Scheda programma d'esame
LETTERATURA TEDESCA
SERENA GRAZZINI
Anno accademico2022/23
CdSLINGUISTICA E TRADUZIONE
Codice1068L
CFU9
PeriodoPrimo semestre
LinguaItaliano

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LETTERATURA TEDESCAL-LIN/13LEZIONI54
SERENA GRAZZINI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Alla fine del corso i/le discenti avranno acquisito conoscenze approfondite in merito al rapporto che la letteratura germanofona del XX e XXI secolo intrattiene con la storia e avranno affinato le proprie capacità di analisi del testo letterario, con particolare riferimento alle strutture complesse della lingua tedesca.

 

 

Knowledge

At the end of the course, learners will have acquired in-depth knowledge of the relationship that German-speaking literature of the 20th and 21st centuries has with history and will have refined their skills in analyzing the literary text, with particular reference to the complex structures of the German language.

Modalità di verifica delle conoscenze

La verifica delle conoscenze sarà oggetto della relazione orale, della discussione seminariale, infine della prova orale e dell’elaborato scritto propedeutico a essa.

 

Assessment criteria of knowledge

 Academic progress will be monitored and verified from the oral report, the seminar discussion, the written paper and finally the oral test.

Capacità

Il/La discente potrà affinare la propria sensibilità per l’analisi stilistico-letteraria del testo in lingua originale e saprà contestualizzarlo da un punto di vista storico-culturale. Oltre a rafforzare le proprie capacità argomentative sia in forma orale che scritta, potrà sviluppare la capacità di lavorare in gruppo e di esporre in modo organico e coerente davanti agli altri i risultati del proprio lavoro di approfondimento.

 

Skills

The students will be able to conduct stylistic-literary analysis of the text in the original language and to contextualize it from a historical-cultural point of view. In addition to strengthening their argumentative skills both in oral and written form, they will be able to develop the ability to work in a group and to expose the results of their in-depth work in an organic and coherent way in front of others.

Modalità di verifica delle capacità

La verifica delle capacità avverrà sia in itinere tramite la relazione orale e la partecipazione alla discussione seminariale, sia a fine corso (relazione scritta e prova orale).

Assessment criteria of skills

Students will have to take part prepare and present an oral and a written report that documents the results of the project activity.

Comportamenti

Lo studente sarà in grado di svolgere in modo autonomo un lavoro di analisi letteraria e storico-culturale e di ricerca bibliografica, e saprà avvalersi in modo critico della letteratura scientifica.

Behaviors

Students will be able to independently carry out a work of literary and historical-cultural analysis and bibliographic research, and will be able to make critical use of scientific literature.

Modalità di verifica dei comportamenti

La verifica dei comportamenti avverrà tramite la discussione in itinere, la relazione orale e la prova finale (relazione scritta e prova orale).

 

Assessment criteria of behaviors

Behaviors will be verified through the ongoing discussion, the oral report and the final exam (written report and oral exam).

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Buona conoscenza del tedesco e della storia della letteratura tedesca.

 

Prerequisites

Good knowledge of the German Language and of the history of German literature.

Corequisiti

Al fine di sviluppare le competenze linguistiche necessarie alla lettura dei testi in lingua originale, lo studente è invitato a seguire regolarmente le lezioni di lettorato. Fondamentale è inoltre la frequenza del laboratorio di traduzione (lingua tedesca). Il corso si avvarrà inoltre delle competenze che lo studente acquisirà contemporaneamente nel corso di Lingua e Traduzione Tedesca del CdS Linguistica e Traduzione.

 

 

Co-requisites

In order to develop the linguistic skills necessary for reading the texts in the original language, students are invited to regularly attend lettorato lessons. The attendance of the translation laboratory (German language) is also fundamental. The course will also make use of the skills that the students will acquire simultaneously in the German Language and Translation course.

Indicazioni metodologiche

Le lezioni saranno in parte frontali, in parte di taglio seminariale. La parte seminariale prevede la creazione di gruppi di lavoro e una relazione orale da parte degli studenti e delle studentesse su uno dei testi in programma d’esame. Le lingue del corso saranno il tedesco e l’italiano.

