Scheda programma d'esame
TAPPETI ERBOSI
MARCO VOLTERRANI
Anno accademico2017/18
CdSPROGETTAZIONE E GESTIONE DEL VERDE URBANO E DEL PAESAGGIO
Codice048GG
CFU6
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
TAPPETI ERBOSIAGR/02LEZIONI64
MARCO VOLTERRANI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Lo studente avrà acquisito approfondite conoscenze sulla progettazione e gestione di tappeti erbosi ad uso ornamentale, sportivo e funzionale. In particolare saprà riconoscere le principali specie graminacee da tappeto erboso non solo in fase riproduttiva ma anche in fase vegetativa. Conoscerà le esigenze ambientali delle specie microterme e delle macroterme. Inoltre lo studente sarà formato su scelta del suolo/substrato, metodi di insediamento, tecniche di taglio, gestione dell’irrigazione, fertilizzazione, controllo delle infestanti, avversità, tecniche di riscaldamento e illuminazione artificiale. Saranno fornite nozioni anche su tappeti erbosi misti e manti artificiali e strumenti per la quantificazione delle caratteristiche prestazionali. Nella parte speciale verranno trattati i tappeti erbosi dedicati ai principali sport (golf, calcio, rugby, ippica).

Knowledge

The student who successfully completes the course will have the ability to establish and maintain sports, recreational and functional turfs. He/She will be able to demonstrate a solid knowledge of the turfgrass species, the materials and the construction systems for sports surfaces. The student will be able to demonstrate advanced knowledge also on turf maintenance. He/She will be aware of the main turf pests and their control

Modalità di verifica delle conoscenze

Lo studente sarà valutato sulla sua capacità di riconoscere le singole specie. Nell'ambito della verifica orale, lo studente dovrà dimostrare la conoscenza delle esigenze pedoclimatiche delle diverse essenze utilizzate, delle più appropiate tecniche di realizzazione e gestione in funzione dell’utilizzo e del budget disponibile.

Assessment criteria of knowledge

In a two-step exam, the student will be assessed on the ability to discuss the course content using the appropriate terminology. In the practical exam the student is asked to identify the main species by directly observing samples of plant material (leaves, inflorescences, seeds, etc). 

Methods:

  • Pratical test
  • Final oral exam

 

Capacità

Al termine del corso lo studente sarà in grado di progettare e gestire un tappeto erboso ad uso ornamentale, sportivo o funzionale.

Modalità di verifica delle capacità

 

Durante lo svolgimento del corso saranno effettuati momenti di verifica delle capacità acquisite soprattutto durante le esercitazioni fuori sede che si svolgono presso aziende o impianti sportivi dislocati sul territorio.

Comportamenti

Alla fine del corso lo studente potrà gestire in modo corretto un tappeto erboso ponendo particolare attenzione alle problematiche tecniche, ambientali e di sicurezza.

Modalità di verifica dei comportamenti

Durante le lezioni fuori sede lo studente sarà messo nelle condizioni di risolvere varie problematiche inerenti la costruzione e gestione di tappeti erbosi con particolare attenzione agli aspetti ambientali e alla sicurezza degli operatori.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Sono consigliabili basi di botanica e di agronomia.

Indicazioni metodologiche

Il corso è svolto con lezioni frontali, esercitazioni di laboratorio per il riconoscimento delle specie e uscite fuori sede soprattutto in impianti sportivi.

Teaching methods

Delivery: face to face

Learning activities:

  • attending lectures
  • participation in seminar
  • Laboratory work
  • Practical

Attendance: Not mandatory

Teaching methods:

  • Lectures
  • laboratory
  • Other

 

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Introduzione al corso: le specie da tappeto erboso, la loro evoluzione, le caratteristiche anatomiche e le chiavi di riconoscimento. I benefici dei tappeti erbosi per l’ambiente e la salute. L’importanza economica dei tappeti erbosi.

Specie Microterme e Specie Macroterme: le singole specie, le consociazioni temporanee e permanenti. Le tecniche di insediamento da seme o da porzioni vegetative. L’impiego del prato precoltivato (sod).

Il suolo ed i substrati: i tipi di suolo per il tappeto erboso, i substrati, le sabbie porose e non porose, gli ammendanti. La preparazione del terreno, l’impianto irriguo, il sistema di riscaldamento.

Tecniche di realizzazione: i tipi costruttivi, il sistema drenate, il livellamento laser. Il sistema USGA

Insediamento: semina, stolonizzazione, plugging, idrosemina e idrostolonizzaione. La pacciamatura, le stoffe preseminate, la pregerminazione, la tecnica delle plantule radicate.

Gestione dei tappeti erbosi: il taglio, la gestione dell’irrigazione, i concimi e la fertilizzazione. Il controllo del feltro e del dryspot. Le coltivazioni: carotatuta, forconatura, verticutting, idroforatura, pneumoforatura, topdressing, rullatura. La lotta contro le infestanti e le principali avversità. L’illuminazione artificiale, le coperture dei tappeti erbosi. La gestione con l’ausilio strumenti innovativi: satellite e drone.

Marti artificiali e tappeti erbosi rinforzati: Il manti artificiali di prima, seconda e terza generazione. I principali sistemi di tappeto erboso rinforzato. Parametri della qualità del gioco del calcio e strumenti per la misurazione.

Tappeti erbosi per lo sport: il percorso di golf, il campo di calcio, l’ippodromo.

Syllabus

The general part of the course deals with the morphology and physiology of turfgrasses, establishment methods, construction systems and materials used. Particular emphasis is given to themes such as moving, fertilization, irrigation, aerification and topdressing. A specific section of the course is dedicated to artificial turfs and hybrid systems. The practical part of the course deals with the construction and maintenance of golf courses, football pitches and horse race tracks and includes technical visits to relevant sport facilities

Bibliografia e materiale didattico

Croce P., De Luca A., Falcinelli M., Modestini F.S., Veronesi F. (2006). Edagricole, Bologna.

Christians N.E. (1998). Fundamentals of Turfgrass Management. Ann Arbor Press. Chelsea, Michigan, USA

Turgeon A.J. (2010). Turfgrass Management. Pearson Education International. Upper Saddle River, New Jersey 07458, USA.

Bibliography

Croce P., De Luca A., Falcinelli M., Modestini F.S., Veronesi F. (2006). Edagricole, Bologna.

Christians N.E. (1998). Fundamentals of Turfgrass Management. Ann Arbor Press. Chelsea, Michigan, USA

Turgeon A.J. (2010). Turfgrass Management. Pearson Education International. Upper Saddle River, New Jersey 07458, USA.

Indicazioni per non frequentanti

Non sono previste variazioni per gli studenti non frequentanti. Gli studenti non frequentanti possono seguire lo svolgimento delle lezioni utilizzando il materiale didattico messo a disposizione dal docente prima dell'inizio del corso, i libri consigliati e seguendo il registro delle lezioni del docente.

Modalità d'esame

L'esame prevede:

1. riconoscimento del seme e delle piante in fase vegetativa (principali specie da tappeto erboso)
2. esame orale sul programma dell’insegnamento

Ultimo aggiornamento 12/03/2018 13:31