Scheda programma d'esame
GLOTTOLOGIA
DOMENICA ROMAGNO
Anno accademico2018/19
CdSLINGUISTICA E TRADUZIONE
Codice1053L
CFU9
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
GLOTTOLOGIAL-LIN/01LEZIONI54
FRANCO FANCIULLO unimap
DOMENICA ROMAGNO unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

Gli studenti acquisiranno conoscenze approfondite sui problemi, i principi e la diffusione del mutamento linguistico.

--- --- --- 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

v. note in fondo

Knowledge

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

The students will acquire advanced knowledge and skills to address the principles and problems of language change.

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

see notes below

Modalità di verifica delle conoscenze

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

colloqui con il docente e prova finale

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

v. note in fondo

Assessment criteria of knowledge

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

Conversations with the professor and final exam

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

see notes below

Capacità

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

Capacità di analizzare fenomeni di mutamento in lingue antiche e moderne, combinando l'analisi dei dati linguistici con le acquisizioni teoriche più recenti, e cercando spunti interpretativi nel confronto fra prospettive e metodi diversi.

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

v. note in fondo

Skills

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

The students will be able to address different phenomena of language change in both ancient and modern languages, by combining linguistic data analysis with theoretical frameworks, and by using different perspectives and research methods. 

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

see notes below

Modalità di verifica delle capacità

 

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

colloqui con il docente e prova finale

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

v. note in fondo

Assessment criteria of skills

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

Conversations with the professor and final exam

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

see notes below

Comportamenti

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

consoni allo spirito della ricerca

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

v. note in fondo

Behaviors

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

Consistent with the environment

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

see notes below

Modalità di verifica dei comportamenti

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

in itinere

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

v. note in fondo

Assessment criteria of behaviors

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

in itinere

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

see notes below

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

conoscenze di base di Glottologia/Linguistica

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

v. note in fondo

Prerequisites

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

basic competences in Historical/General Linguistics 

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

see notes below

Corequisiti

-----

Co-requisites

-----

Prerequisiti per studi successivi

-----

Prerequisites for further study

-----

Indicazioni metodologiche

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

Studio dei dati linguistici; sviluppo e messa alla prova delle ipotesi interpretative sulla base di rigorosa

analisi dei dati, considerazione dei principi teorici, confronto con la letteratura.

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

v. note in fondo

Teaching methods

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

Analysis of linguistic data; "study of the state of the art"; development and finalization of competing hypotheses, on the basis of the results of the analysis; account of the relevant theroretical principles.  

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

see notes below

Programma (contenuti dell'insegnamento)

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

"Il mutamento linguistico: principi e percorsi"

Il corso verterà su problemi e metodi nello studio del mutamento linguistico, in lingue antiche e moderne. Si mostrerà come i principi che soggiacciono al mutamento linguistico possono individuarsi in fattori strutturali, sociolinguistici, cognitivi, neurobiologici. E come questi medesimi principi operano nell'organizzazione dei sistemi linguistici, nel loro apprendimento, nella loro perdita o nella loro "morte". Attraverso l'analisi delle teorie e delle tesi che hanno avuto maggior peso sull’operare empirico dei cultori di linguistica (storica e non solo), si mostrerà come, da un lato, una ricerca interdisciplinare che consideri i principi che governano l’organizzazione della memoria e il processamento neurocognitivo del linguaggio può dar ragione dei processi con cui un mutamento linguistico si attualizza in un sistema; dall'altro, che la lingua è si' un sistema semiotico governato da algoritmi, ma realizzato nella storia e soggetto alle variabili della storia.

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

breve introduzione ai temi e ai problemi della ricerca etimologica

Syllabus

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

"Principles and patterns of language change"

The course will address problems and methods of the study of language change, in both ancient and modern languages. It will be shown 1) how the principles underlying language change can involve structural, social and neurocognitive factors; 2) how the same principles operate in the organization, acquisition and loss of a language.  The main theses and theories on language change will be accounted for and it will be shown how an interdisciplinary research program is fundamental to provide an answer to critical aspects of the main question of how language change operates in the actualization of grammar. 

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

etymology as linguistic research field: a short introduction

Bibliografia e materiale didattico

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

1) Bybee, Joan:  Language change and Universals, in Linguistic Universals (a cura di R. Mairal & J. Gil), Canbridge, University Press, 2005, pp. 176-197.

2) Lazzeroni, Romano (1997), Mutamento morfologico e diffusione lessicale. Il contributo del sanscrito, in Tristano Bolelli & Saverio Sani (eds.), Scritti scelti di Romano Lazzeroni, Pisa, Pacini, pp. 179-192.

3) Lazzeroni, Romano (2004), Mutamento e apprendimento, in Lidia Costamagna & Stefania Giannini (a cura di), Acquisizione e mutamento di categorie linguistiche , Roma, Il Calamo, pp. 13-24.

4) U. Weinreich, William Labov & M.I. Herzog, Fondamenti empirici per una teoria del cambiamento linguistico, in W.P. Lehmann & Y. Malkiel, Nuove tendenze della linguistica storica, Il Mulino, 1977, pp. 101-202 (anche in versione originale "Empirical foundations...", nel medesimo volume "Directions for Historical Linguistics", 1968, recentemente riedito da Brill, 2017).

