Scheda programma d'esame
STORIA ECONOMICA E STATISTICA DEL TURISMO
ALBERTO BIANCHI
Anno accademico2020/21
CdSPROGETTAZIONE E GESTIONE DEI SISTEMI TURISTICI MEDITERRANEI
Codice301PP
CFU12
PeriodoAnnuale

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
STATISTICA DEL TURISMOSECS-S/05LEZIONI48
PAOLO FRUMENTO unimap
STORIA ECONOMICA DEL TURISMOSECS-P/12LEZIONI48
ALBERTO BIANCHI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Obiettivo dell’insegnamento è sviluppare nello studente la cultura statistica, ovvero la capacità di comprendere e usare correttamente i dati e le informazioni statistiche. Nella società odierna questa capacità è ormai fondamentale per esercitare in pieno il proprio diritto di cittadinanza. Una conoscenza dei metodi statistici di base è trasversale e utile in tutte le attività lavorative che richiedono competenze nella elaborazione, gestione, analisi e interpretazione dei dati relativi a fenomeni economici, aziendali e sociali, sia in ambito pubblico che privato. Il corso fornisce un’introduzione ai principali metodi e strumenti di base propri dello studio quantitativo dei fenomeni collettivi, con particolare attenzione all'ambito turistico. Il programma prevede l'utilizzo del software statistico R.

Il modulo di Storia economica propone una riflessione storica sul fenomeno turistico rivolgendo particolare attenzione alla dimensione economica. Nella prima parte delle lezioni viene tracciato un quadro evolutivo del settore turistico europeo dal XVIII al XX secolo. Nella seconda parte si analizzano i fattori che hanno determinato la nascita e l’affermazione dell’industria turistica in Italia in relazione alle più generali dinamiche sociali, culturali e politiche.

Knowledge

The aim of the course is introducing students to statistical literacy, i.e. the ability to correctly understand and use data and statistical information. Nowadays statistical thinking is as necessary for efficient citizenship as the ability to read and write. A knowledge of basic statistical methods is useful in all work activities that require expertise in processing, management, analysis and interpretation of data relating to economic phenomena, business and social, in both the public and private sectors. The course supplies an introduction to the main methods and basic tools for a quantitative study of collective phenomena, with particular focus on tourism. The course will include an applied part in which the R statistical software will be used.

The Economic History module offers a historical reflection on the tourism phenomenon, paying particular attention to the economic dimension. In the first part of the course an evolutionary picture of the European tourism sector from the 18th to the 20th century is drawn. The second part analyzes the factors that led to the birth and success of the tourism industry in Italy in relation to the more general social, cultural and political dynamics.

 
Modalità di verifica delle conoscenze

La verifica delle conoscenze si accerta al termine del corso con un esame finale, da svolgersi mediante esecuzione di prova pratica al computer.

Per il modulo di Storia economica la verifica delle conoscenze è eseguita mediante un esame orale finale.

Assessment criteria of knowledge

A final computer-based exam is carried out to verify the acquired knowledge, as specified in the proper item below.

 

For the Economic History module a final oral exam is carried out to verify the acquired knowledge.

 

Capacità

Al termine del corso lo studente avrà acquisito a) la capacità di interpretazione e valutazione critica di informazioni di natura statistica (lettura e comprensione di articoli su riviste e/o pubblicazioni specializzate), b) la capacità di produzione e analisi autonoma di dati statistici.

 

Per il modulo di Storia Economica lo studente avrà acquisito la capacità di interpretare le principali dinamiche economiche riguardanti gli ultimi secoli della storia del mondo occidentale ed utilizzare le fonti storiografiche relative alle discipline storico-economiche.

Skills

On successful completion of this course students will acquire: a) interpretation abilities and critical skills for evaluating statistical information (reading and understanding of articles on magazines and/or specialized publications), b) the capability to produce and analyse statistical data.

For the Economic History module the student should be able to interpret the main economic dynamics concerning the last centuries of the history of the Western world and to use the historiographical sources relating to the historical-economic disciplines.

Modalità di verifica delle capacità

In sede di esame finale sarà valutata la capacità di applicare i metodi statistici e storici di base appresi durante i due insegnamenti.

 

Assessment criteria of skills

During the final exam, the ability to apply the basic statistical and historical methods learned during the two courses will be evaluated.

Comportamenti

Lo studente potrà sviluppare la sensibilità al ragionamento statistico e alle problematiche connesse all’uso dei dati statistici (produzione, analisi e interpretazione).

Lo studente potrà acquisire conoscenze e sviluppare sensibilità rispetto alle dinamiche dell'economia contemporanea

Behaviors

Students will be able to develop sensitivity to statistical reasoning and issues related to the use of statistical data (production, analysis and interpretation).

The student should gain knowledge and develop sensitiveness in order to understand the dynamics of the contemporary economic world.

