Scheda programma d'esame
LINGUISTICA APPLICATA
ALESSANDRO LENCI
Anno accademico2017/18
CdSLINGUISTICA E TRADUZIONE
Codice1080L
CFU9
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LINGUISTICA APPLICATAL-LIN/01LEZIONI54
ALESSANDRO LENCI unimap
Programma (contenuti dell'insegnamento)

Modelli costruzionisti della grammatica e modelli della composizionalità semantica

Il corso presenterà i temi fondamentale del dibattito recente in linguistica e nelle scienze cognitive sul rapporto tra lessico e grammatica, con particolare riguardo ai modelli costruzionisti, e sul tema della modellazione della composizionalità semantica:

  • approcci proiezionisti e costruzionisti delle strutture argomentali
  • l'architettura parallela di Jackendoff
  • costruzioni e acquisizione del linguaggio
  • lessico, composizionalità e sentence processing

 

Esercitazioni:
Introduzione all'analisi statistica dei dati linguistici con R (http://www.r-project.org/):

  • strutture dati
  • statistica descrittiva (frequenze, tabelle di contingenza, medie, grafici, ecc.)
  • test statistici di base (chi-2, t, ecc.)
  • correlazione e regressione lineare
Bibliografia e materiale didattico

Testi la cui conoscenza è oggetto di verifica all'esame:

  • Goldberg A. (2006), Constructions at Work: The Nature of Generalization in Language, Oxford, Oxford UNiversity Press
  • Levin, B. & Rappaport Hovav, M. (2005), Argument Realization, Cambridge, Cambridge University Press (pp. 1-77)
  • Culicover, P.W. & Jackendoff R. (2006), "The simpler syntax hypothesis", Trends in Cognitive Sciences, 10(9): 413-418
  • Hagoort, P. & van Berkum, J. (2007), "Beyond the sentence given", Philosophical transactions of the Royal Society of London. Series B, Biological sciences, 362(1481): 801-811
  • Jackendoff, R. (2014), "Constructions in the Parallel Architecture", in Hoffmann, T. & Trousdale, G. (eds.), The Oxford Handbook of Construction Grammar, Oxford, Oxford University Press.
  • Elman, J. (2014), "Systematicity in the Lexicon: On Having Your Cake and Eating It Too", In P. Calvo and J. Symons Eds. The Architecture of Cognition Rethinking Fodor and Pylyshyns Systematicity Challenge. Cambridge, MA MIT Press

Testo di consultazione per le esercitazioni:

  • Gries, S. Th. (2009), Statistics for Linguistics with R, Berlin, De Gruyter
Indicazioni per non frequentanti

Testi la cui conoscenza è oggetto di verifica all'esame:

  • Goldberg A. (2006), Constructions at Work: The Nature of Generalization in Language, Oxford, Oxford UNiversity Press
  • Levin, B. & Rappaport Hovav, M. (2005), Argument Realization, Cambridge, Cambridge University Press (pp. 1-77)
  • Culicover, P.W. & Jackendoff R. (2006), "The simpler syntax hypothesis", Trends in Cognitive Sciences, 10(9): 413-418
  • Hagoort, P. & van Berkum, J. (2007), "Beyond the sentence given", Philosophical transactions of the Royal Society of London. Series B, Biological sciences, 362(1481): 801-811
  • Jackendoff, R. (2014), "Constructions in the Parallel Architecture", in Hoffmann, T. & Trousdale, G. (eds.), The Oxford Handbook of Construction Grammar, Oxford, Oxford University Press.
  • Elman, J. (2014), "Systematicity in the Lexicon: On Having Your Cake and Eating It Too", In P. Calvo and J. Symons Eds. . The Architecture of Cognition Rethinking Fodor and Pylyshyns Systematicity Challenge. Cambridge, MA MIT Press

Gli studenti non frequentanti sostituiscono la prova scritta su R con il seguente testo da portare all'esame orale:

  • Bybee, J. (2010), Language, Usage, and Cognition, Cambridge, Cambridge University Press.
Modalità d'esame

Esame orale + esercitazione scritta su R

Note

Inizio lezioni: lunedì 26 febbraio

Ultimo aggiornamento 25/02/2018 12:02