Scheda programma d'esame
STORIA DELLA LINGUISTICA
FILIPPO MOTTA
Anno accademico2018/19
CdSLINGUISTICA E TRADUZIONE
Codice1085L
CFU6
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
STORIA DELLA LINGUISTICAL-LIN/01LEZIONI36
FILIPPO MOTTA unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Conoscenze avanzate sulle principali correnti e figure del pensiero linguistico ottocentesco

Knowledge

advanced knowledge of the main linguistic issues in the 19th century

Modalità di verifica delle conoscenze

Gli studenti leggeranno nel corso del semestre alcuni dei testi più significativi della linguistica ottocentesca  sui quali riferiranno in aula

Assessment criteria of knowledge

Students will read and report some of the most meaningful ad classic texts in the 19th century linguistics

Capacità

Lo studente sarà in grado di valutare criticamente l'evoluzione del pensiero linguistico ottocentesco e di collocarlo all'interno dei più generali dibattiti storico-filosofici del secolo

Skills

At the end of the course, the student will have an advanced knowledge of the 19th century linguistics, within the phylosophical frame of that century.

Modalità di verifica delle capacità

Queste si attueranno in occasione  delle relazioni individuali (v. il punto relativo alla verifica delle conoscenze) e in un confronto con i colleghi e con il docente. 

Assessment criteria of skills

Reading and linguistic analysis of texts. Every student will write an essay.

Comportamenti

V. sopra

Behaviors

see above

Modalità di verifica dei comportamenti

V. sopra

Assessment criteria of behaviors

see above

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Aver già sostenuto almeno un esame di Glottologia e uno di Linguistica generale

Prerequisites

General Linguistics and Comparative Linguistics.

Indicazioni metodologiche

Lezioni frontali, seminari ed esercitazioni

Teaching methods

Delivery: face to face

 

Learning activities:

- attending lectures

- participation in discussions

- individual study

 

Attendance: Strongly advised

 

Teaching methods:

-Lectures

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Perché si fa storia dell linguistica: analogie e differenze rispetto ad altre discipline. Eredità sei- e settecentesche. Formazione degli stati nazionali e università di insegnamento e di ricerca: il modello humboldtiano. Idealismo e positivismo nelle scienze del linguaggio. La linguistica e le altre scienze: biologia, psicologia e sociologia. La scoperta del sanscrito. Bopp primo linguista "professionale". Gli inizi della comparazione. Parallelismi e divergenze fra comparazione genealogica e comparazione tipologica. Le scoperte della comparazione ugro-finnica e indoeuropea. Rask e Grimm. Il modello dell'albero genalogico. I Neogrammatici e le leggi fonetiche. Altre dimensioni del mutamento: il fattore geografico e quello sociale. Schuchardt e Gilliéron. Cattaneo, Ascoli e la teoria del sostrato. Meillet e la scuola sociologica francese. Continuazioni novecentesche.

 

Syllabus

Why "history" of Linguistics. Features of linguistic studies in the 16th and 17th centuries. Nations, universities and hte Humboldtian model. Idealism and positivism. Biology, psychology and sociology. The discovery of Sanskrit. Bopp as first professional linguist. The beginnigs of comparison. Genealogical  and typological comparativism. Ugro-Finnic and IE comparative linguistics. Rask and Grimm. The genealogical tree model. Neogrammarians and the phonetic laws. Geographical and social features qithin langiage change. Schuchardt and Gilliéron. Cattaneo, Ascoli and the substrate theory. Meillet. Issues in the 20th century linguistics.

Bibliografia e materiale didattico

1) A. Morpurgo Davies, La linguistica dell'Ottocento, Il Mulino, Bologna, 1996.
2) S. Timpanaro, Sulla linguistica dell'Ottocento, Il Mulino, Bologna, 2005
3) G. Graffi, Due secoli di pensiero linguistico, Roma, Carocci, 2010
4) T. Bolelli, Per una storia dell ricerca linguistica, Morano, Napoli, 1965 (gli autori da leggere verrano assegnati individualmente a lezione)

Bibliography

1) A. Morpurgo Davies, La linguistica dell'Ottocento, Il Mulino, Bologna, 1996.
2) S. Timpanaro, Sulla linguistica dell'Ottocento, Il Mulino, Bologna, 2005
3) G. Graffi, Due secoli di pensiero linguistico, Roma, Carocci, 2010
4) T. Bolelli, Per una storia dell ricerca linguistica, Morano, Napoli, 1965.

Indicazioni per non frequentanti

1) Tutta la bibliografia sopra riportata.

2) Concordare con il docente una relazione scritta su un autore a scelta fra quelli dell'antologia al punto 4)

Non-attending students info

The bibliography above.

A written essay (title and topic after discussion with the teacher), among those in the tex at point (4)

Modalità d'esame

Esame orale finale

Assessment methods

final oral exam

Note

LE LEZIONI AVRANNO INIZIO IL GIORNO 18 FEBBRAIO 2019 ALLE 10,15 NELL’AULA 6 DI PALAZZO RICCI

 

Ultimo aggiornamento 10/02/2019 11:21