Scheda programma d'esame
ISTOLOGIA ED EMBRIOLOGIA GENERALE E SPECIALE VETERINARIA ED ANOMALIE DI SVILUPPO DEGLI ANIMALI DOMESTICI
VINCENZO MIRAGLIOTTA
Anno accademico2019/20
CdSMEDICINA VETERINARIA
Codice114GG
CFU6
PeriodoPrimo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
ISTOLOGIA ED EMBRIOLOGIA GENERALE E SPECIALE VETERINARIA ED ANOMALIE DI SVILUPPO DEGLI ANIMALI DOMESTICIVET/01LEZIONI80
VINCENZO MIRAGLIOTTA unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Lo scopo del corso è quello di mettere lo studente in condizione di studiare e comprendere:

  1. La struttura dei tessuti in rapporto alla loro funzione
  2. I processi che regolano lo sviluppo di un nuovo organismo a partire dalla gametogenesi
  3. Le malformazioni principali dello sviluppo embrionale-fetale in rapporto a cause e meccanismi

Alla fine del corso gli studenti saranno in grado di:

  1. Riconoscere la struttura microscopica di un tessuto e di descriverne le caratteristiche morfo-funzionali
  2. Descrivere i processi dell'embriologia generale e le differenze di specie tra i mammiferi domestici
  3. Descrivere le principali cause e i meccanismi che conducono a malformazioni teratologiche

 

Knowledge

The student who successfully completes the course will be able to:

  1. Demonstrate a solid knowledge of the microscopic structure and morpho-functional features of tissues;
  2. Describe processes governing general embryology as well as species differences among domestic mammals;
  3. Describe the main developmental abnormalities in relation to their causes-mechanisms.
Modalità di verifica delle conoscenze

Esame orale agli appelli fissati su tutto il contenuto del corso volto a verificare:

  1. Capacità di riconoscere un tessuto al microscopio ottico
  2. Capacità di descrivere la morfologia in rapporto alla funzione di un tessuto
  3. Conoscenza dei processi dell'embriologia
  4. Conoscenza di cause, meccanismi e principali malformazioni conseguenti a sviluppo anomalo nei mammiferi
Assessment criteria of knowledge

Students will be evaluated in a single session to verify their ability to:

  1. Name a tissue on the basis of its microscopic morphology
  2. Describe tissue morphology in relation to the function
  3. Describe  processes governing general and comparative embryology
  4. Describe causes and mechanisms that lead to developmental abnormalities
Capacità

Lo studente avrà acquisito le seguenti capacità:

  1. Utilizzo in autonomia di un microscopio ottico
  2. Riconoscere un tessuto al microscopio ottico
Skills

Students will be able to

  1. Use an optical microscope
  2. Recognize a tissue from its morphological appearance under an optical microscope
Modalità di verifica delle capacità

Durante l'esame finale lo studente sarà dotato di un microscopio ottico che utilizzerà in completa autonomia e gli sarà richiesto di riconoscere un tessuto mediante la sua osservazione.

Assessment criteria of skills

During the final examination, students will be provided with an optical microscope and requested to use it autonomously. Students will be requested to recognize a tissue from its morphological observation.

Comportamenti

Durante le esercitazioni in laboratorio lo studente sarà abituato a ragionare in termini di dimensioni delle strutture biologiche e a comprendere che nel riconoscimento di un preparato istologico bisognerà sempre osservare prima l'insieme e dopo il particolare.

Behaviors

During the practical training sessions, students will be trained to face up histological samples by thinking in term of biological structure size: it will be explained that to name a tissue from its morphological appearance one must observe the general picture before going to look at single cells.

Modalità di verifica dei comportamenti

Durante le sessioni di laboratorio saranno valutati il grado di accuratezza e precisione delle attività svolte dagli studenti sotto la supervisione del docente. Durante l'esame finale sarà valutata la modalità con cui lo studente si approccia all'osservazione del preparato istologico e il processo di ragionamento mediante il quale giunge alla formulazione di un'ipotesi per il riconoscimento del tessuto.

