Scheda programma d'esame
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA PORTOGHESE II
VALERIA MARIA GIUSEPPA TOCCO
Anno accademico2018/19
CdSLINGUISTICA E TRADUZIONE
Codice1075L
CFU9
PeriodoAnnuale

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA PORTOGHESE IIL-LIN/09LEZIONI54
MARIA DO CARMO SALGUEIRO PINTO ANTUNES unimap
VALERIA MARIA GIUSEPPA TOCCO unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Al termine del corso, se lo studente avrà frequentato con assiduità (per almeno l'80%), impegno e serietà le lezioni, il laboratorio traduttivo (semestrali) e le esercitazioni linguistiche-Laboratorio DUPLE (annuali):

  • avrà acquisito un livello di competenza strumentale di livello C1+/C2
  • avrà acquisito le fondamenta per l'analisi linguistica su specifici aspetti
  • avrà acquisito conoscenze relative a problematiche e strategie inerenti alla traduzione di testi, principalmente letterari.
Knowledge

At the end of the course, if the student has attended the course (for at least 80%) and has taken part in the course actively, has attended the translation workshop (half-yearly) and linguistic exercises - DUPLE Laboratory (annual):

  • s/he will have acquired a level of instrumental competence at a C1 + / C2 level
  • s/he will have acquired the foundations for linguistic analysis on specific aspects
  • s/he will have acquired knowledge concerning issues and strategies concerning the translation of texts, mainly literary ones.
Modalità di verifica delle conoscenze

Le conoscenze sono verificate in itinere, attraverso attività di simulazione delle prove finali.

Assessment criteria of knowledge

The knowledge is verified in itinere, through mock tests.

Capacità

Al termine del corso, se lo studente avrà frequentato con assiduità (per almeno l'80%), impegno e serietà le lezioni, il laboratorio traduttivo (semestrali) e le esercitazioni linguistiche (annuali):

  • conoscerà i fondamenti di temi di linguistica sincronia o diacronica nell'ambito del sistema lusofono
  • conoscerà i principi generali della traduzione interlinguistica
  • sarà in grado di leggere, scrivere, capire e parlare la lingua portoghese (livello C1+/C2) e saprà affrontare, qualora lo volesse, l'esame per la certificazione internazionale di portoghese elaborato dal CAPLE (Centro de Avaliação de Português Língua Estrangeira) di livello DUPLE (Diploma Universitário de Português Língua Estrangeira)

 

Skills

At the end of the course, if the student has attended the course (for at least 80%) and has taken part in the course actively, has attended the translation workshop (half-yearly) and linguistic exercises (annual):

  • s/he will know the basics of synchronic or diachronic linguistics in the Lusophone system
  • s/he will know the general principles of interlingual translation
  • s/he will be able to read, write, understand and speak Portuguese (level C1 + / C2) and will be able to sit, if he wants, the exam for the international certificate of Portuguese issued by the CAPLE (Centro de Avaliação de Português Língua Estrangeira) at the DUPLE level (Diploma Universitário de Português Língua Estrangeira)
Modalità di verifica delle capacità

Durante le lezioni, il Laboratorio traduttivo e le esercitazioni del Laboratorio DUPLE

  • saranno svolti esercizi di consolidamento (scritti e orali)
  • saranno proposte attività di applicazione delle metodologie presentate
  • saranno corretti e commentate le attività svolti in autonomia

 

Assessment criteria of skills

During the lessons, the translation laboratory and the exercises of the DUPLE Laboratory

  • consolidation exercises (written and oral) will be conducted
  • further activities will be carriedout autonomously by the student and will be corrected and commented on.
Comportamenti

Se lo studente frequenta con assiduità (per almeno l'80%), impegno e serietà le lezioni, il laboratorio traduttivo (semestrali) e le esercitazioni (annuali):

