Scheda programma d'esame
LETTERATURA FRANCESE
GIANNI IOTTI
Anno accademico2018/19
CdSLETTERE
Codice973LL
CFU9
PeriodoPrimo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LETTERATURA FRANCESEL-LIN/03LEZIONI54
GIANNI IOTTI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Lo studente dovrà acquisire conoscenze in merito agli strumenti e alle metodologie di analisi del testo letterario, in particolare poetico, unitamente a conoscenze di ordine storico-letterario e, più latamente, di ordine culturale relativamente al contesto francese  dell'Ottocento.

Knowledge

The student will acquire knowledge about the tools and methods for the analysis of literary texts and, more specifically, the poetic text; s/he will also gain historical and literary knowledge as well as a detailed description of the cultural background in relation to the nineteenth-century French context.

Modalità di verifica delle conoscenze

La verifica delle conoscenze avverrà attraverso un esame orale finale. L'esame potrà essere preceduto da una prova scritta a metà corso. Il superamento della prova scritta esenterà lo studente dalla presentazione di una parte dei contenuti del corso al momento dell'esame orale.

Assessment criteria of knowledge

The verification of knowledge will take place through a final oral exam. The exam can be preceded by a written test during the course. Successfully passing the written test will exempt the student from the presentation of a part of the course content at the time of the oral exam.

Capacità

Al termine del corso lo studente sarà in grado di analizzare un testo poetico collocandolo nel proprio contesto storico e ideologico, di descriverne e valutarne gli elementi della struttura formale, di estrapolare correttamente dal testo elementi tematici senza stravolgerne il senso.

Skills

At the end of the course the student will be able to analyze a poetic text placing it in its historical and ideological context, to describe and evaluate the elements of the formal structure, to extract thematic elements from the text appropriately without distorting their meaning.

Modalità di verifica delle capacità

Lo studente dovrà dimostrare di sapere descrivere un testo poetico  del periodo studiato nei suoi aspetti formali, di interpretarne gli elementi semantici e di collocare il testo stesso nella continuità della tradizione storico-letteraria e retorica.

 

Assessment criteria of skills

The student will have to demonstrate to know how to describe a poetic text in relation to the period studied in its formal aspects, to interpret its semantic elements and to place the text itself in the continuity of its historical, literary and rhetorical tradition.

Comportamenti

Saranno acquisite opportune capacità di accuratezza e precisione nello svolgere attività di confronto e analisi del testo letterario e in particolare poetico.

Behaviors

The student will acquire appropriate skills of accuracy and precision in carrying out activities of comparison and analysis of the literary text in poetic detail.

Modalità di verifica dei comportamenti

Sarà richieste agli studenti di intervenire nel corso delle lezioni per rendere conto di esercizi di interpretazione testuale proposti via via.

Assessment criteria of behaviors

Students will be asked to intervene during the lessons during interpretation exercises.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Lo studente dovrà possibilmente possedere conoscenze minimali nel campo della letteratura francese moderna, nonché una competenza linguistica sufficiente per la lettura delle opere che sarà effettuata tramite edizioni con testo originale e traduzione italiana a fronte.

Prerequisites

The student should possibly possess some minimal knowledge in the field of modern French literature as well as a linguistic competence which is sufficient for the reading of the works that will be carried out through editions with original text accompanied by Italian translations.

Indicazioni metodologiche

Il corso verrà svolto mediante lezioni frontali (con ausilio di lucidi/slide/ecc.) e agli studenti verrà richiesto di interagire con il docente ad ogni momento attraverso interventi e domande
Gli studenti potranno incontrare regolarmente il docente durante l'orario di ricevimento nonché ricorrendo al dialogo per posta elettronica.
Le lezioni verranno svolte in lingua italiana e i testi in francese verranno tradotti dal docente.