Assessment criteria of behaviors

During the practical training, the teacher will evaluate how students follow his/her suggestions. During the final examination, the thinking process whereby the student will formulate an answer (naming a tissue) will be evaluated as well as the correctness of the answer.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Nessuno

Prerequisites

None

Indicazioni metodologiche

Didattica Teorica: 60 ore di lezioni frontali con ausilio di slides e video

Area tematica - Anatomia, istologia ed embriologia

 

Didattica pratica: 20 ore

Area tematica - Anatomia, istologia ed embriologia

Lavori di gruppo con supervisione (Seminars): 0 ore
Sessioni individuali di autoapprendimento (Supervised self learning): 0 ore
In laboratorio o in aula (Laboratory and desk-based work): 20 ore (2 gruppi)
Didattica pratica non clinica che coinvolge animali, carcasse o materiale di origine animale (Non clinical animal work): 0 ore
Didattica pratica clinica all’interno delle strutture dell’Università (Clinical animal work intramural): 0 ore
Didattica pratica clinica all’esterno delle strutture dell’Università (Clinical animal work extramural): 0 ore

Teaching methods

Lectures: 60 h by using ppt slides and videos

Topic: Anatomy, histology and embryology

 

Practical training: 20 h

Topic : Anatomy, histology and embryology

  • Seminars: 0 h
  • Supervised self learning: 0 h
  • Laboratory and desk-based work: 20 h (2 groups)
  • Non clinical animal work: 0 h
  • Clinical animal work intramural: 0 h
  • Clinical animal work extramural: 0 h
Programma (contenuti dell'insegnamento)

Didattica teorica: 60 ore (31 istologia, 21 Embriologia, 8 Anomalie di sviluppo)

Istologia – 31 ORE

(2:0 h)  Introduzione al corso. Concetti base dell'istologia e metodi di osservazione e indagine in campo istologico.

(2:0 h)  Citologia morfologica e funzionale: la cellula, gli organuli cellulari, il citoscheletro. Morte cellulare programmata.

(2:0 h)  Epiteli di Rivestimento.

(2:0 h)  Polarità cellulare; Strutture di Giunzione cellulari; le specializzazioni di membrana.

(2:0 h)  Epiteli ghiandolari, sensoriali e altamente differenziati.

(2:0 h)  L’epitelio pavimentoso stratificato cheratinizzato. Citomorfosi cornea. Melanociti e melanogenesi.

(3:0 h)  Tessuti connettivi propriamente detti. Cellule Mobili. Tessuto connettivo embrionale, lasso, denso, reticolare, adiposo bianco e bruno.

(2:0 h)  Tessuto cartilagineo.

(2:0 h)  Tessuto osseo

(2:0 h)  Il Sangue

(2:0 h)  Il tessuto emoreticolare. Tessuto muscolare – introduzione.

(2:0 h)  Tessuto muscolare liscio, scheletrico, cardiaco

(2:0 h)  Tessuto nervoso: generalità. Il neurone.

(2:0 h)  Tessuto nervoso: nevroglia e fibre nervose

(2:0 h)  Tessuto nervoso: mielinizzazione, terminazioni nervose nei tessuti epiteliale, connettivo e muscolare, barriera ematoencefalica

Embriologia generale e speciale lezioni frontali – 21 ORE

(2:0 h)  Generalità. Overview del corso. Termini in embriologia, cenni storici. Periodo embrionale e periodo fetale.

(2:0 h)  Differenziazione, Patterning, Morfogenesi. Dati comparativi sulla riproduzione negli animali domestici

(2:0 h)  Gametogenesi maschile.

(2:0 h)  Gametogenesi femminile e ciclo sessuale nei mammiferi domestici

(2:0 h)  Fecondazione

(2:0 h)  Segmentazione anfiosso, anfibi e uccelli. Anatomia uovo degli uccelli.

