Scheda programma d'esame
STORIA ROMANA II
MARIA DOMITILLA CAMPANILE
Anno accademico2016/17
CdSFILOLOGIA E STORIA DELL'ANTICHITA'
Codice444LL
CFU12
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
STORIA ROMANA IIL-ANT/03LEZIONI72
MARIA DOMITILLA CAMPANILE unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Lo studente potrà acquisire conoscenze avanzate rispetto alla storia romana, con particolare riferimento allo sviluppo geografico e alla relativa consocenza teorica.

Knowledge

The student who completes the course successfully will be able to demonstrate a solid knowledge of problems and methods in the field of the Roman history, thanks to the critical analysis of Greek and Latin texts, both literary and epigraphic. The student will be able to demonstrate the ability to read, understand and analyse ancient texts, define historic and historiographic problems, approach them and present the results in a structured way.

Modalità di verifica delle conoscenze

La verifica delle conoscenze sarà oggetto di valutazioni periodiche durante le lezioni.

Assessment criteria of knowledge

When participating in seminar the students will be assessed on their knowledge of Greek and Latin and their ability to discuss the texts applying to them both philological and historical methods. During the oral exam the students must be able to demonstrate their knowledge of the course material and be able to discuss the reading matter thoughtfully and with propriety of expression.

Methods:

  • Final oral exam
  • Continuous assessment

Further information:
The evaluation will be based on the participation in seminar (30 % approximately) and a final oral exam (70 %).

Capacità

Lo studente sarà in grado di comprendere e analizzare in modo autonomo problemi relativi alla geografia storica del mondo antico.

Modalità di verifica delle capacità

La verifica delle capacità sarà oggetto di valutazioni periodiche durante le lezioni.

Comportamenti

Lo studente potrà acquisire  una conoscenza critica di  questioni essenziali della storia romana

 

Modalità di verifica dei comportamenti

L'acquisizione da parte dello studente degli obiettivi stabiliti verrà verificata in modo specifico durante le lezioni

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Conoscenza della lingua latina

Conoscenza della lingua greca

Indicazioni metodologiche

L'insegnamento sarà impartito attraverso lezioni frontali con ausilio di materaili forniti dal docente.

Faranno parte integrante dell'insegnamento lezioni tenuti da colleghi italiani e stranieri appositamente invitati.

 

Teaching methods

Delivery: face to face

Learning activities:

  • attending lectures
  • participation in seminar

Attendance: Advised

Teaching methods:

  • Lectures
  • Seminar
Programma (contenuti dell'insegnamento)

a) La geografia dei Romani

b) Geografi greci nell'Impero Romano

Syllabus

The course covers the general aspects of the historical geography of the ancient Mediterraneoa World from the XII Century BC to the V Century AD. Particular attention will be paid to thems such as the knowledge of geography by the Romans, the development of this knowledge, and its relationship with astronomy, warfare, scientific knowledge, languages.

Bibliografia e materiale didattico

Il Il contenuto delle lezioni.

     - Plinio, Naturalis Historia: Praefatio e Libri III-VI (in latino)

-   - Strabone, Geografia, Libro I (in greco)

-   - Tacito, Agricola e Germania (in latino)

      - Plutarco, Vita di Lucullo (in greco)

     - Cesare, De bello Gallico, Libro I (in latino)

-   - G. Clemente, Guida alla storia romana, Milano 2017

-   - C. Nicolet, L’inventario del mondo. Geografia e politica alle origini dell’impero romano, Roma - Bari 1989 

-   - Geografia e geografi nel mondo antico. Guida storica e critica, a cura di F. Prontera, Roma - Bari 1983

-     - E. Gabba, Aspetti culturali dell’imperialismo romano, Firenze 1993

Bibliography

- Pliny the Elder, Naturalis Historia: Praefatio and Books III-VI - Strabo, Geography, Book I (in greco) - C. Nicolet, L'inventario del mondo : geografia e politica alle origini dell'impero romano, Roma ; Bari : Laterza, 1989 - Geografia e geografi nel mondo antico : guida storica e critica, a cura di Francesco Prontera, Roma ; Bari : Laterza, 1983 - S. Magnani, Geografia storica del mondo antico, Bologna : Il Mulino, 2003

Indicazioni per non frequentanti

        -  Plinio, Naturalis Historia: Praefatio e Libri III-VI (in latino)

-       - Strabone, Geografia, Libro I (in greco)

-     - Tacito, Agricola e Germania (in latino)

      - Plutarco, Vita di Pompeo (in greco)

      - Plutarco Vita di Lucullo (in greco)

      - Cesare, De bello Gallico (in latino)

      - G. Clemente, Guida alla storia romana, Milano 2017

      - C. Nicolet, L’inventario del mondo. Geografia e politica alle origini dell’impero romano, Roma - Bari 1989 

-       - Geografia e geografi nel mondo antico. Guida storica e critica, a cura di F. Prontera, Roma - Bari 1983

-      - E.   Gabba, Aspetti culturali dell’imperialismo romano, Firenze 1993

Modalità d'esame

L'insegnamento prevede una prova finale orale.

Note

Il corso avrà inizio mercoledì 22 febbraio h. 14 - aula 4 Palazzo Ricci

Ultimo aggiornamento 04/03/2017 09:28