Scheda programma d'esame
LETTERATURA PORTOGHESE MODERNA E CONTEMPORANEA
VALERIA MARIA GIUSEPPA TOCCO
Anno accademico2020/21
CdSLINGUE E LETTERATURE STRANIERE
Codice1284L
CFU9
PeriodoAnnuale
LinguaItaliano

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
LETTERATURA PORTOGHESE MODERNA E CONTEMPORANEAL-LIN/08LEZIONI54
VALERIA MARIA GIUSEPPA TOCCO unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Al termine del corso, se avrà frequentato con regolarità, interesse e serietà le lezioni, e avrà studiato approfonditamente i materiali affrontati durante il corso:

  • lo studente potrà avere acquisito i fondamenti della storia politica e letteraria portoghese del periodo compreso dal Settecento ai giorni nostri
  • lo studente potrà aver acquisito gli strumenti per la riflessione comparativa riguardo a temi e modalità espressive in età moderna e contemporanea, tra Europa, Brasile e Africa
  • lo studente di secondo anno che avrà frequentato il Laboratorio DIPLE avrà raggiunto un livello B1+ di competenza strumentale
Knowledge

By the end of the course, if the student has attended most of the lessons, took part in the discussions actively and has studied the materials addressed during the course:

  • s/he may have acquired the fundamentals of Portuguese political and literary history in the period between the eighteenth century and present
  • s/he may have acquired the tools for a comparative reflection on themes and modalities of expression in the modern and contemporary age, between Europe, Brazil and Africa
  • second-year students attending the DIPLE Laboratory will achieve a B1+ level of instrumental competence.
Modalità di verifica delle conoscenze

Per l'accertamento delle conoscenze

  • sarà stimolata la partecipazione attiva in aula
  • sarà richiesto l'intervento critico su determinati temi e testi
  • la conoscenza dei fondamenti di storia politica e letteraria dal Settecento ai giorni nostri sarà verificata in una prova scritta prevista ad ogni appello d'esame
  • saranno assegnati esercizi da svolgere in autonomia o collettivamente durante il periodo delle esercitazioni (Laboratorio DIPLE)
  • saranno messe a disposizione esercitazioni su determinati argomenti da svolgere in autonomia e sarà cura dello studente consegnarli ai docenti e partecipare ai ricevimenti individuali per la correzione (Laboratorio DIPLE)

 

Assessment criteria of knowledge

For the assessment of knowledge

  • active participation in the classroom will be stimulated
  • critical intervention on certain topics and texts will be required
  • the knowledge of the foundations of political and literary history from the eighteenth century to present will be verified in a written test at every exam session
  • during practice (DIPLE), exercises will be assigned that students will have to do autonomously or collectively
  • exercises on certain topics will be made available to students, who will have to do them autonomously, deliver them to the Professor, and participate to their individual office hours for correction (DIPLE Laboratory)
Capacità

Al termine del corso, se avrà frequentato con regolarità, interesse e serietà le lezioni, e avrà studiato approfonditamente i materiali affrontati durante il corso:

  • lo studente saprà collocare nel tempo gli avvenimenti politici più rilevanti della storia di Portogallo, Brasile e Africa
  • lo studente saprà collocare nel tempo le correnti letterarie più rilevanti di Portogallo e Africa e le rispettive voci più rappresentative
  • lo studente saprà riconoscere le modalità peculiari della declinazione di temi e modalità letterarie del mondo contemporaneo
  • lo studente di secondo anno sarà in grado di leggere, scrivere, capire e parlare la lingua portoghese (livello B1+)
Skills

By the end of the course, if the student has attended most of the lessons, took part in the discussions actively and has studied the materials addressed during the course:

  • s/he will know how to place the most relevant political events in the history of Portugal, Brazil and Africa over time
  • s/he will know how to place the most relevant literary currents of Portugal and Africa and the respective most representative voices over time
  • s/he will be able to recognize the peculiar modalities of the declination of themes and literary modalities of the contemporary world
  • second-year students will be able to read, write, understand, and speak Portuguese (B1+ level)
Modalità di verifica delle capacità

Durante le lezioni

  • saranno letti e commentati testi letterari
  • saranno proposte brevi attività di ricerca o di riflessione sui testi affrontati
  • saranno richiesti interventi su testi e/o movimenti

