Scheda programma d'esame
FILOLOGIA ROMANZA
FABRIZIO CIGNI
Anno accademico2017/18
CdSLETTERE
Codice150LL
CFU6
PeriodoAnnuale

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
FILOLOGIA ROMANZAL-FIL-LET/09LEZIONI36
FABRIZIO CIGNI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Si affronteranno forme, temi e autori della lirica medievale in lingua d'oc con particolare riferimento a due autori fondanti (storicamente) e fondamentali (nella letteratura critica)  della prima fase di questa tradizione: Guglielmo IX e Jaufre Rudel .

 

ORARIO: il corso , che è segnato per errore come annuale, è in realtà  semestrale: si svolgerà nel II semestre dell'a.a. 2017-2018, con orario: mar. e merc., ore 14.15-15.45, Aula Boilleau 2.

Inizio lezioni: 20 febbraio 2018 > variazione: inizio 28 febbraio 2018

Knowledge

The student who successfully completes the course will be able to demonstrate a good knowledge of old French narrative texts, in particular the "Lais" of Marie de France. Also will be able to demonstrate a good knowledge of old French grammar.

Modalità di verifica delle conoscenze

Verifica orale.

Assessment criteria of knowledge

During the oral exam the student must be able to demonstrate his/her knowledge of the course material and be able to discuss the reading matter thoughtfully and with propriety of expression.

Methods:

  • Final oral exam

Further information:
Final oral exam 80%; participation in seminar discussion 20%

Capacità

Al termine del corso lo studente avrà acquisito un quadro dei fondamentali aspetti legati ai trovatori provenzali e alla tradizione della lirica in lingua d'oc medievale.

Modalità di verifica delle capacità

Lo studente dovrà dimostrare di possedere gli elementi e le nozioni acquisiti durante il corso soprattutto attraverso lettura, traduzione e commento dei testi.

Comportamenti

Lo studente potrà ampliare i propri orizzonti di conoscenza attraverso gli strumenti di filologia romanza.

Modalità di verifica dei comportamenti

Durante il colloquio di esame si verificheranno le maturate capacità di riflessione ed elaborazione dati da parte dello studente.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Non sono richieste propedeuticità particolari.

Teaching methods

Delivery: face to face

Learning activities:

  • attending lectures
  • participation in discussions
  • individual study
  • Bibliography search

Attendance: Advised

Teaching methods:

  • Lectures
Programma (contenuti dell'insegnamento)

Guglielmo IX, Jaufre Rudel e il fondamento della tradizione lirica in lingua d'oc.

Syllabus

The course includes: general introduction to romance linguistic and historical grammar of French language; introduction to medieval French literature; reading and translation of the "Lais" of Marie de France with historical, literary and linguistic notes.

Bibliografia e materiale didattico

Guglielmo IX. Vers, a cura di mario Eusebi, Roma, carocci, 2003.

L' amore lontano. Jaufre Rudel, a cura di Giorgio Chiarini, Roma, Carocci, 2003.

   

 

 

Pietro G. Beltrami, La filologia romanza, Bologna, Il Mulino, 2017.

 

Altra bibliografia, relativa ai testi, strumenti linguistici e nozioni di grammatica storica verrà fornita durante il corso.

per il commento linguistico, si raccomanda di integrare le lezioni con i seguenti strumenti:

Au. Roncaglia, La lingua dei trovatori, Roma, nuova ed. 1999.

Avviamento alla filologia provenzale, a cura di C. di girolamo e Ch. lee, Roma, Carocci, 2006: Introduzione.

Bibliography

Text: Maria di Francia, Lais, a cura di Giovanna Angeli, Roma, Carocci Recommended reading includes the following works: M.PICONE, Il racconto nel Medioevo. Francia, Provenza, Spagna, Bologna, Il Mulino, 2012 J.FRAPPIER, La struttura del lai, in Il racconto, a cura di M.Picone, Bologna, Il Mulino, 1985 M. DE RIQUER, La “aventure”, el “lai” y el “conte” en Maria de Francia, in «Filologia Romanza» II(1955), pp.1-19 C.LEE, Linguistica romanza, Roma, Carocci, 2000 (e ristampe): particolarmente i capitoli I-IV A.RONCAGLIA, La lingua d’oïl. Profilo di grammatica storica del francese antico, Roma, Ateneo, 1971 e ristampe M.G.CAPUSSO, Grammatica storica del francese antico e del provenzale antico, Pisa, TEP, 201 Further bibliography will be indicated.

Indicazioni per non frequentanti

I non frequentanti sono tenuti a contattare tempestivamente il docente per l'assegnazione di un programma integrativo.

Modalità d'esame

La prova è orale e consiste in un colloquio tra lo studente e il docente riguardo ai testi e ai contenuti del corso.

Ultimo aggiornamento 09/05/2018 10:31