Scheda programma d'esame
ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
FEDERICO NICCOLINI
Anno accademico2021/22
CdSECONOMIA AZIENDALE
Codice357PP
CFU9
PeriodoSecondo semestre
LinguaItaliano

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
ORGANIZZAZIONE AZIENDALESECS-P/10LEZIONI63
LUCIA BONECHI unimap
FEDERICO NICCOLINI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Al termine del corso lo studente avrà acquisito conoscenze in merito agli strumenti e alle metodologie per l’analisi e lo sviluppo organizzativo.  In particolare lo studente acquisirà conoscenze per comprendere attraverso quali leve organizzative (in termini di struttura, cultura, strategia, tecnologia, conocenza...) i leader possano fronteggiare  le caratteristiche ed i cambiamenti dell’ambiente generale e di riferimento (come i concorrenti, i clienti, il governo ....). In aggiunta lo studente apprenderà conoscenze che gli permetteranno di capire quali sono i cambiamenti organizzativi ( di progettazione organizzativa,  digitali, culturali...)  da attuare per agevolare l’organizzazione nel raggiungimento dell’efficacia.

 .

 

Knowledge

The student who successfully completes the course will have the ability to demonstrate a solid knowledge of what is organization and the main issues related to it. He or she will acquire knowledge to understand through which organizational levers (e.g. structure, culture, strategy, technology, knowledge ...) leaders can face the characteristics and changes of the general and task environment (such as competitors, customers, government .... ). In addition, the student will learn knowledge that will allow him to understand which organizational changes (organizational structural design, IT, culture...) can be implemented to facilitate the organization in achieving effectiveness.

Modalità di verifica delle conoscenze

Per l'accertamento delle conoscenze all’inizio di ogni lezione sarà richiesto agli studenti un rapido feedback (di circa 5-10 minuti) sui concetti cardine lezione precedente. Sarà poi effettuata una verifica più ampia in aula a circa metà del corso e dei test rapidi su concetti chiave.  La verifica delle conoscenze sarà poi oggetto della valutazione dell'elaborato scritto previsto all'inizio di ogni appello d'esame.

 

Assessment criteria of knowledge

For the knowledge assessment, at the beginning of each lesson, students will be asked for rapid feedbacks (of about 5-10 minutes) on the key concepts of the previous lesson.Some short written texts (e.g Polly) will be done for key concepts. Other moments of classroom knowledge assessment will then be carried trough the Working Groups presentations. The knowledge check will then be the subject of the evaluation of the written and oral exams at the beginning of each exam session.

Capacità

Al termine del corso lo studente avrà acquisito gli strumenti per interpretare le caratteristiche e le dinamiche organizzative e competitive con riferimento agli scenari competitivi attuali e prospettici. Il corso si propone, inoltre, di arricchire le capacità organizzative degli studenti, con particolare riguardo ai temi della struttura, strategia, cultura organizzative e delle reti interorganizzative. Il corso di propone poi di far maturare capacità applicative delle teorie aziendali alternando per ogni argomento la teoria e la pratica organizzativa, attraverso anche la comparazione di schemi concettuali e casi concreti.  Attraverso i feedback ad inizio di ogni lezione e gli eventuali lavori di gruppo gli studenti possono migliorare le soft skills del public speaking e del learing by interacting

Skills

At the end of the Course the student will have acquired the tools to interpret the organizational and competitive characteristics and dynamics with reference to current and prospective competitive scenarios. The course also aims to enrich students' organizational skills, regarding to the themes of structure, strategy, organizational culture and inter-organizational networks. The course then proposes to develop skills to apply organizational theories in practice, also through the comparison of conceptual schemes and concrete cases. Through feedback at the beginning of each lesson and the possibility to perform teamwork, students can improve the soft skills of public speaking and learing by interacting

Modalità di verifica delle capacità

Le lezioni frontali si alterneranno con un un approccio di apprendimento partecipativo e collaborativo. Gli studenti potranno svolgere dei lavori di gruppo tematici, preparando e mostrando in aula una presentazione avente ad oggetto un caso di studio emblematico per uno o più argomenti di base.

Assessment criteria of skills

The verification of skills will be carried out also through a process of coaching and mentoring of classroom activities and applying a generative learning approach. Students will have the opportunity to develop tematic working groups, creating and showing in the classroom a presentation concerning an emblematic case study of one or more key topics.

