Scheda programma d'esame
STORIA E TECNICHE DELLA CRITICA LETTERARIA
SERGIO ZATTI
Anno accademico2019/20
CdSLETTERE
Codice992LL
CFU12
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
STORIA E TECNICHE DELLA CRITICA LETTERARIAL-FIL-LET/14LEZIONI72
SERGIO ZATTI unimap
Programma non disponibile nella lingua selezionata
Programma (contenuti dell'insegnamento)

Titolo del corso: LA CRITICA TEMATICA

 

Il corso avrà come argomento la critica tematica: come si riconosce e si definisce un tema, come lo si formalizza nella rappresentazione letteraria, come se ne interpreta la funzione semantica. Il corso prevede una vasta campionatura di temi (l'avventura, lo straniamento, il ricordo d'infanzia, tra gli altri) scelti a cavallo di più testi, autori ed epoche con lo scopo di precisare il contesto storico in cui si sviluppano e l'immaginario antropologico da cui scaturiscono. 

 

Title of the course: THEMATIC CRITICISM

The course will deal with thematic criticism, with reference to: how to define a theme, how to recognize it in a literary context, how to interpret its semantic function. The course will cover a huge range of themes (adventure, estrangement, childhood memories etc.), which will be chosen among several texts, authors and periods with the aim to define their historical context as well as the anthropological imagery from which they originate.

 

Bibliografia e materiale didattico

BIBLIOGRAFIA PRIMARIA:

 

1) Intertestualità del tema:

- Omero

- Virgilio

- Dante

- Ungaretti

 

2) Un tema e la sua forma:

- Montale, L’anguilla

 

3) Un topos: la scrittura come navigazione;

- Dante (Purgatorio IParadiso II),

- Ariosto, Orlando furioso (canto XVI)



TEMI ANALIZZATI DURANTE IL CORSO:

 

1) Il ricordo di infanzia:

- Cellini, Due ricordi dalla Vita;

- Rousseau, Confessioni (Il primo libro);

- Joyce, Dedalus (l’inizio)

 

2) Ecologia e apocalissi:

- Calvino, La Poubelle agrée;

- McCarthy, La strada

 

3) Il poeta scoronato:

- Baudelaire, Perdita d’aureola (in Poemetti in prosa);

- Gozzano, da La signorina Felicita (in I Colloqui)

 

4) La merce e lo scarto:

- Nove, La merce invenduta piange

 

5) L'avventura:

- Chrétien de Troyes (dall’Yvain);

- Boiardo (dall’Orlando innamorato);

- Ariosto (dall’Orlando furioso, canto IV)

- Tasso (dalla Gerusalemme Liberata, canto IV) 

- Cervantes (dal Don Chisciotte)

- Moravia (Lettere dal Sahara)

 

6) Duello e conversione:

- Tasso, dalla Gerusalemme liberata (canto XII);

- Manzoni, dai Promessi Sposi.

 

BIBLIOGRAFIA SECONDARIA

 

- S. Zatti, "La critica tematica" in AA. VV., "La scrittura e il mondo. Teorie letterarie del Novecento", Roma: Carocci, 2016.

- D. Giglioli, "Tema", Firenze: La nuova Italia, 2001. 

- M. Praz, "La carne, la morte e il diavolo nella letteratura romantica", Milano: Rizzoli, 2008 (capitoli 2 e 3).

- F. Orlando, "Gli oggetti desueti nelle immagini della letteratura", Einaudi: Torino, 1993 (capitoli 1 e 2).

 

 

Il programma da 12 CFU prevede lo studio di tutti i testi presenti in questo elenco, che possono essere scaricati dalla sezione "file" del canale Teams del corso. 

 

Il programma da 9 CFU prevede la possibilità di togliere un tema (a scelta libera) e il libro di Giglioli.

 

Il programma da 6 CFU prevede la possibilità di togliere tre temi (a scelta libera) e il libro di Giglioli. 

 

 

 

Indicazioni per non frequentanti

Gli studenti non frequentanti non devono concordare un programma alternativo, perchè le lezioni del corso sono state tutte registrate e possono essere riviste su Teams.

Non-attending students do not need to arrange an alternative program, since they can attend the course by watching the classes recorded on Teams. 

Modalità d'esame

Colloquio orale.

Oral exam.

Note

Le lezioni inizieranno giovedì 27 febbraio.

 

Martedì/Tuesday: 8:30 - 10:00 AULA B1 (Palazzo Boilleau)

Mercoledì/Wednesday: 8:30 - 10:00 AULA B2 (Palazzo Boilleau)

Giovedì/Thursday: 8:30 - 10:00 AULA MULTIMEDIALE (Palazzo Ricci)

Ultimo aggiornamento 25/05/2020 12:37