Scheda programma d'esame
STORIA MEDIEVALE II
SIMONE MARIA COLLAVINI
Anno accademico2016/17
CdSSTORIA
Codice119MM
CFU6
PeriodoPrimo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
STORIA MEDIEVALE IIM-STO/01LEZIONI36
SIMONE MARIA COLLAVINI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Il corso mira innanzitutto a un primo approfondimento monografico delle conoscenze degli studenti che intendono sostenere la tesi di laurea triennale in Storia medievale. Il corso si rivolge anche a studenti di altri corsi di laurea che vogliano approfondire le proprie conoscenze della disciplina.

Il taglio del corso è monografico, ma affronta un tema di ampio respiro in termini piuttosto generali, proprio per favorire la gradualità del passaggio dallo studio delle linee essenziali della diciplina a indagini più approfondite.

L'argomento del corso di quest'anno è: "Il comune italiano nel contesto europeo (sec. XII)"

Il corso cercherà di illustrare le caratteristiche fondamentali dell'esperienza comunale italiana nel XII, sottolineandone sia le peculiarità, sia le congruenze con gli sviluppi politici, istituzionali e sociali del resto dell'Europa in quel periodo. Al centro del corso sarà la nozione di "comune cavalleresco".

Lo svolgimento delle lezioni alternerà lezioni frontali e analisi dei documenti.

Modalità di verifica delle conoscenze

Esame orale finale ed eventuali esposizioni seminariali degli studenti (da precisare a seconda del numero degli iscritti).

Assessment criteria of knowledge

 

Oral exam; papers.

Capacità

Gli studenti debbono maturare una capacità di conoscenza critica dell'argomento del corso. Debbono imparare a raccogliere, selezionare, leggere e riassumere la bibliografia. Debbono iniziare a prendere confidenza con le fonti presentate a lezione. Debbono dimostrare di saper leggere (possibilmente in latino) e interpretare queste stesse fonti.

Modalità di verifica delle capacità

Esame orale finale ed eventuali esposizioni seminariali degli studenti (da precisare a seconda del numero degli iscritti).

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Per gli studenti del CdS in Storia è indispensabile aver sostenuto l'esame di Storia medievale I. Per gli studenti degli altri corsi di studio sarebbe opportuno aver sostenuto un esame di base di storia medievale, da 6 o 12 CFU (Istituzioni di storia medievale; Storia medievale I o equivalenti di altri atenei). In ogni caso il corso presuppone la conoscenza delle linee essenziali della storia medievale.

Gli studenti che non abbiano sostenuto altri esami di storia medievale sono vivamente invitati a prendere contatto con il docente per integrare il programma.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

1. S.M. Collavini, 1183. I comuni italiani nel secolo XII, in Introduzione alla storia medievale, a c. G, Albertoni, T. Lazzari, Il Mulino, Bologna, 2015, pp. 273-281

2. J.C. Maire-Vigueur, Cavalieri e cittadini. Guerra, conflitti e società nell'Italia comunale, Il Mulino, Bologna, 2004

3. Uno a scelta i seguenti volumi: G. Milani, I comuni italiani, Secoli XII-XIV, Laterza, Roma-Bari 2005  oppure L. Tanzini, A consiglio la vita politica nell’Italia dei comuni, Laterza, Roma-Bari, 2014 oppure F. Menant, L’Italia dei comuni (1100-1350), Viella, Roma, 2011

4. Una monografia a scelta nella lista che sarà comunicata all'inizio delle lezioni

5. Le lezioni e i materiali discussi a lezione (che saranno caricati su Moodle)

Syllabus

1. S.M. Collavini, 1183. I comuni italiani nel secolo XII, in Introduzione alla storia medievale, a c. G, Albertoni, T. Lazzari, Il Mulino, Bologna, 2015, pp. 273-281

2. J.C. Maire-Vigueur, Cavalieri e cittadini. Guerra, conflitti e società nell'Italia comunale, Il Mulino, Bologna, 2004

3. One of these books: G. Milani, I comuni italiani, Secoli XII-XIV, Laterza, Roma-Bari 2005  oppure L. Tanzini, A consiglio la vita politica nell’Italia dei comuni, Laterza, Roma-Bari, 2014 oppure F. Menant, L’Italia dei comuni (1100-1350), Viella, Roma, 2011

4. One of the books in the list delivered on the beginnig of the course.

Bibliografia e materiale didattico

Il materiale didattico presentato a lezione sarà caricato nella piattaforma Moodle. Si invitano pertanto caldamente gli studenti ad iscriversi.

Indicazioni per non frequentanti

Gli studenti non frequentanti sono invitati a prendere contatto con il docente per concordare un apposito programma.

Modalità d'esame

Esame orale finale ed eventuali esposizioni seminariali degli studenti (da precisare a seconda del numero degli iscritti).

Assessment methods

Oral exam; papers.

Note

AVVISO. INIZIO DELLE LEZIONI

 

Il giorno 23 settembre 2016 alle ore 12.00 in Aula 1 del Plazzo Carità (1° piano) si terrà una riunione di presentazione del corso di Storia medievale II.

 

Le lezioni regolari avranno inizio giovedì 29 settembre, in base al seguente orario:

giovedì 12.00-13.30    Aula 1 Palazzo Carità

venerdì 12.00-13.30    Aula 1 Palazzo Carità

 

Simone M. Collavini

Ultimo aggiornamento 09/05/2017 18:17