 

Teaching methods

 The lessons will be partly frontal, partly based on seminars. The seminar part involves the creation of working groups and an oral report by the students on one of the texts in the exam program. The languages of the course will be German and Italian.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

In esilio: linguaggi e poetiche della non appartenenza nella letteratura germanofona del XX e XXI secolo

 

Una parte consistente della letteratura germanofona del XX e del XXI secolo è stata correttamente definita letteratura dell’esilio (Exilliteratur) perché scritta da autori e autrici tedeschi/e e austriaci/he in fuga dal regime nazionalsocialista (o, successivamente, da quello comunista), oppure da scrittori e scrittrici che, emigrati/e per motivi politici o economici in paesi germanofoni da altre parti del mondo, hanno scelto il tedesco come lingua di scrittura. L’esilio, tuttavia, non si esaurisce in questo dato storico e biografico e, in riferimento alla letteratura esso va piuttosto inteso nella sua dimensione prettamente testuale e poetica che si manifesta nelle molteplici declinazioni estetiche, letterarie e linguistiche che hanno plasmato e arricchito le forme e i linguaggi della scrittura letteraria germanofona fino alla nostra contemporaneità. Il corso è rivolto allo studio di tali declinazioni e alle poetiche della non appartenenza che esse veicolano. Tramite l’analisi di una selezione di testi particolarmente significativi, si prenderanno in considerazione alcune costellazioni di personaggi e situazioni narrative, come anche peculiari strategie di scrittura. In particolare, si analizzeranno i linguaggi legati alla poetica del ricordo, alla distanza ironica e alla sua commistione con forme di malinconia, alla critica politica e a forme di resistenza al potere e alla violenza della storia dall’altro, allo slancio utopico e alla ricerca di libertà. Il corso ospiterà inoltre una conferenza grazie alla quale si focalizzerà l’attenzione su importanti questioni traduttive legate alla restituzione in italiano dei linguaggi della letteratura germanofona della non appartenenza. Infine, un convegno in lingua tedesca dedicato alla Heimatlosigkeit nella letteratura ebraico-tedesca del XX secolo (5-6 ottobre) permetterà agli studenti di approfondire alcune tematiche legate al corso grazie alle relazioni di studiosi e studiose esperti/e e riconosciuti a livello internazionale.

 

 

N.B. Si indicano di seguito i testi che verranno trattati a lezione. Per le prove di esame sono richiesti l’ascolto dei discorsi radiofonici di Thomas Mann (nr. 14) e la lettura integrale in lingua tedesca

  1. a) dei testi nr. 6 e 8,
  2. b) di un romanzo a scelta tra quelli indicati ai numeri 1-3
  3. c) di un romanzo a scelta tra quelli indicati ai numeri 4-5
  4. d) di due testi a scelta tra quelli indicati ai numeri 9-13

 

 

Romanzi

  1. Stefan Zweig, Die Welt von gestern. Erinnerungen eines Europäers, (Il testo, disponibile in diverse edizioni economiche, è si trova anche open access al seguente link: https://archive.org/stream/StefanZweigDieWeltVonGestern/Stefan%20Zweig%20-%20Die%20Welt%20von%20gestern_djvu.txt )
  2. Anna Seghers, Transit
  3.  Ilse Aichinger, Die größere Hoffnung (1948), Fischer, Frankfurt/M. 1976 (o altre edizioni)
  4.  G. Sebald, Die Ausgewanderten, Eichborn Verlag, Frankfurt am Main 1992 (o edizioni successive) 
  5.  Sasha Salzmann, Ausser sich, Suhrkamp, Berlin 2017

 

Poesie

6. Nelly Sachs, Flucht und Verwandlung, in ID., Werke : Kommentierte Ausgabe in vier Bänden / Nelly Sachs ; Herausgegeben von Aris Fioretos, Suhrkamp, Berlin 2010-2011

7. Dispensa di poesie a cura della docente.

 

Racconti, diari, saggi

8. Ilse Aichinger, Unglaubwürdige Reisen, Hg. v. Simone F.ssler u. Franz Hammerbacher, Frankfurt a. M. 2005,

9.     Bertolt Brecht, Flüchtlingsgespräche, in Gesammelte Werke / Bertolt Brecht ; herausgegeben vom Suhrkamp Verlag in Zusammenarbeit mit Elisabeth Hauptmann; Prosa 4, Suhrkamp, Frankfurt am Main 1967 (oppure l’edizione tascabile Suhrkamp)

10. Peter Weiss, Convalescenza. Edizione italiana a cura di Serena Grazzini, Traduzione di Roberta Calamita, Testo tedesco a fronte, Mimesis, Udine 2022.

11. Hans Magnus Enzensberger, Die große Wanderung. 33 Markierungen, Suhrkamp, Frankfurt am Main 1992.

12. Terézia Mora, 1) Seltsame Materie. Erzählungen, Rowohlt 1999 + 2) Nicht sterben. Frankfurter Poetik-Vorlesungen, Luchterhand, München 2014

Drammi

13. Friedrich Wolf: Professor Mamlock, Reclam, Leipzig 1971 (o altre edizioni)

Discorsi radiofonici

14. Thomas Mann, Deutsche Hörer! (BBC-Reden 1941 bis 1945) (le registrazioni sono disponibili a questo link: https://archive.org/details/Thomas-Mann-Deutsche-Hoerer/Thomas+Mann+-+Deutsche+H%C3%B6rer+1+-+November+1941.mp4 )

