Scheda programma d'esame
PATOLOGIA AVIARE, MALATTIE PARASSITARIE E SANITÀ PUBBLICA VETERINARIA
STEFANIA PERRUCCI
Anno accademico2019/20
CdSMEDICINA VETERINARIA
Codice244GG
CFU11
PeriodoPrimo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
MALATTIE PARASSITARIEVET/06LEZIONI56
STEFANIA PERRUCCI unimap
PATOLOGIA AVIAREVET/05LEZIONI54
VALENTINA VIRGINIA EBANI unimap
SANITÀ PUBBLICA VETERINARIAVET/05LEZIONI40
MAURIZIO MAZZEI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Il modulo di Patologia aviare fornirà conoscenze sulle più importanti malattie infettive delle specie aviari, incluse quelle trasmissibili all'uomo e ai mammiferi domestici (da reddito e d'affezione ) o selvatici e sulle principali patologie delle specie di allevamento, comprese le tecnopatie. Allo scopo di assicurare l'apprendimento della materia, nel corso delle lezioni teoriche verranno fornite informazioni riguardo a eziologia, epidemiologia, patogenesi, manifestazioni cliniche, lesioni anatomopatologiche, diagnosi, terapia, profilassi delle malattie aviari, mentre nel corso delle esercitazioni saranno approfonditi gli aspetti di diagnosi clinica, anatomo-patologica e di laboratorio.

Nel modulo di Malattie parassitarie lo studente acquisirà conoscenze teoriche e pratiche riguardanti l’eziologia, l’epidemiologia, la patogenesi, la sintomatologia, le lesioni, la diagnosi, la terapia, la profilassi e il controllo delle principali malattie parassitarie degli animali con particolare riferimento alle zoonosi parassitarie. Le conoscenze derivate dallo studio delle malattie parassitarie si applicano nell’anatomia patologica, nella diagnostica necroscopica, nell’ispezione sanitaria, nella patologia e nell’attività clinica.

Lo studio della Sanità pubblica veterinaria permetterà allo studente di acquisire conoscenze sulla organizzazione e funzioni dei servizi veterinari pubblici e attività di sanità pubblica veterinaria in ambito nazionale ed internazionale. Saranno inoltre fornite nozioni base sulla normativa veterinaria italiana ed europea e conoscenze per la lotta alle malattie infettive con particolare riferimento alle zoonosi. Lo studio del modulo di sanità pubblica veterinaria permetterà infine di conoscere  i concetti di igiene urbana veterinaria e il corretto rapporto uomo-animale, biosicurezza, anagrafi zootecniche e degli animali da affezione e i principali metodi di educazione sanitaria.

 

Knowledge

The students will gain knowledge on the activities of veterinary public health (VPH), avian pathology and parasitic diseases. Once completed the course the student will be able to demonstrate a solid knowledge of the main issues related to activities of the national veterinary services in the field of VPH. At the end of the course students should also be able to make a diagnosis of avian and parasitic disease that affect domestic and wild animals, on the basis of clinical signs, lesions and laboratory diagnostic methods.

Modalità di verifica delle conoscenze

 

Le conoscenze saranno verificate attraverso una prova finale con domande sugli argomenti trattati nel corso delle lezioni frontali, delle esercitazioni e delle lezioni fuori sede.

 

Assessment criteria of knowledge

The student will be assessed on his/her ability to discuss the course contents using the appropriate terminology. During the oral exam the student must be able to demonstrate his/her knowledge on the topics of the course. In the written exam (1 hour) the student must demonstrate his/her knowledge with effective and correctly written reply. A practical examination will be also performed on the diagnosis of parasitic diseases.

Methods:

  • Final oral exam
  • Final written exam
  • Final laboratory practical demonstration
Capacità

Il modulo di Patologia aviare fornirà agli studenti la capacità di elaborare sulla base degli elementi anamnestici, clinici, anatomo-patologici e di laboratorio raccolti, una diagnosi differenziale in corso di patologie di diversa natura in uccelli da voliera, selvatici e da allevamento. Gli studenti saranno inoltre in grado di stabilire i necessari interventi terapeutici e profilattici (igienico-sanitari e vaccinali) a seconda delle malattie diagnosticate.

