Scheda programma d'esame
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA RUSSA I
GALINA PITKEVICA
Anno accademico2019/20
CdSLINGUISTICA E TRADUZIONE
Codice889LL
CFU9
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA RUSSA IL-LIN/21LEZIONI54
GALINA PITKEVICA unimap
MARIA LUCIA TONINI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

 

Obiettivo del corso è quello di consentire allo studente del biennio magistrale di approfondire le sue conoscenze relative alla lingua russa, con particolare riferimento alle particolarità della grammatica pratico-funzionale: funzioni delle parti del discorso e delle categorie morfologiche nel sistema della lingua e del discorso., il ruolo delle forme di tempo e aspetto nella struttura del testo.

Il corso anche per mutuazione riguarda sia il I che il II anno di entrambi i corsi di laurea. Va da sé che il giudizio sulle competenze acquisite sarà dato in considerazione dell'anno di corso frequentato.

Inoltre, per gli studenti è previsto lo sviluppo di abilità linguistiche nell’ambito della comprensione del testo, della capacità di distinguere e analizzare le funzioni grammaticali delle diverse parti del discorso nel testo russo anche nella prospettiva della traduzione dal russo in italiano.

 Il Laboratorio di traduzione (docente M.Lucia Tonini) mira alla applicazione delle conoscenze grammaticali e sintattiche a un testo specifico e alla loro resa in italiano in un ambito linguistico specialistico.

 

Knowledge

The student who successfully completes the course will be able to demonstrate advanced knowledge of Russian language (at least on level B2) and will be aware of basic "key concepts," expressed in "key words," which reflect the core values of Russian culture. .

Modalità di verifica delle conoscenze

 

 

 

Assessment criteria of knowledge

The student must demonstrate the ability to put into practice and to execute, with critical awareness, the activities illustrated or carried out under the guidance of the teacher during the course.

Methods:

  • Final oral exam
  • Final written exam

Further information:
Final written exam (Translation from Russian into Italian, 30%), final oral exam (70%)

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Il corso è destinato a coloro che hanno già delle nozioni della lingua russa (livello B2).

Indicazioni metodologiche

 

Il Corso prevede il raggiungimento del livello B2+/C1 di conoscenza della lingua russa. A questo fine, lo studente potrà, come parte del proprio lavoro individuale, integrare la propria preparazione seguendo il corso CLI per il livello B2+/C1. Il superamento del test di livello B2+/C1 del Corso CLI è condizione per poter accedere all'esame. L'attestato del CLI puo' essere sostituito da una certificazione internazionale, conseguita non oltre i due anni precedenti.

The purpose of the Course is the achievement of level B2+/C1 of knowledge of the Russian language (Test of Russian as a Foreign Language).

 Il Laboratorio di traduzione (docente M. Lucia Tonini) prevede la conoscenza di problematiche traduttive e di un glossario riferiti in particolare all'ambito storico-artistico,  e  l'acquisizione di capacità pratiche di trasferimento di testi specialistici  in italiano 

 

Through the Translation Laboratory the student will acquire knowledge of translation issues and a glossary of terms with particular relevance to the historical-artistic field and will learn practical skills for transferring specialised texts into Italian.

 

Teaching methods

Delivery: face to face

Learning activities:

  • attending lectures
  • preparation of oral/written report
  • participation in discussions
  • individual study
  • Laboratory work

Teaching methods:

  • Lectures
  • laboratory
Programma (contenuti dell'insegnamento)

 

Il corso frontale (Prof. Galina Pitkevich) si orienterà sulla grammatica comunicativo-funzionale, il concetto di significato della parola, i tipi di unità funzionale della morfologia: la forma della parola, la categoria morfologica, le serie classificatorie delle parti del discorso.