Comportamenti

Lo studente potrà acquisire e sviluppare competenze di analisi ed interpretazione organizzative e interorganizzative, con particolare riguardo alle problematiche strutturali, tecnologiche, culturali, strategiche ed ai loro rapporti.

Behaviors

Students can also acquire and develop interpersonal and individual behavioral skills in collaborative work and public speaking through participation in group work and presentation of results in the classroom.

Modalità di verifica dei comportamenti

Al termine del lavoro di gruppo sono verificate le modalità di analisi ed interpretazione delle caratteristiche e dinamiche organizzative del caso di studio e di esposizione gli argomenti trattati.

Assessment criteria of behaviors

During the Course the behaviours will be assesed, observing how the group works will be carried out, checking the methods of searching the contents and of analysis of the topics. Through observation of presentations will be checked the methods of interpreting the case studies and of presenting outputs.

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Si ritiene necessario che lo studente possieda preliminarmente conoscenze di tipo economico aziendale, con particolare riferimento ai concetti di sistemi, fattori, risorse e processi aziendali; di equilibrio economico, finanziario e patrimoniale; di competitività e di economie di scala.

Prerequisites

It is considered necessary that the student has a preliminary knowledge of business economics, with particular reference to the concepts of business systems, factors, resources and processes; economic, financial and equity balance; of competitiveness and economies of scale.

Indicazioni metodologiche

Il corso avrà inizio con una serie di lezioni frontali. In seguito, le lezioni frontali si alterneranno ad alcuni seminari ed a gruppi di lavoro. Le lezioni frontali saranno svolte con l’ausilio di slide e filmati. Alcune diapositive di sintesi saranno immesse sulla pagina docente al termine di ogni settimana di lezione. Il docente riceverà gli studenti secondo un orario comunicato a lezione e sulla propria pagina web. Gli studenti potranno contattare il docente anche attraverso l’indirizzo istituzionale di posta elettronica.

Teaching methods

The Course starts with some lectures. After, the Course is carried out also through a process of coaching and mentoring of classroom activities and applying a generative learning approach. Students can develop thematic working groups, creating and showing in the classroom a presentation concerning an emblematic case study of one or more key topics.

Learning activities:

  • attending lectures
  • participation in seminars
  • individual study
  • preparation of oral/written reports/presentations

Attendance: Advised

Teaching methods:

  • Lectures
  • Seminar
  • Task-based learning/problem-based learning/inquiry-based learning. Generative and collaborative learining.

Some summary slides will be placed on the teacher page at the end of each week. The teacher will receive the students according to a timetable communicated in class and on Unimap and Moodle webpages. Students can also contact the teacher through the institutional email address to solve problems and to ask for individual meetings.

 

Programma (contenuti dell'insegnamento)
  • Visione sistemica e fine della disciplina. Concetti di base. Evoluzione del pensiero organizzativo. Lo Scientific Management. Teoria classica e teorie contingenti Dimensioni della progettazione organizzativa.
  • Strategia e processo strategico. Concetti di mission e vision. Obiettivi. Strategie di Porter e di Miles e Snow.
  • Alternative di progettazione strutturale: strutture funzionale, divisionale, a matrice, olocratiche ed a rete.
  • Progettazione organizzativa per l'ambiente internazionale
  • Network organizzativi. Istituzionalismo. Ecologia delle popolazioni organizzative.
  • Incertezza ambientale e possibili risposte. Rapporto organizzazione – ambiente.
  • Modelli meccanici e modelli organici e di differenziazione ed integrazione.
  • Rapporto tra struttura, strategia e tecnologia.
  • Processi decisionali individuali e collettivi. Razionalità assoluta e limitata. Ruolo dell’intuizione. Errori decisionali
  • Cultura organizzativa. Tipologie Culturali.
  • Progettazione organizzativa per l'impatto sociale. Business ethic, Corporate Social Responsibility, sostenibilità aziendale. Organizzazioni a duplice scopo.
  • Progettazione organizzativa per le organizzazioni digitalil. Tecnologie per l’informazione, intelligenza artificiale e big data.
  • Inquadramento e valutazione dell'efficacia organizzativa.
  • La gestione del cambiamento organizzativo: approcci, comportamenti, risultati.
Syllabus

The main contents of the course are:

Fundament of Organizational sciences

The organizations in the current competitive scenario. Evolution of organizational thinking, Scientific Management. Classical theory and contingent theories

Dimensions of organizational design. Structural dimensions

The strategic process. Concepts of mission and vision. Porter and Miles and Snow strategies. Relations between strategies and organizational design.

