (2° sem.): Questo modulo ha come obiettivo l'apprendimento delle strutture complesse della comunicazione, a partire dallo studio della coordinazione e subordinazione delle frasi, delle strategie di focalizzazione e topicalizzazione, delle relazioni di coesione e coerenza in vari tipi testuali e dei segnali discorsivi, con una speciale attenzione alla variazione diafasica della lingua, in prospettiva contrastiva.

Alla fine del corso sarà disponibile su Moodle il programma completo e dettegliato di tutti gli argomenti trattati.

Laboratorio DIPLE (ANNUALE): L'analisi degli aspetti sintattici teorici è accompagnata esercitazioni di comprensione e produzione scritta e orale e da esercizi strutturali guidati, in vista dell'eventuale accesso alla certificazione internazionale PLE.

Syllabus

I.Syntactic Basic Notions 1.Constituents structure and syntactic categories. 2.Basic categories and phrase categories. 3.Syntactic functions: criteria and identification tests. 4.Word order. Portuguese as a SVO language; 5.Types of sentences. II. DIPLE Laboratory. The development of a B2 level linguistic competence is focused and aimed, as far as the following aspects are concerned: 1. Reading comprehension. 2. Written production and Interaction. 3. Language in use: grammar and vocabulary. 4. Oral comprehension. 5. Oral production and interaction.

Bibliografia e materiale didattico

Per il Laboratorio DIPLE

  • Isabel Coimbra, Olga Mata Coimbra, Gramática Ativa 2 : Versão Portuguesa, Lisboa : Lidel, 2012 (testo principale)
  • AA.VV. Aprender Portugês, Lisboa, Texto Editores, vol. 2 e vol. 3 (testi secondari)
  • Materiali distribuiti dalla docente

Dizionari consigliati

  • Giuseppe Mea, O Dicionário português : dizionario italiano portoghese, portoghese italiano, Bologna, Zanichelli (2 voll.), u.e.
  • Dizionario monolingue on line (Porto Editora): http://www.infopedia.pt/

Per il corso

  • La docente caricherà su Moodle alcune dispense

Biblografia specifica verrà indicata durante e alla fine del Corso, e comunicata attraverso Moodle.

Bibliografia di riferimento:

  • AA.VV., Gramática da Língua Portuguesa, Lisboa, Caminho, 2003, capp. 14-18.
  • AA.VV., Dizionario di linguistica e di filologia, metrica, retorica, a cura di Gian Luigi Beccaria, Torino, Einaudi, 1996
  • Leonor Sardinha / Luísa Oliveira, Gramática Formativa de Português, Lisboa, Didáctica Editora, 2010.
  • Luca Serianni, Alberto Castelvecchi, Grammatica italiana. Italiano comune e lingua letteraria, Torino, UTET, 1991, capp. XIII-XIV

 

Bibliography

Mandatory Bibliography: For the 1st part (Sintax) Amorim, Clara – Sousa, Catarina, Gramática da Língua Portuguesa, Porto, Areal Editores, 2006, pp. 92-129; Eliseu, André, Sintaxe de Português, Lisboa, Caminho, 2008, pp. 28-136 e pp. 139-144; Fernandes, Álvaro Garcia, Gramática da Língua Portuguesa. Uma Nova Abordagem, Porto, Caixotim Edições, 2005, pp. 194-250; Sardinha, Leonor – Oliveira, Luísa, Gramática Formativa de Português, Lisboa, Didáctica Editora, 2010, pp. 149-166; Powerpoint slides of the classes. For the 2nd part (Diple Laboratory) Oliveira, Carla, Coelho, Luísa, Aprender Português + Caderno de exercícios, Lisboa, Texto Editores, 2012; Advised bibliography: Pascual, José Lino – Oliveira, Teresa Brandão, Exames de Português B2. Preparação e Modelos, Lisboa, Lidel, 2012 (advised bibliography).

Indicazioni per non frequentanti

Per i non frequentanti il programma è identico. I non frequentanti saranno tenuti a consolidare la loro preparazione estendendo lo studio a quattro saggi critici tra quelli indicati nel Programma d'esame caricato su Moodle; dovranno svolgere in autonomia tutti gli esercizi distribuiti a lezione e sarà loro cura consegnare alle docenti gli esercizi svolti e ritirare le correzioni.

Per il laboratorio DIPLE è per loro obbligatorio

  • AA.VV. Aprender Portugês, Lisboa, Texto Editores, vol. 2 e vol. 3

Si pregano i non frequentanti di contattare comunque le docenti all'inzio del corso per programmare le attività alternative alla parte del Laboratorio DIPLE.

Modalità d'esame

Tutte le prove (scritte e orali) si terranno in lingua portoghese.

Il voto finale sarà unico e risulterà dalla media ponderata delle varie attività previste, che consistono:

per le esercitazioni:

  • prove di competenza sulle quattro abilità (produzione scritta, produzione orale, comprensione scritta, comprensione orale)

per le lezioni:

  • prova scritta sui punti indicati nel Programma finale caricato su Moodle
  • prova orale su due saggi critici a scelta tra quelli che saranno indicati nel Programma finale caricato su Moodle

Gli studenti si dovranno iscrivere alle prove SCRITTE E ORALI sul Sistema d'Ateneo (le iscrizioni terminano 5 giorni prima della data della prova: non saranno accettati studenti non iscritti). Le prove scritte sono propedeutiche alle prove orali.

ATTENZIONE: gli scritti sono validi per due sessioni d'esame: alla terza lo studente deve completare l'esame, altrimenti dovrà rifare tutto daccapo. Ovvero, se uno studente ha sostenuto una prova scritta nella sessione invernale (gennaio-febbraio) deve concludere l'esame con la rispettiva prova orale improrogabilmente entro la sessione autunnale (settembre).

Note

La disciplina si svolgerà su entrambi i semestri.

Inizio Laboratorio DIPLE (esercitazioni linguistiche): settembre 2017.

Inizio Corso: secondo semestre (febbraio 2018).

Gli studenti LIN di Lingua A, B e C (9 cfu) e LET (9 cfu) frequenteranno entrambi i moduli in cui è articolato il corso per entrambi i semestri.

Gli studenti LET che eventualmente dovessero maturare solo 6 cfu sono pregati di contattare le docenti all'inzio del primo semestre, per concordare le attività.

NON E' POSSIBILE SOSTENERE L'ESAME DI LINGUA PORTOGHESE 2 SENZA AVERE CONCLUSO E VERBALIZZATO L'ESAME DI LINGUA PORTOGHESE 1.

Ultimo aggiornamento 07/07/2017 15:27