5) April McMahon, Understanding Language Change, 1994, Cambridge University Press.

QUESTE LETTURE SONO DA INTENDERSI COME INTEGRATIVE E NON SOSTITUTIVE DEL CORSO MONOGRAFICO

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

-   D. Baglioni, L'etimologia, Roma, Carocci, 2016;  

-   da M. Mancini (a cura di), Il cambiamento linguistico (Roma, Carocci, 2003), il cap. di M. Benedetti "L'etimologia fra tipologia e storia"      

-   da F. Fanciullo, Introduzione alla linguistica storica (Bologna, il Mulino 2013; ultima ed.): capp. 1 ("La parentela linguistica") e 7 ("L'Europa linguistica e le lingue indoeuropee fuori d'Europa"); 

-   da E. Banfi (a cura di), La formazione dell’Europa linguistica, Firenze, La Nuova Italia, 1993, la "Premessa" (di E. Banfi);

 

Bibliography

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

1) Bybee, Joan:  Language change and Universals, in Linguistic Universals (a cura di R. Mairal & J. Gil), Canbridge, University Press, 2005, pp. 176-197.

2) Lazzeroni, Romano (1997), Mutamento morfologico e diffusione lessicale. Il contributo del sanscrito, in Tristano Bolelli & Saverio Sani (eds.), Scritti scelti di Romano Lazzeroni, Pisa, Pacini, pp. 179-192.

3) Lazzeroni, Romano (2004), Mutamento e apprendimento, in Lidia Costamagna & Stefania Giannini (a cura di), Acquisizione e mutamento di categorie linguistiche , Roma, Il Calamo, pp. 13-24.

4) U. Weinreich, William Labov & M.I. Herzog, Fondamenti empirici per una teoria del cambiamento linguistico, in W.P. Lehmann & Y. Malkiel, Nuove tendenze della linguistica storica, Il Mulino, 1977, pp. 101-202 (anche in versione originale "Empirical foundations...", nel medesimo volume "Directions for Historical Linguistics", 1968, recentemente riedito da Brill, 2017).

5) April McMahon, Understanding Language Change, 1994, Cambridge University Press.

QUESTE LETTURE SONO DA INTENDERSI COME INTEGRATIVE E NON SOSTITUTIVE DEL CORSO MONOGRAFICO

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

-   D. Baglioni, L'etimologia, Roma, Carocci, 2016;       

-   from M. Mancini (ed.), Il cambiamento linguistico (Roma, Carocci, 2003), M. Benedetti's chapter "L'etimologia fra tipologia e storia";

-   from F. Fanciullo, Introduzione alla linguistica storica (Bologna, il Mulino 2013; last ed.): chapters 1 ("La parentela linguistica") and 7 ("L'Europa linguistica e le lingue indoeuropee fuori d'Europa"); 

-   from E. Banfi (ed.), La formazione dell’Europa linguistica, Firenze, La Nuova Italia, 1993, "Premessa" (by E. Banfi);

Indicazioni per non frequentanti

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

contattare il docente al seguente indirizzo: domenica.romagno@unipi.it

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

In linea di massima NON si concedono programmi concordati per studenti NON frequentanti; siccome però "in linea di massima" non significa "no e chiuso", chi abbia motivi seri (e non, mettiamo, perché è scomodato dall'orario delle lezioni o simili), può contattare il docente, però FACENDOLO DI PERSONA E NON VIA MAIL

Non-attending students info

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

Please, contact the professor at the following address: domenica.romagno@unipi.it

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

personal programs for non-attending students are not usually granted; however, who can not attend to the lectures because of serious reasons can contact the lecturer (not via mail but face-to-face)

Modalità d'esame

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

prova scritta e colloquio orale

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

esame orale

Assessment methods

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

written tests and oral exam

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

oral exam

Stage e tirocini

non sono previsti

Work placement

none

Altri riferimenti web

-----

Additional web pages

-----

Note

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

il corso si svolgerà nel secondo semestre

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

SI TRATTA DI 3 CFU INTEGRATIVI DELL'INSEGNAMENTO DI GLOTTOLOGIA MAGISTRALE TENUTO DALLA PROF.SSA D. ROMAGNO.

IN OGNI CASO: LE LEZIONI RELATIVE AI 3 CFU VERRANNO IMPARTITE NEL II (SECONDO) SEMESTRE, INDIPENDENTEMENTE DAL SEMESTRE SCELTO DALLA PROF.SSA ROMAGNO

Notes

--- --- ---

MODULO DA 6 CFU: DOCENTE D. ROMAGNO

the class will take place in the second semester

--- --- --- 

 

MODULO DA 3 CFU: DOCENTE F. FANCIULLO

THESE ARE 3 CFU WHICH INTEGRATE THE "GLOTTOLOGIA MAGISTRALE" COURSE OF PROF. DOMENICA ROMAGNO

LECTURES IN II SEMESTER

Ultimo aggiornamento 10/10/2018 18:53