Structural design alternatives: functional, divisional, matrix, holocratic and network structures.

Organizational design for the international environment

Interorganizational networks. Institutionalism. Ecology of organizational populations.

Environmental uncertainty and possible responses. Organization - environment relationship.

Mechanical models and organic models and models of differentiation and integration.

Relationship between technology and structure.

Organizational planning for digital organizations. Information Technology, artificial intelligence and big data. Knowledge management

Organizational culture and related typologies

Organizational design for social impact. Business ethic, Corporate Social Responsibility, corporate sustainability. Dual purpose organizations.

Individual and collective decision-making processes. Bounded rationality. Role of intuition. Cognitive bias.

Evaluation of organizational effectiveness.

Change management: approaches and results

Bibliografia e materiale didattico

DAFT R. L. (2021), Organizzazione aziendale, Maggioli, Milano, 7a Ed., Presentazione + Capitoli 1-9, 11-13

Materiale didattico proiettato in aula e messo a disposizione dai docenti sulla piattaforma e-learning.

Per tutti i capitoli occorre studiare anche la Sezione “uno sguardo sull’Europa”.

Si consiglia di riflettere anche sulle sezioni “Riepilogo ed interpretazioni”, “Domande per la discussione” e “Quaderno di lavoro”, anche per i capitoli da studiare non integralmente (ovviamente solo per la parte relativa ai paragrafi da studiare).  Le prove scritte potrebbero contenere esercizi tratti da queste sezioni.

Bibliography

 

 

Daft, R. L. (2020). Organization theory and design. Cengage learning (thirteenth edition) (Chapters:1-9, 11-13)

 

Indicazioni per non frequentanti

Non sussiste alcuna variazione per studenti non frequentanti in merito al programma, modalità d'esame e bibliografia.

Non-attending students info

The program, the bibliography and the examination procedures are identical for attending and non-attending students.

Modalità d'esame

L'esame è composto da una prova scritta e da una prova orale.

La prova scritta consiste in più domande da risolvere ed è composta da domande chiuse e da domande aperte. Il totale dei punteggi acquisibili con lo scritto varia dai 30 ai 33 punti. La prova scritta è superata se lo studente acquisisce una votazione complessiva superiore a 16 punti.

La prova scritta si svolgerà attraverso il sistema moodle ed avrà durata circa 30 minuti. Nel caso in cui le condizioni sanitarie lo permettano, la prova scritta si svolgerà in presenza.

La prova scritta è valida solo per l’appello in cui è stata sostenuta. Al riguardo, l’annotazione sul libretto dello studente e la verbalizzazione deve essere effettuata entro la conclusione dell’appello. L'appello viene chiuso il giorno stabilito per l'orale. Qualora lo studente non si presenti il giorno stabilito per l'orale per la registrazione del voto dello scritto, il voto viene considerato rifiutato e dunque l’esame viene annullato e lo studente dovrà sostenerlo di nuovo.

La prova orale consiste in in un colloquio tra il candidato e il docente ed ha una durata media di 15 minuti. La prova orale può aumentare o diminuire il voto dello scritto fino ad un massimo di 5 punti.

La prova non è superata se il candidato mostra di non essere in grado di esprimersi in modo chiaro, di usare la terminologia corretta e manifesta lacune su aspetti contenuti nel programma del corso.

 

Assessment methods

Methods:

  • Final oral exam
  • Final written exam

In the written exam (2 hours, 18 quiz and 5 essay questions), the student must demonstrate his/her knowledge of the course material and to organise an effective and correctly written reply.

Further information:
The final written exam is obligatory and it's passed when the student has a score of 16. If the student has a score of 18 or over 18, he or she may accept the grade. But if the score is between 16-18 he or she must take the oral exam.

Ultimo aggiornamento 04/03/2022 17:07