Il modulo di Malattie parassitarie fornirà agli studenti la capacità di applicare corrette modalità di raccolta e analisi dei campioni biologici finalizzate alla ricerca di parassiti e di interpretare i risultati delle analisi parassitologiche. Lo studente sarà inoltre in grado di diagnosticare le malattie parassitarie sulla base di dati anamnestici, clinici, anatomo-patologici e di laboratorio, di individuare e applicare le misure corrette per il loro controllo e di collegare le malattie parassitarie in un contesto pratico-professionale.

Al termine del corso lo studente avrà acquisito le capacità che gli permetteranno di interagire con i servizi pubblici veterinari, e riconoscere ed affrontare le principali problematiche di Sanità Pubblica Veterinaria e i modi per una corretta comunicazione per azioni di educazione sanitaria in ambito veterinario. Lo studente sarà in grado di valutare le malattie degli animali in relazione ai problemi socio-economici o sanitari che possono scaturire da esse o durante emergenze sanitarie a seguito di calamità naturali e avrà acquisito le capacità per applicare le corrette misure di controllo nei confronti delle principali malattie soggette a denuncia obbligatoria e compilare la notifica per le autorità competenti.

Modalità di verifica delle capacità

Le capacità degli studenti saranno valutate durante le attività di esercitazione in laboratorio (malattie parassitarie e patologia aviare), lezioni fuori sede (malattie parassitarie e sanità pubblica veterinaria) e sala necroscopie (patologia aviare). Saranno inoltre svolte attività di elaborazione in piccoli gruppi di studenti di piani di educazione sanitaria riguardanti problematiche inerenti sanità pubblica veterinaria a cui seguirà un confronto tra il docente e gli studenti sull’attività svolta.

Comportamenti

Lo studente potrà acquisire capacità operative e diagnostiche sulla patologia aviare e le malattie parassitarie. Lo studente dovrà comportarsi adeguatamente nei diversi ambiti secondo la normativa vigente sulla sicurezza e, applicando le conoscenze e risorse professionali della veterinaria, dovrà saper agire al fine della protezione e miglioramento della salute umana, con riferimento al benessere animale e salvaguardia dell’ambiente.

Modalità di verifica dei comportamenti

Durante le attività di esercitazione in aula (sanità pubblica veterinaria), laboratorio (malattie parassitarie e patologia aviare), sala necroscopie (patologia aviare) e le lezioni fuori sede (malattie parassitarie e sanità pubblica veterinaria) sarà valutato il grado di correttezza e accuratezza delle attività svolte singolarmente o in piccoli gruppi.

 

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Conoscenze teorico pratiche di microbiologia e parassitologia, anatomia, fisiologia, patologia generale e principali strumenti per la prevenzione e controllo delle malattie infettive e parassitarie. Corso di autoapprendimento sulla sicurezza nei laboratori e con gli animali.

Indicazioni metodologiche

Sanità Pubblica Veterinaria

Didattica teorica: 30 ore lezioni (lectures) con ausilio di slides  (supporto di materiale on line e raccolta informazioni dai principali siti di interesse nazionali e internazionali)

Area tematica: Servizi veterinari pubblici e sanità pubblica 30 ore, 

Didattica pratica 10 ore

Area tematica: Servizi veterinari pubblici e sanità pubblica 

  • - Lavori di gruppo con supervisione (Seminars): 3gruppi                      4 ore
  • - Sessioni individuali di autoapprendimento (Supervised self learning):  0 ore
  • - In laboratorio o in aula (Laboratory and desk-based work) - 3gruppi    2 ore
  • - Didattica pratica non clinica che coinvolge animali, carcasse o materiale di origine animale (Non clinical animal work) - 3gruppi                                                    4 ore
  • - Didattica pratica clinica all’interno delle strutture dell’Università (Clinical animal work intramural) -                                                                                     0 ore
  • - Didattica pratica clinica all’esterno delle strutture dell’Università (Clinical animal work extramural) -                                                                                    0 ore

