Scheda programma d'esame
BOTANICA AGRARIA
TIZIANA LOMBARDI
Anno accademico2021/22
CdSSCIENZE AGRARIE
Codice490EE
CFU9
PeriodoPrimo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
BOTANICA AGRARIABIO/03LEZIONI84
TIZIANA LOMBARDI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Il corso nel suo complesso fornirà allo studente le informazioni necessarie e gli adeguati metodi di studio e analisi scientifica per un approccio approfondito alla conoscenza del mondo vegetale in tutte i suoi livelli di organizzazione a partire da quello più semplice.

Verranno altresì acquisite le metodologie di base per l'osservazione e la descrizione delle diversi parti istologiche e anatomiche delle piante superiori

Seppur come primo approccio verranno date alcune informazioni relative ai metodi di riconoscimento delle specie di angiosperme e alle caratteristiche di alcune delle principlai famiglie di interesse agrario

 

Knowledge

Starting with the verification of the basic knowledge of general biology, the course provides the main notions concerning botany and systematics of the vegetable kingdom: students learn also the istruments necessary to recognize, through the analytical botanic guides, the angiosperm families more used in the applied field. A section for the morphology of superior plants is also included, covering the analysis of organs and vegetable tissues in their cytologic and functional characteristics.

Modalità di verifica delle conoscenze

In base al numero di studenti iscritti al corso e alla modalità di erogazione della didattica, potranno essere organizzate prove in itinere la cui valutazione se positiva andrà ad aggiungersi al voto finale

Saranno altresì organizzati incontri con il docente fuori orario di lezione al fine di valutare eventuali lacune presenti

Assessment criteria of knowledge

Based on the number of students enrolled in the course will be verified the possibility of carrying out two tests in itinere to practical character (determination of a specimen and recognition of histological slides)

In addition, meetings will be held with the teacher in order to assess any gaps present

Capacità

Lo studente saprà:

- descrivere un organismo vegetale e in particolare una pianta superiore in tutte le sue parti e nelle sue caratteristiche biologiche

- usare microscopi e stereoscopi

- riconoscere sezioni istologiche e anatomiche 

- utilizzare una guida botanica scientifica che le servirà nel corso di riconoscimento e determinazione di esemplari di angiosperme spontanee previsto nel secondo semestre

Skills

The student will know

- use microscopes and stereoscopes

- recognize histological and anatomical sections

- use the botanical guide for the determination of specimens of wild angiosperms

Modalità di verifica delle capacità
  1. Nel corso delle lezioni saranno regolarmente verificate le capacità acquisite con colloqui interattivi tra e con gli studenti
Assessment criteria of skills

During the lessons will be regularly verified the skills acquired through interactive interviews with and with the students

Comportamenti

Lo studente potrà acquisire sensibilità alle problematiche ambientali e naturalistiche
Lo studente potrà saper gestire responsabilità di conduzione di un gruppo di studio
Saranno acquisite le opportune metodiche per lo svolgimento delle attività di raccolta dei materiali e analisi di dati sperimentali

Behaviors

The student will be able to acquire sensitivity to environmental and naturalistic problems
The student will be able to manage responsibility for conducting a study group
Appropriate methods for material collection and analysis of experimental data will be acquired

Modalità di verifica dei comportamenti

La verifica dei comportamenti sarà effettuata nel corso delle esercitazioni svolte in laboratorio

Assessment criteria of behaviors

The behavior verification will be carried out during the laboratory exercises

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Si ritiene utile la conoscenza di alcune nozioni di base di Biologia Generale a partire dalla struttra cellualare sia animale che vegetale

Prerequisites

It is useful to know some basic notions of General Biology starting from the animal and vegetable cell structure

Indicazioni metodologiche

Il corso sarà così organizzato

- lezioni frontali con uso di slides inserite regolarmente sui siti di elearning

- eserciatzioni in laboratorio con uso di stereoscopi e microscopi e guide botaniche

- colloqui interattivi docente/studenti

- inserimento di autoverifiche che lo studente dovrà svolgere autonomamente e inserire sul sito apposito

Teaching methods

The course will be organized as follows

- lectures with the use of slides inserted regularly on the e-learning sites

- laboratory exercises with use of botanical guides, stereoscopes and microscopes

- interactive teacher / student interviews

- insertion of self-tests that the student will have to perform independently and enter on the appropriate site

Programma (contenuti dell'insegnamento)

BOTANICA AGRARIA

Programma

GENERALITÀ – Definizione di organismo vegetale e differenze con il mondo animale. Autotrofia ed eterotrofia. Cenni su fotosintesi, metabolismo C3, C4 e CAM e principali macromolecole. Importanza degli organismi vegetali per gli ecosistemi e per l’uomo. Importanza dello studio della Botanica in campo applicato. Breve storia della Biologia Vegetale. Le categorie tassonomiche o taxa. Classificazione Sistematica e tassonomia dei vegetali. Tallofite, cormoidi e cormofite. Le piante come sistema aperto. Cenni sulle principali tappe evolutive e sulla filogenesi dei vari gruppi secondo i più recenti aggiornamenti. Il passaggio dall’acqua alla terra ferma: vantaggi e svantaggi.