  • può acquisire metodo nell'apprendimento contrastivo delle lingue portoghese-italiano
  • può acquisire consapevolezza riguardo a meccanismi traduttivi
  • può acquisire sensibilità ermeneutica e linguistica rispetto all'analisi testuale

 

Behaviors

At the end of the course, if the student has attended the course (for at least 80%) and has taken part in the course actively, and has attended the translation workshop (half-yearly)

  • s/he can acquire methods for the contrastive Portuguese-Italian analysis
  • s/he can become aware of translation mechanisms
  • s/he can acquire hermeneutical and linguistic sensitivity compared to textual analysis
Modalità di verifica dei comportamenti

Durante le lezioni, il laboratorio traduttivo e esercitazioni DUPLE gli studenti saranno chiamati

  • a svolgere attività applicative delle strutture date
  • a formulare ipotesi
  • a svolgere brevi ricerche su determinati argomenti

 

Assessment criteria of behaviors

During the lessons, the translating laboratory and the DUPLE exercises the students will be asked to carry out activities aimed at applying the given structures to formulate hypothesis and conduct brief research on certain topics.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Lo studente deve possedere

  • un livello di competenza linguistica pari o superiore almeno al livello B2+, visto che le lezioni del corso e le esercitazioni linguistiche saranno tenute in lingua portoghese
  • dovrà avere concluso l'esame di Lingua portoghese I di livello Magistrale (per gli studenti di II anno), oppure, visto che il Laboratorio traduttivo è rivolto anche agli studenti di I anno, dovrà avere concluso gli esami di triennale

 

Prerequisites

The student must possess a B2 +level of linguistic competence, given that the lessons of the course and the language exercises will be held in Portuguese.

S/he must have completed the Portuguese Language I degree-level examination (for second-year students), or, given that the Translating laboratory is also addressed to first-year students, s/he must have completed all three-year exams.

Indicazioni metodologiche

Le lezioni del Corso e le esercitazioni del Laboratorio DUPLE

  • saranno tenute in lingua portoghese
  • si svolgono in aula, con l'ausilio di materiali audio e video proposti dai docenti
  • uso di slides
  • uso di dispense elaborate ad hoc dalla docente
  • uso della piattaforma Moodle per l'interazione docente/studente e la condivisione di materiali distribuiti durante lezioni ed esercitazioni, di bibliografia o altri materiali di difficile reperimento o per l'esercitazione autonoma di determinate competenze
  • ricevimento presenziale degli studenti
  • uso del profilo Facebook "Catedra Antero de Quental" per la diffusione di informazioni utili

Il Laboratorio traduttivo

  • sarà tenuto in italiano
  • saranno usati ausili informatici
Teaching methods

The lessons of the Course and the exercises of the DUPLE Laboratory

  • will be held in Portuguese; they take place in the classroom, with the aid of audio and video materials proposed by the professors.
  • The professors will use slides
  • The professors will use lecture notes prepared ad hoc
  • The professors will make use of the Moodle platform for professor(s) / student interaction and sharing of materials distributed during lessons and exercises, bibliography or other materials difficult to find or for the autonomous exercise of skills
  • Receiving for students will be provided by the professors
  • The professors will avail of the use of the Facebook profile "Catedra Antero de Quental" for the dissemination of useful information

The translation laboratory

  • will be held in Italian
  • IT support will be granted
Programma (contenuti dell'insegnamento)

Corso

Para uma história da língua portuguesa do séc. XX

O curso tem por objectivo apresentar alguns aspectos da mudança linguística no português da primeira metade do séc. XX, a partir da análise da linguagem fílmica representada na chamada "Comédia à portuguesa" - uma série de filmes realizados durante o Estado Novo. Reflectir-se-á, pois, sobre a língua desse período, a partir da Reforma ortográfica de 1911, sobre os mecanismos próprios da oralidade, sobre a variedade diafásica, e sobre as problemáticas relativas à veiculação da ideologia salazarista. Parte das aulas, serão dedicadas à tradução audiovisual, com provas de legendagem dos filmes analisados.

