Scheda programma d'esame
LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA
MARCO BARDINI
Anno accademico2017/18
CdSLETTERATURE E FILOLOGIE EURO - AMERICANE
Codice1061L
CFU6
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEAL-FIL-LET/11LEZIONI36
MARCO BARDINI unimap
Programma non disponibile nella lingua selezionata
Obiettivi di apprendimento
Conoscenze

Al termine del corso:

  • Lo studente avrà acquisito conoscenze in merito a uno studio comparatistico dei testi, e più in generale alla circolazione di temi e idee nello spazio europeo; nonché in merito al fenomeno della traduzione intersemiotica;
  • lo studente potrà acquisire ulteriori conoscenze rispetto all'evoluzione storica del pensiero occidentale con particolare riferimento al periodo moderno e contemporaneo.
Modalità di verifica delle conoscenze
  • Per l'accertamento delle conoscenze ciascuno studente, prima della fine del corso, sarà invitato ad approfondire un argomento proposto dal docente, e a misurarsi con una piccola ricerca bibliografica;
  • la verifica di tali approfondimenti sarà oggetto di incontri tra il docente e il gruppo di studenti.
Capacità

Al termine del corso:

  • lo studente sarà in grado di svolgere l'analisi di un testo letterario e una ricerca bibliografica pertinente;
  • lo studente saprà esporre la propria ricerca agli altri studenti;
  • lo studente sarà in grado di presentare in una relazione scritta i risultati dell'attività svolta.
Modalità di verifica delle capacità
  • Lo studente dovrà preparare e presentare una relazione scritta che riporti i risultati del suo lavoro di analisi.
Comportamenti
  • Lo studente dovrà frequentare assiduamente le lezioni, partecipando attivamente alle discussioni proposte.
Modalità di verifica dei comportamenti
  • Verifica orale durante le lezioni;
  • in seguito alle attività seminariali saranno richieste agli studenti delle brevi relazioni concernenti gli argomenti trattati.
Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Conoscenza delle caratteristiche fondamentali (metriche, retoriche, narratologiche, stilistiche...) di un testo letterario italiano. E' consigliata una buona conoscenza preliminare della storia letteraria e dei classici europei otto-novecenteschi.

Indicazioni metodologiche

Si richiede una funzionale sistematicità nell'approccio critico.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Letteratura, traduzione intersemiotica, scrittura cinematografica e trasposizione cinematografica. Due esempi: Giovanni Boccaccio ed Elsa Morante. Boccaccio ha fornito spunti e soggetti per molti adattamenti, e lui stesso, talvolta, è diventato oggetto di film. Elsa Morante ha sempre amato il cinema, ma ha avuto con esso un rapporto difficile e non soddisfacente: i suoi giovanili progetti cinematografici sono sempre falliti, le sue amicizie con i vari cineasti sono state spesso conflittuali, e le trasposizioni filmiche dai suoi romanzi non sono state particolarmente apprezzate, soprattutto dalla critica. Durante il corso si indagheranno vari aspetti legati alla relazione tra letteratura e cinema.

Bibliografia e materiale didattico

E. Morante, «L'isola di Arturo», Torino, Einaudi;
E. Morante, «La Storia», Torino, Einaudi;
D. Damiani, «L'isola di Arturo», visione del film, 1962;
L. Comencini, «La Storia», visione del film, 1986;
M. Bardini , «Il nome di Boccaccio nei titoli cinematografici», in "il Nome nel Testo. Rivista internazionale di onomastica letteraria", XII (2010), 87-100;
M. Bardini, «La Novella dello Scolare e della Vedova (Dec. VIII 7): due riusi Novecenteschi», "Italianistica", XLII, 2 (2013), 55-66;
M. Bardini, «Elsa Morante e il cinema», ETS, 2014.
M. Bardini, «Boccaccio», dispensa a cura del docente e messa a disposizione sul sito Moodle del corso.

N.B.: tutti i testi (letterari e/o saggistici) trattati a lezione faranno parte integrante del programma d'esame, anche se non appaiono specificatamente citati in questa lista.

Indicazioni per non frequentanti

A quanto già elencato sopra, si deve aggiungere:

R. Rutelli, «Dal libro allo schermo», Pisa, ETS, 2004;
R. Cavaliere, «Leonardo Sciascia e le immagini della scrittura», Pisa, Felici, 2015;
F. Ivaldi, «Effetto Rebound. Quando la letteratura imita il cinema», Pisa, Felici, 2011.

Modalità d'esame

Esame orale finale.

Note

Questo corso è formalmente incardinato sul CdS LETTERATURE E FILOLOGIE EURO-AMERICANE Codice1061L - CFU6, ma è pariteticamente condiviso dal  CdS LINGUISTICA E TRADUZIONE Codice1061L - CFU6. Per mutuazione, questo programma è valido anche per il Codice 303LL - CFU6 - LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA.

Ultimo aggiornamento 29/09/2017 12:37