Teaching methods

The course will be carried out through lectures (with the help of slides, etc.) and students will be asked to interact with the professor at each moment through interventions and questions. Students will be able to meet regularly with the professor during receiving hours as well as via e-mail. Lessons will be held in Italian and the texts in French will be translated by the professor.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Da Baudelaire a Mallarmé. Modernità e oscurità nella poesia francese del secondo Ottocento

Dopo una serie di letture e commenti di testi poetici rappresentativi della prima metà del secolo volte a mostrare la soluzione di continuità che, in campo estetico, si registra dopo la data simbolica del 1848, il corso si focalizzerà sull’evoluzione della produzione  in versi  da Baudelaire a Mallarmé.   L'attenzione verrà esercitata in  particolare sulla problematica della "modernità" di cui Baudelaire è, secondo il luogo comune, un interprete   per eccellenza; nonché sulla problematica della "oscurità" che trova un culmine nell'opera di Mallarmé.  « La modernité baudelairienne […] - è stato notato - porte en elle-même son contraire, la resistance à la modernité » (A. Compagnon, Les cinq paradoxes de la modernité, Seuil 1990). In effetti si può attribuire all’autore delle "Fleurs du mal" uno spirito anti-moderno che lo apparenta, per certi aspetti, a Flaubert, a Barbey d’Aurevilly, a Mallarmé, e che va riferito, in generale,  al rigetto dell’idea di democrazia post-industriale che caratterizza tutta una corrente artistica ottocentesca. Via via che ci si sposta verso l'ultimo terzo del secolo, un simile atteggiamento di rifiuto  si caratterizza, oltre che per la scelta di certi temi e modalità  descrittive, anche per la ricerca di un linguaggio sempre più oscuro fino alla teorizzazione  della totale intraducibilità  del linguaggio poetico  nel linguaggio della comunicazione sociale. Tale irriducibilità radicale del linguaggio poetico sfocia, soprattutto con Mallarmé,  in una teoria e in una prassi della creazione poetica che istituisce un rapporto paradossale tra lo statuto di esistenza del mondo reale e quello della sua  trasfigurazione creativa. L’obiettivo del corso consiste in un tentativo di definizione di queste caratteristiche della produzione lirica del periodo sia in rapporto retrospettivo con le poetiche romantiche precedenti  che  in rapporto prospettivo con le poetiche ermetiche ed esistenziali del Novecento.

Syllabus

From Baudelaire to Mallarmé. Modernity and obscurity in late nineteenth-century French poetry

After a series of readings and comments of poetic texts representative of the first half of the century aimed at showing the solution of continuity that, in the aesthetic field, is recorded after the symbolic date of 1848, the course will focus on the evolution of the production in verses from Baudelaire to Mallarmé. Attention will be paid in particular to the issue of "modernity" of which Baudelaire is, according to commonplace, an interpreter par excellence; the course will also focus on the issue of "darkness" which finds a culmination in the work by Mallarmé. «La modernité baudelairienne [...] - it has been noticed - porte en elle-même are contracting, resistance à la modernité »(A. Compagnon, Les cinq paradoxes de la modernité, Seuil 1990). Indeed, the author of the "Fleurs du mal" can be attributed an anti-modern spirit that appears to share some common traits, in some respects, with Flaubert, Barbey d'Aurevilly and Mallarmé, and which is to be related, in general, to the rejection of the idea of post-industrial democracy that characterizes a nineteenth-century artistic current. As we move towards the last third of the century, a similar attitude of rejection is characterized, besides the one for the choice of certain themes and descriptive modalities, also for the search for an increasingly obscure language up to the theorization of the total untranslatability of poetry in the language of social communication. This radical irreducibility of poetic language flows, especially with Mallarmé, in a theory and practice of poetic creation that establishes a paradoxical relationship between the status of existence of the real world and that of its creative transfiguration. The course objective consists in an attempt to define these characteristics of the lyric production of the period both in retrospective relation with the previous romantic poetics and in a perspective relationship with the hermetic and existential poetics of the twentieth century.

Bibliografia e materiale didattico

TESTI

- Antologia poetica dai Romantici a Mallarmé (a cura del docente)

- Ch. Baudelaire, Les Fleurs du mal (si consiglia l'edizione a cura L. Pietromarchi, traduzione di G. Caproni : Venezia, Marsilio, 2008) ;

- S. Mallarmé, Poésies (si consiglia l'edizione a cura di L. Bevilacqua, traduzione di C. De Carolis,Venezia, Marsilio, 2017)

STUDI

- La poesia francese dell’Ottocento, a cura di L. Pietromarchi, Bari Laterza, 2012;

- G. Macchia, Baudelaire e la poetica della malinconia, in G. Macchia, Ritratti, personaggi, fantasmi, Milano "I Meridiani" Mondadori, 1997, pp. 1213-1377 (anche in edizioni diverse);

