Scheda programma d'esame
DIRITTO DELL'INFORMATICA
DIANORA POLETTI
Anno accademico2019/20
CdSSTRATEGIA, MANAGEMENT E CONTROLLO
Codice058NN
CFU6
PeriodoPrimo semestre
LinguaItaliano

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
DIRITTO DELL'INFORMATICA IUS/05LEZIONI42
Docente non assegnato
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Il corso di Diritto dell’Informatica si propone di analizzare l’impatto che Internet e il Web hanno avuto ed hanno sulle regole giuridiche e l’uso delle regole giuridiche per disciplinare i comportamenti nella Rete, con particolare riferimento ai rapporti tra soggetti privati e con la complessità oggi posta dalla diffusione dell'Intelligenza Artificiale. 

Knowledge

Students who successfully complete the course will be able to demonstrate a solid knowledge of the rules that govern new technologies, with particular focus on the principles and rules concerning Internet and social networks. He or she will be able to identify the legal problems arising from new technologies and to look critically at the free use of Internet. Students will be given notions to analyze practical case studies.

Modalità di verifica delle conoscenze

La verifica delle conoscenze si accerta al termine del corso con un esame finale, secondo le modalità indicate nello specifico campo.

Assessment criteria of knowledge

The student will be assessed on his/her demonstrated ability to discuss the main course contents using the appropriate terminology. During the oral exam the student must be able to demonstrate his/her knowledge of the course material and be able to discuss the reading matter thoughtfully and with propriety of expression.

Methods:

  • Final oral exam

 

Capacità

Al termine del corso lo studente sarà in grado di comprendere le principali problematiche sollevate sul versante giuridico dal contesto tecnologico, oltre che di individuare le relative soluzioni.

Skills

At the end of the course the student will be able to understand the problems arising from technology in the legal field, as well as to identify the solutions.

Modalità di verifica delle capacità

Le capacità degli studenti verranno verificate attraverso lezioni di tipo interattivo e dialoghi con docenti e professionisti esperti della tematica che svolgeranno seminari nel corso in compresenza con il docente.

Assessment criteria of skills

The students' skills will be tested trough interactive lessons and dialogues with professors and experts that will hold seminars in the course, with the joint presence of the Professor.

Comportamenti

Lo studente potrà acquisire e/o sviluppare sensibilità alle tematiche giuridiche trattate, all'intersezione tra diritto e tecnologia, e al metodo di risoluzione dei problemi.

Behaviors

Students will be able to acquire and / or develop sensitivity to the treated legal issues and to the problem solving method.

Modalità di verifica dei comportamenti

Nello svolgimento del corso verranno costituiti piccoli gruppi di lavoro per l’analisi delle specifiche tematiche trattate, al fine di valutare la capacità applicativa degli studenti rispetto alle nozioni apprese durante l’insegnamento.

Assessment criteria of behaviors

During the course, small working groups will be set up for the analysis of specific topics, to evaluate the skills of the students to apply the concepts learned during the classes.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Lo studente deve possedere le nozioni essenziali di diritto privato utili ai fini della tematica trattata. E’ possibile svolgere l’esame anche per studenti che presentano percorsi formativi in cui è assente la preparazione giuridica, i quali devono contattare previamente il docente.

Prerequisites

Students must own the essential notions of private law that are useful for the purposes of the topics examined in the course.

Indicazioni metodologiche

Il corso si articola in lezioni di didattica frontale, svolte con ausilio di slides in PowerPoint. Nello svolgimento del corso verranno svolti seminari con docenti esperti della materia e con professionisti di elevata qualificazione, che veranno considerati parte integrante delle lezioni, per stimolare il dialogo e l'interesse degli studenti.

Per il corrente anno accademico le lezioni svolgeranno il lunedì dalle ore 14,00 alle ore 15,30, il martedì dalle ore 12,15 alle 13,45  e il mercoledì dalle ore 14,00 alle ore 15,30, con inizio dal 23 settembre 2019. Le lezioni si svolgono il lunedì e il mercoledì al Polo Carmignani e il martedì in Sapienza (NB: gli allievi del corso magistrale di Giurisprudenza devono seguire le stesse lezioni)

Il docente e i collaboratori sono a disposizione settimanalmente degli studenti con un orario di ricevimento, nel corso del quale lo studente può richiedere chiarimenti sulle spiegazioni o sul libro di testo e può confrontarsi per il vaglio di un corretto metodo di preparazione all’esame.

Teaching methods

Delivery: face to face

Attendance: Not mandatory

Learning activities:

  • attending lectures
  • participation in seminar
  • participation in discussions
  • individual study

 

Teaching methods:

  • Lectures
  • Seminar

Per il corrente anno accademico le lezioni svolgeranno il lunedì dalle ore 14,00 alle ore 15,30, il martedì dalle ore 12,15 alle 13,45  e il mercoledì dalle ore 14,00 alle ore 15,30, con inizio dal 23 settembre 2018. Le lezioni si svolgono il lunedì e il mercoledì al Polo Carmignani e il martedì in Sapienza (NB: gli allievi del corso magistrale di Giurisprudenza devono seguire le stesse lezioni)

In the current academic year, lessons will take place on Monday from 2,00pm. to 3,30pm., on Tuesday from 12,15 a.m. to 1,45 p.m. and on Wednesday from 2.00 pm to 3.30pm, starting on September 23 2019. 