 

Syllabus

In exile: languages and poetics of non-belonging in the German-speaking literature of the 20th and 21st centuries A substantial part of the German-speaking literature of the twentieth and twenty-first centuries has been correctly defined as literature of exile (Exilliteratur) because it was written by German and Austrian authors fleeing the National Socialist (or, subsequently, the Communist) regime, or by writers who, emigrated for political or economic reasons to German-speaking countries from other parts of the world, have chosen German as their writing language. The exile, however, does not end in this historical and biographical datum and, with reference to literature, it should rather be understood in its purely textual and poetic dimension which manifests itself in the many aesthetic, literary and linguistic declinations that have shaped and enriched the forms and the languages of German-speaking literary writing up to our contemporaneity. The course is aimed at the study of these declinations and the poetics of non-belonging that they convey. By analyzing a selection of particularly significant texts, some constellations of characters and narrative situations will be taken into consideration, as well as peculiar writing strategies. In particular, we will analyze the languages related to the poetics of memory, the ironic distance and its mingling with forms of melancholy, political criticism and forms of resistance to power and the violence of history, to the utopian impulse and the search for freedom. The course will also host a conference through which attention will be focused on important translation issues related to the restitution into Italian of the languages of German-speaking literature of non-belonging. Finally, a conference in German language dedicated to Heimatlosigkeit in the Hebrew-German literature of the twentieth century (5-6 October) will allow students to deepen some topics related to the course thanks to the reports of expert and internationally recognized scholars.

 

N.B. The texts that will be treated in class are indicated below. For the exams, listening to Thomas Mann's radio speeches (no. 14) and reading the entire German language are requireda) of the texts no. 6 and 8,b) a novel chosen from among those indicated in numbers 1-3c) a novel chosen from among those indicated in numbers 4-5d) two texts chosen from those indicated in numbers 9-13.

Romanzi

  1. Stefan Zweig, Die Welt von gestern. Erinnerungen eines Europäers, (Il testo, disponibile in diverse edizioni economiche, è si trova anche open access al seguente link: https://archive.org/stream/StefanZweigDieWeltVonGestern/Stefan%20Zweig%20-%20Die%20Welt%20von%20gestern_djvu.txt )
  2. Anna Seghers, Transit
  3.  Ilse Aichinger, Die größere Hoffnung (1948), Fischer, Frankfurt/M. 1976 (o altre edizioni)
  4.  G. Sebald, Die Ausgewanderten, Eichborn Verlag, Frankfurt am Main 1992 (o edizioni successive) 
  5.  Sasha Salzmann, Ausser sich, Suhrkamp, Berlin 2017

 

Poesie

6. Nelly Sachs, Flucht und Verwandlung, in ID., Werke : Kommentierte Ausgabe in vier Bänden / Nelly Sachs ; Herausgegeben von Aris Fioretos, Suhrkamp, Berlin 2010-2011

7. Dispensa di poesie a cura della docente.

 

Racconti, diari, saggi

8. Ilse Aichinger, Unglaubwürdige Reisen, Hg. v. Simone F.ssler u. Franz Hammerbacher, Frankfurt a. M. 2005,

9.     Bertolt Brecht, Flüchtlingsgespräche, in Gesammelte Werke / Bertolt Brecht ; herausgegeben vom Suhrkamp Verlag in Zusammenarbeit mit Elisabeth Hauptmann; Prosa 4, Suhrkamp, Frankfurt am Main 1967 (oppure l’edizione tascabile Suhrkamp)

10. Peter Weiss, Convalescenza. Edizione italiana a cura di Serena Grazzini, Traduzione di Roberta Calamita, Testo tedesco a fronte, Mimesis, Udine 2022.

11. Hans Magnus Enzensberger, Die große Wanderung. 33 Markierungen, Suhrkamp, Frankfurt am Main 1992.

12. Terézia Mora, 1) Seltsame Materie. Erzählungen, Rowohlt 1999 + 2) Nicht sterben. Frankfurter Poetik-Vorlesungen, Luchterhand, München 2014

Drammi

13. Friedrich Wolf: Professor Mamlock, Reclam, Leipzig 1971 (o altre edizioni)

Discorsi radiofonici

14. Thomas Mann, Deutsche Hörer! (BBC-Reden 1941 bis 1945) (le registrazioni sono disponibili a questo link: https://archive.org/details/Thomas-Mann-Deutsche-Hoerer/Thomas+Mann+-+Deutsche+H%C3%B6rer+1+-+November+1941.mp4 )

 

 

 

Bibliografia e materiale didattico

N.B. I titoli indicati in questa sezione sono materiali di consultazione utili per un quadro d’insieme sulla tematica del corso e sul contesto storico-letterario. Studi specifici sui singoli autori e testi e altri materiali didattici saranno indicati a lezione.