 

Patologia Aviare:

Didattica teorica: 40 ore lezione (lectures) con ausilio di slides in power point e supporto di materiale on line

Area tematica:

Microbiologia 5 ore, Epidemiologia 2 ore, Patologia diagnostica 20 ore, Profilassi 4 ore, Terapia 3 ore, Management dell'allevamento 3 ore, Profilassi di Stato 3 ore

Didattica pratica: 14 ore

Area tematica: Patologia diagnostica 12 ore

  • - Didattica pratica non clinica che coinvolge animali, carcasse o materiale di origine animale (clinical animal work) - 3 gruppi                                                    12 ore

Area tematica: Microbiologia 2 ore

  • - Didattica pratica non clinica presso laboratorio di microbiologia del Dip. di Scienze Veterinarie (Non clinical animal work) - 3gruppi                                                    2 ore                                                                    

Malattie Parassitarie

Modulo di Malattie Parassitarie

Didattica teorica: 36 ore lezioni (lectures) con ausilio di slides e supporto di materiale on line

Area tematica: Parassitologia 14 ore, Medicina Preventiva 4 ore, Epidemiologia 2 ore, Patologia diagnostica 2 ore, Terapia veterinaria 2 ore, Sanità pubblica 4 ore, Management sanitario degli allevamenti 8 ore.

Didattica pratica 20 h

Area tematica: Parassitologia 15 ore

  • -Lavori di gruppo con supervisione (seminars)                                   0 ore
  • -Sessioni individuali di autoapprendimento (supervised sel-learning)  0 ore
  • - In laboratorio o in aula (laboratory and desk-based work)            0 ore
  • -Didattica pratica non clinica che coinvolge animali, carcasse o materiale di origine animale (Non clinical animal work) - 3gruppi                                                    15 ore
  • - Didattica pratica clinica all’interno delle strutture dell’Università (Clinical animal work intramural)                                                                                   0 ore
  • - Didattica pratica clinica all’esterno delle strutture dell’Università (Clinical animal work extramural) -  3 gruppi                                                                               0 ore

 

Area tematica: Clinica pratica 5 ore

  • -Lavori di gruppo con supervisione (seminars)                                   0 ore
  • -Sessioni individuali di autoapprendimento (supervised sel-learning)  0 ore
  • - In laboratorio o in aula (laboratory and desk-based work)            0 ore
  • -Didattica pratica non clinica che coinvolge animali, carcasse o materiale di origine animale (Non clinical animal work) - 3gruppi                                                    0 ore
  • - Didattica pratica clinica all’interno delle strutture dell’Università (Clinical animal work intramural)                                                                                   0 ore
  • - Didattica pratica clinica all’esterno delle strutture dell’Università (Clinical animal work extramural) -  3 gruppi                                                                               5 ore

 

 

 

Teaching methods

Veterinary public health

Lectures: 30 h by using power point slides (supplemented with online material and national and internationa VPH websites);

Topic: State veterinary services and public health 30 h

Practical training: 10 h

Topic: state Veterinary service and public health 

  • - Seminars:  4 h
  • - Supervised self learning: 0 h
  • - Laboratory and desk-based work - 3 groups  2 h
  • - Non clinical animal work - 3 groups   4 h
  • - Clinical animal work intramural -   0 h
  • - Clinical animal work extramural -   0 h

 

Parasitic Diseases

Lectures: 36 h by using power point slides (with support of online material visiting national and international websites)

Topic: Parasitology 14h, Preventive Medicine 4h, Epidemiology 2h, Diagnostic Pathology 2h, Therapy 2h, State veterinary service and public health 4h, Herd health management 8h.