Modalità di verifica dei comportamenti

Alcuni quesiti dell’esame finale sono finalizzati ad accertare la sensibilità al ragionamento statistico e alle problematiche generali connesse all’uso dei dati statistici

 

Assessment criteria of behaviors

Part of the final exam is designed to verify the sensitivity to statistical reasoning and general issues related to the use of statistical data.

 

 

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Elementi di logica ed elementi di matematica di base.

E' necessario che lo studente abbia una adeguata conoscenza della storia moderna e contemporanea, non soltanto italiana, e sufficienti nozioni di economia politica.

 

Prerequisites

Logic and basic mathematics.

It is necessary that the student has an adequate knowledge of modern and contemporary history, not only the Italian history, and a sufficient knowledge of political economy.

 

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Il corso fornisce un’introduzione ai principali metodi e strumenti di base propri dello studio quantitativo dei fenomeni collettivi. Durante il corso saranno trattati i seguenti argomenti: Introduzione al ragionamento e al linguaggio statistico. Statistica descrittiva: distribuzioni di frequenza; rappresentazioni grafiche; indici di centralità; indici di dispersione; associazione tra variabili categoriali, correlazione e regressione lineare. Statistica inferenziale: cenni di teoria della probabilità; distribuzioni campionarie; stima puntuale e intervallare; verifica d’ipotesi (un campione e due campioni). Ogni argomento verrà accompagnato da una applicazione pratica mediante l'uso del software statistico R.

Il programma del modulo di Storia Economica si articola nei seguenti macro argomenti: 1) turismo moderno europeo; 2) turismo di massa mondiale; 3) turismo di massa in Italia; 4) recente evoluzione storica del settore turistico italiano 

 

Syllabus

The course provides an introduction to the basic methods and tools for the quantitative study of collective phenomena. During the course the following topics will be discussed: Introduction to reasoning and statistical language. Descriptive statistics: tables and graphs; central tendency and dispersion; association between categorical variables, correlation and linear regression. Inferential statistics: probability theory; sampling distributions; estimation and confidence intervals; hypothesis testing (one sample and two samples). Each method will be applied to data using the R statistical software.

 

The syllabus of the Economic History module is divided into the following macro topics: 1) modern European tourism; 2) world mass tourism; 3) mass tourism in Italy; 4) recent historical evolution of the Italian tourism sector.

Bibliografia e materiale didattico

David S. Moore, Statistica di base, II edizione, Apogeo, 2013. 

Materiale aggiuntivo sull'uso di R verrà fornito agli studenti durante il corso.

 

Battilani, Vacanze di pochi, vacanze di tutti: l’evoluzione del turismo europeo, Il Mulino, seconda edizione, Bologna, 2009, capitoli I, III, IV, V, VI, VII e VIII

Berrino, Storia del turismo in Italia, Il Mulino, Bologna, 2011, capitoli IV e V

Materiale aggiuntivo di Storia Economica suggerito dal docente di Storia Economica

Bibliography

David S. Moore, Basic Statistics, Second Edition, Apogee, 2013.

Additional material on R statistical language will be provided during the course.

Battilani, Vacanze di pochi, vacanze di tutti: l’evoluzione del turismo europeo, Il Mulino, seconda edizione, Bologna, 2009, chapters I, III, IV, V, VI, VII e VIII

Berrino, Storia del turismo in Italia, Il Mulino, Bologna, 2011, chapters IV e V

Additional material suggested by the teacher of Economic History

Indicazioni per non frequentanti

Programma, bibliografia di riferimento e modalità di esame sono gli stessi per studenti frequentanti e non frequentanti per entrambi i moduli.

 

Non-attending students info

Course syllabus, reference bibliography and exam are the same for attending and non-attending students for both modules.

 

Modalità d'esame

L'esame consiste di una prova al computer, contenente esercizi da risolvere e domande di teoria. L’esame non è superato se non si raggiunge la sufficienza nella prova scritta (voto in trentesimi). I punteggi attribuiti a ciascun esercizio e domanda sono riportati nel testo di esame.

L'esame di Storia Economica è composto da una prova orale finale. La prova non è superata se il candidato mostra di non essere in grado di esprimersi in modo chiaro e di usare la terminologia corretta, oppure se si mostrerà incapace di mettere in relazione le varie parti in cui si articola il programma.

Assessment methods

The exam consists of a computer-based test containing exercises to be solved and questions of theory, and related discussion. The exam is not passed if the written evidence is insufficient. Scores for each exercise and question are listed in the exam text.

At the end of the lectures of the Economic History the students have to do an oral exam. The students fail the exam if they are not be able to explain clearly the topics and use the correct terminology or they are incapable of linking the various parts of the teaching program.

 

 

Note

 

 

Ultimo aggiornamento 24/12/2020 11:08