Scheda programma d'esame
CULTURE AND HISTORY OF ANCIENT INDIA
MARIA PIERA CANDOTTI
Anno accademico2022/23
CdSORIENTALISTICA: EGITTO, VICINO E MEDIO ORIENTE
Codice1372L
CFU6
PeriodoPrimo semestre
LinguaItaliano

ModuliSettoreTipoOreDocente/i
CULTURE AND HISTORY OF ANCIENT INDIAL-OR/18LEZIONI36
MARIA PIERA CANDOTTI unimap
Obiettivi di apprendimento
Learning outcomes
Conoscenze

Il corso vuole offrire allo studente una visione d'insieme della storia e della civiltà del subcontinente Indiano partendo dalle testimonianze vediche (c.a 1500 aC) fino all'epoca Gupta (c.a 500 DC). L'obbiettivo principale è quello che lo studente apprenda i punti di riferimenti storici e culturali principali, familiarizzandosi anche con i principali strumenti di ricerca con cui iniziare ad affrontare lo studio dell'India antica.

Il corso prevede anche una decina di ore di corso monografico nel corso del quale si approfondirà un aspetto specifico, che varia di anno in anno. Per l'anno academico 2022-23 l'argomento sarà: Profetizzando il passato: lo Yugapurāṇa e la visione Brahmanica dei regni Indo-Greci e Sciti

Knowledge

The course aims to provide the student with an overview of the history and civilisation of the Indian subcontinent starting from the Vedic records (c.a 1500 BC) up to the Gupta period (c.a 500 AD). The main objective is for the student to learn the main historical and cultural points of reference, while also becoming familiar with the main research tools with which to begin the study of ancient India.

The course also includes a ten-hour monographic course in which a specific aspect, which varies from year to year, will be explored in depth. For the academic year 2022-23, the topic will be: Sacred geography: the identification of the sacrificial area in the late Vedic texts

Modalità di verifica delle conoscenze

Un colloquio orale per la verifica delle conoscenze si svolgerà all'esame

Assessment criteria of knowledge

An oral colloquium to test this knowledge will take place at the exam

Capacità

Lo studente imparerà a contestualizzare e interpretare informazioni e dati nel contesto più ampio della storia del subcontinente imparando a fare uso di lessici, enciclopedie, cataloghi, testi (in traduzione) etc. 

Skills

The student will learn to contextualise and interpret information and data in the broader context of the history of the subcontinent by learning to make use of lexicons, encyclopaedias, catalogues, texts (in translation) etc.

Modalità di verifica delle capacità

Nel corso del semestre verrà richiesto un breve elaborato (3/5) pagine di commento e contestualizzazione di un dato a scelta fra quelli forniti dalla docente: un passo letterario (in traduzione), un'immagine etc.

Assessment criteria of skills

During the semester, a short paper (3/5) pages will be required to comment on and contextualise a piece of data of your choice provided by the lecturer: a literary passage (in translation), an image, a map, etc.

Comportamenti

Lo studente si muoverà con sicurezza all'interno delle istituzioni pisane e non solo così come imparerà a utilizzare e valutare appieno le risorse disponibili in rete

Behaviors

The student will move confidently within the cultural institutions of Pisa and beyond as well as learn to use and fully evaluate the resources available on the web

Modalità di verifica dei comportamenti

see assessment of skills

Prerequisiti (conoscenze iniziali)

Nessuna conoscenza previa è richiesta

Prerequisites
  • No previous knowledge is required
Corequisiti

Il corso sviluppa delle ottime sinergie con una serie di insegnamenti a) di Iranistica b) di storia ed epigrafia  c) storia delle religioni.

Co-requisites

The course develops excellent synergies with a number of teachings in a) Iranistics b) history and epigraphy c) history of religions.

Prerequisiti per studi successivi

Gli studi successivi per l'area indiana, in particolare qualora si voglia elaborare una tesi nel settore, prevedono di frequentare Sanscrito 1 e (per la magistrale) Sanscrito 2.

Prerequisites for further study

Subsequent studies for the Indian area, particularly if one wishes to develop a thesis in the field, involve taking Sanskrit 1 and (for the master's degree) Sanskrit 2.

Indicazioni metodologiche

La partecipazione e la possibilità di ritagliarsi tempo per il lavoro casalingo sono fondamentali.

Teaching methods

Participation and the ability to spare time for homework are crucial.

Programma (contenuti dell'insegnamento)

Il corso si suddivide in tre parti principali: 

1) Le fonti: presentazione delle principali fonti: letterarie, epigrafiche, materiali. Riflessioni sui modi della trasmissione culturale nell'India antica.

2) Status quaestions su alcuni punti di riferimento storici principali: la migrazione indo-aria, le culture vediche, la riforma brahmanica, il gandhara e il buddhismo.

3) Lingua e culture vediche (lingue, testi, riti)

4) Monografico : Profetizzando il passato: lo Yugapurāṇa e la visione Brahmanica dei regni Indo-Greci e Sciti. Testi in traduzione proposti dalla docente.

Syllabus

The course is divided into three main parts:

1) The sources: presentation of the main sources: literary, epigraphic, material. Reflections on the modes of cultural transmission in ancient India.

2) Status quaestionis on some main historical reference points: Indo-Aryan migration, Vedic cultures, Brahmanical reform, Gandhara and Buddhism.

3) Vedic language and cultures (languages, texts, rites)

4) Monograph: Sacred geography: identification of the ritual area in late Vedic texts. Texts in translation proposed by the lecturer.

Bibliografia e materiale didattico

All'esame, oltre agli argomenti del corso, verrà richiesto lo studio individuale di due testi:

Thapar, Romila (2003). The Penguin History of Early India, India Penguin. pg.31-326

e, a scelta uno tra i seguenti:

Flood, G. ed. (2003) The Blackwell Companion to Hinduism, Blackwell Publishing, pg. 65-144

Harvey, P (2012) An introduction to Buddhism, Teachings, Histories and practices, Cambridge, fino al § 4 compreso.

 

 

 

Un manuale di riferimento (di consultazione, non di studio) è:

J.Frazier, 2011, The continuum companion to Hindu studies, Bloomsbury

 

 

 

 

Bibliography

At the examination, individual study of two texts will be required:

Thapar, Romila (2003). The Penguin History of Early India, India Penguin. pg.

and one of the following

Flood, G. ed. (2003) The Blackwell Companion to Hinduism, Blackwell Publishing, pg. 65-144

Harvey, P (2012) An introduction to Buddhism, Teachings, Histories and practices, Cambridge, till § 4 included.

 

Indicazioni per non frequentanti

Contattare la docente

Non-attending students info

Contact the teacher

Modalità d'esame

Elaborato (3/5 pagine) + esame orale.

Assessment methods

Essay (3/5 pages) + oral examination.

Ultimo aggiornamento 30/09/2022 10:36