Practical training: 20h

Topic: Diagnostic Parasitology 15h

Practical training using animals, carcasses and animal material (non clinical animal work) - 3 groups 15h

Clinical animal work extramural -   5 h

Avian Pathology

Lectures: 40 h by using power point slides (with support of online material visiting national and international websites)

Topic: Microbiology 5h,  Epidemiology 2h, Diagnostic Pathology 20h, Preventive Medicine 4h, Therapy 3h, Herd health management 3h, State veterinary service and public health 3h

Practical training: 14h

Topic: Diagnostic Pathology 12h

Practical training using animals, carcasses and animal material (clinical animal work) - 3 groups 12h

Topic: Microbiology 2h

Practical training in Microbiology laboratories of the Dep Veterinary Science (non clinical animal work - 3 groups) 2h

Programma (contenuti dell'insegnamento)

 

 Sanità Pubblica Veterinaria

DIDATTICA TEORICA: 30 ore 

2 ore : Introduzione al corso definizioni di  SPV, compiti della SPV,  organizzazione dei SVP in Italia e Europa

1 ora: Ruolo degli Uffici Veterinari periferici del Ministero della Salute nella veterinaria internazionale

1 ora: Organismi internazionali veterinari e loro principali compiti

3 ore: Igiene urbana veterinaria, lotta al randagismo canino, canile sanitario e canile rifugio (legge 281)

1 ora: Anagrafe canina, passaporto europeo per animali da compagnia, Anagrafi zootecniche

2 ore: Gestione delle colonie feline, problematiche relative ai piccioni in città, aspetti gestionali e sanitari

2 ore: L'approccio One Health

1 ora: Rapporti uomo animali. Aggressività canina, cani pericolosi e relativa normativa

2 ore: Regolamento di polizia veterinaria e vigilanza veterinaria permanente

1 ora: Movimentazione di animali e rischi sanitari, benessere animale durante il trasporto 

2 ore: Strategie di lotta alle malattie trasmissibili, strategie di lotta alle malattie infettive virali, prevenzione, controllo, eradicazione.

3 ore: Biosicurezza negli allevamenti e controllo malattie infettive

2 ore: Vaccinazioni, immunità di popolazione

2 ore: Zoonosi e fattori di insorgenza di nuove zoonosi

1 ora: Zoonosi occupazionali e zoonosi emergenti, esempio di zoonosi emergente in Paesi a risorse limitate

4 ore: Educazione sanitaria

 

DIDATTICA PRATICA: 10 ore

2 ore: Stesura notifica di malattia infettiva soggetta a denuncia e simulazione di applicazione di corrette misure di controllo

4 ore: Visita al canile sanitario

4 ore: Esecuzione di un programma di educazione sanitaria in ambito di SPV

Patologia Aviare:

DIDATTICA TEORICA: 40 ore

1 ora: Principi di diagnostica in patologia aviare
3 ore: Diftero-vaiolo aviare
3 ore: Malattia di Marek
2 ore: Complesso Leucosi-Sarcoma
2 ore: Malattia di Gumboro
2 ore: Tubercolosi aviare
2 ore: Colibacillosi
2 ore: Pullurosi, Tifosi e Paratifosi
1 ora: Colera aviare
2 ore: Clamidiosi
2 ore: Malattia di New Castle
2 ore: Influenza aviare
2 ore: Micoplasmosi aviari
2 ore: Corizza infettiva e Corizza contagiosa
2 ore: Laringo-tracheite infettiva
2 ore: Bronchite infettiva
2 ore: Infezioni da Adenovirus
2 ore: Encefalomielite aviare
1 ore: Anemia infettiva e Artrite virale
3 ore: Diagnosi differenziale tra malattie infettive e malattie parassitarie, malattie nutrizionali, intossicazioni

DIDATTICA PRATICA: 14 ore

2 ore: Tecniche necroscopiche e richiami di anatomia
4 ore: Esame necroscopico di polli e prelievo di materiale patologico
4 ore: Esame necroscopico di altre specie aviari e prelievo di materiale patologico
2 ore: Esame di uova embrionate ed embrioni e determinazione di eventuali cause di mancata schiusa
2 ore: Diagnosi batteriologica a partire da uova e tessuti raccolti nel corso delle esercitazioni precedenti  

 

Malattie Parassitarie

DIDATTICA TEORICA: 36 ore

12 ore Malattie protozoarie:

Infezioni sostenute da Histomonas, Trichomonas, Giardia, Leishmania, Babesia, Eimeria, Isospora, Cryptosporidium, Toxoplasma, Neospora, Sarcocystis, Hepatozoon, Plasmodium, Haemoproteus, Leucocytozoon, Balantidium, Besnoitia.

