Scheda programma d'esame
POLITICA MONETARIA E FINANZIARIA
STEFANO SANNA
Anno accademico2021/22
CdSGIURISPRUDENZA
Codice354PP
CFU6
PeriodoPrimo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
POLITICA MONETARIA E FINANZIARIASECS-P/02LEZIONI48
STEFANO SANNA unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Il corso si propone di arricchire la conoscenza sulla politica monetaria, con particolare attenzione all'evoluzione registrata dopo la grande recessione in Europa e negli Stati Uniti e ai suoi rapporti con la politica di regolamentazione e vigilanza finanziaria. Si illustreranno le caratteristiche di un sistema finanziario dal punto di vista economico, i problemi fondamentali del suo funzionamento e le implicazioni che ne derivano sui comportamenti dei diversi soggetti economici. Si esamineranno i temi concreti  del sistema finanziario stimolando l'approfondimento degli aspetti teorici. L'obbiettivo è quello di fornire gli strumenti per interpretare le problematiche più rilevanti della politica monetaria e finanziaria contemporanea al fine di comprendere meglio la dinamica degli attuali scenari macroeconomici.

Knowledge

The course aims to enrich knowledge on monetary policy, with particular attention to the evolution after the great recession in Europe and the United States and its relationship with the policy of financial regulation and supervision. The characteristics of a financial system from an economic point of view, the fundamental problems of its functioning and the implications that this entails for the behaviour of the various economic actors will be explained. The concrete issues of the financial system will be examined and the theoretical aspects will be explored in greater depth. The objective is to provide the tools to interpret the most relevant issues of contemporary monetary and financial policy in order to better understand the dynamics of current macroeconomic scenarios.

Modalità di verifica delle conoscenze

La verifica delle conoscenze si accerta al termine del corso con un colloquio sul programma.

Assessment criteria of knowledge

At the end of the course, the knowledge check is carried out by means of an interview on the programme.

Capacità

Al termine del corso gli studenti saranno in grado di conoscere caratteristiche e determinanti delle dinamiche monetarie e dei tassi di interesse, provocate dalle interazioni tra la politica monetaria e la regolamentazione finanziaria in economia aperta.

Skills

At the end of the course students will be able to know the characteristics and determinants of monetary dynamics and interest rates, caused by the interactions between monetary policy and financial regulation in the open economy.

Modalità di verifica delle capacità

In sede di verifica finale sarà verificata la capacità applicativa degli studenti alle nozioni apprese durante il corso.

Assessment criteria of skills

During the final assessment, the students' ability to apply the notions learned during the course will be verified.

Comportamenti

Al termine del corso gli studenti saranno in grado di interpretare le problematiche più rilevanti della politica monetaria e finanziaria contemporanea, al fine di meglio comprendere la dinamica degli attuali scenari macroeconomici.

Behaviors

At the end of the course, students will be able to interpret the most relevant issues of contemporary monetary and financial policy, in order to better understand the dynamics of current macroeconomic scenarios.

Modalità di verifica dei comportamenti

Gli studenti potranno approfondire specifici argomenti su letture consigliate e esporle in forma seminariale durante il corso. In sede di verifica finale si dimostreranno i nessi logici tra i diversi argomenti studiati.

Assessment criteria of behaviors

Students can learn more about specific topics on recommended reading and present them in seminar form during the course. During the final check, the logical links between the different topics studied will be demonstrated.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Saranno utili conoscenze fondamentali di micro e macro economia.

Prerequisites

Fundamental knowledge of micro and macro economies will be useful.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Caratteristiche del sistema finanziario.

Servizi e prodotti finanziari.

I rischi delle attività finanziarie.

La regolamentazione e le istituzioni del sistema finanziario.

Intermediari, investitori istituzionali e mercati.

Il sistema bancario.

La banca centrale: obbiettivi e strumenti.

Le banche ordinarie.

Gli intermediari.

Gli investitori istituzionali.

I mercati degli strumenti finanziari: organizzazione e regole.

Gli emittenti di titoli sui mercati regolamentati.

Gli strumenti finanziari.