Per il Laboratorio DIPLE

  • saranno svolti esercizi di consolidamento (scritti e orali)
  • saranno proposte attività di applicazione delle strutture presentate
  • saranno corretti e commentati gli esercizi svolti in autonomia

 

Assessment criteria of skills

During classes

  • literary texts will be read and commented on
  • short research or reflection activities will be proposed on the texts addressed
  • comments on texts and / or movements will be requested

DIPLE Laboratory

  • Consolidation exercises, both written and oral, will be carried out
  • Activities to apply the presented structures will be proposed
  • Exercises done autonomously will be corrected and commented
Comportamenti

Se frequenta con regolarità, interesse e serietà le lezioni, lo studente

  • può acquisire metodo nell'apprendimento della storia e della letteratura di lingua portoghese
  • può acquisire consapevolezza riguardo le peculiarità della produzione culturale tra XIX e XXI secolo
  • può acquisire sensibilità rispetto all'espressione stilista e retorica dei testi
  • sarà in grado di leggere, scrivere, capire e parlare la lingua portoghese (livello B1+)
Behaviors

By the end of the course, if the student has attended most of the lessons, took part in the discussions actively and has studied the materials addressed during the course:

  • s/he can acquire a method in learning Portuguese history and literature
  • s/he can become aware of the peculiarities of cultural production between the nineteenth and twentieth centuries
  • s/he can acquire sensitivity to the stylistic and rhetorical expression of texts
  • s/he can implement its linguistic competence (both in Italian and in Portuguese
  • s/he will be able to read, write, understand, and speak Portuguese (B1+ level)
Modalità di verifica dei comportamenti

Durante le le lezioni gli studenti saranno chiamati

  • a svolgere attività applicative delle nozioni date
  • a formulare ipotesi
  • a svolgere brevi ricerche su determinati argomenti
  • a leggere, tradurre e commentare brevi testi
Assessment criteria of behaviors

During the lessons the students will be asked

  • to carry out application activities of the given concepts
  • to formulate hypothesis
  • to carry out brief research on certain topics
  • to read, translate and comment on short texts
Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Il corso si rivolge a studenti di  secondo e terzo anno.

Il corso si rivolge pure a studenti dell'International Programme in Humanities (IPH).

  • Oltre a una buona cultura generale e la conoscenza della storia e della letteratura italiana e internazionale, si presuppongono tutte le conoscenze acquisite durante il primo anno (per gli studenti di secondo anno) e di secondo di corso (per gli studenti di terzo anno)
Prerequisites

The course is aimed at second and third year students.

The course is also addressed to the International Programme in Humanities students (IPH).

  • In addition to a good general knowledge of Italian and international history, culture, and literature, knowledge acquired during the first year (for second-year students) and the second year (for third-year students) is required.
Corequisiti

Lingua portoghese II Per gli studenti di secondo anno

Lingua portoghese III Per gli studenti di terzo anno

Co-requisites

Portuguese Language II for second-year students
Portuguese Language III for third-year students

Indicazioni metodologiche

Le lezioni e le esercitazioni (Laboratorio DIPLE)

  • sono tenute in PORTOGHESE, e anche i testi saranno letti in lingua originale accompagnati da traduzione (quando esiste) o da una traduzione di servizio
  • si svolgono in aula (o su Piattaforma Microsoft Teams), con l'ausilio di materiali audio e video e, eventualmente, di slides su determinati argomenti

Per ciò che concerne i materiali

  • si useranno Antologie di testi elaborate ad hoc dalla docente
  • si userà la piattaforma Moodle per l'interazione docente/studente e la condivisione di materiali distribuiti durante lezioni, bibliografia o altri materiali di difficile reperimento

Per le comunicazioni

  • ricevimento presenziale degli studenti (o su Microsoft Teams, se necessario)
  • invio mail collettive dalla piattaforma Moodle
  • uso del profilo Facebook "Cátedra Antero de Quental" per la diffusione di informazioni utili e complementari
Teaching methods

Lessons and DIPLE Laboratory

  • are held in Portguese; also literary texts will be read in the original language, and they can accompanied by a translation (if it exists)
  • will take place in the classroom (or on Microsoft Teams), with the aid of audio and video materials and, possibly, slides on certain topics

