Scheda programma d'esame
DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI E DIRITTO DI FAMIGLIA
ELENA BARGELLI
Anno accademico2020/21
CdSSOCIOLOGIA E MANAGEMENT DEI SERVIZI SOCIALI
Codice308NN
CFU12
PeriodoSecondo semestre

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
DIRITTO DI FAMIGLIAIUS/01LEZIONI42
ELENA BARGELLI unimap
DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALIIUS/09LEZIONI42
FRANCESCA NUGNES unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Scopo del corso è di far acquisire agli studenti le conoscenze di diritto di famiglia necessarie per svolgere la professione di dirigente dei servizi sociali. Al termine del corso lo studente deve sapere inquadrare dal punto di vista giuridico ogni questione relativa ai conflitti familiari.

PER IL MODULO DI DIR.REGIONALE E DEGLI  ENTI LOCALI PROF.SSA NUGNES:

Lo scopo del corso è far acquisire allo studente  una conoscenza critica del Diritto degli Enti Locali. Con riferimento agli aspetti di organizzazione e di funzionamento. In particolare si mirerà a fornire una conoscenza delle più rilevanti novità in materia di organizzazione degli enti e di gestione e svolgimento delle loro funzioni anche con riferimento alla digitalizzazione della pubblica amministrazione

 

Knowledge

 

ABOUT THE REGIONAL AND LOCAL GOVERNMENT LAW-PROF.NUGNES

At the end of the course of the lessons the student should know the organization and the functioning of the local governemnt law.

Modalità di verifica delle conoscenze
  • Per l'accertamento delle conoscenze i richiede l'intervento degli studenti, attraverso quesiti o commenti, alla fine della presentazione di ogni argomento da parte dello studente.

PER IL MODULO DI DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI PROF.SSA NUGNES:

Per l'accertamento delle conoscenze saranno svolte delle esercitazioni in itinere e  un esame orale finale al termine del corso.

Assessment criteria of knowledge

 

ABOUT THE REGIONAL AND LOCAL GOVERNMENT LAW- PROF. NUGNES

The knowledge will be verified in an oral exam at the end of the course.

Capacità

Le capacità che si intendono far acuisire allo studente riguardano: la capacità di comprendere e di inquadrare casi e questioni relative ai conflitti familari; di elaborare possibili soluzioni in linea con il quadro normativo; consultare testi normativi nella materia del diritto di faiglia.

PER IL MODULO DI DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI PROF.SSA NUGNES:

Al termine del corso lo studente dovrebbe essere in grado di mostrare di aver acquisito le conoscenze di cui al primo campo.

 

 

 

 

Skills

 

ABOUT THE REGIONAL AND LOCAL GOVERNMENT LAW-PROF. NUGNES

The implementation of the knowledge about the organization and the functioning of the local governemnt law.

Modalità di verifica delle capacità

Durante il corso sono presentati casi giurisprudenziali e gli studenti sono invitati a intervenire e prospettare ipotesi di soluzione.

PER IL MODULO DI DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI PROF.SSA NUGNES:

Le capacità saranno verificate,oltre che durante le esercitazioni durante il corso anche in sede di esame finale attraverso una valutazione della capacità applicativa delle nozioni apprese durante l’insegnamento.

 

Assessment criteria of skills

 

ABOUT THE REGIONAL AND LOCAL GOVERNMENT LAW- PROF. NUGNES

Oral exam

Comportamenti

Lo studente sarà in grado di impostare la strategia di intervento dei servizi sociali rispetto a oggni questione familiare.

PER IL MODULO DI DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI PROF.SSA NUGNES:

Lo studente deve poter acquisire la padronanza delle problematiche giuridiche trattate.

Behaviors

 

ABOUT THE REGIONAL AND LOCAL GOVERNMENT LAW- PROF.NUGNES

The student should be avle to manage the subjects and the juridical questions concerned by the lessons.

Modalità di verifica dei comportamenti

Durante il  corso gli studenti sono invitati a chiarire il ruolo dei servizi sociali rispetto agli argomenti trattati.

Assessment criteria of behaviors

 

 

ABOUT THE REGIONAL AND LOCAL GOVERNMENT LAW-PROF.NUGNES

Final exam

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Sono richieste conoscenze preliminari di diritto privato (parte generale: fonti del diritto, persone, stuazioni soggettive) e una cnoscenza di base del diritto di famiglia.

 

PER IL MODULO DI DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI PROF.SSA NUGNES:

Sono richieste le nozioni di base del Diritto pubblico per il servizio sociale

Prerequisites

 

ABOUT THE REGIONAL AND LOCAL GOVERNMENT LAW- PROF.NUGNES

None, but it is strongly recommended constitutional law and suggested administrative law.

