Scheda programma d'esame
POLITICA ECONOMICA
MAURO SYLOS LABINI
Anno accademico2018/19
CdSSCIENZE POLITICHE
Codice114PP
CFU6
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
POLITICA ECONOMICASECS-P/02LEZIONI42
MAURO SYLOS LABINI unimap
Programma non disponibile nella lingua selezionata
Obiettivi di apprendimento
Conoscenze

Lo studente avrà acquisito conoscenze che riguardano:

  • la logica economica dell'intervento pubblico;
  • i modelli relativi al comportamento dei politici e alle proprietà dei sistemi di voto;
  • le strategie empiriche volte a misurare gli effetti delle politiche pubbliche.
Modalità di verifica delle conoscenze

Per l'accertamento delle conoscenze saranno svolte due prove in itinere (dedicate ai frequentanti) utilizzando domande a risposta multipla.

Capacità

Al termine del corso lo studente sarà in grado di:

  • utilizzare i principi economici per valutare i pro e i contro dell'intervento pubblico nell'economia.
  • discutere la validità delle strategie empiriche che valutano l'impatto di una politica.
Modalità di verifica delle capacità

Sarà incentivata la partecipazione in classe e sulla piattaforma di teledidattica Moodle.

Comportamenti

Lo studente potrà acquisire accuratezza e precisione nello svolgere attività di raccolta e analisi di dati.

Modalità di verifica dei comportamenti

Alcune lezioni saranno dedicate alla discussioni di casi di policy.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Sono necessarie conoscenze di base di Economia Politica e di Statistica.

Indicazioni metodologiche

Le lezioni si avvalgono dell'uso di diapositive (slide) e dopo ogni lezione le domande principlai verranno condivise su Moodle, dando la possibilità agli studenti di fare domande e discutere e interagire fra di loro.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Parte 1:

  1. Presentazione
  2. I fondamenti della Politica Economica
  3. La politica economica in un mondo imperfetto
  4. Teorema dell'elettore mediano
  5. Il teorema dell'impossibilità di Arrow
  6. Le politiche per la crescita

Parte 2:

  1. Cosa significa valutare le politiche pubbliche
  2. Misurazione e Teoria del Cambiamento
  3. Perché randomizzare
  4. Come randomizzare
  5. Grandezza del campione e "power" statistico
  6. Limiti e problemi degli studi sperimentali
  7. Studi non sperimentali
  8. Analisi costi-efficacia e analisi costi-benefici
Bibliografia e materiale didattico

Libri di testo:

  • Bénassy-Quéré et al., Politica economica. Teoria e pratica, Bologna, Il Mulino, 2014 (Capitoli: 1, 2, 6)
  • Martini e Sisti, Valutare il successo delle politiche pubbliche, Bologna, Il Mulino, 2009 (Capitoli: 1, 3, 5, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13)

Per approfondire:

  • Glennerster e Takavarasha, Running Randomized Evaluations, Princeton, Princeton Univ. Press, 2013 (Capitoli: 1, 2, 4, 6 , 9, Appendix: 1, 2)

Slide e altro materiale scaricabili su Moodle.

Modalità d'esame

Per i frequentanti (e solo per il primo appello):

  • prima prova scritta in itinere a risposta multipla (50% del voto complessivo)
  • seconda prova scritta in itinere a risposta multipla alla quale si può accedere se il voto alla prima prova è maggiore o uguale a 15 (50% del voto complessivo).

Per i non frequentanti:

  • prova scritta a risposta multipla.
  • orale facoltativo (che può alzare o abbassare il voto finale di massimo 2 punti) al quale si può accedere se il voto della prova scritta è maggiore o uguale a 18.

 

Ultimo aggiornamento 18/07/2018 11:01