As for the material

  • the professor will use Anthologies of texts elaborated ad hoc (the texts are prevalently in Portuguese)
  • the Moodle platform will be used for professor / student interaction and for sharing of materials distributed during lessons, as well as for bibliography or other materials that are difficult to find

For communications

  • student receiving (or on Microsoft Teams)
  • sending collective mails from the Moodle platform
  • use of the "Catedra Antero de Quental" Facebook profile for the dissemination of useful and complementary information
Programma (contenuti dell'insegnamento)

Il fantastico nella letteratura di lingua portoghese

Scopo del corso è fornire gli strumenti per comprendere le peculiari dinamiche storiche e letterarie del mondo di lingua portoghese, dell’età moderna e contemporanea. Si approfondirà la specifica propensione all’irrazionale che spesso viene associato alla cosiddetta “alma portuguesa”, analizzando la presenza dell’elemento fantastico nella letteratura tra Otto e Novecento. Dopo una panoramica sul concetto di fantastico (come tema, come modo, come genere) nella teorizzazione letteraria, si seguirà la specifica declinazione del fantastico da Eça de Queirós (O milhafre), Álvaro de Carvalhal (Os canibais) alle proposte novecentesche “neo-fantastiche” di Fernando Pessoa, Ruben A., Herberto Helder o Jpsé Saramago. Saranno ricordate anche le posizioni brasiliane in questo ambito di Aloísio de Azevedo, Lygia Fagundes Telles, Guimarães Rosa.

Per il terzo anno:

Per gli studenti di terzo anno, che hanno già sostenuto le due annualità, e che dunque non sosterranno il consueto test scritto propedeutico, sarà organizzato un seminario di avviamento alla redazione dell’elaborato finalel: l'obiettivo è avviare gli studenti alla pratica della ricerca in autonomia nei suoi vari aspetti - dalla selezione dell'argomento, alla identificazione della bibliografia, al reperimento della stessa, alla presentazione e discussione delle letture compiute, fino alla redazione di un elaborato critico.

 

Solo per gli studenti di secondo anno:

Laboratorio DIPLE (ANNUALE): L'analisi degli aspetti sintattici teorici è accompagnata esercitazioni di comprensione e produzione scritta e orale e da esercizi strutturali guidati, in vista dell'eventuale accesso alla certificazione internazionale PLE.

Syllabus

The fantastic in Portuguese-speaking literature

The purpose of the course is to provide the tools to understand the unique historical and literary dynamics of the Portuguese-speaking world, in the modern and contemporary age. The specific propensity to the irrational, often associated with the so-called "alma portuguesa", will be explored, analyzing the presence of the fantastic element in literature between the nineteenth and twentieth centuries. After an overview of the concept of the fantastic (as a theme, as a mode, as a genre) in literary theorization, we will follow the specific declination of the fantastic from Eça de Queirós (O milhafre), Álvaro de Carvalhal (Os canibais) to the twentieth-century proposals "neo- fantastic ”by Fernando Pessoa, Ruben A., Herberto Helder or Jpsé Saramago. The Brazilian positions in this area by Aloísio de Azevedo, Lygia Fagundes Telles, Guimarães Rosa will also be mentioned.

For the third year:

For third-year students, who have already taken the two years, and who therefore will not take the usual preparatory written test, will be organized an introductory seminar for the preparation of the final paper: the aim is to initiate students to practice research. independently in its various aspects - from the selection of the topic, to the identification of the bibliography, to the retrieval of the same, to the presentation and discussion of the readings completed, up to the drafting of a critical paper.

 

For second year students only:

DIPLE Laboratory (two semestres): The analysis of the theoretical syntactic aspects is accompanied by exercises of comprehension and written and oral production and by guided structural exercises, in view of the possible access to the international PLE certification.

Bibliografia e materiale didattico

Attenzione: EVENTUALE ALTRA BIBLIOGRAFIA SPECIFICA VERRÀ INDICATA DURANTE E ALLA FINE DEL CORSO.

Testi primari

  • Antologia di testi dal Settecento ai giorni nostri (in pdf su Moodle)
  • Antologia del racconto fantastico (in PDF su Moodle)

Per la preparazione all’esame scritto

  • Valeria Tocco, Breve storia della letteratura portoghese, Roma Carocci, 2011, capp. 4-8
  • José Hermano Saraiva, Storia del Portogallo, Milano, Mondadori, 2004, capp. 4, 5, 8, 9, 10.