12 ore Malattie elmintiche (12 ore):

Infestazioni sostenute da Fasciola hepatica, Dicrocoelium dendriticum, Paramphistomidae, Opisthorchis spp., Anoplocephalidae, Taenia, Echinococcus, Dipylidium, Mesocestoides, Diphyllobothrium, larve di cestodi (cisticercosi, cenurosi, idatidosi), Ancylostoma, Uncinaria, Heterakis, Capillaria, Trichuris, Syngamus, Crenosoma, Filaroides, Capillaridae, Aelurostrongylus, Troglostrongylus, Oslerus, Dirofilaria, Angiostrongylus, Thelazia, Trichinella, Ascaridi e Strongyloides, Strongili gastrointestinali, Habronema, Draschia, Oxyuris.

Zoonosi elmintiche trasmesse dai pesci. Cenni sulle malattie causate da Acantocefali.

8 ore Malattie causate da artropodi:

Infestationi sostenute da zecche, pulci, pidocchi, acari (Sarcoptes, Cnemidocoptes, Notoedres, Psoroptes, Otodectes, Chorioptes, Demodex, Dermanyssus, Ornithonyssus), ditteri (Oestrus, Hypoderma e Gasterophilus). Controllo degli artropodi vettori.

4 ore Malattie causate da funghi: Encefalitozoonosi e Micosi cutanee.

 

DIDATTICA PRATICA: 20 ore

5 ore Lezione fuori sede
8 ore Diagnostica copro-parassitologica
2 ore Diagnostica immunologica per la ricerca di parassiti
3 ore Diagnostica parassitologica su campioni di sangue, tessuti, escreti e secreti
2 ore Isolamento e identificazione dei parassiti a livello di genere e specie

 

 

 

 

Syllabus

 

LECTURES: 30 h

  • 2h: Introduction, definition of VPH and organisation of VPH services in Italy and Europe
  • 1h: VPH activities in Italy and in Europe
  • 1h: International veterinary organizations and their tasks
  • 3h: Veterinary urban hygiene, stray dog problems and solutions
  • 1h: Pet travel scheme, microchip and passport, cattle identification and registration
  • 2h: Stray cats, pigeons: management and health aspects
  • 2h: One Health
  • 1h: Man and animal in urban context, normative regulation
  • 2h: Veterinary policy manual and basic notions on the European and international veterinary legislation on VPH
  • 1h: Animal transport: legislation, welfare and sanitary risks
  • 2h: Prevention and control and eradication of infectious diseases
  • 3h: Biosecurity, control and eradication of infectious diseases
  • 2h: Vaccination and herd immunity
  • 2h: Zoonoses and strategies against zoonosis at national and international level
  • 1h : Occupational zoonoses and emerging infectious diseases
  •  4h: Education in VPH; principles of disease prevention and the promotion of health and welfare

PRACTICAL TRAINING: 10 h

2h: Follow correct procedures after diagnosing notifiable, reportable and zoonotic diseases (2h)

4h: Visit to kennel (4h)

4h: Seminar: creat a project concerning a VPH theme (4h)

Parasitic Diseases

Protozoan diseases 12h: Histomonas, Trichomonas, Giardia, Leishmania, Babesia, Eimeria, Isospora, Cryptosporidium, Toxoplasma, Neospora, Sarcocystis, Hepatozoon, Plasmodium, Haemoproteus, Leucocytozoon, Balantidium, Besnoitia.