Laboratório DUPLE (exercitações de competência linguística)

Exercitações relativas às quaatro competências: ler, ouvir, falar, escrever. Até ao nível C1+/C2 do Quadro Comum Europeu

Laboratorio traduttivo

Si lavorerà su testi contemporanei in prosa, perfezionando la competenza interpretativa, riflettendo su questioni inerenti a peculiari registri linguistici, frasi idiomatiche, lessici specialistici, e sulle strutture sintattiche e retoriche in prospettiva contrastiva.

Syllabus

Corso

Para uma história da língua portuguesa do séc. XX

O curso tem por objectivo apresentar alguns aspectos da mudança linguística no português da primeira metade do séc. XX, a partir da análise da linguagem fílmica representada na chamada "Comédia à portuguesa" - uma série de filmes realizados durante o Estado Novo. Reflectir-se-á, pois, sobre a língua desse período, a partir da Reforma ortográfica de 1911, sobre os mecanismos próprios da oralidade, sobre a variedade diafásica, e sobre as problemáticas relativas à veiculação da ideologia salazarista. Parte das aulas, serão dedicadas à tradução audiovisual, com provas de legendagem dos filmes analisados.

Laboratório DUPLE (exercitações de competência linguística)

Exercitações relativas às quaatro competências: ler, ouvir, falar, escrever. Até ao nível C1+/C2 do Quadro Comum Europeu

Translating laboratory

We will work on contemporary texts in prose, improving the student’s interpretative competence, by reflecting on issues related to particular linguistic registers, idiomatic phrases, specialized lexicons, and syntactic and rhetorical structures in a contrastive perspective.

 

Bibliografia e materiale didattico

Corso

Bibliografia di massima:

  • Lorenzo Blini, Francisco Matte Bon, Osservazioni sui meccanismi dei formazione dei sottotitoli, in Christine Heiss, Rosa Maria Bollettieri Bosinelli (a cura di), Traduzione multimediale per il cinema, la televisione e la scena, Bologna, Clueb, 1996, pp. 317-332
  • Albert-Alain Bourdon, Ortographie et politique sous la première république portugaise, in «Arquivos do Centro Cultural Português», X, 1976, pp. 261-300
  • Esperança Cardeira, História do Português, Lisboa, Caminho, 2006 
  • Fabio Foresti (a cura di), Credere, obbedire, combattere. Il regime linguistico nel Ventennio, Bologna, Pendragon, 2003
  • Lucie Olbrechts-Tyteca, Il comico del discorso. Un contributo alla teoria generale del comico e del riso, Milano, Feltrinelli, 1977
  • Luís de Pina, História do Cinema Português, Mem Martins, Europa-América, 1986, pp. 13-119
  • Sergio Raffaelli, La parola e la lingua, in Gian Piero Brunetta (a cura di), Storia del cinema mondiale, volume V, Teorie, strumenti, memorie, Torino, Einaudi, 2001, pp. 855-907
  • Fabio Rossi, Lingua italiana e cinema, Roma, Carocci, 2007, pp. 19-40; 47-62; 80-85
  • Valeria Tocco, Il comico verbale della Canção de Lisboa (1933): traducibilità e reinvenzione, in Gian Luigi De Rosa et. alii, Translating Humour in Audiovisual Texts, Berna, Peter Lang, 2014, pp. 389-399
  • Luís Reis Torgal (org.), O Cinema sob o Olhar de Salazar, Lisboa, Temas e Debates, 2001, pp. 24-26; 64-91; 162-191; 194-233

Bibliografia specifica verrà indicata durante e alla fine del corso.