Per la preparazione all’esame orale (bibliografia indicativa)

  • AA.VV., La narrazione fantastica, Pisa, Nischi-Lischi, 1983
  • Jaime Alazraki., ¿Qué es lo neofantástico? In: Teorías de lo fantástico. Arco Libros, Madrid, 2001, pp. 265-282
  • Silvia Albertazzi, Il punto su La letteratura fantastica, Bari, Laterza, 1993
  • Maria do Nascimento Oliveira Carneiro, O Fantástico os Contos de Álvaro de Carvalhal, Lisboa, Biblioteca Breve, 1992
  • Remo Ceserani, Il fantastico, Bologna, Il Mulino 1996 (em particular, os caps. II, III)
  • Rosaria De Marco, Saramagico. Elementi e funzioni del fantastico nel romanzo filosofico di José Saramago, Pisa, ETS, 2012
  • Vera Lúcia Dietzel, Reflexões em torno do discurso fantástico: O Mandarim de Eça de Queirós, in «UniLetras», Vol. 22, 1, 2000
  • Felipe Furtado, A construção do fantástico na narrativa, Lisboa, Livros Horizonte, 1980
  • Fernando Hilário, O fantástico de Edgar Allan Poe na poética de Mário de Sá-Carneiro, «Revista da Faculdade de Ciências Humanas e Sociais», 7, 2010
  • Rosemary Jackson, Il fantastico. La letteratura della trasgressione, Napoli, Pironti, 1986
  • Stefano Lazzarin, Il modo fantastico, Bari, Laterza 2000
  • Francesco Orlando, Statuti del soprannaturale nella narrativa, in Franco Moretti (a cura di), Il romanzo, vol. I (La cultura del romanzo), Einaudi, Torino 2001, pp. 195–226
  • Gianluca Miraglia, Álvaro do Carvalhal, in Álvaro do Carvalhal, Contos, Fixação di texto e posfácio de Gianluca Miraglia, Lisboa, Assírio & Alvim, 2004, pp. 267-326
  • Czvetan Todorov, La letteratura fantastica, Milano, Garzanti, 1977
  • Pedro Serra, Canibal Lector: da leitura e tarefa do narrador como deglutição diabólica, in «Abril. Revista do Núcleo de Estudos de Literatura Portuguesa e Africana da UFF», Vol. 4, n° 8, Abril de 2012
  • Maria Leonor Machado de Sousa, O “Horror” na Literatura portuguesa, Lisboa, Biblioteca Breve, 1979 

Per il Laboratorio DIPLE

  • Isabel Coimbra, Olga Mata Coimbra, Gramática Ativa 2 : Versão Portuguesa, Lisboa : Lidel, 2012 (testo principale)
  • AA.VV. Aprender Portugês, Lisboa, Texto Editores, vol. 2 e vol. 3 (testi secondari)
  • Materiali distribuiti dalla docente

Dizionari consigliati

  • Giuseppe Mea, O Dicionário português : dizionario italiano portoghese, portoghese italiano, Bologna, Zanichelli (2 voll.), u.e.
  • Dizionario monolingue on line (Porto Editora): http://www.infopedia.pt/

 

Bibliography

Attention: ANY OTHER SPECIFIC BIBLIOGRAPHICAL REFERENCE WILL BE INDICATED DURING AND AT THE END OF THE COURSE.

Primary texts

  • Antologia di testi dal Settecento ai giorni nostri (in pdf on Moodle)
  • Antologia del racconto fantastico (in PDF on Moodle)

General part (for the preparation of the written exam)

  • Valeria Tocco, Breve storia della letteratura portoghese, Roma Carocci, 2011, capp. 4-8
  • José Hermano Saraiva, Storia del Portogallo, Milano, Mondadori, 2004, capp. 4, 5, 8, 9, 10.

