Scheda programma d'esame
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DEL VICINO ORIENTE ANTICO
ANACLETO D'AGOSTINO
Anno accademico2018/19
CdSSCIENZE DEI BENI CULTURALI
Codice1184L
CFU6
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
ARCHEOLOGIA E STORIA DELL'ARTE DEL VICINO ORIENTE ANTICOL-OR/05LEZIONI36
ANACLETO D'AGOSTINO unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Il corso si propone di fornire allo studente un quadro delle metodologie e problematiche fondamentali dell'archeologia del Vicino Oriente antico e una conoscenza di base delle culture succedutesi nell’area siro-mesopotamica ed anatolica, evidenziandone lo sviluppo sul lungo periodo, le specificità e le interazioni regionali. L’esame critico della documentazione archeologica, delle architetture e dei monumenti figurati, l’individuazione di elementi diagnostici della cultura materiale e la contestualizzazione cronologica e storica dei dati, saranno gli obiettivi da raggiungere alla fine del corso.

Knowledge

The purpose of this class is to make the student proficient in Near Eastern archaeology in general, with a more profound knowledge of some selected cultural sequences, emphasizing the development of local societies, their peculiarities and interactions with neighbouring regions as well as the methodologies and the issues of the Archeology of the Near East.

 

Modalità di verifica delle conoscenze

Esame orale sui contenuti del corso e letture indicate.

Assessment criteria of knowledge

Oral examination on class contents and suggested readings.

Capacità

Lo studente sarà in grado di riconoscere e contestualizzare evidenze materiali delle principali culture del Vicino Oriente antico, sviluppare capacità di lettura critica dei modelli interpretativi affrontati a lezione e delle teorie sui prinicpali processi culturali, confrontare e valutare i diversi metodi e strumenti di indagine della ricerca archeologica vicinorientale.

Skills

The student will be able to recognize and contextualise material evidence linked to the main cultures of the ancietn Near East; develop critical reading skills of the interpretaive models proposed and theories on the main cultural processes; compare and evaluate different research methods and investigation tools used by the near eastern archaeologists.

 

Modalità di verifica delle capacità

La verifica delle capacità acquisite verrà effettuata nel corso delle lezioni attraverso confronti e discussioni proposte dal docente.

Assessment criteria of skills

Evaluation criteria of skills: partecipation to discussions and activities proposed by the teacher

Comportamenti

Lo studente potrà acquisire capacità interpretative di fenomeni culturali complessi partendo dall'analisi delle evidenze archeologiche e sensibilità sulle problematiche relative alla nascita e allo sviluppo delle prime società complesse.

Modalità di verifica dei comportamenti

La verifica verrà effettuata attraverso una valutazione della effettiva partecipazione alle lezioni.

Assessment criteria of behaviors

Evaluation of the active partecipation in class activities and discussions.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Nessun prerequisito specifico, ma conoscenze di base dell’archeologia del bacino del Mediterraneo. Il corso è accessibile anche a studenti che non abbiano maturato competenza di base nel campo dell’archeologia del Vicino Oriente, in quanto sarà articolato in due parti: nella prima verranno affrontati temi generali con una presentazione delle tendenze attuali della ricerca e i problemi connessi, consentendo così allo studente di avere una cornice di informazioni sufficiente ad affrontare, nella seconda parte del corso, i temi specifici e di approfondimento.

Prerequisites

No specific pre-requisites, basic knowledge on the archaeology of the Mediterranean basin. The course is also open to students that never have attended a class of Near Eastern Archaeology previously. The course will be organised in two sessions: the first one will be devoted to a general issues of the archaeology in the Near East, whereas the second will focus on topics for in-depth study.

 

Indicazioni metodologiche

Il corso si articola in lezioni frontali con l'ausilio della proiezione di immagini.

Parte dei materiali diadattici verranno resi disponibili sulla piattaforma di elearning del corso.

Teaching methods

Taugth lessons with visual aids (powerpoint presentations).

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Il corso traccerà un quadro generale della storia dell’arte, dell’urbanistica, dell’architettura, dei monumenti figurati e dei materiali di uso quotidiano nell’area vicinorientale (Mesopotamia, Siria ed Anatolia) tra periodo neolitico ed Età del Ferro, prendendo in esame casi esemplificativi per i diversi ambiti cronologici e geografici. La prima parte del corso è dedicata a temi e teorie di base che riguardano l'archeologia del Vicino Oriente antico. L’analisi della documentazione restituita dagli scavi e dalle ricognizioni, le interpretazioni degli studiosi e le tendenze attuali della ricerca permetteranno di esaminare i contributi dell’archeologia vicinorientale al dibattito sullo sviluppo delle culture protostoriche, sulla nascita dell’agricoltura, sulle dinamiche relative all’emergere della stratificazione sociale, sulla comparsa e collasso della vita urbana, sui rapporti tra ‘centro’ e ‘periferia’, sulla relazione tra comunità sedentarie e nomadiche, e sull’archeologia dei primi imperi.

 

Syllabus

The course deals with the history of art, architecture, urban planning, monuments, repertoires of daily used objects of the Near Eastern cultures (of Mesopotamia, Syria and Anatolia), between the Neolithic and the Iron Age, studiyng illustrative cases of different periods and areas. The first part of the course introduce general subjects and basic concepts concerning the Near Eastern archaeology. Analysis of the documents coming from both excavations and surveys, the interpretation of the scholars and the current research trends will allow us to consider the contribute of the Near Eastern archaeology to the debate on the development of proto-historical cultures, the rise of farming, the dynamics at the ground of the social stratification, the appearance and collapse of urban life, the ‘core-periphery’ relationship, the links between sedentary and nomadic communities and the archeology of early empires.

Bibliografia e materiale didattico

- Contenuti del corso e letture indicate in bibliografia.

- Articoli su temi di approfondimento trattati a lezione e diapositive (disponibili su piattaforma Moodle dopo l'inizio del corso);


- A. Invernizzi, Dal Tigri all’Eufrate. Sumeri e Accadi  (vol. I), Le Lettere, Firenze 2007 [ristampa dell’edizione 1992]: Introduzione (pp. 5-34);


- H. Frankfort, Arte e Architettura dell'Antico Oriente, Einaudi, Torino 1970.


- J.-C. Margueron, La Mesopotamia, Laterza, Roma-Bari 1993.

- P. Matthiae, Prima lezione di archeologia orientale, Laterza 2005;

Bibliography

- Notes on the subjects covered in class and slides available on the Moodle web repository

Book chapters and books:

- A. Invernizzi, Dal Tigri all’Eufrate. Sumeri e Accadi  (vol. I), Le Lettere, Firenze 2007 [ristampa dell’edizione 1992]: Introduzione (pp. 5-34);

- H. Frankfort, Arte e Architettura dell'Antico Oriente, Einaudi, Torino 1970.  

- J.-C. Margueron, La Mesopotamia, Laterza, Roma-Bari 1993.

- P. Matthiae, Prima lezione di archeologia orientale, Laterza 2005;

Indicazioni per non frequentanti

Programmi d'esame particolari possono essere concordati rivolgendosi direttamente al docente.

Gli studenti che abbiano competenze e/o interessi particolari connessi al Vicino Oriente, potranno concordare con il docente un programma meglio aderente al proprio percorso di studi.

 

Non-attending students info

Special programmes for exams can be arranged with the teacher.

Modalità d'esame

L’esame consiste in una prova orale sui contenuti del corso.

Assessment methods

Oral examination.

Ultimo aggiornamento 12/02/2019 10:17