(2:0 h)  Segmentazione nei mammiferi. Movimenti morfogenetici della gastrulazione. Gastrulazione anfiosso e anfibi

(2:0 h)  Gastrulazione negli uccelli; formazione degli annessi embrionali negli uccelli e funzioni del sacco vitellino.

(2:0 h)  Funzioni degli annessi embrionali negli uccelli. Gastrulazione nei mammiferi. Derivati dei foglietti embrionali.

(1:0 h)  Circolazione Fetale

(2:0 h)  Annessi embrionali mei mammiferi.

Anomalie di sviluppo lezioni frontali – 8 ORE

(2:0 h)  Cause e meccanismi che conducono alle malformazioni ontogenetiche.

(2:0 h)  Organogenesi e anomalie di sviluppo: scheletro, apparato muscolare, apparato tegumentario, strutture derivanti da intestino primitivo anteriore e medio.

(2:0 h)  Organogenesi e anomalie di sviluppo: strutture derivanti da intestino primitivo posteriore, apparato urogenitale.

(2:0 h)  Organogenesi e anomalie di sviluppo: apparato cardio-circolatorio. Mostruosità propriamente dette.

Didattica pratica – 20 ORE

(3:0 h)  1: visione preparati istologici - epiteli di rivestimento

(3:0 h)  2: visione preparati istologici - epiteli ghiandolari

(3:0 h)  3: visione preparati istologici – tessuti connettivi propriamente detti

(3:0 h)  4: visione preparati istologici - tessuti connettivi specializzati

(2:0 h)  5: visione preparati istologici - tessuto muscolare

(3:0 h)  6: visione preparati istologici – tessuto nervoso

(3:0 h)  7: visione preparati istologici – discussione interattiva con il docente

Syllabus

Lectures: 60 h (31 histology, 21 embryology, 8 developmental abnormalities)

Histology – 31 h

(2:0 h)  Course introduction; basic concepts and observation/experimental methods in histology.

(2:0 h)  Morpho-functional cytology: cell, organelles, cytoskeleton. Apoptosis.

(2:0 h)  Lining and covering epithelia.

(2:0 h)  Cell polarity; Adhesion structures; Membrane specializations.

(2:0 h)  Glandular epithelia, sense epithelia and highly differentiated epithelia.

(2:0 h)  The stratified squamous epithelium and keratinocyte differentiation. Melanogenesis.

(3:0 h)  Connective tissue proper. Fixed and transient cells. Embryonic Connective Tissue. Loose (areolar)  connective tissue. Dense connective tissue regular and irregular. Elastic tissue. Reticular tissue. Adipose tissue.

(2:0 h)  Cartilage.

(2:0 h)  Bone

(4:0 h)  Blood and lymphoid tissue.

(2:0 h)  Muscle tissue.

(6:0 h)  Nervous tissue.

 Embryology– 21h

(2:0 h)  Introduction to embryology

(2:0 h)  Differentiation, Patterning, Morphogenesis. Comparative reproduction.

(4:0 h)  Gametogenesis and sexual cycle.

(2:0 h)  Fertilization

(2:0 h)  Comparative cleaving and blastulation. Bird egg anatomy.

(6:0 h)  Cleaving in mammals. Comparative gastrulation. Ectodermal, mesodermal and endodermal derivatives.

(1:0 h)  Fetal circulation

(2:0 h)  Comparative placentation.

 Developmental abnormalities – 8h

(2:0 h)  Causes and mechanisms that lead to abnormalities.

(6:0 h)  Organogenesis and related developmental abnormalities.