- F. Orlando, L'artificio contro la natura nel mondo di Baudelaire; Mallarmé e la fede perduta (lettura di "Sainte") , Le due facce dei simboli in un poema in prosa di Mallarmé,  in F. Orlando, Le costanti e le varianti, Bologna, il Mulino, 1983, pp. 199-257, 309-370

- J.- P. Sartre, Baudelaire (trad.it. Baudelaire, Milano, Mondadori, 2006);

- W. Benjamin, Baudelaire, in I “passages” di Parigi, Torino , Einaudi, 2000, vol. I, pp. 243-431

- altri testi potranno essere indicati dal docente all'inizio del corso.

- Per gli studenti che devono acquisire 12 cfu sono previste letture supplementari, che saranno oggetto di esercitazioni, su indicazione del docente.

Bibliography

TEXTS

-- Antologia poetica dai Romantici a Mallarmé (ed. by the Professor).

-- Baudelaire, Les Fleurs du Mal (students are advised to consider the edition by LL.. Pietromarchi,, transl. by G. Caproni, Venice, Marsilio, 2008)

-- S.Mallarmé,, Poésies (students are advised to consider the edition by L. Bevilacqua,, transl. by C. De Carolis, Venice, Marsilio, 2017)

STUDIES

-- La poesia francese dell’Ottocento, edited by L. Pietromarchi, Bari Laterza, 2012;

-- G. Macchia,, Baudelaire e la poetica della malinconia, in Macchia, Ritratti, Personaggi,Fantasmi, Milan, “I Meridiani” Mondadori,, 1997,, p.1213-1377 (the student can consider any edition);;

-- F.. Orlando,, L’artificio contro la natura nel mondo di Baudelaire: Mallarmé e la fede perduta (Reading of "Sainte"), Le due facce dei simboli in un poema in prosa di Mallarmé, in F. Orlando ,, Le costanti e le varianti,, Bologna,, Il Mulino, 1983, pp. 199--257, 309--370

-- JJ..-- P.. Sartre, Baudelaire (It. Translation Baudelaire, Milan,, Mondadori,, 2006);

-- W.. Benjamin,, Baudelaire,, in II “Passages” di Parigi,, Turin ,, Einaudi,, 2000,, Vol. II,, pppp.. 243--431- other texts may be indicated by the professor at the beginning of the course.

- For those students who must acquire 12 credits, additional readings will be given, which will be the subject of exercises, upon indication of the professor.

Indicazioni per non frequentanti

Gli studenti non frequentanti dovranno concordare un programma d'esame con il docente durante l'orario di ricevimento.

Non-attending students info

Non-attending students must agree on an exam programme with the professor during the receving hours.

Modalità d'esame

L'esame avrà un momento finale orale, ma a metà  del corso gli studenti potranno sostenere una prova scritta sugli argomenti affrontati dal docente. Il superamento della prova scritta esenta lo studente dalla presentazione di parti del corso al momento dell'esame orale.

Per gli studenti che sostengono l'esame da 12 cfu è prevista una modulazione della bibliografia che verrà indicata dal docente all'inizio delle lezioni.

Assessment methods

The exam will have an oral final part, but halfway through the course students will be able to take a written test on the topics addressed by the professor. Passing the written exam exempts the student from presenting parts of the course at the oral exam.For students who must acquire 12 cfu, the exam will be subject to a modulation of bibliography, which will be indicated by the professor at the beginning of the course.

Note

Le lezioni cominceranno lunedì 1 ottobre e proseguiranno secondo il seguente orario:

LUNEDI' : 16 - 17,30 aula B3 di Pal. Boilleau

MARTEDI' : 16 - 17,30 aula R2 di Pal. Ricci

MERCOLEDI' : 12 - 13,30 aula R2 di Pal. Ricci

Notes

Lessons will begin Monday, October 1st and will continue according to the following schedule:

MONDAY: 16 - 17.30 classroom B3 of Pal. Boilleau

TUESDAY: 16 - 17.30 classroom R2 of Pal. Ricci

WEDNESDAY: 12 - 13.30 classroom R2 of Pal. Ricci

Ultimo aggiornamento 13/11/2018 11:45