Scheda programma d'esame
ECONOMIA AZIENDALE II
SIMONE LAZZINI
Anno accademico2018/19
CdSECONOMIA AZIENDALE
Codice018PP
CFU9
PeriodoPrimo semestre
LinguaItaliano

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
ECONOMIA AZIENDALE IISECS-P/07LEZIONI63
SIMONE LAZZINI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Al termine del corso lo studente avrà acquisito le conoscenze relative:

  • ai criteri di redazione del bilancio d'esercio,  
  • all'analisi per indici e per flussi del bilancio di esercizio;
  • alle nozioni fondamentali relative alle configurazione delle strategie aziendali.

Il corso fornisce, inoltre, delle competenze in merito al processo evolutivo che ha caratterizzato il modello capitalistico nazionale caratterizzato dalla contestuale presenza dello stato imprenditore e delle imprese familiari.

Knowledge

The course has two parts. The first one is devoted to the analysis of financial statements both from the accounting point of view and as a tool to communicate economic and financial information. The second part is devoted to study the fundamentals of managerial accounting and some models useful to support management in strategic and operational decision making

Modalità di verifica delle conoscenze

La verifica delle conoscenze avviene mediante l'esame orale.

Assessment criteria of knowledge

In the written exam the student must demonstrate his/her knowledge of the course material concerning financial statements and basic cost accounting techniques. In the oral exam the student will be assessed on his/her demonstrated ability to discuss the models to support strategic decision making process and operational improvements.

Methods:

  • Final oral exam
  • Final written exam
Capacità

Al termine del corso lo studente sarà in grado di redigere il bilancio d'esercizio ai sensi delle disposizioni  stabilite dal Codice Civile e delle prassi contabili riferibili ai principi dell'Organismo Italiano di Contabilità (OIC).

Saprà inoltre individuare gli elementi che consentono di effettuare delle riclassificazioni del bilancio d'esercio al fine di poter effettuare l'analisi per indici.

Saprà inoltre comprendere gli aspetti che hanno caratterizzato il sistema industriale ed imprenditoriale del nostro Paese. 

Modalità di verifica delle capacità

Attraverso esercitazioni ed applicazioni in aula è possibile verificare il grado di apprendimento delle nozioni fornite e la loro concreta applicazione.

Comportamenti

Lo studente acquisirà l'attitudine a esaminare le condizioni di funzionamento dell'azienda dal punto di vista economico patrimoniale e finanziario.

Modalità di verifica dei comportamenti

Durante le esercitazioni  saranno valutati il grado di attenzione e partecipazione  rispetto alle attività svolte

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Lo studente deve conoscere le modalità dei rilevazioni dei fatti di gestione con il metodo della partita doppia.

Deve essere in grado di effettuare 

Indicazioni metodologiche
  • Le lezioni sono impartite mediante una attività didattica frontale avvalendosi di slide in formato PPTX e della lavagna. 
  • Le esercitazioni prevedono l'applicazione dei contenuti appresi durante le lezioni mediante la somminsitrazione di un esercizio che viene risolto dal docente coinvolgendo gli studenti.
  • Il portale di elearning del corso consente di scaricare  le presentazioni in formato digitale che vengono utilizzate dal docente sia per le lezioni che le esercizioni. Sono inoltre disponibili eserci svolti e una sezione denominata "Utility" in cui lo studente trova alcuni materiali di supporto
  • L'interazione con lo studente avviene sia in aula stimolando la partecipazione dei discenti sia mediante i ricevimenti settimanali. E' inoltre diffuso l' uso della posta elettronica per interagire con gli studenti in modo sintetico e tempestivo
Teaching methods

Delivery: face to face

Learning activities:

  • attending lectures
  • participation in discussions
  • individual study

Attendance: Advised

Teaching methods:

  • Lectures
Programma (contenuti dell'insegnamento)

Il corso si articola in parti.

