Scheda programma d'esame
LETTERATURA PORTOGHESE
VALERIA MARIA GIUSEPPA TOCCO
Anno accademico2017/18
CdSLETTERATURE E FILOLOGIE EURO - AMERICANE
Codice1064L
CFU9
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LETTERATURA PORTOGHESEL-LIN/08LEZIONI54
VALERIA MARIA GIUSEPPA TOCCO unimap
Programma non disponibile nella lingua selezionata
Obiettivi di apprendimento
Conoscenze

Al termine del corso, se avrà seguito la maggior parte delle lezioni e avrà preso parte attivamente alle discussioni, lo studente:

  • avrà acquisito conoscenze in merito agli strumenti e alle metodologie di analisi del testo letterario "fantastico"
  • avrà acquisito consapevolezza su analogie e differenze della declinazione del modo fantastico nelle letterature di lingua portoghese (Portogallo, Brasile, Africa)
  • avrà acquisito conoscenze rispetto all'evoluzione storica della narrazione "fantastica" dalle origini alla contemporaneità
Modalità di verifica delle conoscenze

Si accerteranno le conoscenze

  • attraverso discussioni programmate in aula su determinati testi/argomenti
  • attraverso l'attiva partecipazione dello studente durante le lezioni
  • attraverso la redazione di un elaborato critico finale
  • attraverso la prova orale finale
Capacità

Al termine del corso, se avrà seguito la maggior parte delle lezioni e avrà preso parte attivamente alle discussioni, lo studente

  • sarà in grado di argomentare e svolgere in autonomia ricerche sulle declinazioni del fantastico nelle letterature di lingua portoghese
  • possiederà la capacità di stabilire raffronti con il contesto storico e sociale dei paesi riferimento
  • riuscirà a interpretare le cifre politico-culturali e metaforiche che informano le declinazioni del fantastico nella contemporaneità
Modalità di verifica delle capacità

Trattandosi di un corso dal taglio seminariale, le capacità saranno verificate

  • in aula, attraverso relazioni orali
  • in aula, attraverso gli interventi spontanei degli studenti
  • in sede di prova finale, attraverso la discussione del testo argomentativo presentato per iscritto
Comportamenti

Se frequenta con regolarità, interesse e serietà le lezioni, lo studente

  • può acquisire metodo nell'individuazione dei motivi che informano il modo fantastico attraverso i secoli
  • può acquisire consapevolezza riguardo le peculiarità della produzione "fantastica" nelle macroaree culturali prese in esame
  • può maturare sensibilità rispetto all'espressione stilistica e retorica dei testi
  • può implementare la propria competenza nella comparazione letteraria
Modalità di verifica dei comportamenti

Trattandosi di un corso dal taglio seminariale, si potranno verificare i comportamenti proponendo agli studenti

  • di svolgere attività applicative delle nozioni date
  • di formulare ipotesi
  • di svolgere brevi ricerche su determinati testi, autori, temi specifici
  • di leggere e commentare i testi in esame
Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Gli studenti dovranno possedere competenza linguistica (attiva e passiva) in portoghese tale da affrontare lezioni, lettura dei testi e discussioni in lingua.

Il corso si rivolge prevamentemente agli studenti di I e II anno delle Lauree Magistrali in Letterature e Filologie Euroamericane e di Linguistica e Traduzione, ovvero a coloro che hanno già un bagaglio culturale (linguistico e letterario) nell'ambito della Lusitanistica (almeno 2 annualità di Lingua portoghese e di Letteratura portoghese sostenute nel Triennio).

Gli studenti che non possiedano sufficiente competenza linguistica (Italianistica), potranno seguire il corso di Letteratura della laurea triennale in Lingue e Letterature Straniere, oppure concordare con la docente un programma alternativo.

Corequisiti

Lingua portoghese I (livello Magistrale) per gli studenti di Letteratura I.

Lingua portoghese II (Livello Magistrale) per gli studenti di Letteratura II.

Si suggerisce almeno la frequenza del Laboratorio DEPLE (Lingua portoghese 1, Laurea Triennale in Lingue e Letterature Straniere) agli studenti che non possiedono alcuna competenza linguistica, visto che la bibliografia primaria e critica è in prevalenza in lingua portoghese.