For the preparation to the oral exam (essential bibliography)

  • AA.VV., La narrazione fantastica, Pisa, Nischi-Lischi, 1983
  • Jaime Alazraki., ¿Qué es lo neofantástico? In: Teorías de lo fantástico. Arco Libros, Madrid, 2001, pp. 265-282
  • Silvia Albertazzi, Il punto su La letteratura fantastica, Bari, Laterza, 1993
  • Maria do Nascimento Oliveira Carneiro, O Fantástico os Contos de Álvaro de Carvalhal, Lisboa, Biblioteca Breve, 1992
  • Remo Ceserani, Il fantastico, Bologna, Il Mulino 1996 (em particular, os caps. II, III)
  • Rosaria De Marco, Saramagico. Elementi e funzioni del fantastico nel romanzo filosofico di José Saramago, Pisa, ETS, 2012
  • Vera Lúcia Dietzel, Reflexões em torno do discurso fantástico: O Mandarim de Eça de Queirós, in «UniLetras», Vol. 22, 1, 2000
  • Felipe Furtado, A construção do fantástico na narrativa, Lisboa, Livros Horizonte, 1980
  • Fernando Hilário, O fantástico de Edgar Allan Poe na poética de Mário de Sá-Carneiro, «Revista da Faculdade de Ciências Humanas e Sociais», 7, 2010
  • Rosemary Jackson, Il fantastico. La letteratura della trasgressione, Napoli, Pironti, 1986
  • Stefano Lazzarin, Il modo fantastico, Bari, Laterza 2000
  • Francesco Orlando, Statuti del soprannaturale nella narrativa, in Franco Moretti (a cura di), Il romanzo, vol. I (La cultura del romanzo), Einaudi, Torino 2001, pp. 195–226
  • Gianluca Miraglia, Álvaro do Carvalhal, in Álvaro do Carvalhal, Contos, Fixação di texto e posfácio de Gianluca Miraglia, Lisboa, Assírio & Alvim, 2004, pp. 267-326
  • Czvetan Todorov, La letteratura fantastica, Milano, Garzanti, 1977
  • Pedro Serra, Canibal Lector: da leitura e tarefa do narrador como deglutição diabólica, in «Abril. Revista do Núcleo de Estudos de Literatura Portuguesa e Africana da UFF», Vol. 4, n° 8, Abril de 2012
  • Maria Leonor Machado de Sousa, O “Horror” na Literatura portuguesa, Lisboa, Biblioteca Breve, 1979 

For DIPLE Laboratory

  • Isabel Coimbra, Olga Mata Coimbra, Gramática Ativa 2 : Versão Portuguesa, Lisboa : Lidel, 2012 (testo principale)
  • AA.VV. Aprender Portugês, Lisboa, Texto Editores, vol. 2 e vol. 3 (testi secondari)
  • Materiali distribuiti dalla docente
  • Giuseppe Mea, O Dicionário português : dizionario italiano portoghese, portoghese italiano, Bologna, Zanichelli (2 voll.), u.e.
  • Dizionario monolingue on line (Porto Editora): http://www.infopedia.pt/

 

Indicazioni per non frequentanti

Per i non frequentanti il programma è identico.

I non frequentanti saranno tenuti ad consolidare la loro preparazione estendendo lo studio a tutta la Bibliografia presente sul Programma d'esame finale che sarà caricato su Moodle, e dovranno affrontare in autonomia la lettura e il commento dei testi letterari.

Per il Laboratorio DIPLE, i non frequentanti del secondo anno necessariamente prepararsi sui seguenti materiali:

  • Gramática ativa, Lisboa, Lidel, vol. 2
  • AA.VV. Aprender Portugês, Lisboa, Texto Editores, vol. 2 e vol. 3

Si pregano i non frequentanti di contattare comunque la docente all'inizio del corso.

Non-attending students info

For non-attending students the program is identical. Non-attending students will be required to consolidate their preparation by extending the study to the whole the bibliography on the final exam programme that will be uploaded to Moodle, and will have to deal with independent reading and commenting of literary texts.

For the DIPLE Laboratory, non-attending students must prepare studying on the following materials:

  • Gramática ativa, Lisboa, Lidel, vol. 2
  • AA.VV. Aprender Portugês, Lisboa, Texto Editores, vol. 2 e vol. 3

Non-attending students are asked to contact the professor at the beginning of the course.

Modalità d'esame

Il voto finale sarà unico e risulterà dalla media ponderata delle varie attività previste.