Helminthic diseases 12h: Fasciola hepatica, Dicrocoelium dendriticum, Paramphistomidae, Opisthorchis spp., Anoplocephalidae, Taenia, Echinococcus, Dipylidium, Mesocestoides, Diphyllobothrium, diseases caused by larval stages of taenids, Ancylostoma, Uncinaria, Heterakis, Trichuris, Syngamus, Crenosoma, Filaroides, Capillaridae, Aelurostrongylus, Troglostrongylus, Oslerus, Dirofilaria, Angiostrongylus, Thelazia, Trichinella, Ascarids and Strongyloides, gastrointestinal strongyles, Habronema, Draschia, Oxyuris. Human fish-borne parasitic diseases. Acanthocephala.

Diseases caused by arthropods 8h:

Ticks, fleas, lice, mites (Sarcoptes, Cnemidocoptes, Notoedres, Psoroptes, Otodectes, Chorioptes, Demodex, Dermanyssus, Ornithonyssus), fly (Oestrus, Hypoderma e Gasterophilus). control of vectors.

Fungal Diseases 4h: Encefalitozoon and skin fungal diseases.

Practical training: 20h

5h sampling (visit to kennel)
15h Diagnostic Parasitology (copromicroscopical analysis 8h, serological analysis 2h, identification of paraites in animal samples (blood, skin and other animal samples) 3h, identification of parasites at genus/species level 2h.

Avian Pathology

Lectures: 40 h

1 h: Diagnosis in avian pathology
3 h: Fowlpox virus
3 h: Marek's disease
2 h: Leukosis-sarcoma group
2 h: Gumboro disease
2 h: Tuberculosis
2 h: Colibacillosis
2 h: Salmonellosis
1 h: Cholera
2 h: Chlamydiosis
2 h: New Castle Disease
2 h: Avian Influenza
2 h: Mycoplasmosis
2 h:Fowl coryza and Turkey coryza
2 h: Infectious Laryngotracheitis
2 h: Infectious Bronchitis
2 h: Infections by Adenovirus
2 h: Avian Encephalomyelitis
1 h: Infectious Anemia and Viral Arthritis
3 h: Differential diagnosis of infectious, parasitic and nutritional diseases

Practical training: 14h

Necropsies of farm birds and collection of biological samples for successive laboratory analyses 4h

Necropsies of wild birds and collection of biological samples for successive laboratory analyses 4h

Observation and analyses of embryonated eggs and their embryos  2h

Practical training in Microbiology laboratories of the Dep Veterinary Science 2h

 

Bibliografia e materiale didattico

Modulo Sanità Pubblica Veterinaria

Dispensa: Tolari, M. Mazzei, D. De Meneghi: Manuale di sanità pubblica veterinaria (2015) Edizioni Il Campano - Arnus University Books

Appunti:  Materiale didattico di supporto (slides, articoli divulgativi, normativa aggiornata) sarà messo a disposizione degli studenti sul portale del corso

 

Modulo di Patologia Aviare

Manuale di Patologia Aviare. Asdrubali, Fioretti. Ed. Point Veterinaire, 2009

Patologia Aviare. Asdrubali. Pitagora Editrice, Bologna

Appunti:  Materiale didattico di supporto (articoli divulgativi, normativa aggiornata) sarà messo a disposizione degli studenti sul portale del corso

Modulo di Malattie Parassitarie

Taylor, Coop e Wall. 2010. “Parassitologia e Malattie Parassitarie degli Animali”, Prima edizione italiana a cura di Garippa G., Manfredi M. T e Otranto D. EMSI, Roma, Italia.

Genchi M., Traldi G., Genchi C. 2010 Manuale di Parassitologia Veterinaria. Casa Editrice Ambrosiana, Milano, Italia.