Laboratorio traduttivo

Bibliografia generica

  • – J.A. Peres, e Telmo Móia, Áreas Críticas da Língua Portuguesa, Lisboa, Ed. Caminho, 1995
  • AA.VV., Dallo stilo allo schermo. Sintesi di teoria della traduzione, Pisa, PLUS, 2011
  • Umberto Eco, Dire quasi la stessa cosa, Milano, Bompiani, 2003
  • Siri Nergaard (a cura di), Teorie contemporanee della traduzione, Milano, Bompiani, 2002
  • Peter Newmark, La traduzione: problemi e metodi, trad. it., Milano, Garzanti, 1988
  • Bruno Osimo, Manuale del traduttore, Milano, Hoepli, 1998

Dizionari elettronici

Bibliografia specifica verrà indicata durante e alla fine del corso.

 

Bibliography

Course

General bibliography:

  • Lorenzo Blini, Francisco Matte Bon, Osservazioni sui meccanismi dei formazione dei sottotitoli, in Christine Heiss, Rosa Maria Bollettieri Bosinelli (a cura di), Traduzione multimediale per il cinema, la televisione e la scena, Bologna, Clueb, 1996, pp. 317-332
  • Albert-Alain Bourdon, Ortographie et politique sous la première république portugaise, in «Arquivos do Centro Cultural Português», X, 1976, pp. 261-300
  • Esperança Cardeira, História do Português, Lisboa, Caminho, 2006 
  • Fabio Foresti (a cura di), Credere, obbedire, combattere. Il regime linguistico nel Ventennio, Bologna, Pendragon, 2003
  • Lucie Olbrechts-Tyteca, Il comico del discorso. Un contributo alla teoria generale del comico e del riso, Milano, Feltrinelli, 1977
  • Luís de Pina, História do Cinema Português, Mem Martins, Europa-América, 1986, pp. 13-119
  • Sergio Raffaelli, La parola e la lingua, in Gian Piero Brunetta (a cura di), Storia del cinema mondiale, volume V, Teorie, strumenti, memorie, Torino, Einaudi, 2001, pp. 855-907
  • Fabio Rossi, Lingua italiana e cinema, Roma, Carocci, 2007, pp. 19-40; 47-62; 80-85
  • Valeria Tocco, Il comico verbale della Canção de Lisboa (1933): traducibilità e reinvenzione, in Gian Luigi De Rosa et. aliiTranslating Humour in Audiovisual Texts, Berna, Peter Lang, 2014, pp. 389-399
  • Luís Reis Torgal (org.), O Cinema sob o Olhar de Salazar, Lisboa, Temas e Debates, 2001, pp. 24-26; 64-91; 162-191; 194-233

Specific bibliography will be indicated during and at the end of the course.

Translating laboratory

General bibliography

  • J.A. Peres, e Telmo Móia, Áreas Críticas da Língua Portuguesa, Lisboa, Ed. Caminho, 1995
  • AA.VV., Dallo stilo allo schermo. Sintesi di teoria della traduzione, Pisa, PLUS, 2011
  • Umberto Eco, Dire quasi la stessa cosa, Milano, Bompiani, 2003
  • Siri Nergaard (a cura di), Teorie contemporanee della traduzione, Milano, Bompiani, 2002
  • Peter Newmark, La traduzione: problemi e metodi, trad. it., Milano, Garzanti, 1988
  • Bruno Osimo, Manuale del traduttore, Milano, Hoepli, 1998

Electronic dictionaries

Specific bibliography will be indicated during and at the end of the course.

Indicazioni per non frequentanti

Per i non frequentanti il programma è identico. Visto il taglio seminariale del Corso e dei Laboratori collegati, si pregano i non frequentanti di contattare  le docenti all'inzio del corso per programmare le attività alternative.

 

Non-attending students info

For non-attending students the programme is identical. Given the seminar nature of the course and its related laboratories, non-attending students are asked to contact the professors at the beginning of the course to plan alternative activities.