Indicazioni metodologiche

Il corso

  • è tenuto in portoghese
  • prevede un'attiva partecipazione degli studenti
  • si svolge in aula, con l'eventuale ausilio di materiali audio e video e di slides su determinati argomenti

Per ciò che concerne i materiali

  • si userà un'antologia di testi elaborata ad hoc dalla docente
  • si userà la  piattaforma Moodle per l'interazione docente/studente e la condivisione di materiali distribuiti durante lezioni, bibliografia o altri materiali di difficile reperimento

Per le comunicazioni

  • ricevimento presenziale degli studenti
  • invio mail collettive dalla piattaforma Moodle
  • uso del profilo Facebook "Catedra Antero de Quental" per la diffusione di informazioni utili e complementari
Programma (contenuti dell'insegnamento)

Declinazioni del fantastico nelle letterature di espressione portoghese

Il corso intende proporre un panorama sullo sviluppo diacronico della letteratura cosiddetta "fantastica" dalle sue origini medievali fino alle riformulazioni più recenti, nel mondo di lingua portoghese. Si partirà dalla categorie di fantastico come modo e come genere, per seguirne le articolazioni nel meraviglioso, nel realismo magico e nel realismo animista attraverso i contributi della critica (da Todorov a Orlando, passando per Ceserani); si rintracceranno gli elementi costitutivi che rendono un testo ascrivibile nelle categorie prese in esame in racconti e romanzi della letteratura portoghese, brasiliana e africana - dai Livros de linhagens, a Álvaro de Carvalhal, Eça de Queirós, Fernando Pessoa, José Saramago, Lygia Fagundes Telles, José J. Veiga, Mia Couto, solo per citare alcuni degli autori oggetto del corso.

Bibliografia e materiale didattico

Testi primari

- Una antologia di racconti sarà resa disponibile su Moodle.

- L'elenco dei romanzi che si prenderanno in esame sarà disponibile su Moodle

Testi critici essenziali (bibliografia critica dettegliata verrà suggerita durante e alla fine del corso)

  • AA.VV. La narrazione fantastica, Pisa, Nischi-Lischi, 1983
  • AA. VV., O fantástico, Coimbra, Centro de Literatura Portuguesa, Faculdade de Letras; 2007Silvia Albertazzi, Il punto su La letteratura fantastica, Bari, Laterza, 1993
  • Silvia Bellotto, Metamorfosi del fantastico: immaginazione e linguaggio nel racconto surreale italiano del Novecento, Pendragon, 2003
  • Remo Ceserani, Il fantastico, Bologna, Il Mulino 1996
  • Felipe Furtado, A construção do fantástico na narrativa, Lisboa, Livros Horizonte, 1980
  • Stefano Lazzarin, Il modo fantastico, Bari, Laterza 2000
  • Francesco Orlando, Il soprannaturale letterario, Torino, Einaudi, 2017
  • Czvetan Todorov, La letteratura fantastica, Milano, Garzanti, 1977
Indicazioni per non frequentanti

Per i non frequentanti il programma è identico. I non frequentanti saranno tenuti a consolidare la loro preparazione estendendo lo studio alla Bibliografia di approfondimento che sarà caricata su Moodle.

Si pregano i non frequentanti di contattare comunque la docente all'inzio del corso.

Modalità d'esame

Lo studente dovrà redigere un breve elaborato critico in lingua portoghese (8-10 pagine, completo di bibliografia), sviluppando un tema concordato con la docente. L'elaborato dovrà essere consegnato per mail, in formato pdf, una settimana prima della data prevista per l'orale.

L'orale, in lingua portoghese, consisterà nella discussione dei temi affrontati durante il corso.

Si ricorda che gli studenti si dovranno iscrivere alla prova orale sul Sistema d'Ateneo (le iscrizioni terminano 5 giorni prima della data della prova: non saranno accettati studenti non iscritti).

Note

Lunedì 25 settembre alle ore 14.30 (Aula Boilleau 9) ci sarà un incontro di presentazione dei corsi di portoghese.

Data inizio corso: secondo semestre; febbraio 2018.

Si invitano gli studenti a iscriversi sulla piattaforma Moodle, sulla quale verranno caricati tutti i materiali distribuiti a lezione e anche il PROGRAMMA DEFINITIVO E COMPLETO da seguire per affrontare l'esame.

Si invitano gli studenti a seguire la pagina Facebook della Cattedra Antero de Quental (catedranteroquental@gmail.com)

Ultimo aggiornamento 17/09/2017 09:55