Titoli di stato e titoli di debito privato.

Il debito sovrano.

Titoli azionari.

Gli strumenti derivati.

Syllabus

Characteristics of the financial system.

Financial services and products.

The risks of financial assets.

Regulation and institutions of the financial system.

Intermediaries, institutional investors and markets.

The banking system.

The central bank: objectives and instruments.

Ordinary banks.

Intermediaries.

Institutional investors.

Markets in financial instruments: organisation and rules.

Issuers of securities on regulated markets.

Financial instruments.

Government and private debt securities.

Sovereign debt.

Equities.

Derivatives.

 

Bibliografia e materiale didattico

TESTI DI ESAME:

Marco Onado, ECONOMIA E REGOLAMENTAZIONE DEL SISTEMA FINANZIARIO, quinta edizione il Mulino 2021.

Associazione Europea per il Diritto Bancario e Finanziario, Il sistema finanziario europeo. Cosa regolare, come regolare, chi deve regolare. Il Mulino 2021

LETTURE CONSIGLIATE:

 

Pietro Alessandrini, Economia e politica della moneta. Nel labirinto della finanza. Terza edizione il Mulino 2021

Bernard E. Harcourt, L'illusione del libero mercato. Il sistema penale e il mito dell'ordine naturale. Neri Pozza 2021

Mario Deaglio, Un mondo sempre più fragile. XXV rapporto sull'economia globale e l'Italia. Guerini e associati 2021

Hyman P. Minsky, Keynes e l'instabilità del capitalismo, introduzione di Riccardo Bellofiore, nuova edizione 2021 Bollati Boringhieri

Pierluigi Ciocca, RICCHI PER SEMPRE? Una storia economica d'Italia (1796-2020). Boringhieri 2020

Thomas Piketty, CAPITALE E IDEOLOGIA. La nave di teseo 2020

Francesco Saraceno, La riconquista. Perchè abbiamo perso l'Europa e come possiamo riprendercela. Luiss 2020

Mariana Mazzucato, IL VALORE DI TUTTO. Chi lo produce e chi lo sottrae nell'economia globale. Laterza 2018

Francesco Saraceno, LA SCIENZA INUTILE. Tutto quello che non abbiamo voluto imparare dall'economia. Luiss 2018

Ignazio Visco, ANNI DIFFICILI. Dalla crisi finanziaria alle nuove sfide per l'economia. il Mulino 2018

Fabrizio Saccomanni, CREPE NEL SISTEMA. La frantumazione dell'economia globale. il Mulino 2018

Paul De Grauwe, ECONOMIA DELL'UNIONE MONETARIA, 11° edizione. Il Mulino 2019.

Carlo Cottarelli, I DIECI COMANDAMENTI DELL'ECONOMIA ITALIANA: Rubettino 2019

Paul De Grauwe, I LIMITI DEL MERCATO. DA CHE PARTE OSCILLA IL PENDOLO DELL'ECONOMIA'. il Mulino 2018

Giorgio Rodano, ELEMENTI DI TEORIA PER LA STORIA ECONOMICA. Una rilettura dell'Italia dal 1950 a oggi, il Mulino 2018.

Roberto Romano-Stefano Lucarelli, SQUILIBRIO. LABIRINTO DELLA CRESCITA E DELLO SVILUPPO CAPITALISTICO. Ediesse libri, 2018

A. Roncaglia, BREVE STORIA DEL PENSIERO ECONOMICO, Laterza 2016;

H.P. Minsky, POTREBBE RIPETERSI? Einaudi 1984;

Banca d'Italia, RAPPORTO SULLA STABILITA' FINANZIARIA;

Rapporto annuale BCE; Relazione annuale Banca d'Italia;

Relazione annuale Banca dei Regolamenti internazionali.

Siti web

www.bancaditalia.it

www.lavoce.info

www.apertacontrada.it

www.quadrantefuturo.it

 

Bibliography

 

 

Marco Onado, ECONOMIA E REGOLAMENTAZIONE DEL SISTEMA FINANZIARIO, quarta edizione il Mulino 2016.