 

Practical training – 20 h

(3:0 h)   1: histological sample examination – lining and covering epithelia

(3:0 h)   2: histological sample examination – glandular epithelia

(3:0 h)   3: histological sample examination – connective tissues

(3:0 h)   4: histological sample examination – specialized connective tissues

(2:0 h)   5: histological sample examination - muscles

(2:0 h)   6: histological sample examination – nervous tissues

(3:0 h)   7: histological sample examination – interactive training for exam preparation

Bibliografia e materiale didattico

ISTOLOGIA

  1. Bloom and Fawcett - Trattato di istologia. McGraw-Hill; Leslie P.
  2. Gartner, James L. Hiatt – Istologia. EdiSES
  3. Liebich - Istologia e anatomia microscopica dei mammiferi domestici e degli uccelli- Piccin
  4. Rosati P., Colombo R., Maraldi N. Ed. Edi-Ermes

EMBRIOLOGIA

  1. Houillon – Embriologia dei vertebrati. Casa editrice ambrosiana.
  2. Gaetano V. Pelagalli, Luciana Castaldo, Carla Lucini - Embriologia, morfogenesi e anomalie dello sviluppo. Idelson-Gnocchi
  3. Hyttel, Sinowatz, Vejlsted, Betteridge - Essentials of Domestic Animal embryology, Elsevier
  4. Gunther Michel – Embriologia degli animali domestici, Edi. Ermes.

ANOMALIE DI SVILUPPO

Appunti di lezione

 

Tutte le slides del corso saranno disponibili sul portale e-learning del dipartimento

Bibliography

HISTOLOGY

  1. Bloom and Fawcett - Trattato di istologia. McGraw-Hill; Leslie P.
  2. Gartner, James L. Hiatt – Istologia. EdiSES
  3. Liebich - Istologia e anatomia microscopica dei mammiferi domestici e degli uccelli- Piccin
  4. Rosati P., Colombo R., Maraldi N. Ed. Edi-Ermes

EMBRYOLOGY

  1. Houillon – Embriologia dei vertebrati. Casa editrice ambrosiana.
  2. Gaetano V. Pelagalli, Luciana Castaldo, Carla Lucini - Embriologia, morfogenesi e anomalie dello sviluppo. Idelson-Gnocchi
  3. Hyttel, Sinowatz, Vejlsted, Betteridge - Essentials of Domestic Animal embryology, Elsevier
  4. Gunther Michel – Embriologia degli animali domestici, Edi. Ermes.

DEVELOPMENTAL ABNORMALITIES

Lecture notes

 

Lecture notes will be available on the e-learning platform

Indicazioni per non frequentanti

Il corso è a frequenza obbligatoria attestata mediante il recupero delle firme in aula. Gli studenti lavoratori e gli studenti con specifici problemi possono richiedere al Corso di Laurea esenzioni specifiche della frequenza.

Non-attending students info

Assisting lectures and practical sessions is mandatory unless specific authorization had been approved by the establishment.

Modalità d'esame

L'esame finale orale si svolgerà nel modo seguente:

  1. Esame di un vetrino al microscopio ottico e riconoscimento del tessuto
  2. Domanda volta ad accertare conoscenze di citologia strutturale e funzionale
  3. Domanda volta ad accertare conoscenze di istologia
  4. Domanda volta ad accertare conoscenze di embriologia
  5. Domanda volta ad accertare conoscenze relative alla morfogenesi e anomalie di sviluppo
Assessment methods

During the oral exam the student must be able to demonstrate his/her knowledge of the course material and be able to discuss the reading matter thoughtfully and with propriety of expression. Specifically it will be assessed: The ability to recognize the tissue in an histological slide. The ability to describe the morphological/functional features of a tissue. The ability to describe embryological processes and general morphology of fetal components. The knowledge of causes and mechanisms of malformations.

Methods:

  • Final oral exam
Altri riferimenti web
  1. http://www.histologyguide.org/slide-box/slide-box.html
  2. http://vmserver.vetmed.vt.edu/NDPServe.dll?ViewItem?ItemID=2 (Sign in as Guest)
Additional web pages
  1. http://www.histologyguide.org/slide-box/slide-box.html
  2. http://vmserver.vetmed.vt.edu/NDPServe.dll?ViewItem?ItemID=2 (Sign in as Guest)

 

Note

Nessuna

Notes

None

Ultimo aggiornamento 03/09/2019 13:06