 

 

Bibliography

Veterinary Public Helath:

Dispensa: Tolari F., Mazzei M., Bandecchi P. (2012) Manuale di sanità pubblica veterinaria. Arnus

Appunti: Support material (dissemination articles, updated regulations) will be available to students on the course portal

 Avian Pathology

University Books. Asdrubali G., Fioretti A. (2009) Manuale di Patologia Aviare. Point Veterinaire Italie, 1st ed. Patologia aviare, Asdrubali G. (1996) Pitagora Editrice Bologna, 3rd ed. Taylor M. A., Coop R., Wall R. L. Parassitologia e Malattie Parassitarie degli Animali”, Prima edizione italiana a cura di Garippa G., Manfredi M.T e Otranto D. EMSI, Roma, Italia. De Carneri I. Parassitologia Generale e Umana. 2004. A cura di Claudio Genchi ed Edoardo Pozio. XIII Ed. Casa Editrice Ambrosiana, Milano, Italia.

Parasitic Diseases

Taylor, Coop e Wall. 2010. “Parassitologia e Malattie Parassitarie degli Animali”, Prima edizione italiana a cura di Garippa G., Manfredi M. T e Otranto D. EMSI, Roma, Italia.

Genchi M., Traldi G., Genchi C. 2010 Manuale di Parassitologia Veterinaria. Casa Editrice Ambrosiana, Milano, Italia.

Indicazioni per non frequentanti

Il corso è a frequenza obbligatoria attestata mediante il recupero delle firme in aula. Gli studenti lavoratori e gli studenti con specifici problemi possono richiedere al Corso di Laurea esenzioni specifiche della frequenza.

 

Non-attending students info

Assisting lectures and practical sessions is mandatory unless specific authorization had been approved by the establishment

Modalità d'esame

Prova finale orale, scritta e pratica sugli argomenti trattati nel corso delle lezioni frontali, delle esercitazioni e delle lezioni fuori sede.

Lo scopo della prova scritta è valutare che lo studente sia in grado di descrivere le principali caratteristiche eziologiche, epidemiologiche, patogenetiche, sintomatologiche delle malattie che colpiscono l'avifauna. Lo studente deve inoltre essere in grado di riportare le metodiche diagnostiche di laboratorio e le profilassi igienico sanitarie e/o vaccinali da applicare per ogni malattia.

Lo scopo della prova orale è di valutare che lo studente sia in grado di descrivere le principali caratteristiche eziologiche, epidemiologiche, patogenetiche, sintomatologiche e zoonosiche delle  malattie oggetto del corso e le principali lesioni anatomo-patologiche ad esse associate. Allo studente è chiesto anche di formulare un elenco di diagnosi differenziali coerenti con le indicazioni epidemiologiche, sintomatologiche e morfo-eziologiche e di discutere quali elementi siano a favore e quali contro le varie ipotesi avanzate. Infine, sarà richiesto di identificare il corretto approccio diagnostico, con i dettagli dei protocolli delle metodiche diagnostiche più utilizzate, e le opportune misure di profilassi e controllo. Per le malattie in cui è prevista una normativa viene richiesta la sua conoscenza.

Inoltre scopo della prova orale è valutare le conoscenze dello studente relative alle lesioni anatomo-patologiche, macroscopiche e microscopiche, che si riscontrano nelle diverse malattie del'avifauna. Allo studente sarà inoltre chiesto di formulare diagnosi differenziali a partire da immagini di organi con lesioni anatomo-patologiche.

Inoltre saranno valutate le conoscenze e il ruolo delle diverse istituzioni referenti in ambito di sanità pubblica in ambito nazionale e internazionale. Lo studente dovrà dimostrare di aver compreso il ruolo e i compiti del veterinario nella sanita pubblica, identificare corretamente problematiche inerenti la sanità pubblica veterinaria, l'igiene urbana e in particolare saper identificare, adottare le generali misure di controllo e intraprendere corrette azioni di prevenzione per le malattie di carattere zoonotico. Sarà richiesta la conoscenza delle misure da applicare nei confronti delle principali malattie soggette a denuncia obbligatoria e dimostrare di saper compilare la notifica per le autorità competenti. Dovrà dimostrare di conoscere le principali regole per il movimento di animali da compagnia o zootecnico in ambito internazionale. 

Ultimo aggiornamento 26/05/2020 09:20