ISTOLOGIA E ANATOMIA VEGETALE – Cenni sulle principali componenti della cellula. Procarioti ed Eucarioti. La cellula vegetale eucariote: peculiarità e confronto con la cellula animale. Parete cellulare, lamella mediana, vacuoli, plastidi: struttura, composizione e funzione. Definizione di tessuto vegetale, differenza con i tessuti animali e importanza evolutiva. I diversi tipi di tessuti e loro funzione: tessuti meristematici primari e secondari (cambi) e definitivi (tegumentali, parenchimatici, meccanici, conduttori, segregatori). Cenni sul processo di differenziamento. Il cormo: generalità e importanza filogenetica. Gli organi delle cormofite: fusto, radice e foglie, funzioni, morfologia, anatomia e tipologie; caratteri di riconoscimento nei diversi taxa; modificazioni. Struttura primaria e secondaria: analisi dei diversi tipi di stele e delle diverse modalità di accrescimento secondario. Le gemme e loro importanza nello sviluppo delle piante superiori.

LA RIPRODUZIONE DEGLI ORGANISMI VEGETALI - La riproduzione asessuata (vegetativa) naturale o artificiale. La riproduzione sessuale; meiosi e mitosi. I cicli ontogenetici nei diversi taxa: ciclo aplonte, diplonte e aplodiplonte.

LA DIVERSITÀ NEL MONDO VEGETALE - Cenni su Cianobatteri e Alghe eucariote. Briofite e Pteridofite: caratteristiche generali, importanza evolutiva, ciclo vitale, ecologia, distribuzione e importanza applicata, cenni di sistematica. Le Spermatofite: Gimnosperme e Angiosperme, loro importanza evolutiva e ciclo ontogenetico. La comparsa dell'ovulo: origine, struttura e funzione; modalità di maturazione degli ovuli e delle sacche polliniche; macro- e microsporogenesi. Il fiore e il frutto: funzioni e tipologie. Il seme e la sua germinazione; modalità di impollinazione e disseminazione. Differenze morfologiche tra Dicotiledoni e Monocotiledoni.

APPROFONDIMENTI - Le piante in relazione all'ambiente: idrofite, alofite e xerofite. Forme biologiche di Raunkier. Le principali famiglie di Angiosperme e Gimnosperme, loro interesse in campo botanico e/o agrario, centri di origine e attuale distribuzione. Gli erbari, modalità di allestimento e importanza.

ESERCITAZIONI – Uso del microscopio ottico ai fini dell’analisi e descrizione di preparati istologici e anatomici con particolare riferimento alle piante superiori; introduzione all’uso delle Guide botaniche ai fini della determinazione delle specie della flora italiana e della preparazione di un erbario.

 

 

Syllabus

GENERAL - Definition of plant organism and differences with the animal world. Autotrophy and heterotrophy. Notes on photosynthesis, C3, C4 and CAM metabolism and main macromolecules. Importance of plant organisms for ecosystems and for humans. Importance of the study of Botany in the applied field. Brief history of plant biology. Taxonomic categories or taxa. Systematic classification and taxonomy of plants. Tallophytes, cormoids and cormophytes. Plants as an open system. Notes on the main evolutionary stages and on the phylogenesis of the various groups according to the most recent updates. The transition from water to land: advantages and disadvantages. PLANT ANATOMY AND HISTOLOGY - Overview of the main components of the cell. Prokaryotes and Eukaryotes. The eukaryotic plant cell: peculiarity and comparison with the animal cell. Cell wall, median lamella, vacuoles, plastids: structure, composition and function. Definition of plant tissue, difference with animal tissues and evolutionary importance. The different types of tissues and their function: primary and secondary meristematic tissues (changes) and definitive (tegumental, parenchymatic, mechanical, conductive, segregation). Notes on the differentiation process. The cormo: generality and phylogenetic importance. Cormophyte organs: stem, root and leaves, functions, morphology, anatomy and types; recognition characters in the different taxa; modifications. Primary and secondary structure: analysis of the different types of stelae and of the different secondary growth modes. Gems and their importance in the development of higher plants. REPRODUCTION of PLANT - Natural or artificial asexual (vegetative) reproduction. Sexual reproduction; meiosis and mitosis. The ontogenetic cycles in the different taxa: aplonte cycle, diplonte and aplodiplonte. THE PLANT DIVERSITY IN THE WORLD - Notes on Cyanobacteria and Eukaryotic Algae. Bryophytes and Pteridophytes: general characteristics, evolutionary importance, life cycle, ecology, distribution and applied importance, hints of systematics. Spermatophytes: Gymnosperms and Angiosperms, their evolutionary importance and ontogenetic cycle. The appearance of the egg: origin, structure and function; how eggs and pollen sacs mature; macro- and microsporogenesis. The flower and the fruit: functions and types. The seed and its germination; pollination and dissemination methods. Morphological differences between Dicotyledons and Monocotyledons.

