Scheda programma d'esame
PIANIFICAZIONE E CONTROLLO GESTIONALE
LUCIANO MARCHI
Anno accademico2018/19
CdSSTRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO
Codice278PP
CFU9
PeriodoPrimo semestre
LinguaItaliano

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
PIANIFICAZIONE E CONTROLLO GESTIONALESECS-P/07LEZIONI63
ALESSANDRO CAPODAGLIO unimap
LUCIANO MARCHI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Al termine del corso lo studente avrà acquisito conoscenze in merito a:

  • La classificazione dei costi 
  • L'analisi dei costi a supporto delle decisioni di breve periodo 
  • Il sistema di budget
  • L'analisi economico finanziaria su bilanci previsionali
  • Il sistema di reporting di controllo gestionale
Knowledge

The student who successfully completes the course will be able to demonstrate advanced knowledge of business planning, toghether with the ability to organize a master budget and to prepare management reports

Modalità di verifica delle conoscenze

La verifica delle conoscenze sarà oggetto della valutazione dell'elaborato scritto previsto all'inizio di ogni sessione d'esame

Assessment criteria of knowledge

- In the written exam (1 or 2 hours, at least 5 questions), the student must demonstrate his/her knowledge of the course material and to organise an effective and correctly written reply - During the oral exam the student must be able to demonstrate his/her knowledge of the course material and be able to discuss the reading matter thoughtfully and with propriety of expression

Methods:

  • Final oral exam
  • Final written exam
  • Periodic written tests

Further information:
- periodic or final written test 50% - final oral exam 50%

Capacità

Al termine del corso lo studente saprà:

- utilizzare gli strumenti di analisi differenziale per il supporto alle decisioni aziendali di breve periodo 

- valutare il sistema di budget aziendale

- impostare un sistema di reporting

Modalità di verifica delle capacità

La verifica delle capacità di utilizzo degli strumenti di costing, budgeting e reporting sarà oggetto della valutazione dell'elaborato scritto previsto all'inizio di ogni sessione d'esame

Comportamenti

Partecipazione attiva alle lezioni e rispetto delle regole stabilite negli aspetti relazionali con gli altri partecipanti al corso (per i frequentanti). Rispetto delle regole stabilite ai fini dell'esame scritto e orale (per i non frequentanti)

Modalità di verifica dei comportamenti

Verifica relativa alla partecipazione attiva al corso (per i frequentanti). Verifica mediante discussione e integrazione orale degli elaborati scritti (per i non frequentanti)

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Si ritiene propedeutica alle tematiche del corso la conoscenza dei fondamenti di contabilità generale, redazione e lettura del bilancio di esercizio

Indicazioni metodologiche

Il corso si svilupperà tramite lezioni frontali

Teaching methods

Delivery: blended learning

Learning activities:

  • attending lectures
  • participation in seminar
  • individual study
  • Practical

Attendance: Advised

Teaching methods:

  • Lectures
  • Seminar
Programma (contenuti dell'insegnamento)

 I modulo

- Il sistema di controllo: obiettivi, attori e strumenti;

- Le variabili di controllo delle azioni, dei risultati e del personale;

- Il processo, i meccanismi operativi e lo stile di controllo;

- La struttura tecnico-informativa del controllo;

- La struttura organizzativa del controllo;

- La contabilità analitica ed il calcolo dei costi di prodotto;

- Le informazioni di costo per le decisioni.

- Il processo di budgeting;

- I budget operativi delle vendite, della produzione e degli approvvigionamenti;

- Il budget economico-reddituale;

- I budget finanziari e il budget patrimoniale;

II modulo

- L'analisi degli scostamenti;

- I contenuti ed il processo di reporting;

- Il sistema di reporting integrato per la valutazione delle prestazioni.

- L'analisi economico-reddituale e la leva operativa;

- L'analisi finanziario-patrimoniale e la leva finanziaria;

- Le previsioni economico-finanziarie;

- Il ruolo della simulazione economico-finanziaria;

- Il processo di simulazione: le simulazioni di efficienza e di struttura;

- Il modello di previsione, simulazione e pianificazione SISMA;

- Gli aspetti evolutivi del budget. 

Syllabus

financial analysis business planning budgeting variances anlysis forecasting financial simulation management reporting

Bibliografia e materiale didattico

 Testi consigliati

 a) per l’esame

-  L. MARCHI, S. MARASCA, M.S. CHIUCCHI, Il controllo di gestione, Torino, Giappichelli, 2018  (capitoli 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 9, 10 e 11  per il primo modulo; capitoli 4, 8, 12, 13, 14, 15 e 16 per il secondo modulo);

- L. MARCHI, M.P. MARAGHINI, Analisi e pianificazione economico-finanziaria, Arezzo, Knowita, 2018 (capitoli 1 e 2 per il primo modulo, capitoli 2, 3, 4, 5 e 6 per il secondo modulo);

- Materiali didattici integrativi presenti nel sito e-learning del dipartimento.

 b) per la consultazione

- A. PAOLINI (a cura di), Il controllo di gestione nelle imprese, Milano, Giuffrè, 2004 (parte seconda e terza).

- N. CASTELLANO, Controllo di gestione ed informazioni, Milano, Giuffré, 2003.

- L. MARCHI., A. PAOLINI, A. QUAGLI, Strumenti di Analisi Gestionale, Torino, Giappichelli, 2018.

c) ulteriori conoscenze richieste

Per coloro che non sono in possesso di conoscenze di base nell’ambito del controllo di gestione è consigliata la lettura di: A. RICCABONI (a cura di), Metodologie e strumenti per il controllo di gestione, Arezzo, Knowita, 2018 (capitoli 1, 2, 3, 4,  6, 7 e 10). 

Bibliography

MARASCA, MARCHI, RICCABONI, Controllo di Gestione, Arezzo, Knowità, 2013

Modalità d'esame

Prova scritta ed eventuale integrazione orale

Ultimo aggiornamento 12/01/2019 12:35