Ignazio Visco, ANNI DIFFICILI. Dalla crisi finanziaria alle nuove sfide per l'economia. il Mulino 2018

 

LETTURE CONSIGLIATE:

Pierluigi Ciocca, RICCHI PER SEMPRE? Una storia economica d'Italia (1796-2020). Boringhieri 2020

Thomas Piketty, CAPITALE E IDEOLOGIA. La nave di teseo 2020

Mariana Mazzucato, IL VALORE DI TUTTO. Chi lo produce e chi lo sottrae nell'economia globale. Laterza 2018

Francesco Saraceno, LA SCIENZA INUTILE. Tutto quello che non abbiamo voluto imparare dall'economia. Luiss 2018

Fabrizio Saccomanni, CREPE NEL SISTEMA. La frantumazione dell'economia globale. il Mulino 2018

Paul De Grauwe, ECONOMIA DELL'UNIONE MONETARIA, 11° edizione. Il Mulino 2019.

Carlo Cottarelli, I DIECI COMANDAMENTI DELL'ECONOMIA ITALIANA: Rubettino 2019

Paul De Grauwe, I LIMITI DEL MERCATO. DA CHE PARTE OSCILLA IL PENDOLO DELL'ECONOMIA'. il Mulino 2018

Giorgio Rodano, ELEMENTI DI TEORIA PER LA STORIA ECONOMICA. Una rilettura dell'Italia dal 1950 a oggi, il Mulino 2018.

Roberto Romano-Stefano Lucarelli, SQUILIBRIO. LABIRINTO DELLA CRESCITA E DELLO SVILUPPO CAPITALISTICO. Ediesse libri, 2018

A. Roncaglia, BREVE STORIA DEL PENSIERO ECONOMICO, Laterza 2016;

P. Alessandrini, ECONOMIA E POLITICA DELLA MONETA NEL LABIRINTO DELLA FINANZA, il Mulino 2015;

H.P. Minsky, POTREBBE RIPETERSI? Einaudi 1984;

Banca d'Italia, RAPPORTO SULLA STABILITA' FINANZIARIA;

Rapporto annuale BCE; Relazione annuale Banca d'Italia;

Relazione annuale Banca dei Regolamenti intern

www.bancaditalia.it

www.lavoce.info

www.apertacontrada.it

www.quadrantefuturo.it

Indicazioni per non frequentanti

Si consiglia un colloquio preventivo con il docente ai soli fini informativi

Non-attending students info

It is advisable to interview the teacher in advance for information purposes only.

Modalità d'esame

La modalità di esame è uguale per tutti gli studenti, frequentanti e non, fuoricorso e TFA. La prova orale consiste in un colloquio con il docente, il candidato deve mostrare di aver compreso le nozioni fondamentali, di essere in grado di esprimersi in modo chiaro e di usare la terminologia corretta. Gli studenti che avranno collaborato ai seminari potranno impostare il colloquio partendo dagli argomenti che avranno illustrato nei seminari. I non frequentanti che avranno voluto approfondire alcuni argomenti servendosi delle letture consigliate, anch'essi potranno impostare l'esame partendo dagli argomenti che avranno approfondito.

Assessment methods

The exam mode is the same for all students, attending and not, off course and TFA. The oral exam consists of an interview with the teacher, the candidate must show that he or she has understood the basic notions, that he or she is able to express himself or herself clearly and that the correct terminology is used. Students who have collaborated in the seminars will be able to set up the interview starting from the topics they have illustrated in the seminars. Those who do not attend and who wish to deepen some topics using the recommended readings, can also set the examination starting from the topics that they have deepened.

Note

RICEVIMENTO STUDENTI: lunedì, martedì e mercoledì alle ore 10,15 al Palazzo Sapienza aula 2

per altre esigenze - stefano.sanna@jus.unipi.it  - cell. 335-6589960

Notes

STUDENT RECEIVENCE: Monday, Tuesday and Wednesday at 10.15 am at Sapienza

for other needs - stefano.sanna@jus.unipi.it - cell. 335-6589960

Ultimo aggiornamento 06/09/2021 10:44