La prima parte esamina il Bilancio di esercizio e prevede i seguenti contenuti:

  • La finalità del Bilancio di esercizio;
  • Le concezioni del Bilancio di esercizio;
  • I postulati;
  • I principi;
  • I criteri di redazione;
  • Gli schemi di Stato patrimoniale e Conto Economico;
  • Il bilancio in forma abbraviata e quello per le micro imprese;
  • Il contenuto della Nota integrativa
  • Il rendiconto finanziario (cenni)
  • Le immobilizzazioni immateriali;
  • Le immobilizzazioni materiali;
  • Le svalutazioni delle immobilizzazioni;
  • Le rimanenze di prodotti finiti, merci, semilavorati e materie prime;
  • Le rimanenze dei lavori in corso di ordinazione (metodo della commessa completate e della percentuale di completamento - cost to cost e metodo valore aggiunto orario;
  • Le attività finanziare - collocazione, metodo del costo e metodo del patrimonio netto;
  • Il leasing: metodo patrimoniale e finanziario;
  • I crediti
  • Il patrimonio netto;
  • Ratei e risconti.

La seconda parte riguarda l'analisi di bilancio e si articola in:

  • Modalità di riclassificazione del bilancio di esercizio;
  • Analisi della solidità e solvibilità patrimoniale (per indici e margini);
  • Analisi della redditività (per indici)

La terza parte riguarda  prevede lo studio de:

Il sistema dell partecipazioni pubbliche:

  • L'IRI, l'ENI, Efim;
  • Lo Stato imprenditore;
  • Gli oneri impropri;
  • Il processo di privatizzazione delle partecipazioni pubbliche.

Le aziende familiari:

  • Il concetto e la definizione di aziende familiare;
  • Le tipologie di aziende familiari: di lavoro, di direzione; di investimento e congiunturali;
  • Casi di studio - Ferragamo, Frescobaldi; CDC; Cartiere Lucchesi; Augustus Lido.

Le strategie:

  • Il concetto di strategia;
  • Le Aree strategiche di affari;
  • Le strategie competitive;
  • La matrice di gestione delle asa (BCG);
  • La catena del valore di Porter;
  • Il modello delle 5 forze.

 

 

 

 

   

Syllabus

Part I. Balance sheet templates; principles and norms for the construction of the balance sheet; criteria for the assessment of the balance sheet items; financial statements analysis. Part II. Fundamentals of cost accounting and budgeting, models to support strategic decision making process and operational improvements.

Bibliografia e materiale didattico

Testo di riferimento per la parte del Bilancio di esercizio:

Alberto Quagli, Bilancio di esercizio e principi contabili, Giappichelli, 2018 (Nona Edizione)

Capp. 1,2,3,4,5,6,8

Testo di consultazione per la parte del Bilancio

Vol 1 - Il bilancio di esercizio, principi schemi e criteri di valutazione

 

Parte sull' analisi di Bilancio

Elementi di Bilancio e Management a cura di Marco Allegrini, Riccardo Giannetti, Nicola Lattanzi e  Simone Lazzini.

Vol II - Strumenti Manageriali per il governo economico dell'azienda

CAPITOLO  1 (Autori: Lattanzi e Fontana)

Analisi di Bilancio per Indici

Parte sulla strategia aziendale

Elementi di management e dinamica aziendale ( Volume secondo) seconda edizione, di Luca Anselmi, Giappichelli, 2006. (Solo per l'orale)

CAPITOLO 3 ,La strategia

Parte sulle Partecipazioni statali:

Le partecipazioni statali oggi, di Luca Anselmi, Giappichelli, 2006 (Solo per l'orale)

Parte sulle Aziende Familiari

Le aziende Familiari di successo in Toscana, di Luca Anselmi, FrancoAngeli Editore

CAPITOLi 1 e 2 

5 casi di studio (Proposti: Ferragamo, Computer Discount, Frescobaldi, Augustus Lido, Cartiere Lucchesi

Bibliography

ALLEGRINI M, GIANNETTI R., LATTANZI N., LAZZINI S. (a cura di): “Elementi di bilancio e di management. Il bilancio di esercizio: principi, schemi e criteri di valutazione, Torino, Giappichelli, 2014 “Elementi di bilancio e di management. Strumenti manageriali per il governo economico dell’azienda, Giappichelli, 2014 MIOLO VITALI P. (a cura di), "Corso di Economia Aziendale", Torino, Giappichelli, 2000. Voll. I e II GIANNETTI R. «Dal reddito al valore. Analisi degli indicatori di creazione di valore basati sul reddito residuale. Milano, Giuffrè, 2013

Modalità d'esame

La modalità di esame prevede una prova scritta che contempla  una parte descrittiva e una applicativa, e  una prova orale 

Ultimo aggiornamento 28/09/2018 08:46