Modalità d'esame

Il voto finale sarà unico e risulterà dalla media ponderata delle varie attività previste, che consistono:

per le esercitazioni linguistiche (Laboratorio DUPLE:

  • prove (scritte e orali) di competenza sulle quattro abilità (produzione scritta, produzione orale, comprensione scritta, comprensione orale)

per il Corso:

  • elaborato scritto di approfondimento di un tema affrontato il corso e prova di sottotitolaggio di un brano di un film a scelta; l'elaborato e la presentazione del sottotitolaggio saranno da redigere in portoghese e da consegnare una settimana prima della data della prova orale
  • discussione orale (in portoghese) del lavoro presentato e dei temi affrontati durante il corso

per il Laboratorio traduttivo

  • traduzione in italiano di un brano assegnato, consegnare una settimana prima della data della prova orale
  • elaborato critico-argomentativo (differente da Magistrale a Magistrale), da redigere in portoghese e consegnare una settimana prima della data della prova orale
  • discussione orale (in portoghese) dei lavori scritti

 

Assessment methods

The final vote will result from the weighted average of the various activities planned, which consist of:

for language tutorials - DUPLE Laboratory:

  • evidence (written and oral) of competence in the four skills (written production, oral production, written comprehension, oral comprehension)

for the course:

  • written in-depth study of a topic addressed in the course and evidence of subtitling of a piece of a film of your choice;
  • the comment and presentation of the subtitling will be written in Portuguese and handed in one week before the date of the oral exam
  • oral discussion (in Portuguese) of the work presented and the topics covered during the course

for the translation laboratory

  • translation of an assigned piece into Italian, handed in a week before the date of the oral exam
  • critical and argumentative assignment (different from Magistrale to Magistrale), to be written in Portuguese and handed in one week before the date of the oral exam oral discussion (in Portuguese) of the written works
Note

La disciplina si svolgerà su entrambi i semestri.

Inizio Laboratorio DUPLE (esercitazioni linguistiche): mercoledì 3 ottobre 2018. Durata ANNUALE.

Inizio Laboratorio DUPLE secondo semestre: 20 febbraio 2019

Il 24 settembre 2018, alle ore 12, in Auletta seminari di Palazzo Matteucci ci sarà una presentazione dell'offerta formativa di Lingua e di Letteratura portoghese. 

Inizio Laboratorio traduttivo: 24 settembre 2018.

Inizio Corso: 25 febbraio 2019

Il Laboratorio traduttivo è rivolto agli studenti di I e II anno.

Si invitano gli studenti a iscriversi sulla piattaforma Moodle, sulla quale verranno caricati tutti i materiali distribuiti a lezione e anche il PROGRAMMA DEFINITIVO E COMPLETO da seguire per affrontare l'esame.

Si invitano gli studenti a seguire la pagina Facebook della Cattedra Antero de Quental (catedranteroquental@gmail.com)

Si ricorda che gli studenti si dovranno iscrivere alle prove SCRITTE E ORALI sul Sistema d'Ateneo (le iscrizioni terminano 5 giorni prima della data della prova: non saranno accettati studenti non iscritti).

Notes

The course will take place on both semesters.

Beginning of the DUPLE Laboratory (language practice): Wednesday 3 October 2018. ANNUAL duration.

On September 24th 2018, at 12.00 pm, in Auletta at Palazzo Matteucci there will be a presentation of the teaching offer of Portuguese Language and Literature.

Beginning of translation workshop : 24 September 2018.

Course start : second semester (February 2019).

The translation laboratory is addressed to first and second-year students.

Students are invited to register on the Moodle platform , on which all the materials distributed in class and also the UPDATED AND COMPLETE PROGRAMME to be followed to face the exam will be loaded.

Students are invited to follow the Facebook page of the Antero de Quental Chair (catedranteroquental@gmail.com)

Please note that students have to enrol to WRITTEN AND ORAL exams on the University System (Registration ends five days before test date: non-registered students will not be accepted)

Ultimo aggiornamento 04/02/2019 07:50