Scheda programma d'esame
LINGUA E TRADUZIONE: LINGUA FRANCESE I
ROSA CETRO
Anno accademico2016/17
CdSLINGUE E LETTERATURE STRANIERE
Codice007LL
CFU9
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LINGUA E TRADUZIONE: LINGUA FRANCESE IL-LIN/04LEZIONI54
ROSA CETRO unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Il corso, in sinergia con le esercitazioni di lettorato, ha come obiettivo una conoscenza della lingua francese corrispondente al livello A2 del Quadro Europeo di Riferimento per le Lingue.

 

Knowledge

The student who successfully completes the course will have the level A2 of the Common European Framework of Reference for Languages (CEFRL)

Modalità di verifica delle conoscenze

Regolari esercitazioni in classe.

Assessment criteria of knowledge

Methods:

  • Final oral exam
  • Final written exam
  • Periodic written tests
Teaching methods

Delivery: face to face

Learning activities:

  • attending lectures
  • preparation of oral/written report
  • individual study
  • Laboratory work

Teaching methods:

  • Lectures
Programma (contenuti dell'insegnamento)

Titolo del corso: "La double articulation du langage: phonèmes et monèmes".

Contenuti: A partire dalla celebre teoria della doppia articolazione del linguaggio, formulata dal linguista André Martinet, il corso intende fornire una panoramica dei seguenti campi linguistici del francese: fonetica e fonologia, morfologia e lessicologia.

Syllabus

The course will provide the tools for a thorough analysis of phonological and phonetic aspects of the French language - theoretical and practical aspects of the vowel and consonants, with particular attention to the phenomenon of "neutralization" of some French vowels. that of 'liaison' ...)

Bibliografia e materiale didattico

Jean-Louis CHISS, Jacques FILLIOLET, Dominique MAINGUENEAU, Introduction à la linguistique française, Tome 1, Hachette Supérieur, 2013, Parte 3, Capitoli 1e 2, pp. 113-141.

A. LEHMANN, F. MARTIN-BERTHET, Introduction à la lexicologie, Paris, DUNOD, 1998, Capitoli 6, 7 e 8, pp. 101-186 (capitoli 6-7-8-9 per l'edizione 2008, Armand Colin). 

A. MARTINET, Eléments de linguistique générale, capitoli 1 e 2.

Bernard TRANEL, "Les sons du français", in: YAGUELLO M. (éd.), Le grand livre de la langue française, Paris, Seuil, 2003, pp.259-315.

Letture integrative per i non frequentanti:

P. LEON, Phonétisme et prononciations du français, Paris, Nathan, 1992, capitoli 2, 6 e 7.

Bibliography

Recommended reading includes the following works: F. Bidaud, Nouvelle grammaire du français pour italophones, UTET, 2008 MF Merger, L. Sini, Exogram 2, CIDEB, 2005 M-F Merger, L. Sini, Le nouveau Côte à Côte, Amon edizioni, 2013 C. Dollez, S. Pons, 'Alter Ego 3' Méthode de français, Hachette, 2006 Per i principianti: F. Bidaud, M.C. Grange, J.P. Seghi, Manuel de français Corso di lingua francese, Milano, Hoepli 2012

Indicazioni per non frequentanti

La frequenza del corso è fortemente consigliata. Tuttavia, gli studenti impossibilitati a seguire sono pregati di mettersi in contatto con la docente prima dell'inizio delle lezioni.

Modalità d'esame

L'esame consta di due parti: una parte scritta, volta a verificare i contenuti appresi durante il corso di lettorato, e una parte orale, incentrata sui contenuti del corso teorico sulla doppia articolazione. Lo scritto è propedeutico per l'accesso all'esame orale.

Ultimo aggiornamento 15/05/2017 15:00