  1. Seconda annualità di Letteratura:
  • prova scritta (in portoghese) PROPEDEUTICA all'orale. La prova scritta consiste in un breve test diviso in due parti. Nella prima, lo studente dovrà definire in modo preciso ma sintetico alcuni fenomeni dati, dovrà indicare date o autori, dovrà collocare nel tempo avvenimenti storico-politici e decidere sulla veridicità di alcune affermazioni. Nella seconda, più libera, dovrà commentare brevemente un testo in prosa e un testo poetico. La prova scritta potrà essere redatta in portoghese.
  • Prova orale sui temi del corso (in portoghese)

        per Laboratorio DIPLE:

  • prove di competenza sulle quattro abilità (produzione scritta, produzione orale, comprensione scritta, comprensione orale)

 

       2. Terza annualità di Letteratura:

  • elaborato scritto in portoghese, su un tema del corso concordato con la docente, da consegnare in formato docx o pdf una settimana prima della prova orale.
  • Prova orale in portoghese sui temi del corso.

Gli studenti si dovranno iscrivere sia alla prova scritta sia alla prova orale sul Sistema d'Ateneo (le iscrizioni terminano 5 giorni prima della data della prova: non saranno accettati studenti non iscritti).

Lo studente potrà sostenere la prova ORALE anche in un appello successivo a quello nel quale ha sostenuto (e superato) la prova scritta (propedeutica). Tuttavia, se non conclude l'esame entro le due sessioni successive, dovrà ripetere la prova scritta.

Assessment methods

The final vote will will result from the weighted average of the various activities planned, which consist of:

  • A compulsory written test before the oral exam. The written test consists of a test divided into two parts. In the first one, which is a little more notionistic, the student will have to define in a precise but synthetic way some given phenomena, s/he will have to indicate dates or authors, place historical-political events in time and decide on the reliability of some statements. In the second, a freer part, s/he will have to express him/herself in Italian correctly by presenting an author, commenting on a prose text and a poetic text.
  • An oral exam on the course topics.

Third year students

  • Third-year Literature: written essay on a subject of the course agreed with the professor, to be delivered in .docx or .pdf format one week before the oral exam.
  • Oral exam in Portuguese on the subject of the course.

Students must register both for the written test and for the oral examination on the University System (registration will end 5 days before the test date: non-registered students will not be accepted). The student can also take the ORAL exam in an exam session which is subsequent to the one in which he / she passed the written test (preparatory). However, if you do not complete the exam within the next two sessions, you will have to repeat the written test.

Note

Data inizio Laboratorio DIPLE: primo semestre (a partire da ottobre)

Data inizio corso: 15 febbraio 2021

Il corso è rivolto agli studenti di secondo anno di LIN (9 cfu) e LET (9 cfu).

  • Gli studenti LET che eventualmente dovessero maturare solo 6 cfu sosterranno il test scritto e limiteranno la preparazione a una parte del programma che verrà loro indicata.
  • Gli studenti LET che eventualmente dovessero maturare 12 cfu dovranno affrontare il programma completo da 9 cfu e in più dovranno consegnare, una settimana prima della prova orale, un elaborato scritto (in buon italiano, completo di bibliografia, seguendo le Norme di redazione caricate su Moodle) su un argomento di approfondimento concordato con la docente.

Si invitano gli studenti a iscriversi sulla piattaforma Moodle, sulla quale verranno caricati tutti i materiali distribuiti a lezione e tutte le informazioni utili e complementari per affrontare l'esame.

Si invitano gli studenti a seguire la pagina Facebook della Cattedra Antero de Quental (catedranteroquental@gmail.com)

Notes

DIPLE Laboratory Course start date: october 2021; 17th of february

Course start date: 15th of february

The course is addressed to students of LIN (9 cfu) and LET (9 cfu).

  • LET students who eventually have to acquire only 6 credits will sit the written test and just prepare one part of the programme that will be indicated to them.
  • LET students who may have to earn 12 credits will have to face the complete 9-cfu programme and one week before the oral examination they will have to hand in a written assignment (in good Italian, complete with bibliography, following the editorial rules uploaded on Moodle) on a topic agreed with the professor.

Students are invited to register on the Moodle platform, on which all the materials distributed in class and all the useful and complementary information to face the exam will be uploaded

Students are invited to follow the Facebook page of the Antero de Quental Chair (catedranteroquental@gmail.com)

 

Ultimo aggiornamento 16/02/2021 11:22