Bibliografia e materiale didattico

Oltre al materiale didattico fornito dal docente nel corso delle lezioni, è consigliata la seguente bibliografia:

Francesca Venturelli, Laura Virli – INVITO alla Botanica. Ed. Zanichelli. (NON PIU' IN STAMPA - SOLO FOTOCOPIE)

PASQUA, ABBATE, FORNI - Botanica generale e diversità vegetale – Ed. Piccin, Padova.

MAUSETH - Botanica, fondamenti di Biologia delle Piante - Idelson.

RAVEN, RAY, EICHHORN – Biologia delle Piante. Ed. Zanichelli.

PANCALDI, BALDISSEROTTO, FERRONI, PANTALEONI - Fondamenti di Botanica generale. Ed. McGraw -Hill

 Saranno valutati anche altri test nel caso lo studente ne possedesse già alcuni

 

Bibliography

In addition to the teaching material provided by the teacher during the lessons, the following bibliography is recommended:

Francesca Venturelli, Laura Virli – Introduzione alla Botanica. Ed. Zanichelli.

PASQUA, ABBATE, FORNI - Botanica generale e diversità vegetale – Ed. Piccin, Padova.

MAUSETH - Botanica, fondamenti di Biologia delle Piante - Idelson.

RAVEN, RAY, EICHHORN – Biologia delle Piante. Ed. Zanichelli.

PANCALDI, BALDISSEROTTO, FERRONI, PANTALEONI - Fondamenti di Botanica generale. Ed. McGraw -Hill

Other tests will be evaluated if the student already has some

Indicazioni per non frequentanti
  • Gli studenti non frequentanti dovranno seguire le lezioni poste dal docente sul sito elearning 

Sono consigliati comunque colloqui con il docente oltre all'utilizzo del testo consigliato

Non-attending students info

Non-attending students must follow the lectures given by the teacher on the elearning site
Interviews with the teacher are however recommended

Modalità d'esame

L'esame sarà cosi organizzato

  • In caso di 2 verifiche scritte intermedie positive non è obbligatorio sostenere alcuna altra prova finale
  • In caso sia stato possibile effettuare solo 1 verifica scritta in itinere  il voto, se positivo, si sommera a quello di una verifica orale sulla parte di programma che non rientrava nella prova in itinere
  • In caso di nessuna verifica in itinere sarà sostenuta la sola prova finale su tutto il programma, orale o scritta in base alla situazione legata  al Sars cov2, con  riconoscimento di sezioni istologiche
Assessment methods

The exam will be organized as follows

  • In the case of 2 positive intermediate written examinations, it is not mandatory to take any other final exam
  • In case it was possible to carry out only 1 written test during the course, the vote, if positive, will be added to that of an oral exam on the part of the program that was not part of the ongoing test
  • In the case of no ongoing verification, only a final exam on the whole program, oral or written based on the situation related to Sars cov2, with recognition of histological sections

 

 

 

Altri riferimenti web
  •  https://www.facebook.com/groups/botanypisa/?fb_dtsg_ag=Adw6Yy_pTTOUCKbfSpuDabBHOg1J7RXjAsC_uMomuN5h2w%3AAdwgjQ2pClP07M7x6tXg9p9GKQEkyPzDXI600MwQ131YBw

  

 

 

Additional web pages

https://www.facebook.com/groups/botanypisa/?fb_dtsg_ag=Adw6Yy_pTTOUCKbfSpuDabBHOg1J7RXjAsC_uMomuN5h2w%3AAdwgjQ2pClP07M7x6tXg9p9GKQEkyPzDXI600MwQ131YBw

 

Note
  •  LE LEZIONI IN PDF SARANNO CARICATE SUL PORTALE ELEARNING DEDICATO

https://elearning.agr.unipi.it/course/view.php?id=696

Ultimo aggiornamento 03/08/2021 19:54