 

Il corso di Laboratorio di traduzione (docente M.Lucia Tonini) consiste in  esercitazioni frontali di traduzione nell’ambito della storia e della critica d’arte, su testi con specifiche diverse (schede di opere , testi critici , definizioni da dizionari, guide ecc.)  La composizione e l’apprendimento di un glossario tecnico di base riguardante le varie discipline artistiche e la discussione su termini specifici sono anch’essi obiettivi del corso. Sono previste anche alcune nozioni teoriche di inquadramento di varie problematiche riguardanti ad esempio la forma delle definizioni dei colori nella lingua russa (di riferimento il testo: A. Vasil’evič, S. Kuznecova, S. Mišenko, Svet i nazvanie sveta v russkom jazyke , M. 2005). Quest'anno il corso è orientato su alcuni aspetti del  linguaggio relativo all'arte dell'Avanguardia negli anni '20.

Syllabus

THE LINGUOSTYLISTIC STRATIFICATION OF WORDS AND KEY CONCEPTS OF RUSSIAN LANGUAGE/CULTURE Words in this course are considered from the point of view of those additional properties which are “super-imposed” on their semantic content proper. Otherwise stated, proper understanding of a text is based on our ability to explain not only the simple dichotomous relation between the word and the object, but also connotation which more often than not depends on the choice of words, on the way they are used in speech.

Bibliografia e materiale didattico

 

 

La bibliografia d’esame, i testi e il materiale didattico saranno disponibili nella pagina Moodle del corso. La pagina verrà aggiornata durante l’anno.

Testi di riferimento:

Глазунова О.И. Грамматика русского языка в упражнениях и комментариях. Часть 1. Морфология. – 6-е изд. – СПб.: Златоуст, 2012.

Глазунова О.И. Грамматика русского языка в упражнениях и комментариях. Синтаксис. С.-Петербург: Златоуст, 2014.

Егорова, А.Ф. Трудные случаи русской грамматики: сб. упражнений по русскому языку как иностранному / А.Ф. Егорова. − 4-е изд. − СПб.: Златоуст, 2011. − 100 с.

Книга о грамматике. Русский язык как иностранный /А.В. Величко [и др.]; под ред. А. В. Величко. − 3-е изд., испр. и доп. − М.: Изд-во МГУ, 2009. − 648 с.

https://s.siteapi.org/2def57186f5960f.ru/docs/bi810ykzc2040s0owc84gw4sc08soo

Мустайоки Арто. Теория функционального синтаксиса: от семантических структур к языковым средствам. М.: Языки славянской культуры, 2006. — 512 с. — (Studia Philiogica).

Cовременный русский язык. Морфология : практикум [учеб.-метод. пособие] / [сост. М. В. Дудорова, М. В. Слаутина] ; М-во образования и науки Рос. Федерации, Урал. федер. ун-т. – Екатеринбург : Изд-во Урал. ун-та, 2014.

 Laboratorio di traduzione : alcune indicazioni bibliografiche possono essere date durante il corso. I testi usati per le esercitazioni si trovano sulla Moodle 

Bibliography

Gebert L. “Immagine linguistica del mondo e carattere nazionale nella lingua. A proposito di alcune recenti pubblicazioni”, in “Studi Slavistici”, N. III, 2006, 217-243. Zaliznjak A.-Levontina I.-Shmelev A. Kljuchevye idei russkoj jazykovoj kartiny mira. Moskva: Jazyki slavjanskoj kul’tury, 2005. Lotman, Ju. “Semiotika kino i problemy kinoestetiki” [1973], in: Lotman, Ju. Ob iskusstve. SPb: Iskusstvo, 1998, pp. 288-372. Erofeev V. Enciklopedija russkoj dushi (1999). Films: “Brat” (1997) “Brat 2” (2000) “Vostok-Zapad” (1999)

Indicazioni per non frequentanti

Per i non frequentanti il programma è identico a quello degli studenti frequentanti.

Modalità d'esame

Per quanto riguarda la didattica frontale, per tutti gli studenti è prevista una prova finale scritta che consisterà in un test grammaticale, nel quale gli studenti dovranno mostrare le loro conoscenze relative alle diverse funzioni delle parti del discorso nella lingua russa.

 

Laboratorio di traduzione: per quanto riguarda la prova di traduzione dal russo all'italiano, è previsto un test finale consistente in una  traduzione scritta sui temi e secondo le modalità trattate durante il corso.

Ultimo aggiornamento 06/06/2020 00:12