Indicazioni metodologiche

Le lezioni si svolgono in 42 ore frontali . Si snodano nella presentazione teorica dgli argomenti e in approfondimenti casistici tratti dalla giurisprudenza più recente.

Le lezioni sono disponibili online su moodle.

PER IL MODULO DI DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI PROF.SSA NUGNES:

Le lezioni si svolgono in 42 ore frontali . Verranno sviluppati gli argomenti anche attraverso l'approfondimento stimolato dalla casistica giurisprudenziale.

Teaching methods

 

ABOUT THE REGIONAL AND LOCAL GOVERNMENT LAW- PROF. NUGNES

Classes; reports; seminars; debates; individual study.

 

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Il programma d’esame consta dei seguenti contenuti: 

La famiglia e il diritto; il matrimonio; i rapporti personali e patrimoniali fra i coniugi; la crisi coniugale; gli effetti della separazione e del divorzio; le convivenze e la famiglia di fatto; i rapporti genitori – figli; l’accertamento dello stato di filiazione; l’adozione e l’affidamento; la parentela, l’obbligo alimentare e la solidarietà familiare; la responsabilità civile nelle relazioni familiari.

Per gli studenti frequentanti saranno previsti approfondimenti, da svolgersi nel corso delle lezioni, su argomenti resi attuali da nuovi interventi legislativi o giurisprudenziali.

PER IL MODULO DI DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI PROF.SSA NUGNES:

Il corso si articolerà attraverso lo studio dei seguenti argomenti:

L’evoluzione del regionalismo italiano; l’unità della Repubblica e l’autonomia costituzionale degli enti territoriali; l’autonomia statutaria e l’organizzazione delle regioni; le potestà normative regionali; le funzioni amministrative; l’autonomia finanziaria; i rapporti con lo Stato e con gli enti locali. Origine e sviluppo storico dell’ordinamento locale in Europa ed in Italia. Relativamente agli enti locali il programma prevede lo studio dei seguenti argomenti: l’evoluzione del sistema delle autonomie; l’autonomia statutaria e regolamentare; la forma di governo degli enti locali; le funzioni e i servizi; l’autonomia finanziaria; i rapporti tra enti locali, regioni e Stato.

Syllabus

ABOUT THE REGIONAL AND LOCAL GOVERNMENT LAW- PROF. NUGNES

Historical framework; Principle of autonomy and the constitutional statutes; The local government legislation and its development; The local Institutions and the reform of the Province; The local Institutions bodies; The administrative organization; The partecipation; The functions; The public services; The internal and external checks; The finance; The multilevel governement.  

Bibliografia e materiale didattico

Sesta, Manuale di diritto di famiglia, Cedam, ultima edizione.

Per gli studenti frequentanti può essere previsto materiale didattic aggiuntivoche viene messo a disposizione su moodle.

Si raccomanda altresì la consultazione di un codice civile aggiornato.

Il programma è valido anche per gli studenti iscritti ai vecchi ordinamenti ove l’esame era previsto per 4 crediti.

PER IL MODULO DI DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI PROF.SSA NUGNES:

 

PER IL MODULO DI DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI PROF.SSA NUGNES:

R.Bin, G.Falcon, Diritto regionale, Il MULINO ultima edizione ( con esclusione dei capitoli I e XI). Per la parte di diritto degli enti locali L.Vandelli, Il sistema delle autonomie locali, IL MULINO, ultima edizione, con esclusione dei capitoli ( IX,X,XI e XIV);

In alternativa al manuale di L.Vandelli, per la parte di diritto degli enti locali

R.Di Maria, C.Napoli, A.Pertici, Diritto delle autonomie locali, Giappichelli Editore, 2019, tranne i capp. VI, VII,VIII,IX e XI

 

 

 

 

Bibliography

ABOUT THE REGIONAL AND LOCAL GOVERNMENT LAW- PROF. NUGNES

R.Bin, G.Falcon, Diritto regionale, Il MULINO ultima edizione ( con esclusione dei capitoli I e XI). Per la parte di diritto degli enti locali L.Vandelli, Il sistema delle autonomie locali, IL MULINO, ultima edizione, con esclusione dei capitoli ( IX,X,XI e XIV);

as alternative:

R.Di Maria, C.Napoli, A.Pertici, Diritto delle autonomie locali, Giappichelli Editore, 2019

 

Indicazioni per non frequentanti

Non vi sono indicazioni speciali.

Modalità d'esame

La prova di esame si svolge in forma orale.

Per gli studenti frequentanti la prova orale consiste nella trattazione di due argomenti: uno scelto dallo studente fra quelli approfonditi nel corso delle lezioni e uno richiesto dal docente e tratto dal libro di testo.

PER IL MODULO DI DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI PROF.SSA NUGNES:

Esame orale per i frequentanti e per i non frequentanti

Ultimo aggiornamento 13/04/2021 15:16