Scheda programma d'esame
BASI DI DATI
FRANCO TURINI
Anno accademico2018/19
CdSINFORMATICA
Codice244AA
CFU6
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
BASI DI DATIINF/01LEZIONI48
FRANCO TURINI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Il corso presenta le conoscenze di base sulle funzionalità dei DBMS, sulla progettazione di basi di dati, sul modello dei dati relazionali e sull'uso del linguaggio SQL per la definizione e uso di basi di dati.

 

 

Knowledge

The student who successfully completes the course will have the ability to execute the conceptual design of a database, and to translate that into a relational schema. The student will have the ability to write complex SQL queries. The student will acquire basic knowledge of the theory of relational databases. The student will know the architecture of a typical relational data base system, including the algorithm used for query execution, query optimization, and transaction management.

Modalità di verifica delle conoscenze

Le conoscenzae sono verificate tramite prove in itinere o prova finale e orale

Assessment criteria of knowledge

The written test will be mostly focussed on conceptual design, logical design, relational theory, and the ability to write complex SQL queries. During the oral exam, the student will be assessed on his/her demonstrated ability to discuss the main course contents using the appropriate terminology.

Methods:

  • Final oral exam
  • Final written exam
Capacità

Progettare una base di dati, esprimere interrogazioni nel linguaggio SQL, estrarre le dipendenze funzionali da una descrizione informale, applicare gli algoritmi di base della teoria relazionale, descrivere la realizzazione delle funzionalità di base di un DBMS.

Skills

design of a database, design queries in SQL, find functional dependencies out of informal requirements, understand the basis  technology for the implementation of a DBMS.

Modalità di verifica delle capacità

Prove di laboratorio con utilizzo di strumenti open source (MySQL)

Comportamenti

Effettuare la raccolta di requisiti e la progettazione di una base di dati. Valutare i vantaggi e gli svantaggi dell’adozione della tecnologia delle basi di dati in una situazione applicativa.

Modalità di verifica dei comportamenti

Discussione del processo di realizzazione delle basi di dati con specifiche domande nelle prove scritte e all'orale.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Si presuppone una buona consocenza della logica e dei principi di programmazione

Indicazioni metodologiche

 Per conseguire gli obiettivi indicati, sarà necessario:

  • mantenere per tutta la durata del corso una costante attenzione al collegamento tra le nozioni presentate e la realtà del processo di progettazione e realizzazione delle basi di dati in ambito aoolicativo
  • effettuare, all’inizio di ogni modulo, una presentazione che ne spieghi il rapporto con i moduli che lo precedono e lo seguono
  • effettuare esercitazioni che siano mirate alle specifiche conoscenze e capacità che saranno verificate in sede di esame
  • aiutare gli studenti a cogliere i differenti approcci da porre nello studio delle parti di natura più ingegneristica e di quelle di natura più matematica del corso
Teaching methods

Delivery: face to face

Learning activities:

  • attending lectures
  • participation in discussions
  • individual study
  • Practical

Attendance: Advised

Teaching methods:

  • Lectures
Programma (contenuti dell'insegnamento)
  • I sistemi informativi e informatici. Funzionalità dei sistemi per la gestione di basi di dati (DBMS). 
  • Il linguaggio SQL per creare e usare basi di dati. Interrogazioni semplici, giunzioni, quantificazioni esistenziali ed universali, raggruppamento 
  • La progettazione di basi di dati usando il modello a oggetti
  • Il modello dei dati relazionale. La trasformazione di schemi a oggetti in schemi relazionali 
  • Le dipendenze fra i dati. Decomposizioni di schemi relazionali. Forme normali. (6-6h).
  • Architettura dei DBMS. Cenni alle funzionalità dei moduli per la gestione dei dati, delle transazioni e delle interrogazioni. 
  • Cenni ai sistemi NoSQL
Syllabus

Information systems and computer-based information systems. Functionality of DBMS. Object-data model abstraction mechanisms. The design of databases using the object-data model. The relational data model and the data base logical design. The SQL language to create and use databases. The theory of relational databases. Functional Dependencies, Decompositions of relational schemas.Normal forms. DBMS Architecture: query execution, query optimization, transactiona management.

Bibliografia e materiale didattico
  • A. Albano, G. Ghelli e R. Orsini, Fondamenti di Basi di Dati, Zanichelli, Bologna, 2005.
  • Lucidi del corso.
  • Esercizi svolti.
  • P. Atzeni, S. Ceri, S. Paraboschi, R. Torlone. Basi di dati: modelli e linguaggi di interrogazione (Seconda o Terza Edizione) McGraw-Hill Italia, 2000-2006 http://www.ateneonline.it/atzeni
Bibliography

Recommended reading includes: A. Albano, G. Ghelli e R. Orsini, Fondamenti di Basi di Dati, Zanichelli, Bologna, 2005.

Indicazioni per non frequentanti

Le slides coprono tutti gli argomenti che debbono essere approfonditi sui libri di testo. I testi dei compiti degli anni precedenti possono essere usati per autoesercitazione chiedendo supporto al docente del corso.

Modalità d'esame

Prove di verifica intermedie, esame scritto per il recupero delle prove non superate, esame orale.

Ultimo aggiornamento 28/09/2018 09:58