Scheda programma d'esame
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA RUSSA II
GALINA DENISSOVA
Anno accademico2018/19
CdSLINGUISTICA E TRADUZIONE
Codice1077L
CFU9
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA RUSSA IIL-LIN/21LEZIONI54
GALINA DENISSOVA unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

 

 

Il corso comprende una serie di esercitazioni per l'apprendimento strumentale delle quattro competenze, con obiettivo finale il raggiungimento del livello B2+/C1 dell’esame di certificazione di lingua russa TORFL (Test of Russian as a Foreign Language). 

The purpose of the Course is the achievement of level B2+/C1 of knowledge of the Russian language (Test of Russian as a Foreign Language).

 

 

 

Knowledge

The student who successfully completes the course will be able to demonstrate advanced knowledge of Russian language (at least on level B2) and will be aware of basic "key concepts," expressed in "key words," which reflect the core values of Russian culture. .

Modalità di verifica delle conoscenze

 

 

 

Assessment criteria of knowledge

The student must demonstrate the ability to put into practice and to execute, with critical awareness, the activities illustrated or carried out under the guidance of the teacher during the course.

Methods:

  • Final oral exam
  • Final written exam

Further information:
Final written exam (Translation from Russian into Italian, 30%), final oral exam (70%)

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Il corso è destinato a coloro che hanno già delle nozioni della lingua russa (livello B2).

Indicazioni metodologiche

 

Il Corso prevede il raggiungimento del livello B2+/C1 di conoscenza della lingua russa. A questo fine, lo studente potrà, come parte del proprio lavoro individuale, integrare la propria preparazione seguendo il corso CLI per il livello B2+/C1. Il superamento del test di livello B2+/C1 del Corso CLI è condizione per poter accedere all'esame. L'attestato del CLI puo' essere sostituito da una certificazione internazionale, conseguita non oltre i due anni precedenti.

The purpose of the Course is the achievement of level B2+/C1 of knowledge of the Russian language (Test of Russian as a Foreign Language).

 

 

 

 

Teaching methods

Delivery: face to face

Learning activities:

  • attending lectures
  • preparation of oral/written report
  • participation in discussions
  • individual study
  • Laboratory work

Teaching methods:

  • Lectures
  • laboratory
Programma (contenuti dell'insegnamento)

  IL RUSSO MODERNO E IMMAGINE LINGUISTICA DEL MONDO

Oggetto del Corso sono i fenomeni piu' importanti nel russo odierno, vale a dire il processo di dissoluzione della rigida norma linguistica, con una particolare attenzione alla concettualizzazione russa del mondo (la "Weltanschauung") che viene rispecchiata piu' o meno esplicitamente dai vari stereotipi linguistici e potrebbe essere definita come ideologia codificata nel linguaggio di un dato ceto sociale in un determinato periodo storico. Il laboratorio di traduzione dal russo in italiano si pone l'obiettivo di analizzare e affrontare le problematiche correlate alla traduzione di testi saggistici e letterari, evidenziando le peculiarità delle due diverse aree.

MODERN RUSSIAN LANGUAGE AND WORLD VIEW

 The aim and purpose of the Course is to analyse the most important phenomena in today's Russian with particular attention to the Russian World View (the “Weltanschauung”). The translation laboratory from Russian into Italian aims at analyzing some problems related to the translation of essay and literary texts.

 

 

 

 

 

Syllabus

THE LINGUOSTYLISTIC STRATIFICATION OF WORDS AND KEY CONCEPTS OF RUSSIAN LANGUAGE/CULTURE Words in this course are considered from the point of view of those additional properties which are “super-imposed” on their semantic content proper. Otherwise stated, proper understanding of a text is based on our ability to explain not only the simple dichotomous relation between the word and the object, but also connotation which more often than not depends on the choice of words, on the way they are used in speech.

Bibliografia e materiale didattico

 

(1) Cadamagnani C., Carbone A., Denissova G. (a cura di) "Il russo nella galassia dell'informazione". Pisa: PLUS, 2018.

(2) Gebert L. “Immagine linguistica del mondo e carattere nazionale nella lingua. A proposito di alcune recenti pubblicazioni”, in “Studi Slavistici”, N. III, 2006, 217-243.

(3) Krongauz M. "Russkij jazyk na grani nervnogo sryva. (+ CD-ROM)". Moskva: Corpus, 2011.

(4) Zaliznjak A.-Levontina I.-Shmelev A. Kljuchevye idei russkoj jazykovoj kartiny mira. Moskva: Jazyki slavjanskoj kul’tury, 2005.

Bibliography

 

(1) Gebert L. “Immagine linguistica del mondo e carattere nazionale nella lingua. A proposito di alcune recenti pubblicazioni”, in “Studi Slavistici”, N. III, 2006, 217-243.

(2) Krongauz M. "Russkij jazyk na grani nervnogo sryva. (+ CD-ROM)". Moskva: Corpus, 2011.

(3) Zaliznjak A.-Levontina I.-Shmelev A. Kljuchevye idei russkoj jazykovoj kartiny mira. Moskva: Jazyki slavjanskoj kul’tury, 2005.

 

 

 

Bibliography

Gebert L. “Immagine linguistica del mondo e carattere nazionale nella lingua. A proposito di alcune recenti pubblicazioni”, in “Studi Slavistici”, N. III, 2006, 217-243. Zaliznjak A.-Levontina I.-Shmelev A. Kljuchevye idei russkoj jazykovoj kartiny mira. Moskva: Jazyki slavjanskoj kul’tury, 2005. Lotman, Ju. “Semiotika kino i problemy kinoestetiki” [1973], in: Lotman, Ju. Ob iskusstve. SPb: Iskusstvo, 1998, pp. 288-372. Erofeev V. Enciklopedija russkoj dushi (1999). Films: “Brat” (1997) “Brat 2” (2000) “Vostok-Zapad” (1999)

Indicazioni per non frequentanti

Per i non frequentanti il programma è identico a quello degli studenti frequentanti.

Modalità d'esame

L’esame consisterà in una prova scritta (traduzione dal russo in italiano) e in un colloquio orale riguardante gli argomenti trattati nel corso e negli eventuali moduli aggiuntivi

Ultimo aggiornamento 21/09/2018 08:25