The Professor and the assistants are weekly available during office hours, in which students can request explanations and test their study methodology.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

-Il diritto nell’era delle nuove tecnologie. Le fonti e la governance di Internet. Società dell'informazione, società dell'algoritmo e regole giuridiche

-Il commercio elettronico. I contratti B2B e B2C. Conclusione, validità, forma e prova del contratto concluso via e-mail e tramite point and click. Il d.lgs. n. 70/2003. La fornitura di beni e servizi a contenuto digitale.

-Internet delle cose e “smart contracts”.

-La tutela del consumatore e il regime delle informazioni in rete. Il codice del consumo. Informazioni generali, commerciali e pubblicitarie non sollecitate: spamming, web marketing e profilazione.

-Firma digitale, firma elettronica e documento informatico: questioni di forma, validità e prova. La posta elettronica certificata. La trasmissione telematica dei documenti. I certificatori e il regime della loro responsabilità.

-Consumatore telematico e risparmiatore telematico. La commercializzazione a distanza dei servizi finanziari ai consumatori.

-La moneta elettronica e il trasferimento elettronico di fondi. I mezzi di pagamento in Internet. Cryptomonete e Bitcoin. La tecnologia blockchain.

-I diritti della personalità nelle rete. La scomposizione della identità personale. Manifestazione del pensiero, social network e tutela dei diritti. Il c.d. diritto all’oblio.

-La disciplina del trattamento dei dati personali: dal d.lgs. n. 196/2003 al regolamento europeo sulla Data Protection. Privacy by design e risk assessment. La sicurezza dei dati. Dati personali e Intelligenza artificiale.

- I prestatori di servizi nella società dell'informazione. I servizi di cloud computing. La responsabilità e gli illeciti in Internet. 

-I nomi di dominio e la loro disciplina giuridica. Le regole della Registration Authority. I nomi di dominio aziendali.

-La tutela della proprietà intellettuale e il diritto di autore in Internet: problemi di copyright. I diritti sui beni informatici: in particolare, la tutela giuridica delle banche dati e dei programmi per elaboratore. Software proprietario e software open source. Digital Rights Management System.

-Internet e mondo del lavoro: i controlli datoriali sullo svolgimento dell'attività di lavoro e l'uso di Internet e della posta elettronica dei dipendenti.

Syllabus

New Technologies and Internet law is a branch of law of significant complexity, which is gradually becoming more and more important. The course provides with notions on the following topics:

- Law in the era of new technologies. Sources and governance of the Internet. Digital society and legal rules;

- E-Commerce. B2B and B2C contracts. Conclusion, validity, form and proof of the contract concluded by e-mail and through "point and click". Legislative Decree no. 70/2003.

-Contracts for the supply of digital content and digital services.

-Internet of things and "smart contracts".

- Consumer protection and the information system on the web. The consumer code. General information, unsolicited commercial and advertising information: spamming, web marketing and profiling.

- Digital signature, electronic signature and electronic document: issues of form, validity and proof. Certified e-mail. Telematic transmission of documents.

- Electronic money and electronic transfer of funds. The means of payment on the Internet. Cryptocurrency and Bitcoin. Blockchain technology and its applications.

-The rights of personality in the network. The decomposition of personal identity. The "new" digital rights. The so-called rights "to be forgotten" and "to disconnect".

-The regulation of the processing of personal data: from Legislative Decree no. 196/2003 to the European Data Protection Regulation. Privacy by design and risk assessment. Security measures and cybersecurity. Anonymisation and pseudonymisation. Personal data, Big Data and artificial intelligence.

- Service providers in the information society. Cloud computing services. Liability and infringements on the Internet.

- Domain names and their legal discipline. The rules of the Registration Authority. Corporate domain names.

- Protection of intellectual property and copyright in the Internet. IT rights: in particular, the legal protection of databases and computer programs. Proprietary software and open source software. Digital Rights Management System.

During the course, several seminars will be held by experts with the partecipation of the students.

Bibliografia e materiale didattico

Il testo consigliato per la preparazione dell'esame è:  Gambino-Stazi_Mula, Diritto delll'informatica e della comunicazione, Torino, Giappichelli editore, terza edizione, 2019.   

Il materiale normativo ad uso degli studenti verrà distribuito a lezione e reso disponibile nella piattaforma e-learning del Dipartimento di Giurisprudenza, cui possono accedere tutti gli studenti interessati: https://elearning.jus.unipi.it

Bibliography

The recommended book for the preparation of the exam is: Gambino-Stazi-Mula, Diritto dell'Informatica e della comunicazione, Torino, press Giappichelli, third edition,  2019.  Before the beginning of the course, additional readings will be recommended, according to the different degree courses.

The normative material for students will be distributed in class and will be available in the e-learning platform.

Indicazioni per non frequentanti

Gli studenti non frequentanti dovranno attenersi nella preparazione dell’esame al testo consigliato.

 

Non-attending students info

Non-attending students will have to study the recommended book and materials for the exam.

Modalità d'esame

La prova di esame consiste in un colloquio tra il candidato e il docente e altri componentri della commissione giudicatrice sugli argomenti del corso. La prova orale non è superata se il candidato mostra di non aver compreso le nozioni fondamentali e/o di non essere in grado di orientarsi nella materia trattata.

 

Assessment methods

The exam consists of an interview between the candidate and the Professor and other members of the examining commission. The oral examination will not be passed if the candidate shows that he/she has not understood the basic concepts and/or is not able to orient him/herself in the discipline.

Ultimo aggiornamento 23/09/2019 08:56