Jean Améry, Wieviel Heimat braucht der Mensch?, in ID., Jenseits von Schuld und Sühne. Bewältigungsversuche eines Überwältigten, Klett-Cotta, Stuttgart 2015, pp. 82-113.

Handbuch der deutschsprachigen Exilliteratur. Von Heinrich Heine bis Herta Müller, hg. v. Bettina Bannasch und Gerhild Rochus, Berlin/Boston, de Gruyter 2013 (pp. 3-204 + I capitoli dedicati agli autori e alle autrici in program) – N.B. Il volume è scaricabile dal sito de Gruyter tramite il sistema bibliotecario e credenziali di Ateneo.

Braese, Stephan: Die andere Erinnerung. Jüdische Autoren in der westdeutschen Nachkriegsliteratur, Berlin, Wien 2001.

Exil und Shoah, hg. von Bettina Bannasch, Helga Schreckenberger und Alan E. Steinweis, et+k, München 2016 – N.B. Il volume è scaricabile tramite il sistema bibliotecario e credenziali di Ateneo.

Englmann, Bettina: Poetik des Exils. Die Modernität der deutschsprachigen Exilliteratur, Max Niemeyer Verlag, Tübingen 2001.

Exil : literarische und politische Texte aus dem deutschen Exil 1933-1945, hg. v. Ernst Loewy; unter Mitarbeit von Brigitte Grimm, Helga Nagel und Felix Schneider, Metzler, Stuttgart 1979, 2 Bde.

 

Bibliography

N.B. The titles indicated in this section are useful reference materials for an overview of the topic of the course and the historical-literary context. Specific studies on individual authors and texts and other teaching materials will be indicated in class.

Jean Améry, Wieviel Heimat braucht der Mensch?, in ID., Jenseits von Schuld und Sühne. Bewältigungsversuche eines Überwältigten, Klett-Cotta, Stuttgart 2015, pp. 82-113.

Handbuch der deutschsprachigen Exilliteratur. Von Heinrich Heine bis Herta Müller, hg. v. Bettina Bannasch und Gerhild Rochus, Berlin/Boston, de Gruyter 2013 (pp. 3-204 + I capitoli dedicati agli autori e alle autrici in program) – N.B. Il volume è scaricabile dal sito de Gruyter tramite il sistema bibliotecario e credenziali di Ateneo.

Braese, Stephan: Die andere Erinnerung. Jüdische Autoren in der westdeutschen Nachkriegsliteratur, Berlin, Wien 2001.

Exil und Shoah, hg. von Bettina Bannasch, Helga Schreckenberger und Alan E. Steinweis, et+k, München 2016 – N.B. Il volume è scaricabile tramite il sistema bibliotecario e credenziali di Ateneo.

Englmann, Bettina: Poetik des Exils. Die Modernität der deutschsprachigen Exilliteratur, Max Niemeyer Verlag, Tübingen 2001.

Exil : literarische und politische Texte aus dem deutschen Exil 1933-1945, hg. v. Ernst Loewy; unter Mitarbeit von Brigitte Grimm, Helga Nagel und Felix Schneider, Metzler, Stuttgart 1979, 2 Bde.

 

Indicazioni per non frequentanti

Chi non potesse frequentare le lezioni è tenuto alla lettura integrale dei testi nr. 2, 3, 4, 6, 9-13 e a concordare con la docente l’argomento della relazione scritta.

 

 

Non-attending students info

Non-attending students are required to read all texts indicated in the syllabus at the numbers 2, 3, 4, 6, 9-13 and to agree on the subject of the written report with the teacher.

Modalità d'esame

La prova d’esame consiste in una relazione scritta (15-20 pagine) dedicata a un argomento attinente al programma d’esame e concordato con la docente e in una prova orale. La prova orale verterà sui risultati della relazione scritta, sulla verifica delle conoscenze degli argomenti e dei testi scelti tra quelli trattati a lezione, quindi sulla capacità di analisi del testo letterario e di approfondimento della sua rilevanza nel contesto storico-letterario di appartenenza. La relazione scritta è propedeutica alla prova orale.

 

 

Assessment methods

The exam consists of a written report (15-20 pages) dedicated to a topic related to the exam program and agreed before with the teacher, and an oral test. The oral exam will focus on the results of the written report, on the verification of the knowledge of the topics and texts dealt with during the activity,  on the ability to analyze the literary text and deepen its relevance in the historical-literary context to which it belongs. The written report is preparatory to the oral exam.

Note

Gli studenti/Le studentesse sono tenuti/e a portare a lezione i testi che verranno via via trattati. 

 

 

Notes

Students are required to bring to class the texts that will be treated during each lecture and seminar.

Ultimo aggiornamento 21/09/2022 11:57